Sum of the parts

L'area principale del Forum, dedicata alla storia e alla musica del famoso complesso di rock progressivo.

Sum of the parts

Postby maxim6612 » 19 Nov 2014, 14:27

Salve a tutti. Qualcuno di voi sa il giorno preciso in cui uscirà "Sum of the Parts"? Al negozio dove l'ho ordinato non risulta ancora uscito.
Grazie, Massimo.
maxim6612
Revelator
Revelator
 
Posts: 11
Joined: 18 Apr 2012, 11:13

Re: Sum of the parts

Postby highinfidelity » 20 Nov 2014, 09:08

<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Sum of the parts

Postby paolo.cordella » 20 Nov 2014, 10:38

quello che finora ho visto in commercio (su Amazon ad es.) è la versione inglese senza sottotitoli in italiano [!:-!] , chissà se uscirà anche una versione più "internazionale"...
altrimenti col cacchio che lo prendo: l'inglese coi sottotitoli in inglese lo capisco ma è una questione di rispetto per gli acquirenti non anglofoni.
paolo.cordella
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 319
Joined: 31 Mar 2009, 13:25
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby 11mo Conte di Mar » 20 Nov 2014, 11:00

Ce l'hanno pure alla Coop ... tra macchina per tagliare il burro e il trapano per i buchi nell'acqua.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby paolo.cordella » 20 Nov 2014, 12:43

mi correggo...
il bluray è stato fatto anche con i sottotitoli.
paolo.cordella
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 319
Joined: 31 Mar 2009, 13:25
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby cjstrummer » 20 Nov 2014, 13:03

ho letto qualche recensione non entusiastica, in cui si dice che non è ben realizzato, con steve hackett sacrificato quasi in toto. imprecisioni varie
qualcuno lo ha definito un tony banks show.

tra le altre cose un giudizio di genesis-news.com:

Sum Of The Parts is the sad lowpoint of a marketing campaign that failed completely. It reveals a complete disconnect. The shit storm after the “exciting news”, the production of a documentary like this and how the situation was handled as a whole unfortunately only mean four things: the band won't do anything together anymore. Internal disputes that used to be mere speculation were revealed beyond doubt and visible for everyone in the documentary. The management doesn't understand a thing about the dynamics on the internet and the band apparently doesn't care about their fans. Until they prove us otherwise.
cjstrummer
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 64
Joined: 27 Aug 2012, 18:10

Re: Sum of the parts

Postby highinfidelity » 20 Nov 2014, 13:36

cjstrummer wrote:steve hackett sacrificato quasi in toto.


Ah, cavolina, ma che novita'!!! [:0]

[:-j]

Scherzi a parte, registro con beneficio d'inventario questi primi giudizi negativi. Difatti conosciamo fin troppo bene l'intransigenza e l'ottusita' del talifan genesisiano: il documentario sarebbe bello e ben fatto solo se girato da lui medesimo. Gia' tutti gli altri talifan, al suo confronto, sono ignorantissimi e non capiscono niente, figurarsi una persona normale, magari con una visione generale un po' aperta del rock e della musica leggera in genere. Gente che magari ha anche ascoltato i Depeche Mode, Howard Jones e tutta quella "schifosa musica di plastica degli anni '80": orrore! [:-j] Canaglia che magari ha in casa Calling All Stations, il disco con scritto Genesis ma che non e' dei Genesis. [:-j]

Personalmente attendero' il giudizio di persone che si sa chi siano e come la pensino.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Sum of the parts

Postby cjstrummer » 20 Nov 2014, 16:04

highinfidelity wrote:
cjstrummer wrote:steve hackett sacrificato quasi in toto.


Ah, cavolina, ma che novita'!!! [:0]

[:-j]

Scherzi a parte, registro con beneficio d'inventario questi primi giudizi negativi. Difatti conosciamo fin troppo bene l'intransigenza e l'ottusita' del talifan genesisiano: il documentario sarebbe bello e ben fatto solo se girato da lui medesimo. Gia' tutti gli altri talifan, al suo confronto, sono ignorantissimi e non capiscono niente, figurarsi una persona normale, magari con una visione generale un po' aperta del rock e della musica leggera in genere. Gente che magari ha anche ascoltato i Depeche Mode, Howard Jones e tutta quella "schifosa musica di plastica degli anni '80": orrore! [:-j] Canaglia che magari ha in casa Calling All Stations, il disco con scritto Genesis ma che non e' dei Genesis. [:-j]

Personalmente attendero' il giudizio di persone che si sa chi siano e come la pensino.


Il giudizio che ora è riletto punta sul fatto che sia sbilanciato. E talvolta impreciso. Sai dopo che una cosa è stata in lavorazione 18 mesi e per la BBC magari uno si aspetta (visto che probabilmente è l'ultima produzione relativa ai Genesis) una maggiore cura. Immagino che Tony Smith non abbia avuto niente a che fare e sicuramente quando ha visto che Hackett non era incluso in nessuno dei suoi lavori non aveva nessun interesse ad obiettare.

Cmq aggiungo che Calling All Stations non viene neanche menzionato come se non fosse mai stato prodotto. Dal 1993 al 2007 c'è un salto nel nulla.
Ovviamente IT (e quindi gli anni '80) sono piu' in risalto del resto. Questa ovviamente è una recensione dettagliata di chi ha comprato il dvd / blu-ray.
Io non l'ho ancora visto e non credo lo comprero'. Cmq la fonte è genesis-news.com

Un orrore per me è non avere mai ascoltato nulla dei Depeche Mode :)
cjstrummer
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 64
Joined: 27 Aug 2012, 18:10

Re: Sum of the parts

Postby mgozzy » 03 Dec 2014, 21:45

Come si dice a Roma ... Ho preso na sòla.

Alcune cose del documentario ....
Se non fosse andato via Ant ... Non sarebbe arrivato Phil [&:-S] [:-|]
Carriera solista di SH completamente dimenticata ...

Spero di essermi addormentato (avevo giocato a calcetto e alla mia età ....) e di non averlo visto bene.
User avatar
mgozzy
Lamb
Lamb
 
Posts: 1018
Joined: 18 Sep 2009, 09:32
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby highinfidelity » 04 Dec 2014, 08:34

Che scoops!!! [:D]

Okay, sara' meglio temporeggiare un po' prima d'acquistarlo... [O:-)]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Sum of the parts

Postby 11mo Conte di Mar » 04 Dec 2014, 10:31

Ma cosa vi aspettavate?

Io, ma credo di poter parlare anche per altri, conosco meglio ogni membro dei Genesis pur non avendoli mai incontrati (a parte Tony, Mike e Steve per autografi) che i miei parenti oltre il 2° grado.
Dopo decenni tra collectibles, libri, Dusk, interviste, video ecc... quello che mi interessava sapere lo so, il resto (la tinta di Steve, quali cereali usano a colazione i figli di Mike...) non mi interessa.

Dunque appare chiaro che il tasso di interesse che nutro verso questo documentario, che non comprerò, è lo stesso verso l' R-Kive: prossimo allo zero.
Ma aggiungo che non avevo aspettative. Non potevo averle per le ragioni di cui sopra, che novità potrò mai aspettarmi?

Ho visto di recente un documentario sui Genesis, che immaginavo pessimo e si è rivelato peggio, fatto superficialmente, in economia, senza nemmeno i permessi dovuti (in 45 minuti non si ascolta una nota dei Genesis) e intervistando terzi o personaggi di poca importanza.L'ho visto per il solo fatto che era scaricabile da Sky on demand.

Tralascio considerazioni su un marketing sempre più spregiudicato e con connotazioni suicide, ma le vostre aspettative quali erano?


PS l'unica cosa che approvo è aver scantonato su Calling all Stations, del resto non riguarda i Genesis? [;)]
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby chvfrc » 04 Dec 2014, 10:55

11mo Conte di Mar wrote:Ma cosa vi aspettavate?

Io, ma credo di poter parlare anche per altri, conosco meglio ogni membro dei Genesis pur non avendoli mai incontrati che i miei parenti oltre il 2° grado.

ancora una volta, assolutamente d'accordo!
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Sum of the parts

Postby aorlansky60 » 04 Dec 2014, 15:31

cjstrummer wrote:Ovviamente IT (e quindi gli anni '80) sono piu' in risalto del resto. Questa ovviamente è una recensione dettagliata di chi ha comprato il dvd / blu-ray.



...grazie per il (prezioso) feedback; [:)] se potevo avere qualche dubbio, me li hai dissolti in un attimo; soldi risparmiati da dirottare verso altro.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Sum of the parts

Postby Magog » 04 Dec 2014, 16:38

11mo Conte di Mar wrote:Ho visto di recente un documentario sui Genesis, che immaginavo pessimo e si è rivelato peggio, fatto superficialmente, in economia, senza nemmeno i permessi dovuti (in 45 minuti non si ascolta una nota dei Genesis) e intervistando terzi o personaggi di poca importanza.L'ho visto per il solo fatto che era scaricabile da Sky on demand.


l'ho visto anch'io ... una barbarie !!! poi... che c'è da sapere di più ?

Caro Babbo Natale mi piacerebbe che uscisse
1) un libro con dettagli sulla strumentazione, accordature, effetti e curiosità varie
2) un paio di Live ben fatti (le accozzaglie sono proibite) tipo uno del 74/75 senza sovraincisioni e uno del 76, che c'è ma non lo cacciano fuori manco con le cannonate
3) il filmato della reunion 82 , sempre se BradPit si ricorda dove l'ha cacciato!
4) il filmato del Sunrise Festival
5) filmati vari ed eventuali fino al 1982

il resto è riempitivo e non aggiunge nulla di quanto si sa
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Thomas Eiselberg » 05 Dec 2014, 12:29

Un capolavoro insomma [:---(]

Vabbè, credo che lo acquisterò comunque se lo troverò a poco, certo che arrivare a dimenticare perfino gli album stessi (CAS)... [V]

Pensare che all'epoca (una decina d'anni fa) Genesis Songbook non mi sembrò un granchè, eppure conteneva tutto, intervistavano un po' tutti e c'era pure qualche chicca (suonavano, svogliatamente, Afterglow). Immagino che quello in confronto a questo Sum of the parts fosse un capolavoro.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Sum of the parts

Postby aorlansky60 » 05 Dec 2014, 12:41

@ Magog :

aggiungi anche la mia di firma [;)] alla letterina da recapitare a babbo natale (non fà nulla se siamo in ritardo per la ricorrenza 2014, va bene anche per quella dell'anno prossimo...) più siamo, più salgono le probabilità che a qualcuno fischino le orecchie e lo porti a realizzare qualcosa che avrebbe DAVVERO possibilità di realizzare forti vendite, non solo tra il pubblico più giovane...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Sum of the parts

Postby Salmacis » 05 Dec 2014, 16:10

Perché non scriviamo una bella letterina sul serio e la inviamo sul serio al "Babbo Natale" di competenza?? La lista piace anche a me!!! [:D]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Magog » 06 Dec 2014, 10:39

già Salma... e poi un ci capiscan nulle e ti tirano fuori un "Parts of the Suin 2" con altra roba inutile [xx(]
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Salmacis » 06 Dec 2014, 14:34

Beh, no, specifichiamo che la lista è tassativa. Li minacciamo. "O così o dirottiamo un treno nei vostri bagni". Una cosa del genere.
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Thomas Eiselberg » 16 Dec 2014, 12:53

Ho letto che il documentario verrà trasmesso il 23 dicembre su Sky Arte, purtroppo non ho sky [:(]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Sum of the parts

Postby chvfrc » 16 Dec 2014, 13:19

beh, grazie della notizia!
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Sum of the parts

Postby Thomas Eiselberg » 17 Dec 2014, 12:15

Prego [;)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Sum of the parts

Postby 11mo Conte di Mar » 24 Dec 2014, 11:08

Ho visto ieri il documentario in questione "Sum of the parts", trasmesso per gli abbonati da Sky arte.
Alternanza tra ricordi da parte dei membri del gruppo e opinioni di giornalisti collaboratori, storici e meno storici.
Un compendio ben confezionato anche poco utile al fan storico anche se, a dire il vero, qualche breve spezzone di filmato ancora mi era inedito. Si sa che i rapporti non si sono mai guastati ma è comunque bello vederli scherzare insieme a Peter.
A livello di notizie l'unica cosa nuova che ho imparato è che Phil prima dei concerti era uso farsi una canna che, sommata alle recenti rivelazioni di Rutherford mi fanno crollare il mito nel profondo baratro della perdizione...

Qualche imprecisione qua e là c'è,apprezzabile il fatto che nella narrazione si punta nel parallelismo tra i dischi della band e i lavori solisti dei membri del gruppo anche gli ex.
Peccato che si siano dimenticati di Steve Hackett del quale non si menziona nemmeno un brano solista, nemmeno con i GTR nel 1986.
Altra cosa per me poco spiegabile è la non menzione di W&W e la sola citazione di Selling con qualche nota di IKWIL, album per me fondamentale per i Genesis e per il progressive. mah.
Concordo invece sul salto temporale dal 1991 WCD direttamente alla reunion del 2007, per la serie Ray Wilson chi?

Dedicato a chi non li conosce approfonditamente. Altri astenersi eccetto motivazioni collezionistiche.
Se avessi dovuto comprarlo non l'avrei fatto.

Buon Natale a tutti
Last edited by 11mo Conte di Mar on 25 Dec 2014, 01:29, edited 1 time in total.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Magog » 24 Dec 2014, 14:52

visto anche io!
mi son fermato a Trick perche W&W è stato completamente saltato

la carriera di Steve sembra che non esista
Phillo dice che The Lamb è il miglior disco che abbiano fatto , ma non si capisce se è la verità o perche si fumava uno spinellone prima di salire sul palco
Phillo racconta anche di quando il BradPit gli tolse i piatti per il brano Intruder!!

chiedo a 11mo Conte di Mar, quale filmato ti era inedito ?

l'unica cosa gradevole è vederli palare insieme !!!

giudizio critico: molto superficiale
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby vise60 » 26 Dec 2014, 10:54

Visto....
Bello rivederli assieme e che non abbiano nessun problema a esprimere le loro opinioni con tranquillita' anche se divergono apertamente .... vorrei vedere a distanza di quarant'anni.....
Uno a fianco dell altro si sono evidenziati i loro aspetti caratteriali e come erano le dinamiche del gruppo ,per chi ancora avesse qualche dubbio io la vedo cosi'
A Tony non gli passi davanti
Peter e' il piu' anticonformista e un precursore dei tempi
Phil il piu' allegro e forse per questo il meno preso in considerazione sino a quando non ha avuto successo
Steve il piu' tranquillo
Mike il collante di tutto
Per il resto un prodotto ad uso e consumo di chi ha sentito solo il nome Genesis che, ripeto,ha avuto il merito di farli riunire tutti insieme
User avatar
vise60
Lamb
Lamb
 
Posts: 1093
Joined: 23 Oct 2005, 05:47
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Magog » 29 Dec 2014, 18:58

User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Dalex_61 » 02 Jan 2015, 08:43

Grazie Magog. E buon anno a te. [;)]
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

Re: Sum of the parts

Postby Thomas Eiselberg » 02 Jan 2015, 12:44

Denghiù Magog [:)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Sum of the parts

Postby Magog » 02 Jan 2015, 17:03

Grazie a voi!!!

siete riusciti a intravedere qualcosa ?

ho domandato a una fonte MOLTO autorevole se il management dei Genesis avesse comprato quel filmato o se avesse pagato solo per quel frammento ma non lo sapeva
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby Thomas Eiselberg » 03 Jan 2015, 20:23

Molto interessante, peccato sia solo un frammento, in effetti anche io a questo punto mi chiedo da dove spunti fuori [:-I]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Sum of the parts

Postby Magog » 03 Jan 2015, 21:30

è una piccola parte del filmato Atomic Sunrise Festival al Roundhouse del 1970
https://www.youtube.com/watch?v=iDeOtQCr5SE
il filmato completo fu proiettato a Londra nel 2013
o hanno comprato l'intero filmato (probabile) o hanno pagato i diritti solo per quella parte

viewtopic.php?f=18&t=7336&p=192950&hilit=Roundhouse#p192950
viewtopic.php?f=18&t=1677&p=39119&hilit=Search%E2%80%A6Atomic+Sunrise#p39119
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby chvfrc » 08 Jan 2015, 17:36

anche io l'ho visto e registrato.
Per me, è un po come la La corazzata Potëmkin :censored: :censored: :censored: :censored: :censored:

Una roba per ragazzini, degna di Mtv. Con i "giornalisti" più giovani a parlarne come se ci fossero stati.
Indecente.
Al confronto la videocassetta che comprai anni fa con qualcosa di simile era un capolavoro

Dei buchi inaccettabili.
Posso accettare un lavoro simile per un gruppaccio come i Queen, non per i genesis.
"il prog dei testi pieni di folletti, maghi e draghi..."
Superficiale, MOLTO superficiale.
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Sum of the parts

Postby Salmacis » 05 Oct 2015, 10:30

Visto ieri, condivido i vostri commenti, il mio in un'unica parola: VERGOGNOSO, soprattutto per quanto riguarda il trattamento riservato a Steve [;^(] [;^(] [X-P]
Tra l'altro, quando ero piccola, avevo una cotta per Tony (prima che mi salisse l'amore selvaggio per Peter [:D] ): oh, ma quanto mi è salito sul ca**o ultimamente? Bah. Resta sempre un tastierista pazzesco, ma bah. [:-!]
Esiste, comunque, una versione sottotitolata? Non vorrei essermi persa qualche passaggio.
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: Sum of the parts

Postby MKFloyd » 03 Mar 2016, 09:22

Il documentario l'ho visto su RaiReplay l'estate scorsa, rai5 ogni tanto ci tira fuori novità e da una mano anche a noi poveretti senza Sky [:D] il primo upload che avevano fatto era incompleto, il documentario a metà ricominciava dall'inizio, così ho scritto alla pagina fb di Rai5 perché sistemassero. Gentilmente hanno sistemato.
Sul documentario c'è da dire che è più sul periodo Phil-Mike-Tony e un po' mi spiace.
Riguardo ai live del 1976 che citava Magog vi consiglio i bootleg (li trovate sul movement) "Genesis live" che c'è pure su yt se volete vederlo in anteprima, e Dallas "Seconds Out" ovvio sono Voio, niente di HD, però li trovo stupefacenti. Il live a Tokyo del 78 è strabiliante! Ho l'HD pieno, maledetta malattia per i video......
I am the one who guided you this far, All you know and all you feel.
Nobody must know my name, For nobody would understand, And you kill what you fear.
User avatar
MKFloyd
Revelator
Revelator
 
Posts: 41
Joined: 01 Oct 2015, 11:51
Location: Adria (RO)

Re: Sum of the parts

Postby tradax » 05 Mar 2016, 10:05

Fortunati voi della generazione digitale, noi ci scambiavamo VHS prima e dvd poi, per posta (quella con le buste nella cassetta, avete presente [:-D] )
ed ora abbiamo casa piena di inutili cassette di plastica (interi scatoloni) e centinaia di DVD...
User avatar
tradax
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 257
Joined: 17 Mar 2007, 18:53
Location:

Re: Sum of the parts

Postby Thomas Eiselberg » 05 Mar 2016, 12:30

tradax wrote: ora abbiamo casa piena di inutili cassette di plastica (interi scatoloni) e centinaia di DVD...


Sono, diciamo così, dei "cimeli" dal grande valore affettivo [:D] [:-I]

MKFloyd wrote: il primo upload che avevano fatto era incompleto, il documentario a metà ricominciava dall'inizio, così ho scritto alla pagina fb di Rai5 perché sistemassero. Gentilmente hanno sistemato.


In realtà ricominciava dall'inizio verso gli ultimi minuti, si parlava già delle ultime cose fatte dal gruppo.

MKFloyd wrote:
Sul documentario c'è da dire che è più sul periodo Phil-Mike-Tony e un po' mi spiace.


Il problema grosso non è tanto che sia troppo "sbilanciato" sulle cose un po' più "recenti" (ed è comunque un problema per un fan del gruppo a tutto tondo) quanto il fatto che coloro che parlano del gruppo sembra che ne sappiano meno di chi sta guardando il documentario. Non parlo necessariamente dei fan (è normale che sappiano vita morte e miracoli di ogni componente) ma proprio in generale: è come se loro stessi cercassero di convincersi di quello che stanno dicendo [:-|]
Comunque già vederli tutti assieme "vecchiotti" che scherzano tra loro è una bella cosa, vista la piega presa da Gabriel credo che sia il massimo che possiamo aspettarci.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Sum of the parts

Postby MKFloyd » 05 Mar 2016, 15:06

Si beh non era completo ahah sono passati mesi dalla messa in onda non ricordo fin dove arrivava, l'ho rivisto recentemente, ora aspetto la versione coi sub ita del documentario di Steve Hackett (sperando ne facciano una); il più delle volte gli scambi di bootlegs video o audio li faccio coi torrent anche se diverse volte arrivano le VHS pure a me che son giovine ahah [:D] di solito per fare il riversamento in digitale; concordo, sono cimeli indimenticabili! [:-D]
I am the one who guided you this far, All you know and all you feel.
Nobody must know my name, For nobody would understand, And you kill what you fear.
User avatar
MKFloyd
Revelator
Revelator
 
Posts: 41
Joined: 01 Oct 2015, 11:51
Location: Adria (RO)


Return to Genesis

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests