Giovani e Genesis

L'area principale del Forum, dedicata alla storia e alla musica del famoso complesso di rock progressivo.

Giovani e Genesis

Postby Burning Rope » 15 Oct 2010, 15:36

Stasera ero alla Feltrinelli di Genova per ascoltare Mauro Corona che presentava il suo nuovo libro, quand'ecco che ti vedo scendere dalle scale, avviandosi alle casse, un ragazzino sui 14 anni che teneva fieramente in mano il doppio cd di The Lamb.

Questo, più tutti i giovani che vedo ultimamente sul forum, mi fa capire ancor di più che grande sia la musica dei G. quante generazioni possa abbracciare.

Ecco mi piacerebbe capire dai ragazzi del forum, maschietti e femminucce, cosa gli abbia attratti verso questa grandissima band.

Perchè francamente nel panorama odierno, con la cultura musicale (bassissima) vigente, soprattutto in questo paese, è veramente straordinario trovare giovani fans dei Genesis.

[:)]
Last edited by Burning Rope on 16 Oct 2010, 08:49, edited 1 time in total.
You're old and disillusioned now as you realise at least
That all you have accomplished here will have soon all turned to dust
You dream of a future after life, well that's as maybe, I don't know
Burning Rope
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 469
Joined: 20 Apr 2010, 10:17
Location:

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 15 Oct 2010, 16:09

specifica una fascia d'età, perchè mi sa che noi mezzi giovani e mezzi vecchi siamo già fuori target [:D][:D][:-D]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 15 Oct 2010, 16:20

[:-D][:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby Raistlin Majere » 15 Oct 2010, 16:21

[:.-(][:-D][:-D]
Firma conforme alla normativa europea =)

It's the last great adventure left to mankind...

[url="http://www.highinfidelity.net/genesisforum/faq.asp"]FAQ[/url], Basta la parola!
Raistlin Majere
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 4684
Joined: 21 Oct 2005, 16:04
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 15 Oct 2010, 16:28

guardali, i chiamati in causa [:D] e gabri e zep? [:-D]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 15 Oct 2010, 16:51

Sì però Nadia, se persino te ti consideri "mezza vecchia" noi dei primi 70 che siamo, mummie egizie? [:.-(]

E il nostro Mino che già dal nickname denuncia il mezzo secolo [:D] come lo classifichiamo, Spillantropo di Cro Magnon? [:-|]

Di questo passo, di "giovane" potremmo annoverare solo Paz, che è ancora un embrione!

[:-D]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Hogweed » 15 Oct 2010, 17:28

[:-D][:-D][:-D]
Io ho 23 anni e li porto benissimo![:D][:p]
Mica come voi![J-,]

[:-D][:-D][:-D][:D][:D][:D]
No comunque, a parte gli scherzi, se hai una certa percezione riguardo alla musica prima o poi il ruscello ti porterà al mare.
La musica è sempre girata in casa mia, sembra essere una passione parecchio tramandata nelle generazioni della mia famiglia.
Ho ascoltato molti strafalcioni e tutt'ora li ascolto[;)].
Mio padre ha provato più volte a farmi ascoltare i nostri con scarsi risultati, ad un certo punto ho preso dalla discoteca Foxtrot e da li...[8:-x][8:-x][8:-x]
Oltretutto ho sempre strimpellato la chitarra e adesso sto suonando con parecchia dedizione il basso...[;)]
Last edited by Hogweed on 15 Oct 2010, 17:30, edited 1 time in total.
There's an angel standing in the sun, and he's crying with a loud voice!!!!


Non sarebbe male leggere le FAQ
Hogweed
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 5223
Joined: 16 Jan 2007, 11:04
Location:

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 15 Oct 2010, 18:25

quote:
originally posted by hog
ho preso dalla discoteca Foxtrot

cioè, lì da voi passano foxtrot in discoteca? che mitici!
[:D][:-D][:-D][:-D] scusa, non ho resistito [:D]

x phobe: quindi tu non fai parte della nostra fascia di mezzi giovani? io non ho mica specificato limiti [O:-)][:D]

x tornare in topic e rispondere a BR (che bel nome [:D]): come ho detto più volte, è stato mio padre a farmi conoscere la musica dei genesis, sin da quando ero piccola (molto: nel pancione!). poi li ho seguiti da sola. probabilmente, avendo educato l'orecchio a questo tipo di musica, rifiuto il suono techno tipico di oggi. ma conosco tanti ragazzi che hanno scoperto da soli generi musicali diversi sia da quelli in voga oggi sia da quelli ascoltati dai genitori. quindi, chi può stabilire una regola? [:)]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby TRE » 15 Oct 2010, 19:37

io sono nato nell'anno perfetto per questo forum: lo stesso anno di nascita dei genesis [:)]

e secondo me nel corso degli anni la musica è sempre stata meno protagonista nella vita di ogni giorno.

era difficile essere ragazzino nel 1985 e non ascoltare duran duran e spandau ballet: zeppelin, floyd e deep purple erano il passato.

ma mano questa cosa è sfumata.

oggi si guarda tutta la musica come se fosse una cosa del passato.

per i ragazzi di oggi è più facile scegliere, e molto più facile non sbagliare.
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 15 Oct 2010, 20:15

A me li fece sentire per la prima volta mio padre,avevo 13 anni e mi disse:hai 13 anni giusto?Bene,è tempo che tu ascolti VERA MUSICA,toglie dal lettore un cd che conteneva hits pop di quell'anno e mise accuratamente Selling,le prime parole genesisiane che sento e che mi ipnotizzano sono: "Can you tell me where my country lies".Già da questi primi 5 secondi sento subito qualcosa di diverso,molto diverso dalla musica normale che ascoltavo fino ad allora.L'ascolto procede e io mi sto innamorando sempre più man mano che passano i minuti delle canzoni,poi ad un certo punto arrivo ad una canzone dove comincia un introduzione di solo pianoforte e dico:pà,ma questa è musica classica!che centra con questa band?E lui mi risponde in modo fiero:questa è meglio della musica classica.Io mi zittisco e finita la melodia comincia Firth Of Fifht,i 9 minuti praticamente li passo in stato di estasi[:D],quando finisce non ho più nient'altro da aggiungere e dico:mio dio,ma chi diavolo sono questi?Alieni?Si chiude l'album con Cinema Show e Aisle Of Pleanty e il disco praticamente diventa MIO [:p].Dopo questa scoperta ascolto(su consigli di mio padre) in questa cronologia:Seconds Out,ATTWT,ATOTT,Nursery,Foxtrot,The Lamb e Trespass(non molto gradito da mio padre,ancora oggi è un mistero il perchè del rifiuto a questo album XD),i restanti li ho ascoltati da solo.Però ho da aggiungere che album come Foxtrot,Nursery e soprattutto The Lamb li ho apprezzati con il tempo,al primo impatto non mi sono piaciuti molto,mentre ora li reputo i più grandi capolavori del rock progressivo e sono tra i miei album preferiti.Spero di non avervi annoiato con questa storiella XD
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby TRE » 16 Oct 2010, 04:19

annoiato? beh, più ho meno hai descritto la mia educazione "genesisiana" [:)]

per tanti è stato così: li ascolti la prima volta e si capisce che sono diversi, che nulla può essere migliore.

bravo e complimenti a tuo padre che ci ha saputo fare.
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

Giovani e Genesis

Postby GuardianMagog » 16 Oct 2010, 04:36

Anche mio padre quando avevo 13 anni mi disse : "adesso sentirai la canzone più bella di sempre del prog : Supper's Ready".

La voce di Peter mi aveva devestato, di una bellezza e di una particolarità mai sentita prima, ci ero rimasto veramente male !!!

Poi con l'andare del tempo sono rimasto affiscinato tantissimo dalle loro storie, ma soprattutto dei loro suoni.... e me ne sono innamorato [8:-x]
GuardianMagog
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 472
Joined: 24 Jun 2009, 07:20
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Rael Matrix » 16 Oct 2010, 04:46

OT

i Phish di Trey Anastasio, quelli che hanno suonato alla HOF al posto dei ns. vecchietti, stanno provando "pesantente" The Lamb per suonarlo integralmente la notte di Hallowen.
Last edited by Rael Matrix on 16 Oct 2010, 04:59, edited 1 time in total.
Rael Matrix
Lamb
Lamb
 
Posts: 3197
Joined: 22 Mar 2007, 05:36

Giovani e Genesis

Postby L. Vertighel » 16 Oct 2010, 06:41

Io ho quasi 20 anni. I Genesis li ho sempre ascoltati subliminalmente grazie a mio padre, ma cominciai a scoprirli seriamente solo attorino ai 12 anni.
Fino a quel momento avevo un unica "cosa" in testa che associassi al concetto di musica: i Beatles. Ascoltavo praticamente solo loro.
Poi, vrso la fatidica età, iniziai a viaggiare spesso in macchina col babbo e nell'autoradio (a cassette, com'è ancor ora) ci stava in modo perenne una certa MC registrata, da 90 minuti: su un lato aveva un album chiamato SELLING ENGLAND BY THE POUND, sul secondo un'altro chiamato A TRICK OF THE TAIL.
Devo ammettere che ci misi un po' per metabolizzarli, era musica troppo diversa da ciò a cui ero abituato, ma presto mi resi conto che non ero più insensibile a pezzi come Dancing, Firth, Cinema, Dance on a Volcano, ma stavo cominciando ad amarli.
Pian piano (molto pian piano, a dire il vero) ascoltai tutti i loro capolavori, restandone impressionato. La magia finì con ATTWT, salvo poi rivalutarlo in parte più avanti.
Oggi, quei 7 gioielli prodotti dal 70 al 77 sono i 7 album che non scambierei mai e poi mai con nessun altro.
E devo ringraziarli anche per un'altra cosa: se non fosse stato per loro, non avrei mai allargato i miei orizzonti musicali su qualcosa di almeno un po' più vario.
User avatar
L. Vertighel
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 58
Joined: 30 Aug 2010, 08:53
Location:

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 16 Oct 2010, 06:46

quote:
Originally posted by Rael Matrix

i Phish di Trey Anastasio, quelli che hanno suonato alla HOF al posto dei ns. vecchietti, stanno provando "pesantente" The Lamb per suonarlo integralmente la notte di Hallowen.
[:0]

Molto appropriato: difatti la sola idea mi riempie di terrore & raccapriccio. [X-P]

Sarà stata una cosa voluta? [:-D]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 16 Oct 2010, 07:27

burning, ti consiglio di cambiare il titolo del topic dato che non parliamo dell'album lamb [:)]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 16 Oct 2010, 07:54

Vedo che molti tra i giovani (o almeno quelli un po' più piccoli di me) del forum si sono avvicinati ai Genesis grazie ai genitori.
Io invece non ho avuto questa fortuna: nessuno in famiglia li conosceva, quasi nessuno ci capisce qualcosa di musica (i miei genitori ascoltano quello che c'è, se capita anche Cicci d'Allessio, o al massimo qualcosa dei loro cari anni 60', rigorosamente in lingua italiana).

Un mio zio però qualcosina di musica ci capiva (e ci capisce) ed aveva tra i suoi cd anche delle cassettine con dentro di tutto, in una di queste aveva in pratica But seriously.
Non so perchè, non so come, ma mi ritrovai ad ascoltare assieme a mio fratello maggiore un brano in continuazione (all'epoca mi piacevano parecchio solo due pezzi "stranieri": The final countdown e Shout): Another day in Paradise.

Mio fratello di lì in poi cominciò a pensare di acquistare i dischi di questo "cantante straniero" che non sapevamo manco chi fosse, anche se per qualche tempo continuammo a sentire lo scugnizzo col caschetto[:D]

Tutto cammbiò in un inverno del 1993, con l'acquisto della mitica cassettina di Both sides (" Ma non era meglio l'ultimo di Nino D'Angelo?", più o meno reagii così[:D]), di lì in poi giorni e giorni ad ascoltare solo quella, io e mio fratello.

Poi ci capitò la possibilità di acquistare un album del vecchio gruppo di Collins, chiamato Genesis (visto che in radio o in tv avevamo già beccato pezzi come In too deep, Land of confusion ecc), e ci buttammo su un certto Selling England[:0]
Vi lascio immaginare che reazione può avere uno a digiuno di tutto in musica, che manco sa davvero chi sia Collins, e che al massimo conosce un suo album e qualche pezzo ultracomerciale dei Genesis. Questa più o meno[:0][:0][:0][:0]

Ma l'album aveva un suo fascino (anche se ero convinto che cantasse Collins[:-D]), e di lì a poco fu l'inizio di tutto.[:p][:p][:)][:)]

Si può dire quindi che sono stato un autodidatta anche se le cose sono andate in un certo modo quasi per caso.
Mio fratello visto che ha solo 4 anni più di me si può dire che mi ha "accompagnato" nella scoperta, non che mi ha "trasmesso" questa passione.

Fosse stato per i miei genitori a quest'ora starei ascoltando Giggione su Tele A[:-D]
Last edited by Thomas Eiselberg on 16 Oct 2010, 07:57, edited 1 time in total.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 16 Oct 2010, 08:24

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

del 1993, con l'acquisto della mitica cassettina di Both sides (" Ma non era meglio l'ultimo di Nino D'Angelo?"
Siamo
lì [:-I]

[:-D]

Aaa ma in sto thread si parla di Epifanie Genesisiane: in breve, la mia.

Primavera 1986, prima Liceo, gusti musicali: Bruce Springsteen, Battiato, Mango [I8)] (ehhh... però cià una bella voce, no? [;)]).
Dopopranzo di un giorno d'aprile, poltrona, birra Adelscott sulla panza (andava tanto di moda allora), giro su Deejay Television sperando di trovare qualcosa di meglio, per una volta, dei soliti tizi sculettanti impomatati (andavano tanto di moda allora), e difatti ZING: "Adesso vi presentiamo il nuovo video di Peter Gabriel, sapete, quello di Shock The Mokney".
Siccome STM me la ricordavo (la canzoncina era irresistibile e il video mi speventiede a morte [:)]) mi disposi volentieri all'ascolto & alla visione, ma oh boy, quanto non ero preparato all'esplosione di suoni, colori, fiati & plastilina che per tre minuti catturò interamente le mie attenzioni.
Da allora: ossessione. Prima per l'album So, letteralmente consumato.
Poi per il mio compleanno (ottobre) mi ero fatto regalare tutte le sue musicassette (da suonare con registratore GrungiNg, sì rigorosamente con due enne come si dice qui a GE [:D]).

Per natale (dicembre - duh!!) invece ottenni tutte le cassettine dei Genesis (QV, QDPG [;^(]) - su consiglio di un compagno di scuola, perché prima non volevo saperne [:0]: "Mmmmsì, c'è sempre lui, ma magari poi non mi piacciono..." [I8)].
Mi piacettero invece, oh se. [^]
Tanto.
Primo disco dei G ascoltato: Trespass.
Secondo: Selling England.
Non l'ho fatto apposta [O:-)], ma sono i due che si aprono con la nuda voce di Peter - io che ne sapevo?
Forse anche questo ha contribuito a farmi amare il gruppo.
Ma di un amore folle, cieco & totalizzante.
Ancora non ho trovato non dico di meglio, ma qualcosa di musicalmente comparabile.

E poi sì, col tempo, vennero anche gli apocrifi [:p], approfonditi pure "per lavoro".
Bei dischi, tutto sommato, un po' diseguali ma con dentro tanta bella roba (tranne Seconds Out, eh, che proprio non lo reggo. Gnà fà.[:-!]).
Ma basterebbero quelli a confermarli come uno dei gruppi più grandi di sempre. [^]

PS: "in breve" una cyppa. [:-D]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby TRE » 16 Oct 2010, 08:29

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg



...

Ma l'album aveva un suo fascino (anche se ero convinto che cantasse Collins[:-D]),

...



buongustaio, ti rendi conto che a davide questa è passata inosservata ? [:-D]

OT: ma giggione su teleA lo trasmettono ancora?
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 16 Oct 2010, 08:34

Sempre: Giggione è immortale[:D]

In effetti Phobe non deve essersi accorto della mia frase
Vabbè dai, all'epoca avrò avuto 13 anni, sono perdonabile[:D]
E poi se avessi saputo che non cantava Collins non lo avrei mai acquistato. Immaginate la sciagura: "O ball do cavall, e facil' e nu sball"...[:-D]

[X-P][xx(][xx(][X-P]
Last edited by Thomas Eiselberg on 16 Oct 2010, 08:36, edited 1 time in total.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 16 Oct 2010, 09:03

E belì, per una volta che avevo deciso di soprassedere! [:D]

Comunque è innegabile: Collins ci canta - More Fool Me e un sacco di cori quine & line. [:)]

@BR: e ribelì (calciatore sino-francese brutto come la fame [:D]), non puoi titolare sto thread "Giovani e Genesis" dopo che ho scritto tutta la pappardella da matusa (arterio? [:-I]) che sono...o, vabbe', diciamo che ho dato voce al Giovin Criceto, quattordicenne vintage e in fondo mai cresciuto (difatti son rimasto alto uguale [;)]).
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 16 Oct 2010, 09:14

Nooo pietà,Giggione è diventato un incubo,è dappertutto[:0][:0][:D]
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Tommy Banks » 16 Oct 2010, 10:25

quote:
Originally posted by Phoberomys
Giovin Criceto, quattordicenne vintage



[:-D]
Numero uno!
Tommy Banks
Lamb
Lamb
 
Posts: 2305
Joined: 16 May 2007, 13:35
Location:

Giovani e Genesis

Postby The Lamb » 16 Oct 2010, 10:41

Sono chiamato in causa? [:D]
Beh, è mio padre che mi ha indirizzato su questa via.
Sono cresciuto con i Creedence e i Deep Purple, ma la prima vera band che mi ha sciolto come un ghiacciolo sono stati gli Zeppelin.
Ascoltavamo spesso una vecchia cassetta delle hit migliori, e supplicavo spesso mio papà di avvolgere il nastro fino a Immigrant Song, anche solo per sentire quel "AHahAHahAH" mezzo satanico dell'intro..[:D] Una sera tornato dal lavoro mi portò a casa il bootleg live e, se non ricordo male, anche Houses Of The Holy, che probabilmente non pagò neanche moltissimo. Fu una delle sorprese più belle della mia vita. [;)]
Sono rimasto fulminato per anni da questa musica (la prima volta che ascoltai l'assolo di Stairway rimasi folgorato..e folgorato è dir poco) e tuttora ogni tanto la riprendo in mano anche se da circa due anni prediligo i nostri. Dal topic, Burning vuole sapere perchè.
Semplice: perchè è DIVERSO. I Genesis mi hanno trasmesso emozioni che nessun altro è riuscito a darmi allo stesso modo, tutta la loro musica è avvolta in un equilibrio che è sacrilego modificare. E col tempo ho imparato ad apprezzare anche i loro difetti (talvolta colossali) così come ad accettare le sezioni, i brani o gli interi dischi meno riusciti (non alludo a niente, forse And..Th..Three ehm ehm...[J-,][J-,][;)]).
Burning scherzo ovviamente. [;)]
If the sun refused to shine I still be loving you.
se il sole si rifiutasse di brillare, io comunque ti amerei.(Robert Plant)
The Lamb
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 143
Joined: 15 Jul 2009, 15:30
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Harold Barrell » 16 Oct 2010, 11:30

Ciao Ragazzi!! Molto interessante questo topic... Proprio adatto a me. Ho 16 anni, sono di sicuro fra i più giovani membri di questo forum. Anche io ho conosciuto i Genesis tramite mio padre. Però sono stato io ad ascoltarli, e mi spiego: semplicemente a partire dall'età di 8-9 anni ho cominciato ad interessarmi a quei CD che c'erano sugli scaffali e ad ascoltarmeli :)
Le prime cose che ho ascoltato sono stati gli Yes, i Beatles e i Genesis. Per me era musica molto bella, anche se sicuramente non ero abbastanza maturo per apprezzarla completamente. Immaginatevi un bambino di 4 elementare che chiede ai suoi compagni di classe qual'è la loro canzone preferita degli Yes... Non so se mi spiego [:-D][:-D]
Beh, quello ero io!! [:-D][:-D]
Poi per un po' ho ascoltato più che altro i Beatles, finchè a 12 anni ho portato su dalla cantina il giradischi Dual di mio padre. C'erano (e ci sono tuttora) un sacco di dischi. Il primo che ne ho tirato fuori è stato il mitico, fantastico, ecc ecc, SELLING ENGLAND BY THE POUND. [:D][:D]
E' troppo bello... Rimane ancora il mio album preferito (a mio parere il migliore dei Genesis), e penso che Firth of Fifth sia il loro capolavoro. Mi è piaciuta così tanto che l'ho imparata TUTTA e a memoria al piano... Per me come pianista è la canzone di riferimento. Vedo un piano e la suono (almeno l'intro) [:D]
E così vi ho raccontato da dov'è nata questa mia passione.

Volevo dire una cosa a Burning: di coetanei a cui piacciono i Genesis ne conosco pochi... Pensa io amo andare in giro con magliette tipo Dark Side of the Moon, Nursery Crime o Mothership, e un giorno quando avevo quella dei Genesis un mio compagno di classe mi ha chiesto chi fossero i "Senesis" ("Ma più che una G sembra una S!", mi fa). Sono rimasto così: [:0][:0][:0]
Non solo sono pochi quelli che li conoscono, ma in più si sta disimparando a leggere... e questo al Liceo Classico
Please visit: VINTAGE ROCK FORUM
User avatar
Harold Barrell
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 05 Sep 2010, 17:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby The Lamb » 16 Oct 2010, 11:54

Quoto.
Comunque sembra un pò una ESSE. [:D] [:D]
Grande Harrold, se sai fare l'intro di FOF ti stimo.[;)]
If the sun refused to shine I still be loving you.
se il sole si rifiutasse di brillare, io comunque ti amerei.(Robert Plant)
The Lamb
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 143
Joined: 15 Jul 2009, 15:30
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Harold Barrell » 16 Oct 2010, 12:01

quote:
Originally posted by The Lamb

Quoto.
Comunque sembra un pò una ESSE. [:D] [:D]
Grande Harrold, se sai fare l'intro di FOF ti stimo.[;)]



Eccolo qua, un po' di tempo fa l'ho messo su youtube!
http://www.youtube.com/watch?v=6v9zCQqi--g
Please visit: VINTAGE ROCK FORUM
User avatar
Harold Barrell
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 05 Sep 2010, 17:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Burning Rope » 16 Oct 2010, 12:27

E' davvero interessante sapere come ognuno di noi ha conosciuto i Genesi e se ne è innamorato [8:-x]

Per chi come me è nato negli anni settanta è sicuramente stato più facile, erano in attività costante con molti fans giovani.

Ora è diverso, per i teenager ma anche per chi è sotto i 30 è più difficile. Immagino le facce dei coetanei quando si afferma di ascoltare i Genesis [:D]

X Harold The Barrell: ho ascoltato la tua versione dell'intro di Firth of fifth... bè veramente complimenti, è venuta molto bene, sei davvero bravo [:)]
Last edited by Burning Rope on 16 Oct 2010, 12:27, edited 1 time in total.
You're old and disillusioned now as you realise at least
That all you have accomplished here will have soon all turned to dust
You dream of a future after life, well that's as maybe, I don't know
Burning Rope
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 469
Joined: 20 Apr 2010, 10:17
Location:

Giovani e Genesis

Postby Harold Barrell » 16 Oct 2010, 12:30

quote:
Originally posted by Burning Rope


Immagino le facce dei coetanei quando si afferma di ascoltare i Genesis [:D]



Ormai ci ho fatto l'abitudine :D

quote:
Originally posted by Burning Rope
X Harold The Barrell: ho ascoltato la tua versione dell'intro di Firth of fifth... bè veramente complimenti, è venuta molto bene, sei davvero bravo [:)]



Dai un'occhiata qua, ho deciso di aprire questo topic:
http://www.highinfidelity.net/genesisfo ... IC_ID=7965

Comunque grazie mille!!!!!!!!!! [I8)]
Please visit: VINTAGE ROCK FORUM
User avatar
Harold Barrell
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 05 Sep 2010, 17:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby cynthia » 16 Oct 2010, 12:45

Io mi sono avvicinata al prog con gli yes a 14 anni. Li sentiva mio fratello maggiore, che mi consigliava di sentire anche i genesis. Io, per spirito di contraddizione, quasi mi rifiutavo, anche se avevo sentito qualche volta The Lamb. La folgorazione è arrivata nel 2008 dopo il concerto di una cover band. Le cover band possono avere un effetto pedagogico...ancora li ringrazio!
cynthia
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 93
Joined: 13 Jul 2010, 19:44
Location:

Giovani e Genesis

Postby laviolettinadeigenesis » 16 Oct 2010, 15:16

Beh,io ho conosciuto prima Phil Collins quando sono rimasta folgorata dalla sua "Another day in paradise".
Dopo di che ho approndito la sua discografia e piano piano sono venuta a scoprire che dietro di lui si nascondeva un mondo molto molto più grande.
Phil aveva fatto parte di una grandissima band chiamata "Genesis" e qunado quel giorno ho ascoltato alla radio "No son of mine", che oltretutto ha dato un senso al mio dolore, sono entrata letteralmente in uno stato di trance, quella voce, quell'atmosfera, quei colpi di batteria che hanno riaperto la carne ancora viva della mia sofferenza...
Non dimenticherò mai come ho conosciuto i Genesis e tuttora "No son of mine" è una canzone che mi fa scoppiare letteralmente in lacrime, per me significa troppo e non è sempre facile ascoltarla con le emozioni che mi dà.
Poi naturalmente approfondendo il tema Genesis sono venuta a scoprire tutta la discografia degli anni 70 e in particolare di quando cantava un certo Peter Gabriel[:D]: altra folgorazione.Purtroppo molto più grave.[8:-x]
Da qui in poi è stato una amore senza fine: altre carriere soliste da scoprire e approfondire, libri, video, tutto il possibile e l'immaginabile...E ancora non mi basta, non ne ho ancora abbastanza.[:)]
La poesia è una pittura che si muove e una musica che pensa.

....why don't you touch me,
why don't you touch me, touch me now, now, now, now, NOW!!!!!

SENZA GENESIS, NOI NON SAREMMO.
User avatar
laviolettinadeigenesis
England Seller
England Seller
 
Posts: 519
Joined: 05 May 2010, 15:43
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Lomba1993thedrummer » 17 Oct 2010, 07:33

Ciao a tutti voi fan! un topic adatto x me sono un diciassettene batterista li ho scoperti tramite mio padre all'eta di 14 anni e nel giro di 1 anno avevo gia sentito tutta la discografia (o quasi) tutt'ora io ho una band ma non facciamo genesis xke nn avendo tastiera e essendo giovani ed alcuni aver fatto solo un paio d'anni di strumento nn facciamo genesis anke se io ce la farei nn ho video ke lo testimonino xò le ho provate tutte quasi le piu difficili secondo me è the musical box dancing with the moonlit knight los endos e altre xò piano piano sto riuscendo a farle tutte cmq è normale ke i giovani inizino ad apprezzare i genesis x me è una grandissima cosa continuate così ragazzi!!!!!
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Paz » 17 Oct 2010, 08:08

Vinco io!!!!!!
Non sono un embrione peró: ho 13 anni e mezzo!
Il primo disco di Phil Collins che ho sentito è stato credo Dance Into The Light, perchè secondo i miei calcoli qua è uscito nel 96, io sono venuta fuori all'inizio del 97. Io sono genesisiana di nascita: in fondo ho fatto di tutto per nascere lo stesso giorno di Tony Banks (sono prematura quindi è tutto merito mio) , d'accordo ho anticipato do un giorno, peró più o meno....
Poi in vacanza nel 97 ho sentito il primo disco dei genesis uscito dopo la mia nascita (ho scritto genesis minuscolo perchè il disco in questione è CAS).
E poi be' ho delle foto in cui ascoltavo dei cd dei Genesis, poi dai tre anni in poi mi piaceva tanto Morandi. Poi a sei ascoltando 'Genesis the video show' mi sono e riavvicinata ai Genesis e... Non li ho mollati più.
Qualche anno fa mio padre mi disse: ora ascolti i Genesis, poi crescerai, avrai un band preferita e penserai che i Genesis sono solo delle gran teste di cavolo.
Quel giorno non è ancora arrivato e non arriverà mai. Io i G ce li ho nel sangue!
Chiudi gli occhi...

Apri gli occhi...

Ringrazia chi vuoi!
Paz
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 350
Joined: 05 Jul 2010, 08:47
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Hairless Heart » 17 Oct 2010, 08:55

quote:
Ciao a tutti voi fan! un topic adatto x me sono un diciassettene batterista li ho scoperti tramite mio padre all'eta di 14 anni e nel giro di 1 anno avevo gia sentito tutta la discografia (o quasi) tutt'ora io ho una band ma non facciamo genesis xke nn avendo tastiera e essendo giovani ed alcuni aver fatto solo un paio d'anni di strumento nn facciamo genesis anke se io ce la farei nn ho video ke lo testimonino xò le ho provate tutte quasi le piu difficili secondo me è the musical box dancing with the moonlit knight los endos e altre xò piano piano sto riuscendo a farle tutte cmq è normale ke i giovani inizino ad apprezzare i genesis x me è una grandissima cosa continuate così ragazzi!!!!!

La punteggiatura, questa sconosciuta.[:|]
Hairless Heart
England Seller
England Seller
 
Posts: 894
Joined: 20 Aug 2009, 11:09
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby BobTheNob » 17 Oct 2010, 09:15

ho 30 anni e vi dirò quello che mi ha colpito circa 15 anni fa della musica dei Genesis, del prog in generale e di gran parte della musica anni 70.

LA DINAMICA!!

Sia nell'esecuzione che nella registrazione. La musica è diventata con gli anni PIATTA, mai un colpo di scena, quando sento una hit dei giorni nostri so già come evolverà e come finirà, i genesis avevano la capacità di sorprendere l'ascoltatore, ignaro di come potesse evolvere una Musical Box (secondo me il pezzo più DINAMICO mai scritto ed eseguito) o una Supper's Ready. Credo che questo susciti nell'ascoltatore, forse anche inconsciamente, un interesse ad approfondire questo tipo di approccio musicale, almeno per me è stato così. Quando ascoltai per la prima volta i Genesis era l'intro di Watcher! Accordi mai sentiti, sembrava musica del futuro! Altro che 1972!! Da lì ho voluto assolutamente approfondire ed è così che mi sono avvicinato al prog e a tutta la musica anni 60-70.
Ho sempre rispettato i gusti altrui ma ho sempre pensato che chi ascolta questo genere di musica ha una sensibilità particolare, e ho sempre sostenuto che le persone vadano musicalmente educate. Se mi fanno ascoltare solo Lady Gaga[X-P] ovvio che per me quello è il meglio che il mercato musicale mi può offrire, perchè non ho il confronto. Ed è questo che vorrei che le radio facessero: dare la possibilità ai giovani di poter scegliere, non passare solo le hit del momento!!
...ma forse è meglio così, probabilmente se i G diventassero un fenomeno di massa non ci affascinerebbero più! Teniamoceli così come sono che va più che bene!

OT : complimenti ad Harold per l'intro di FoF![;)]
BobTheNob
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 52
Joined: 20 Sep 2010, 12:46
Location:

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 17 Oct 2010, 10:40

A me quello che più mi sorprende è quando parlo con gli amici di musica.Loro dicono,io ascolto i Metallica,e gli altri,ah si gran bel pezzo quello che fa così.....un altro dice io sento Pink Floyd,e gli altri:grandissimi,The Diviosn Bell,The Dark Side,quella si che è musica!Arrivo io:io sento i Genesis!................................silenzio tombale,uno mi dice Chi???Un altro,ah si ho sentito che sono bravi,ma non mi hanno mai attirato,anche l'altro risponde,non ho mai avuto il bisogno di ascoltarli.Io scandalizzato dico,guardate che sono al livello dei Pink Floyd,non stiamo mica parlando dei Dari([xx(][xx(]).Così mi dicono loro:bho,mai ascoltati.Io mi arrendo e esclamo NON HO PAROLE[:0]
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby massimo61 » 17 Oct 2010, 10:41

quote:
Originally posted by Hairless Heart

quote:
Ciao a tutti voi fan! un topic adatto x me sono un diciassettene batterista li ho scoperti tramite mio padre all'eta di 14 anni e nel giro di 1 anno avevo gia sentito tutta la discografia (o quasi) tutt'ora io ho una band ma non facciamo genesis xke nn avendo tastiera e essendo giovani ed alcuni aver fatto solo un paio d'anni di strumento nn facciamo genesis anke se io ce la farei nn ho video ke lo testimonino xò le ho provate tutte quasi le piu difficili secondo me è the musical box dancing with the moonlit knight los endos e altre xò piano piano sto riuscendo a farle tutte cmq è normale ke i giovani inizino ad apprezzare i genesis x me è una grandissima cosa continuate così ragazzi!!!!!

La punteggiatura, questa sconosciuta.[:|]



suvvia, l'ha messa tutta alla fine[:)]
Pazza Inter Amala!
massimo61
Lamb
Lamb
 
Posts: 1002
Joined: 05 Feb 2009, 10:44
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 17 Oct 2010, 10:49

quote:
Originally posted by Musical Box_93

Io scandalizzato dico,guardate che sono al livello dei Pink Floyd
Ti capisco, anch'io mi scandalizzerei da solo a dire una simile eresia. [:D]

A livello di CHI? [:0]

E' come se per far conoscere il Sauternes a un branco di selvaggi uno dicesse che "è al livello del Lambrusco". [J-,]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Lomba1993thedrummer » 17 Oct 2010, 14:36

CHIARIAMO anke io con alcuni miei compagni di classe parliamo di musica c'è chi dice ke i Genesis siano inferiori ai pink floyd ma secondo me è il contrario IO TIFO SOLO X I GENESIS. Sono al livello dei pink floyd secondo me anke superiori xkè confonta Mason e Collins non c'è paragone Collins su tutta la piazza!
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 17 Oct 2010, 16:38

quote:
Originally posted by Phoberomys

Ti capisco, anch'io mi scandalizzerei da solo a dire una simile eresia. [:D]

A livello di CHI? [:0]

E' come se per far conoscere il Sauternes a un branco di selvaggi uno dicesse che "è al livello del Lambrusco". [J-,]
[/quote]

Non capisco,vuoi dire che non sono all'altezza dei Pink?
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Harold Barrell » 17 Oct 2010, 18:03

quote:
Originally posted by Paz

Vinco io!!!!!!
Non sono un embrione peró: ho 13 anni e mezzo!




Complimentoni!!! Mi hai superato!!! Ha 2 anni e mezzo meno di me!!! E' raro trovare ragazze a cui piacciono i Genesis.... Ma fra i G5, G4 e G3 quali preferisci? [:D]
Last edited by Harold Barrell on 17 Oct 2010, 18:06, edited 1 time in total.
Please visit: VINTAGE ROCK FORUM
User avatar
Harold Barrell
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 05 Sep 2010, 17:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 17 Oct 2010, 18:55

quote:
Originally posted by Musical Box_93
Non capisco,vuoi dire che non sono all'altezza dei Pink?
Certo che non lo sono:
Kubrick è "all'altezza" di Muccino?
Una Ferrari è "all'altezza" di una Punto?
Robert de Niro è "all'altezza" di Scamarcio?
Alex Del Piero è "all'altezza" di Semioli?
Un Kalashnikov AK-74 è "all'altezza" di una fionda?
Dostoevskij è "all'altezza" della Tamaro?
[:D]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Synapsy » 17 Oct 2010, 18:56

quote:
Originally posted by Phoberomys

quote:
Originally posted by Musical Box_93

Io scandalizzato dico,guardate che sono al livello dei Pink Floyd
Ti capisco, anch'io mi scandalizzerei da solo a dire una simile eresia. [:D]

A livello di CHI? [:0]

E' come se per far conoscere il Sauternes a un branco di selvaggi uno dicesse che "è al livello del Lambrusco". [J-,]



Dai, Davide....mi sembra chiaro il senso del discorso, suvvia...
Grande MusicalBox93, non ti curar di loro ma guarda e passa...questo atteggiamento e' da sempre stato la linea guida della mia esistenza, e ne vado fiero.
..and a silent tear of blood dribbles down his cheek,
and I watch him turn away and leave the cage...
..my little runaway
Synapsy
England Seller
England Seller
 
Posts: 846
Joined: 13 Feb 2008, 10:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 17 Oct 2010, 19:04

quote:
Originally posted by Phoberomys

[quote]Originally posted by Musical Box_93
quote]Certo che non lo sono:
Kubrick è "all'altezza" di Muccino?
Una Ferrari è "all'altezza" di una Punto?
Robert de Niro è "all'altezza" di Scamarcio?
Alex Del Piero è "all'altezza" di Semioli?
Un Kalashnikov AK-74 è "all'altezza" di una fionda?
Dostoevskij è "all'altezza" della Tamaro?
[:D]



Non sono d'accordo,stai dicendo quindi che i Genesis sono di gran lunga inferiori ai Pink Floyd?Sicuramente i Pink Floyd non sono mai scesi al livello commerciale come(purtroppo) i Genesis hanno fatto,però insomma non sono neanche gli ultimi cog***ni arrivati.Tecnicamente non vedo nesun divario,al livello musicale Firth Of Fifht,Musical Box,Supper's,Cinema,l'intero The Lamb,Los Endos,Blood on The Rooftops e potrei andare ancora MOLTO avanti non hanno nulla da invidiare a Wish You Were Here,The Dark e Animals ad esempio,ovviamente opinioni puramente personali,ma credo che sul forum ci sia gente che la pensa come me su questo argomento.Tutta sta differenza io non la vedo e parlo da grande fan dei Pink Floyd(ovviamente prediligo i nostri).
Comunque forza juve Phoebe[:-D]
Last edited by Musical Box_93 on 17 Oct 2010, 19:05, edited 1 time in total.
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Raistlin Majere » 17 Oct 2010, 19:14

Musical, intende il contrario e cioè che i Pink Floyd sono inferiori ai Genesis ma anche ai 'genesis', sbaglio!? [:-D]
Last edited by Raistlin Majere on 17 Oct 2010, 19:14, edited 1 time in total.
Firma conforme alla normativa europea =)

It's the last great adventure left to mankind...

[url="http://www.highinfidelity.net/genesisforum/faq.asp"]FAQ[/url], Basta la parola!
Raistlin Majere
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 4684
Joined: 21 Oct 2005, 16:04
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby BobTheNob » 17 Oct 2010, 20:07

quote:
Originally posted by Musical Box_93

quote:
Originally posted by Phoberomys

[quote]Originally posted by Musical Box_93
quote]Certo che non lo sono:
Kubrick è "all'altezza" di Muccino?
Una Ferrari è "all'altezza" di una Punto?
Robert de Niro è "all'altezza" di Scamarcio?
Alex Del Piero è "all'altezza" di Semioli?
Un Kalashnikov AK-74 è "all'altezza" di una fionda?
Dostoevskij è "all'altezza" della Tamaro?
[:D]



Tecnicamente non vedo nesun divario,al livello musicale Firth Of Fifht,Musical Box,Supper's,Cinema,l'intero The Lamb,Los Endos,Blood on The Rooftops e potrei andare ancora MOLTO avanti non hanno nulla da invidiare a Wish You Were Here,The Dark e Animals[:-D]



Da fan sia di Genesis che di Pink Floyd, parlando TECNICAMENTE mi dispiace ma NON C'E' PARAGONE!!! Mason non suona come Collins, Wright non suona(va) come Banks. E questa non è un opinione ma un dato di fatto. Sui gusti personali non si discute, per carità, ma non si può paragonare Firth of Fifth a Wish you were here (sempre parlando tecnicamente eh!).
L'unica cosa che hanno in comune è che entrambi sono tra i maggiori esponenti del progressive rock, il quale ha un sacco di sfaccettature, quindi non è sufficiente per dire che sono allo stesso livello, perchè è di questo che si parlava.
Sarebbe come dire che i Van der Graaf sono allo stesso livello dei Gentle Giant... assolutamente no!!!
BobTheNob
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 52
Joined: 20 Sep 2010, 12:46
Location:

Giovani e Genesis

Postby TRE » 18 Oct 2010, 03:20

secondo me non hanno in comune neanche l'essere esponenti di spicco del rock progressivo.

i floyd non mi sembrano proprio una band progressive.

e più ascolto dischi di progressive e più vedo i genesis come un qualcosa di diverso.
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

Giovani e Genesis

Postby Harold Barrell » 18 Oct 2010, 04:36

E' difficile parlare di Progressive Rock per accomunare i gruppi...
Cos'hanno comune gli ELP, i Pink Floyd, i King Crimson (i "pionieri" del prog), e i nostri?? Emerson è quasi musica classica, i Pink Floyd sono più rock, i King Crimson sono strani, molto strani [:D][:D] (è ironico, guardate che sono fra i miei gruppi preferiti), e i nostri? Boh...
Questa ossessione di classificare i generi musicali dobbiamo togliercela, perchè davvero non ha molto senso. Per me Rock significa Beatles, Led Zeppelin... Per altri significa Muse, Gun's'n'Roses, Red Hot Chilli Peppers, o Green Day (gruppi che conosco solo di nome, sia chiaro [:-D])
Please visit: VINTAGE ROCK FORUM
User avatar
Harold Barrell
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 05 Sep 2010, 17:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 04:41

quote:
Originally posted by Phoberomys

quote:
Originally posted by Rael Matrix

i Phish di Trey Anastasio, quelli che hanno suonato alla HOF al posto dei ns. vecchietti, stanno provando "pesantente" The Lamb per suonarlo integralmente la notte di Hallowen.
[:0]

Molto appropriato: difatti la sola idea mi riempie di terrore & raccapriccio. [X-P]

Sarà stata una cosa voluta? [:-D]



Grandissimi, autorevolissimi PHISH [8D] non smetterò mai di ripeterlo...

per rispondere al topic,

"Ogni generazione merita la sua musica", era un detto già in voga negli anni 70...

Il fatto che giovani e giovanissimi di oggi nel 2010 vadano a ritroso nel tempo a scoprire Genesis (e non solo loro) "degli anni d'oro" è emblematico: che la musica pop della loro generazione attuale sia un vero skifo, come in effetti È.

Altrimenti non si spiegherebbe.

Anche se, comunque, sono convinto che la proporzione di coloro che sentono di doverlo fare per sottrarsi al "nulla" sia molto più bassa rispetto alla massa che si accontenta del "nulla" della sciatteria attuale, perchè non intravede più nella musica rock quel significato particolare che veniva attribuita ad essa negli anni 60 e 70.

Fortunatamente, per la generazione di "quelli di Cro Magnon" [:D] come me, il problema all'epoca non si pose... noi avevamo già "il meglio", solo che non sapevamo ancora che quello che avevamo era "il meglio" prima di decenni di privazioni...

[:)]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 18 Oct 2010, 05:52

quote:
originally posted by harold
Muse, Gun's'n'Roses, Red Hot Chilli Peppers, o Green Day

quattro gruppi molto diversi tra loro ma che, ti assicuro, non fanno parte dello schifo attuale. anche perchè se consideriamo schifo attuale la techno o, più in genere, la musica da discoteca, questi da te citati non c'entrano nulla. e infatti personalmente li ascolto, chi più chi meno, tutti e quattro. dipende dai gusti. poi, oh, sei andato a pigliare i guns e i red hot... mica ca**i! [:D]
tra l'altro, "rock" è un termine che abbraccia davvero troppe cose. insomma, è la chiave della pace universale [:D]

ad aor dico (sempre e comunque premettendo che come i genesis non c'è nessuno, che la musica degli anni '70 è qualcosa di irripetibile e inarrivabile, che non sto facendo paragoni con essa e altre cose che mi auguro siano scontate) che forse stiamo già virando verso un altro tipo di "musica attuale". so che la cosa ti farà arricciare il naso, ma credimi, è molto meglio così, e vado a spiegarmi: non molto tempo fa impazzava il pop più becero oltre alla musica da discoteca (e non dico discomusic perchè quella era "la vostra" ed era decisamente tollerabile in confronto alla "nostra"! [:-D][;)]). non che adesso questo periodo sia finito, ma conosco sempre più ragazzini che preferiscono dedicarsi all'hip hop (che pure si sta contaminando con delle sonorità alla lady gaga maniera, andando a rovinare chili e chili di hip hop con più palle [J-,]) o, ancora meglio, al rap. lo so, non ti piace, non piace a molti qui. ma quello che voglio dire è che (gusto personale) il rap sarà sempre meglio della musica da discoteca, non foss'altro per una pura questione di testo: almeno qualcosa lo comunica; la musica da discoteca, oltre al tunz-tunz, cosa dice? [J-,]
un numero purtroppo inferiore di ragazzi (ma mica poi tanto inferiore) ascolta il metal, l'hard rock e anche quello che oggi viene definito punk (e che punk poi non è). oh, e sta anche emergendo un genere di rock melodico che definiscono "emo rock": ti dirò, pensavo che fosse la classica cosa sfigata degli "emo", corrente che in quanto tale passerà, invece spesso si tratta di canzoncine godibilissime. parliamoci chiaro, niente che a un "cultore della musica con le palle" come te possa piacere [:D], ma credimi: SEMPRE-MEGLIO-DELLA-MUSICA-DA-DISCOTECA. o di gigi d'alessio. o dei dari [xx(] (cioè, ma questi li avete visti mai?! [xx(][xx(][xx(][xx(][xx(]). o dei... tremate... FINLEY [:D][:-D][:-D]

infine, per lomba93, una cortesia: potresti evitare di utilizzare il linguaggio da chat/sms per favore? ti ringrazio [:)]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby reallifepermanentdream » 18 Oct 2010, 06:13

Ciao,
sono un classe '64 ed i miei hanno ascoltato nella loro giovinezza solo R'n'R americano e italiano anni 50.
All' epoca si ballava molto.
Durante un' adolescenza a base di cantautori italiani, Dire Straits
e Police, un amico mi ha fatto conoscere i Genesis.....e mi sono
piaciuti molto e' un eufemismo....direi che mi hanno ipnotizzato, all' epoca forse piu' di una ragazza, di una moto, di un gol di Maradona.....
Quasi contemporaneamente mi sono ben ascoltato anche le discografie,
ripeto le discografie, di Beatles, Floyd, Crimson, Yes, sapete ai
quei tempi avevo meno pensieri.....
poi sono andato culturalmente a ritroso: psichedelia e affini....
ma non posso fare a meno di apprezzare anche altra musica pop
posteriore.
P.S.
Non sono d' accordo su:
- Sauterne e Lambrusco: peculiari tutti e due:
un Francese potrebbe fare lo stesso paragone al contrario
(ma non lo fara' mai in quanto Francese [:D])
- certa musica di oggi e' ottima
- sono indulgente con i giovanissimi
perche' subiscono fin dalla nascita un bombardamento
multimediale a base di segatura. L' egemonia sottoculturale
di certa tv, certe radio e certa stampa rema affinche'
la gente smetta di pensare con la propria testa.....e per
amare oggi certa MUSICA, cosi' come certe letture o certo cinema
serve MOLTO saper pensare con la propria testa...
occorre aiutarli.....sempre.....
reallifepermanentdream
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 209
Joined: 25 Oct 2008, 14:33
Location:

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 06:24

"disco-music" ? [:-|]
beh, Nadia [;)] ogni generazione possiede "anche" la propria "pecora nera"... [:D] [;)] dato che questa nacque proprio nei 70... [:-D]

fosse stata solo quella, poi... [:-j]

negli anni 70 cominciò a proliferare in questo paese una categoria molto particolare, e molto infausta per chi come me amava la vera Musica(in fatto di rock): parlo ovviamente dei vari DeGregori, Bennato, Bertoli, Guccini, Venditti, Branduardi etc etc etc etc... per me tutti irrimediabilmente [:-!] PALLOSI(Lucio Dalla a parte, non ho mai capito perchè...[:-I])... sarà che io avevo "fame" di Musica, vera MUSICA[^], non di "testi" [:-|]...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 18 Oct 2010, 06:48

quote:
originally posted by aor
DeGregori, Bennato, Bertoli, Guccini, Venditti, Branduardi [...] Lucio Dalla

hai detto niente!!! [:0][:D] pagherei per avere oggi cantautori come loro!
forse per me questi sono nomi con le contropalle perchè, paragonati al panorama attuale, sono ORO... ma non penso, alla fine molti della tua generazione li apprezzano. dipende anche qui dai gusti, dal carattere e da cosa si ricerca nella musica. spesso su queste pagine ho letto che molta importanza veniva (viene) data alla musica in quanto tale, cioè al tappeto melodico "sotto" il testo. e ci credo, i genesis ci hanno abituato bene in questo senso ([:-D]) e, come loro, molti altri mostri sacri dell'epoca. e non ho nulla da dire, la musica di un certo livello non verrà più composta, secondo me. ed è importantissima, più delle liriche, per rendere grande un brano. ma il testo, sempre nella mia opinione, ha sempre rivestito una grande importanza. cantare, comunicare con un brano quello che a parole non riesci a dire è una cosa fondamentale che mi accompagna da quand'ero piccola. "dillo con una canzone". certo, sarà difficile dedicare a un fidanzato una epping forest, ma tant'è... [:-D]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 07:16

beh, si, certo, in un brano pop-rock il "testo" ha anche la sua importanza, o meglio quell'importanza che ognuno vi vuole cercare...

per me, atmosfere musicali privi di testi come quelle sapientemente cercate e ricreate, quali il celebre "strumentale" finale di THE CINEMA SHOW [:p] per es, "non hanno prezzo" e valgono come e più di 100 testi ispirati messi insieme...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby 11mo Conte di Mar » 18 Oct 2010, 07:17

quote:
Originally posted by Phoberomys

quote:
Originally posted by Musical Box_93

Io scandalizzato dico,guardate che sono al livello dei Pink Floyd
Ti capisco, anch'io mi scandalizzerei da solo a dire una simile eresia. [:D]

A livello di CHI? [:0]

E' come se per far conoscere il Sauternes a un branco di selvaggi uno dicesse che "è al livello del Lambrusco". [J-,]



Appunto.

Quando dico che Castellini è una risorsa anche quando spara le
#§%$ate etiliche di cui sopra, intendo proprio questo.[:)]
Nella lotta tra te e il mondo stai dalla parte del mondo...Frank Zappa
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby 11mo Conte di Mar » 18 Oct 2010, 07:20

quote:
Originally posted by Phoberomys

quote:
Originally posted by Musical Box_93
Non capisco,vuoi dire che non sono all'altezza dei Pink?
Certo che non lo sono:
Kubrick è "all'altezza" di Muccino?
Una Ferrari è "all'altezza" di una Punto?
Robert de Niro è "all'altezza" di Scamarcio?
Alex Del Piero è "all'altezza" di Semioli?
Un Kalashnikov AK-74 è "all'altezza" di una fionda?
Dostoevskij è "all'altezza" della Tamaro?
[:D]



e, non pago, persiste... [:-j]
Nella lotta tra te e il mondo stai dalla parte del mondo...Frank Zappa
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby opal » 18 Oct 2010, 07:34

quote:
Originally posted by aorlansky60

beh, si, certo, in un brano pop-rock il "testo" ha anche la sua importanza, o meglio quell'importanza che ognuno vi vuole cercare...

per me, atmosfere musicali privi di testi come quelle sapientemente cercate e ricreate, quali il celebre "strumentale" finale di THE CINEMA SHOW [:p] per es, "non hanno prezzo" e valgono come e più di 100 testi ispirati messi insieme...


I pezzi strumentali sono affascinanti, però...anche in Dylan i testi erano più importanti della musica, eppure mi pare che tu lo apprezzi, e anche nei Genesis all'inizio non erano certo secondari, per quanto si possa semplicemente ascoltare la musica e considerare la voce come uno strumento in più, i testi aggiungono molto almeno per me.
E anche oggi nella musica penso si trovino cose interessanti, il fatto che molti genitori portino i figli all'ascolto di quello che loro amavano mi sembra naturale ma non del tutto positivo, un pò l'ho fatto anch'io ma penso che sia giusto lasciare che scelgano loro la musica che sentono più vicina e magari imparare qualcosa noi da loro - non tutti i ragazzi ascoltano cose banali o commerciali, anche senza genitori suggeritori, la televisione la guardano in pochi e non sono facilmente condizionabili
opal
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 56
Joined: 07 Sep 2009, 14:46
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 18 Oct 2010, 07:52

quote:
Originally posted by Musical Box_93


Comunque forza juve



Sei un grande[:D]

quote:
Originally posted by BobTheNob


L'unica cosa che hanno in comune è che entrambi sono tra i maggiori esponenti del progressive rock



Mah, per me a parte un album e mezzo i Pink non hanno assolutamente nulla di progressivo. Ma questo è un discorso lungo e già affrontato varie volte su questo forum.

Quanto al discorso "giovani e musica attuale", secondo me di buona muisca oggi se ne può trovare, in misura minore, ma ci sono ottimi gruppi (certo non a livello di alcuni del passato).
La differenza è che un tempo i grandi gruppi e quelli più interessanti erano anche quelli più famosi, oggi invece sono quasi tutti gruppi di nicchia, e per andarti a trovare il meglio devi scavare.

Certo c'è internet che ti aiuta e ti fa scopire gruppi che un tempo non avresti mai scoperto, o ti fa conoscere realtà a te del tutto ignote ma interessanti (ad esempio i Circa Survive, per fare un nome).

Per ogni cosa c'è semrpe il rovescio della medaglia.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby reallifepermanentdream » 18 Oct 2010, 08:06

I Genesis stanno ad un prato del Dartmoor
come i Floyd stanno alla Battersea Power Station....
oggi desideri uno, domani desideri l' altro...
reallifepermanentdream
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 209
Joined: 25 Oct 2008, 14:33
Location:

Giovani e Genesis

Postby Harold Barrell » 18 Oct 2010, 08:09

Quello che oggi viene messo in discoteca non è musica, ma è una rapida sequenza programmata di suoni compresi fra le frequenze 20-60 Hz il cui scopo è eccitarti o farti venire un infarto.
NON E' MUSICA
X Salmacis: potresti suggerirmi qualcosa dei suddetti gruppi? Vorrei provare ad ascoltarli, se dici che non sono male... Pensi che ne valga la pena?
Please visit: VINTAGE ROCK FORUM
User avatar
Harold Barrell
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 05 Sep 2010, 17:45
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Salmacis » 18 Oct 2010, 08:17

oddio harol, mi stai gettando in crisi [:D]
senti, dipende un po' da quali sono i tuoi gusti. di genesis non ci troverai assolutamente nulla, a meno che non vogliamo considerare gli assoli di chitarra di slash o il fatto che i green day hanno anche suite nei loro album [:D]. scherzi a parte, cosa ti piace oltre al prog?
i muse ultimamente si sono un po' commercializzati, quindi ti suggerirei qualcosa di più vecchio. i guns e i green day sono 'duri' in modo diverso, se sei abbastanza avvezzo al genere 'pogo amaro' allora puoi anche ascoltarli [:D] ma ci sono anche pezzi più lenti, chiaramente. i red hot sono più 'morbidi' rispetto agli ultimi due, ma perfettamente in grado di darti scariche di adrenalina. però se non mi dici su che genere sei orientato non me la sento di consigliarteli a occhi chiusi, mi spiego?
comunque, onde evitare l'off topic, mandami una mail e ne parliamo lì se vuoi, la trovi nel profilo.
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 18 Oct 2010, 08:18

quote:
Originally posted by Raistlin Majere
Musical, intende il contrario e cioè che i Pink Floyd sono inferiori ai Genesis ma anche ai 'genesis', sbaglio!? [:-D]
EXACTO! [:)]

Ma di leghe, ettari, quintali, eoni.

Not even in the same league, come dicono a Vladivostok. [J-,]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 08:39

Opal ha scritto:

"I pezzi strumentali sono affascinanti, però...anche in Dylan i testi erano più importanti della musica, eppure mi pare che tu lo apprezzi, e anche nei Genesis all'inizio non erano certo secondari, per quanto si possa semplicemente ascoltare la musica e considerare la voce come uno strumento in più, i testi aggiungono molto almeno per me."

Lo apprezzo e non intendo togliere a Dylan la caratteristica per la quale è giustamente ricordato quale uno degli autori più influenti della storia del Rock, per quello che ha saputo creare contestualmente al tempo in cui lo fece ("Higway 61 Revisited" e "Blonde on Blonde" sono del 66... pochissimi, in quello stesso periodo (per me solo Lennon&McCartney) possedevano l'autorevolezza pari a quella che ha saputo esprimere DYLAN con questi due al tempo)...

ciò non toglie che, personalmente, pur apprezzando HIGHWAY 61 REVISITED, questo passa in secondo piano di fronte alla raffinatezza del miglior Banks immaginabile, per me proprio quello di THE CINEMA SHOW [:p] [8D]

Il concetto è strettamente personale, peraltro, coinvolgente i gusti musicali di ognuno di noi prima di qualsiasi altra cosa.


Thomas ha scritto:

Mah, per me a parte un album e mezzo i Pink non hanno assolutamente nulla di progressivo. Ma questo è un discorso lungo e già affrontato varie volte su questo forum.


eeehhh noh!!!... [:D] un altra volta no, non mi ci trascinate!... [:D] [;)]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 18 Oct 2010, 08:48

Dai Aor, lo sai benissimo che i Led Zeppelin non facevano metal[:-D][:-D][:-D]

[:D][:D][:D]

Scherzo eh, non mi ci rivoglio intrufolare (il prog, il non prog, il metal che poi non è metal ma anche si a giorni alterni, poi arriva Phobe coi suoi Black Sabbath...) che poi ne usciamo verso Natale[:D][;)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 09:18

Bob the Nob ha scritto:

Da fan sia di Genesis che di Pink Floyd, parlando TECNICAMENTE mi dispiace ma NON C'E' PARAGONE!!!
Mason non suona come Collins, Wright non suona(va) come Banks. E questa non è un opinione ma un dato di fatto.

Sarebbe come dire che i Van der Graaf sono allo stesso livello dei Gentle Giant... assolutamente no!!!



Assolutamente d'accordo! [^] [;)]

D'altra parte, essendo la tecnica un fattore per nulla secondario, costituendo il "tramite" attraverso il quale un musicista compositore intende trasmettere un "idea", ognuno si arrangia come può, cioè con la tecnica che si ritrova, prima ancora che con l'ispirazione.
Al limite, quest'ultima è in grado di sopperire alla carenza tecnica, ma alla lunga e per attenti osservatori, la differenza risalta in tutta la sua evidenza.

FRANK ZAPPA poteva fare UNCLE MEAT, "The Ocean is the ultimate solution" o qualsiasi altra cosa gli frullasse per la mente, come per es. "I can't get no Satisfaction"...

gli Stones potevano fare solo quest'ultima...

Zappa poteva farlo "anche" per i collaboratori che si sceglieva, in fatto di tecnica di certo non gli ultimi arrivati... basta dare un occhiata ai musicisti che si sono avvicendati presso di lui nel corso di 30 anni almeno per farsene una valida ragione...


I Floyds non avrebbero mai potuto concepire e creare una raffinata pagina strumentale quale THE CINEMA SHOW, così come i VDGG pur ispirati al massimo livello attraverso la loro "mente" P.Hammill, non sarebbero mai potuti arrivare alle più raffinate pagine musicali espresse dai GENTLE GIANT.

La musica espressa da tutta questa gente parla CHIARO, basta sapere ascoltare... [:)]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 18 Oct 2010, 09:36

quote:
Originally posted by Raistlin Majere

Musical, intende il contrario e cioè che i Pink Floyd sono inferiori ai Genesis ma anche ai 'genesis', sbaglio!? [:-D]



Ah!ho capito male io,quindi phobe sei d'accordo con me che i Genesis sono superiori TECNICAMENTE ai Floyd,avevo capito il contrario [:D]

X Thomas:[:D][:D]
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 10:14

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

Dai Aor, lo sai benissimo che i Led Zeppelin non facevano metal[:-D][:-D][:-D]

[:D][:D][:D]





OK, ok, i Led Zeppelin facevano hard rock come quello dei Deep Purple... [:-I] [:D] ...proprio sabato leggevo lo stesso concetto su l'ultima versione di Encarta, sulla quale però è anche scritto che da questi due partì la scintilla che avrebbe portato "all'heavy metal", e mannaggia la pupazza [:D] -lo dico per Phobe e per "guglielmo cancelli"- [:D] manco erano menzionati i Black Sabbath... tze, incompetenti... [;^(] [:D] [:-D]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby opal » 18 Oct 2010, 11:09

[quote]Originally posted by aorlansky60
Lo apprezzo e non intendo togliere a Dylan la caratteristica per la quale è giustamente ricordato quale uno degli autori più influenti della storia del Rock, per quello che ha saputo creare contestualmente al tempo in cui lo fece ("Higway 61 Revisited" e "Blonde on Blonde" sono del 66... pochissimi, in quello stesso periodo (per me solo Lennon&McCartney) possedevano l'autorevolezza pari a quella che ha saputo esprimere DYLAN con questi due al tempo)...

ciò non toglie che, personalmente, pur apprezzando HIGHWAY 61 REVISITED, questo passa in secondo piano di fronte alla raffinatezza del miglior Banks immaginabile, per me proprio quello di THE CINEMA SHOW [:p] [8D]
[quote]
Anch'io preferisco Cinema Show, però parlando di Beatles l'importanza dei testi l'hai fatta notare anche tu parlando di Eleanor Rigby
Parlando di "contestualmente al tempo" arriviamo a "circostanziare"[:)]
opal
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 56
Joined: 07 Sep 2009, 14:46
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 11:46

SI ma, attenzione, non facciamo "di tutte le erbe un fascio"...

la maggior parte dei testi pop rock sono insulsi ed idioti.

"ELEANOR RIGBY" è un altra cosa. Tutta un altra storia...

a differenza di molti dei testi degli stessi Beatles, soprattutto quelli "beat" degli inizi, che non arrivano neppure ad accostarsi -per tema affrontato ed autorevolezza nella prosa- a questo capolavoro senza tempo rappresentato da ELEANOR RIGBY.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Phoberomys » 18 Oct 2010, 11:50

quote:
Originally posted by aorlansky60

OK, ok, i Led Zeppelin facevano hard rock come quello dei Deep Purple... [:-I] [:D] ...proprio sabato leggevo lo stesso concetto su l'ultima versione di Encarta, sulla quale però è anche scritto che da questi due partì la scintilla che avrebbe portato "all'heavy metal", e mannaggia la pupazza [:D] -lo dico per Phobe e per "guglielmo cancelli"- [:D] manco erano menzionati i Black Sabbath... tze, incompetenti... [;^(] [:D] [:-D]
Incompetenti sì: parlare dell'Heavy Metal senza menzionare i Black Sabbath è come presentare un saggio sugli Stati Uniti senza parlare nemmeno una volta di George Washington. [;^(]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 18 Oct 2010, 11:56

BOB the Nob ha scritto:

"Quando ascoltai per la prima volta i Genesis era l'intro di Watcher! Accordi mai sentiti, sembrava musica del futuro! Altro che 1972!! "

beh, ma questa che citi (intro di WATCHER) è una summa unica e totale, e non solo per gli accordi ma per i "suoni" che Banks è riuscito a creare ed ottenere... credo una delle cose più originali e grandiose che il tastierista abbia mai creato e composto...

L'intro di WATCHER è l'aperitivo di FOXTROT, il suo "buon giorno"...

quel sound così UNICO -parlo proprio del "suono" più che degli accordi- che irrimediabilmente ti portano a pensare al "futuro", tanto esso è "nuovo", mai sentito in precedenza, e poco confacente all'epoca in cui ti trovi...

ancora ascoltato oggi nel terzo millenio dC, quella commistione di "accordi e suoni" sapora incredibilmente di FUTURO e di tempi "a venire"...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby pino lettieri » 18 Oct 2010, 12:23

Era il futuro! Il Mellotron , è stato l'antesignano del campionatore.

Oggi TUTTO deriva da quella intuizione: registrare i suoni reali e renderli disponibili su di una tastiera. I moderni vst di fatto rendono grazia a sua eminenza il Mellotron.
Amen.
[:D][:D]
Vuoi vedere la mia brutta faccia?
clikka qui http://www.youtube.com/watch?v=jrFmMFK77d0
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Paz » 18 Oct 2010, 13:49

quote:
Originally posted by Harold Barrell

quote:
Originally posted by Paz

Vinco io!!!!!!
Non sono un embrione peró: ho 13 anni e mezzo!




Complimentoni!!! Mi hai superato!!! Ha 2 anni e mezzo meno di me!!! E' raro trovare ragazze a cui piacciono i Genesis.... Ma fra i G5, G4 e G3 quali preferisci? [:D]


Allora, io vado matta per Phil Collins, e se dovessi indicarti il periodo complessivo direi probabilmente G4. Ma è una domanda difficile, visto che comunque le mie canzoni preferite sono dei G5: prima fra tutte The Musical Box, poi Firth of Fifth, Seven Stones, In The Cage, Watcher of the Skyes...be', la lista è lunga e non sto a scriverla tutta.
Una curiosità: ma che son tutti juventini qua in mezzo? Non c'è neanche un granata piccolo piccolo e nascosto? Scusate l'OT, ma è da un po' che me lo chiedo.
Chiudi gli occhi...

Apri gli occhi...

Ringrazia chi vuoi!
Paz
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 350
Joined: 05 Jul 2010, 08:47
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby L. Vertighel » 18 Oct 2010, 17:50

quote:
Originally posted by Paz

Una curiosità: ma che son tutti juventini qua in mezzo? Non c'è neanche un granata piccolo piccolo e nascosto? Scusate l'OT, ma è da un po' che me lo chiedo.


Io![:D]
User avatar
L. Vertighel
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 58
Joined: 30 Aug 2010, 08:53
Location:

Giovani e Genesis

Postby Supernaut » 19 Oct 2010, 09:38

Tornando all'argomento principale del topic, devo dire che in un certo senso per quanto mi riguarda sono stato segnato: sono nato mentre usciva nei negozi Selling Englan by the Pound, quindi forse era destino.

All'epoca dei miei 13-14 anni la musica era già diventata la segatura che poco fa citava reallife. Ascoltavo con estremo trasporto Sandy Marton... No, voglio dire: Sandy Marton!

Non ho avuto la fortuna di alcuni, con i genitori che li hanno introdotti alla musica che ascoltano oggi. Mio padre è un batterista jazz e per lui tutto ciò che non è jazz non è davvero musica. Così quando nel 1986 uscì Invisible Touch e vidi il video di Land of Confusion, mi feci comprare la cassetta e fui costantemente preso in giro da lui, che vi faceva sopra il verso cantando: "She seems to have Margaret Tacher"... Mi diceva che era tutto strofa e ritornello e che quelli non erano davvero musicisti, perché facevano tutto in studio grazie alla tecnologia senza sforzi: i "rockettari" (per lui non c'è differenza tra rock e pop) sono o jazzisti falliti o jazzisti che per denaro si adattano a suonare musichetta seguendo le mode, perché in realtà la musica è musica e il musicista è musicista soltanto quando si sta improvvisando. Le cose scritte a tavolino si fanno allo scopo di vendere e basta, per incapacità o per il guadagno.

Poi un giorno vidi un libro in un negozio dell'Arcana editrice che prometteva di offrirmi le traduzioni delle canzoni dei nostri. L'introduzione, come sapete, non è esattamente un elogio, ma m'incuriosì perché non sapevo che quel gruppo suonasse da così tanti anni e facesse prima una musica tanto diversa. Era il "diverso" che non riuscivo ad immaginare: la musica che sentivo in TV aveva tutto lo stesso comune denominatore e non riuscivo a concepire un modo alternativo di suonarla.

Era già il 1991 quando, alla stazione Porta Nuova di Torino (dove stavo aspettando il treno per andare allo stadio), vidi in esposizione nella vetrina di un emporio musicale il cartello "I grandi successi dei Genesis". All'epoca non c'era ancora il compact disc e reperire le musicassette di album tanto vecchi credevo fosse impossibile, quindi mi fiondai dentro emozionato. Guardai nel portafoglio quante ne potevo acquistare... Costavano 7.000 lire l'una. Senza manco sapere cosa stavo comperando, basandomi solo sull'ispirazione delle copertine, presi in una volta "Trespass", "Nursery Cryme", "Foxtrot", "Selling England", "A Trick of the Tail" e "...and Then There Were Three".

Di ritorno dallo stadio, due giorni dopo (trasferta lontana.... tifo Avellino), con grande emozione ascoltai le cassette una dietro l'altra, rimanendo ovviamente deluso. Pensai che quel Gregorio Samsa sul libro dell'Arcana avesse proprio ragione. Salvavo solo questi brani: "Follow You, Follow Me", "I Know What I Like" e "A Trick of the Tail". Curioso, oggi sono tra quelli che mi piacciono meno (la seconda a parte, che live trovo spettacolare).

Il fatto bizzarro è che sei cassette a 7.000 lire l'una, per un ragazzino di 18 anni senza soldi volevano dire 42.000 lire, ovvero un autentico patrimonio! Ero pentito soprattutto per il denaro sprecato... Così, dicendomi che ormai avevo buttato quei soldi, ogni tanto dovevo mettere su quelle cassette volente o nolente.

Ricordo che la prima molla scattò ascoltando Supper's Ready per non so quale volta. Amavo molto la serie Nightmare, e il coretto di bambini che dice: "We will rock you, rock you, little snake" mi ricordava l'atmosfera del film, quindi presi ad ascoltarlo spesso. Poi mi capitava di far andare il brano, e ad un certo momento cominciai a pensare che aveva davvero tanti cambi dentro: mio papà non poteva più dirmi che era tutto strofa e ritornello! Mi focalizzai sull'ampiezza di quelle composizioni e poco alla volta mi resi conto che quell'imprevedibilità aveva preso ad eccitarmi e ad emozionarmi. Non desideravo più la melodia semplice semplice alla "Follow You, Follow Me", avevo bisogno di tutte quelle incredibili articolazioni nei brani! Ci fu proprio un momento in cui pensai: "Oddio... ma fino ad oggi io non ho capito proprio niente di musica!"

Il resto venne da sé, una volta educato il mio orecchio. Debbo dare ragione a chi dice che i Genesis sono assolutamente unici nel panorama e non assimilabili ad alcun altro. Ne ho la riprova: nel periodo pre '91, in cui conoscevo solo "Invisible Touch", ricordo una puntata di "Urka!", un programma con Bonolis e Luca Laurenti. Ad un certo momento Laurenti cominciò a suonare un brano su cui poi ci sarebbe stata una domanda per i concorrenti. Appena attaccò dissi a mia madre, che era lì con me: "Mamma, questo deve essere un pezzo dei Genesis! Li riconosco!" Alla fine dissero il titolo... Era "Home by the Sea"!
Last edited by Supernaut on 19 Oct 2010, 09:41, edited 1 time in total.
Supernaut
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 149
Joined: 03 Apr 2008, 19:53
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby chvfrc » 19 Oct 2010, 10:40

quote:
Originally posted by Supernaut

Mi diceva che era tutto strofa e ritornello e che quelli non erano davvero musicisti, perché facevano tutto in studio grazie alla tecnologia senza sforzi: i "rockettari" (per lui non c'è differenza tra rock e pop) sono o jazzisti falliti o jazzisti che per denaro si adattano a suonare musichetta seguendo le mode, perché in realtà la musica è musica e il musicista è musicista soltanto quando si sta improvvisando. Le cose scritte a tavolino si fanno allo scopo di vendere e basta, per incapacità o per il guadagno.



ahahahahah... i jazzisti, gente strana [J-,]
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 19 Oct 2010, 11:17

SUPERNAUT ha scritto:


Così quando nel 1986 uscì Invisible Touch e vidi il video di Land of Confusion, mi feci comprare la cassetta e fui costantemente preso in giro da lui, che vi faceva sopra il verso cantando: "She seems to have Margaret Tacher"...

beh, ma... [:0] [:D] [:-D] QUESTA È ASSOLUTAMENTE FANTASTICA!!! [:D] [:-D]

un autentico saggio, il tuo papà [;)] ...mi complimento [:)]


"i "rockettari" (per lui non c'è differenza tra rock e pop) sono o jazzisti falliti o jazzisti che per denaro si adattano a suonare musichetta seguendo le mode"

[:0] [:D]

Daryl Stuermer, al quale hanno da poco iniziato a fischiare le orecchie, [:-I] ha preso in mano la cornetta del telephono (lui è uno della "old generation"...poca dimestichezza coi cellulari... ) ed ha composto il numero dell'amico Chester... [:-I]

quest'ultimo, rispondendo : "hey fratello!... curioso... stanno ronzando anche a me!..."

[:D]

"Senza manco sapere cosa stavo comperando, basandomi solo sull'ispirazione delle copertine, presi in una volta "Trespass", "Nursery Cryme", "Foxtrot", "Selling England", "A Trick of the Tail" e "...and Then There Were Three"."

davvero ottime [:p] le scelte 1-2-3-4-5... [:)] peccato per la...6 [V]


"Non desideravo più la melodia semplice semplice alla "Follow You, Follow Me", avevo bisogno di tutte quelle incredibili articolazioni nei brani! "

[:D] ...come volevasi dimostrare... [:)] [;)]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Horizon » 19 Oct 2010, 12:02

Mhm, un topic sui giovanissimi che ascoltano i Genesis.... credo di essere chiamata in causa [:D]...

Ecco la mia esperienza (detta, ridetta e stradetta [:D]):

Era un sabato di novembre di 5 anni fa, verso le 11 di sera... ero stanca morta per la giornata faticosa trascorsa solo a fare i compiti ed ero stesa sul divano, quando ad un tratto, su RaiDue, trasmisero una puntata di Eventi Pop sugli anni '70... cominciarono a fare la carrellata degli artisti, a partire dagli Emerson, Lake & Palmer, King Crimson (con Larks Tongues in Aspic, e già qui le lampadine stavano cominciando ad accendersi [:D]), Gentle Giant, Yes, etc... ricordo molto bene gli Electric Light Orchestra perchè dopo arrivarono quelli che cambiarono per sempre il mio modo di vedere la musica e che mi presentarono quel mondo fantastico che mi rimase celato per tutta la vita: i Genesis! Vidi 4 ragazzi seduti e concentrati a suonare il loro pezzo e uno che si agitava, pronunciando le parole della canzone con drammaticità ed espressività incredibili! Le parole erano queste:

"You stand there with your fixed expression
casting doubt on all I have to say.
Why don't you touch me? Touch me!
Why don't you touch me? Touch me! Touch me!
NOW! NOW! NOW! NOW! NOW!"

Da quel giorno, cominciai a procurarmi tutto il materiale che potevo, in primis i dischi, e poi foto, bootleg, libri, etc (ora sono passata ai vinili, visto che il giradischi di casa è tornato a funzionare [:D])...

Quando venni folgorata dal Gruppo, avevo 11 anni... adesso ne ho 16, e la passione per la loro musica, non m'abbandona ancora... [:)]
La sorpresa è l'elemento di fondo della mia vita...
Horizon
England Seller
England Seller
 
Posts: 903
Joined: 12 Sep 2008, 16:27
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby reallifepermanentdream » 19 Oct 2010, 12:18

Francesca, anch' io sono granata,
essere granata e' come amare i Genesis,
non a tutti e' concesso farlo [:D][:D][;)]
Quando sarai grande e crescerai ti renderai conto che
Nursery Crime e Foxtrot sono album del cavolo
.....perche' avrai ascoltato Trespass [:-D][:-D][:-D]
reallifepermanentdream
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 209
Joined: 25 Oct 2008, 14:33
Location:

Giovani e Genesis

Postby Supernaut » 19 Oct 2010, 12:20

quote:

"Senza manco sapere cosa stavo comperando, basandomi solo sull'ispirazione delle copertine, presi in una volta "Trespass", "Nursery Cryme", "Foxtrot", "Selling England", "A Trick of the Tail" e "...and Then There Were Three"."

davvero ottime [:p] le scelte 1-2-3-4-5... [:)] peccato per la...6 [V]



Continuo a ritenerlo un album discreto. Sicuramente (From Genesis to Revelation a parte) il meno riuscito dell'epoca, tuttavia con alcuni buoni episodi musicali. Down and Out, ad esempio mi piace tanto. Il resto abbassa un po' la media, ma con la sola eccezione di Follow si mantiene per me al di sopra della sufficienza.
Supernaut
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 149
Joined: 03 Apr 2008, 19:53
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 19 Oct 2010, 16:31

quote:
Originally posted by reallifepermanentdream

Francesca, anch' io sono granata,
essere granata e' come amare i Genesis,
non a tutti e' concesso farlo [:D][:D][;)]
Quando sarai grande e crescerai ti renderai conto che
Nursery Crime e Foxtrot sono album del cavolo
.....perche' avrai ascoltato Trespass [:-D][:-D][:-D]




anche Trespass lo diventa però quando lo confronti con selling o con the lamb [:D][:D]
PS:si sta accendendo un derby informatico[:-D]
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby chvfrc » 20 Oct 2010, 05:25

tanto per tornare al topic:
ieri sera in palestra, padre con figlio di 7-8 anni. il padre gli canta e fa cantare "Piccola stella senza cielo" di tale Ligabue L.
Come fa poi un ragazzo a crescere musicalmente formato??? [:(]
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Giovani e Genesis

Postby reallifepermanentdream » 20 Oct 2010, 06:46

anch' io a 12 anni ascoltavo Vecchioni e Venditti,
....il pop italiano, gia' di per se' un crogiolo di scopiazzature
della musica anglosassone, puo' essere una base significativa,
se poi il soggetto avra' la...... "rivelazione":
tramite sacrificio di un.....agnello[:D]
(ovviamente con un coltello[:D][:D])
se ne beve il ...sangue sui tetti...di casa sua[:D]
e alla prima vacanzetta a New York, passeggiando bel bello
sulla Broadway Ave. gli si spiaccichera' una mosca sulla fronte e
l' incantesimo sara' compiuto !
Si innamorera' di una Sarah Jane qualsiasi, lei seguira' lui,
lui seguira' lei,.... la sua vita sembrera' cominciare,
si sentira' un eroe;
....si, lo so, sembrano scene di un sogno.....
1-continua
reallifepermanentdream
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 209
Joined: 25 Oct 2008, 14:33
Location:

Giovani e Genesis

Postby InTheCage » 25 Oct 2010, 13:36

Io ho quasi 17 anni e ho ascoltato i Genesis per pure curiosità, per vedere perchè a mio padre piacevano( e piacciono) così tanto allora ascoltai In The Cage e sentendo anche la musica che si faceva durante quel periodo ho voluto scavarci affondo. Alla fine tanto ho fatto che facendo domande a mio padre e vedendo che le risposte erano anche molto interessanti ho avuto il piacere di acculturarmi dal punto di vista musicale con il rock prog. Purtroppo nella mia città, io sono uno dei pochi ad ascoltare questo genere di musica. Infatti, fra un pò di anni andrò via perchè ci sono veramente pochissimi ragazzi se non 2 o 3 che ascoltano il mio stesso genere musicale. Comunque la mia è stata semplice curiosità che si è tramutata in passione
InTheCage
Revelator
Revelator
 
Posts: 23
Joined: 28 May 2010, 18:27
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Lomba1993thedrummer » 25 Oct 2010, 18:11

Bene vedo tanti giovani come me xD meglio perchè è una cosa positiva che dei giovani si avvicinino al mondo dei Genesis o comunque a questo genere di musica progressiva con altri esponenti come i nostri genesis oppure gli yes o i king crimson e xkè no il gruppo prog italiano Premiata Forneria Marconi. comunque...VIVA I GENESIS
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby emmevu68 » 25 Oct 2010, 19:27

è chiaro che i giovani guardano indietro è perchè il presente è quello che è...

ho l'impressione che certi fenomeni non torneranno più...

o forse è il discorso di uno che sta invecchiando....
emmevu68
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 294
Joined: 05 Jan 2010, 09:32
Location:

Giovani e Genesis

Postby aorlansky60 » 26 Oct 2010, 05:56

Emmevu ha scritto:

è chiaro che i giovani guardano indietro è perchè il presente è quello che è...

Se sei un teenager al giorno d'oggi, e rifiuti "lady gaga" come può essere tiziano ferro([V]) o come "uno dei tanti" altri del genere[xx(], e senti il desiderio di andare a cercare qualcosa di culturalmente -non è un esagerazione- più elevato, è chiaro che stai facendo una scelta consapevole : ti stai schierando da una parte ben precisa, rispetto al gregge che si accontenta di "belare" con le proposte veicolate dall'industria musicale dei ns tempi...


ho l'impressione che certi fenomeni non torneranno più...

io più che l'impressione, ne ho la CERTEZZA.
Culturalmente, nel corso degli ultimi 40 anni, è cambiata la società. E con essa la gente.
Un artista -soprattutto in ambito musicale- è anche l'espressione del contesto culturale e sociale in cui vive.

I tempi attuali non sentono alcun bisogno di musica pop "impegnata", come quella che non a caso nacque negli anni 60 attraverso la maturazione culturale delle giovani generazioni, e si perfezionò evolvendosi attraverso gli anni 70.


o forse è il discorso di uno che sta invecchiando....

[:D] tranquillo, sei in buona compagnia... [;)] (la mia, almeno... [:D])
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Giovani e Genesis

Postby Lomba1993thedrummer » 26 Oct 2010, 14:50

La musica di oggi in confronto agli anni 70 80 non è il massimo anzi è a livelli mooolto più bassi...vabeh io con la mia band faccio canzoni attuali però sono riuscito a mettere in scaletta land of confusion e se non ci sono problemi dovremmo farla speriamo....
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Paz » 27 Oct 2010, 15:14

Land of confusion? Mah...
Sai, io tempo fa ho fatto una specie di esperimento: facendo ascoltare un po' dei nostri ad una mia amica (a cui piacciono i finley e nightwishes) lei ha trovato 'banali' brani come Invisible Touch e Land of Confusion, mentre brani dei g4 e dei g5 le sono anche piaciuti...
Secondo voi è un caso isolato?
Chiudi gli occhi...

Apri gli occhi...

Ringrazia chi vuoi!
Paz
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 350
Joined: 05 Jul 2010, 08:47
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 27 Oct 2010, 16:09

In effetti Land of confusion è più banale dei pezzi dei Finley[:-D][:-D].

Vabbè che parliamo del disco peggiore dei nostri, però è un po' come una che ascolta Cicci D'allazio e trova banale Domino.[:D]

Sti giovani non li capirò mai[:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby Lomba1993thedrummer » 27 Oct 2010, 18:12

I gusti sono gusti e vi dirò a me IT come album mi piace molto
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Musical Box_93 » 27 Oct 2010, 19:10

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg


Sti giovani non li capirò mai[:D]



Mha,io faccio sentire a un mio amico Musical Box,quando finisce gli chiedo:allora?
Lui:carina
Io:è TUTTO QUELLO CHE HAI DA DIRE?CARINA??UNA PIETRA MILIARE DEL ROCK?(poi partirà la mia sclerata [:D])
Gli ho fatto sentire anche IT per fargli vedere come sono mutati e mi ha detto che la canzone Invisible Touch gli ricordava Bay Watch o_O
Musical Box_93
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 137
Joined: 06 Sep 2010, 12:02
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby ruggero » 28 Oct 2010, 06:47

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

In effetti Land of confusion è più banale dei pezzi dei Finley[:-D][:-D].

Vabbè che parliamo del disco peggiore dei nostri, però è un po' come una che ascolta Cicci D'allazio e trova banale Domino.[:D]

Sti giovani non li capirò mai[:D]



Land of confusion è più banale dei Finley ma... ragazzi.. quel pezzo dei Genesis suona da paura in confronto a quelle chitarre elettriche buttate li da due ragazzini con la cresta.
ruggero
Revelator
Revelator
 
Posts: 18
Joined: 20 Oct 2010, 11:42
Location:

Giovani e Genesis

Postby Paz » 28 Oct 2010, 14:38

quote:
Originally posted by Lomba1993thedrummer

I gusti sono gusti e vi dirò a me IT come album mi piace molto


A me mi non si dice, ma peró ti perdono[:D]
Anche a me IT piace abbastanza, anche se Invisble Touch e Land of Confusion sono ipezzi che mi piacciono di meno..
Chiudi gli occhi...

Apri gli occhi...

Ringrazia chi vuoi!
Paz
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 350
Joined: 05 Jul 2010, 08:47
Location: Italy

Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 28 Oct 2010, 16:05

quote:
Originally posted by ruggero

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

In effetti Land of confusion è più banale dei pezzi dei Finley[:-D][:-D].

Vabbè che parliamo del disco peggiore dei nostri, però è un po' come una che ascolta Cicci D'allazio e trova banale Domino.[:D]

Sti giovani non li capirò mai[:D]



Land of confusion è più banale dei Finley ma... ragazzi.. quel pezzo dei Genesis suona da paura in confronto a quelle chitarre elettriche buttate li da due ragazzini con la cresta.



Land of confusion al confronto delle canzoni dei Finley è avanguardia pura[:D][;)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Giovani e Genesis

Postby Lomba1993thedrummer » 28 Oct 2010, 17:25

O_o scusate l'errore a me mi chiedo scusa a Paz
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Re: Giovani e Genesis

Postby Scattered Page » 17 Jan 2015, 14:35

Io non ho iniziato coi Genesis ma con Phil. Il primissimo contatto l'ho avuto a tipo tre anni, quando avevo una cassetta con su Musorgskij e Another day in paradise [:-D] e che teoricamente doveva farmi dormire di pomeriggio. Ho ancora il cimelio.
Poi sono diventata un bambina un po' freak [:D] e infine a undici anni ho scoperto Selling.
"La vostra ingiustizia è peggio del mio materialismo"
Passaggio in India
"Candy came from out on the islands, in the backroom she was everybody's darling, but she never lost her head, even when she was giving head she said hey babe...take a walk on the wild side"
Take a walk on the wild side
"Ritaglio me stesso sui capelli degli angeli e il respiro di un bambino"
Heart-shaped box
(GIVE ME BACK MY ALCOHOL)
Scattered Page
Revelator
Revelator
 
Posts: 29
Joined: 08 Jan 2015, 15:05
Location: bg

Re: Giovani e Genesis

Postby MKFloyd » 03 Mar 2016, 09:29

Io ho passato i primi anni dell'adolescenza ad ascoltare country e Pink Floyd (che accoppiata eh?) poi nel 2012 viene organizzato ad Adria il Genesis Day. Dal detto al fatto mi ritrovo questo Steve Hackett a 2 metri di distanza che firma autografi... da lì a pochi giorni cominciai ad ascoltare Selling England, il resto è un amore che che cresce ogni giorno di più... Ora, a 21 anni, posso solo ritenermi fortunato! [8:-x]
I am the one who guided you this far, All you know and all you feel.
Nobody must know my name, For nobody would understand, And you kill what you fear.
User avatar
MKFloyd
Revelator
Revelator
 
Posts: 41
Joined: 01 Oct 2015, 11:51
Location: Adria (RO)

Re: Giovani e Genesis

Postby enrico » 08 Oct 2016, 09:42

Ciao a tutti, cercando informazioni in rete sui nostri amati genesis mi sono imbattuto in voi, e ora eccomi qui, a dare la mia testimonianza di giovane 27enne appassionato dei Genesis.

Circa 6 anni fa una mia zia 50enne condivise su facebook firth of fifth, attratto dal nome Genesis (di cui avevo una conoscenza superficiale che tendeva a farmi associare la parola genesis unicamente a phil collins...) l'ascoltai, l'introduzione al pianoforte mi colpì immediatamente, non mi era nuova, non so dove ma l'avevo già ascoltata non sapendo fosse di Tony Banks dei Genesis.

E' subito amore con questo stile, così lontano da tutto ciò che avevo sempre ascoltato, da lì "progressivamente" con centinaia di ascolti arrivai a convincermi che niente potrà mai piacermi quanto gli album dei Genesis era Gabriel.

Da Trepass a the Lamb, è unica la capacità di questi album di farmi fare viaggi mentali (sogni a occhi aperti) nei mondi ricreati dalla musica dei Genesis.

Per i miei gusti la mia massima preferenza, come già accennato, è per l'era Gabriel, in particolare il mio album preferito è Foxtrot.
Il mio interesse si riduce da and then there were three in poi, ma seppur in modo diverso apprezzo anche i genesis anni '80.

I Genesis mi hanno anche stimolato l'interesse in generale verso il progressivo degli anni '70 (EL&P, Gentle Giant, le orme, ecc ecc), e in questi giorni sto scoprendo quello attuale (mi stanno piacendo tantissimo i Transatlantic).
Devo dire grazie ai Genesis di Firth of Fifth per aver dato l'avvio in me a un rinascimento musicale, proprio con loro è iniziato in me un processo che mi ha fatto interessare sempre di più alla musica (il prog fu per me la scoperta che si può andare ben oltre le canzonette pur rimanendo nel rock).

Ora con gran piacere mi leggo le centinaia di conversazioni interessanti di questa bella comunità [:D]
User avatar
enrico
Revelator
Revelator
 
Posts: 37
Joined: 08 Oct 2016, 08:54
Location: Palermo

Re: Giovani e Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 08 Oct 2016, 11:50

Ciao Enrico, io sono solo qualche anno più vecchio di te, benvenuto [;)]

Bella estimonianza, sei la dimostrazione che ci sono ancora giovani interessati ad andare "oltre le stagnanti forme musicali" (cit.)

Anche io credevo che i Genesis fossero sostanzialmente Collins, poi ti immergi nella loro discografia e ti si apre un mondo. Se sei un fan dei Genesis con Gabriel ti consiglio di approfondire (se non lo hai già fatto) la carriera solista di Steve Hackett: troverai tantissime cose pregevolissime e vicine, come stile, al gruppo e un musicista capace anche ai giorni nostri di sfornare musica progressive di qualità [;)]

Se hai bisogno di consigli, chiarimenti, suggerimenti...
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Next

Return to Genesis

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests