Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

L'area principale del Forum, dedicata alla storia e alla musica del famoso complesso di rock progressivo.

Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby marco86 » 22 Nov 2014, 19:26

Buonasera,
ieri trafficando sul tubo mi sono imbattuto nel canale di Martin Levac (ex batterista dei The Musical Box) e mi sono divertito,da batterista,a godermi alcuni video dove lui si cimenta in alcuni brani dei nostri.
Io lui lo adoro,riesce ad interpretare il sound Genesis con un eleganza impressionante.

eccovi alcuni etratti:

Martin Levac - Genesis On Drums/ Slippermen
http://www.youtube.com/watch?v=edzUB8P3t74

Martin Levac - Genesis On Drums/ Counting
http://www.youtube.com/watch?v=4pvd5QP9t-8

MartinLevac -Genesis On Drums / Back in NYC
http://www.youtube.com/watch?v=onUQGHotGNo

Baateristi godetevi i filmati [:p]
Su un regno che sta al di là dei cieli
Mentre io sono perso in questo mezzo mondo
Sembra quasi non avere importanza
User avatar
marco86
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 56
Joined: 02 Jun 2012, 16:20
Location: Roma

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby Duke59 » 23 Nov 2014, 15:49

Non sono batterista ma ho goduto immensamente della straordinaria flìuidità di Levac (che vidi al tempo dei Musical Box e che m'impressionò parecchio).
Duke59
Lamb
Lamb
 
Posts: 1096
Joined: 28 Oct 2005, 16:26
Location: Italy

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby Magog » 23 Nov 2014, 18:35

l'assumesse Steve per una riedizione di The Lamb ..... [:0] [8:-x]
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby cjstrummer » 24 Nov 2014, 11:11

ci fosse lui al posto di quello che suona con steve ora.
sono l'unico qui a cui non piace. lo trovo veramente poco elegante e spesso fuori stile. non è al livello della produzione e non capisco perchè steve insista con questo personaggio.

qui siamo a livello di cover band veramente....

levac è un grande invece.
cjstrummer
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 64
Joined: 27 Aug 2012, 18:10

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby paolo.cordella » 24 Nov 2014, 14:56

anche a me non piace particolarmente il batterista (e non solo... anche su qualche altro membro della band ho espresso perplessità) di Hackett ma da qui a definirlo personaggio etc. ce ne corre.
credo sia un musicista professionista e che come tale meriti rispetto per il suo lavoro, può piacere o meno e a me quando fa i Genesis non piace proprio, ma fa il suo mestiere con correttezza.
Levac invece è un'altra cosa: il clone musicale e vocale di Collins più perfetto che io abbia mai visto e sentito, impressionante
paolo.cordella
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 317
Joined: 31 Mar 2009, 13:25
Location: Italy

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby highinfidelity » 24 Nov 2014, 15:46

Veramente O'Toole riceve critiche come se piovesse, e' raro trovare qualcuno che non ne dica male e la cosa mi dispiace molto.

Personalmente difatti concordo con Paolo: grandissimo professionista, che sa anche cantare bene, assolutamente inutile criticarlo da questo punto di vista. Si puo' solo dire che sia troppo energico per il repertorio genesisiano, e in quel senso discutibile (soggettivamente).

Tuttavia per me rappresenta nella memoria il batterista del ritorno all'elettrico di Steve, e per quello gli sono affezionato. E sicuramente Steve si trova bene con lui altrimenti dopo tanti anni l'avrebbe cambiato da un pezzo. Anzi forse gli piace proprio il fatto che alla batteria non fotocopia Phil Collins ma da' ai brani un piglio piu' massiccio.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby cjstrummer » 24 Nov 2014, 16:46

highinfidelity wrote:Veramente O'Toole riceve critiche come se piovesse, e' raro trovare qualcuno che non ne dica male e la cosa mi dispiace molto.

Personalmente difatti concordo con Paolo: grandissimo professionista, che sa anche cantare bene, assolutamente inutile criticarlo da questo punto di vista. Si puo' solo dire che sia troppo energico per il repertorio genesisiano, e in quel senso discutibile (soggettivamente).

Tuttavia per me rappresenta nella memoria il batterista del ritorno all'elettrico di Steve, e per quello gli sono affezionato. E sicuramente Steve si trova bene con lui altrimenti dopo tanti anni l'avrebbe cambiato da un pezzo. Anzi forse gli piace proprio il fatto che alla batteria non fotocopia Phil Collins ma da' ai brani un piglio piu' massiccio.


Grandissimo mi pare esagerato. Canta bene per come si puo' cantare in una cover band dei Genesis. Qui il problema non è copiare Phil o non copiarlo. Si potrebbe suonare tutto reinterpretando (e sarebbe anche più figo per come Steve ha sempre arrangiato i pezzi). Qui sto parlando di balance, di dinamica, di scrittura di fill, di arrangiamenti dei brani. Forse sono cose che sento io in quanto da batterista mi sono ascoltato un infinita' di cose. Ma dovendo fare un analisi del suo stile lo trovo rozzo e non mi sembra neanche che abbia fatto quel grande lavoro per avvicinarsi. Steve suona con lui per motivi anche economici. Di certo Hackett non fa i soldi e nn fa grandi numeri. Non può chiamare Gavin Harrison o Marco Minnemann. Chiama un batterista di medio livello che può pagare meno.
Sarà molto forte probabilmente in altri generi forse pop come turnista, visto il suo curricula.

A parte che energicamente mi sembrava più forte Phil nel periodo 78-82 come variamente testimoniato dai bootleg. Ma anche qui scadiamo nel territorio delle opinioni (direi anche soprattutto tournee 78-80 dove Phil picchiava abbastanza)
cjstrummer
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 64
Joined: 27 Aug 2012, 18:10

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby marco86 » 26 Nov 2014, 09:45

Ragazzi il discorso è questo: OToole non mi piace neanche a me per come interpreta il sound ritmico dei genesis..ha poco Grove e non accarezza le canzoni in alcuno passaggi come invece andrebbe fatto.
questo non toglie il fatto che è un grande professionista, affidabile, che si adatta alla perfezione e Steve ormai di lui si fida ciecamente.
Ma suonare i Genesis è un altra cosa!
Devi avere quella determinata impostazione per poter suonare al meglio Phil Collins, non copiarlo, ma suonare con lo stesso concetto.
Anche altri mostri sacri alla batteria si sono rivelati non al massimo per suonare i Genesis...
guardate un po

http://m.youtube.com/watch?v=enwnMj0tZO0
Su un regno che sta al di là dei cieli
Mentre io sono perso in questo mezzo mondo
Sembra quasi non avere importanza
User avatar
marco86
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 56
Joined: 02 Jun 2012, 16:20
Location: Roma

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby highinfidelity » 28 Nov 2014, 08:25

Ho ascoltato/visto i filmati di Levac nel frattempo, ce n'e' ancora uno che salta fuori tra i link:

(Grand Parade)
https://www.youtube.com/watch?v=R2hZcCD1bbU

Che dire: bravo e simpatico, si vede che si diverte ancora e non e' cosa da poco! [:)] Peccato solo che secondo me la telecamera sia stata posizionata in un punto infelice e non si veda praticamente mai cosa faccia con la mano destra. [':-|]

Mi ha stupito un po' vedere che come batteria abbia scelto una Yamaha. Da un batterista del suo livello mi sarei aspettato chissa' quale marchio esoterico, o viceversa per ovvie ragioni una prevedibilissima Gretsch. [:-I]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby paolo.cordella » 28 Nov 2014, 09:10

non so se hai avuto modo di vederlo all'opera con i Musical Box, io l'ho visto in tutti e tre i tour (Foxtrot a Dolo, Selling a Bolzano e Lamb a Mestre) e ti assicuro che è impressionante non solo come batterista ma anche vocalmente: il vero e unico clone di Phil, per groove, fedeltà alle partiture (obbligatoria con i MB) e precisione. per di più sul tubo ci sono anche altri filmati dove fa cover dei Genesis con un quartetto jazz (con una batterista bravissima) veramente di ottimo gusto e interessanti (Follow e That's all particolarmente riuscite).
usa una yamaha perchè è un'ottima batteria, molto versatile e magari (visto che un po' di notorietà se l'è guadagnata) fa l'endorser, poi se uno la batteria la sa accordare e ha la "mano" giusta la marca è relativa, per i piatti è un altro discorso.
nei vari tour dei MB usava invece i set identici a quelli rispettivi di Phil.
paolo.cordella
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 317
Joined: 31 Mar 2009, 13:25
Location: Italy

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby highinfidelity » 28 Nov 2014, 11:03

Credo di si'. Li ho visti a Torino, ma non sono sicuro al 100% che fosse ancora in formazione. Comunque in quell'occasione ripetevano il tour di The Lamb, per cui non ebbe molti momenti in cui esibire la sua voce "alla Collins". [:-I]

No, certo, la Yamaha ha sempre fatto bene i propri prodotti, che fossero moto o pianoforti o amplificatori! Dicevo piu' che altro che, giunti a quel livello, di solito ci si vuole togliere lo sfizio di un set del tipo "questo-ce-l'ho-solo-io"! [;)] Comunque puo' darsi che in effetti qualche soldo di sponsorizzazione lo prenda. O magari si trova semplicemente bene con Yamaha e non gli va di fare lo spaccone senza motivi. [;)]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby 11mo Conte di Mar » 28 Nov 2014, 14:07

O' Toole,
drummer onesto, voce senza infamia e senza lode, gli sono grato anche per il solo fatto di cantare Blood on The Rooftops...

Se, invece di O' Toole e il pessimo, e insisto pessimo, Nad Sylvan, Hackett avesse affrontato l' ultimo tour con Martin Levac
sarebbe stata una cosa notevole.

Peccato.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 848
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Martin Levac ci fà vedere come si suonano i Genesis

Postby chvfrc » 03 Dec 2014, 17:40

11mo Conte di Mar wrote: il pessimo, e insisto pessimo, Nad Sylvan,

quotone
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)


Return to Genesis

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests