l'ultima ruota del carro?????????????????

Bassista e chitarrista dei Genesis fin dagli albori del gruppo, ora alla testa di un suo nuovo complesso. Scrivete qui i messaggi a lui dedicati.

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 03 Jan 2009, 15:41

per me assolutamente no.

io la penso come si puà leggere all'inizio di questo video:

http://it.youtube.com/watch?v=rOVrdFt6t ... re=related

e penso pure che cose come la precedente e questa:

http://it.youtube.com/watch?v=GZiairwop ... re=related

avevano la dignità per apparire sotto una sigla molto più gloriosa.

e infine penso che sta cosa qui:

http://it.youtube.com/watch?v=cZx5soPU7 ... re=related

potrebbe nascondere una verità incresciosa.

infatti all'ovvio mike che copia phil potrebbe sostituirsi il fatto che phil abbia copiato mike.

sembra infatti che il vero patito della drums machine sia il buon michelino [:(]
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Horizon » 03 Jan 2009, 16:16

Avevo già espresso la mia sull'altro topic ma, lo ribadisco qui:

Tony e Mike sono entrambi creativi (come Steve, Phil e Peter), erano entrambi dei FIGONI (come Steve, Phil e soprattutto Peter[8:-x]) e sono entrambi speciali (come Steve, Phil e Peter). Punto.
Last edited by Horizon on 03 Jan 2009, 17:13, edited 1 time in total.
La sorpresa è l'elemento di fondo della mia vita...
Horizon
England Seller
England Seller
 
Posts: 903
Joined: 12 Sep 2008, 16:27
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 03 Jan 2009, 16:30

Si, per me è l'ultima ruota del carro, il che non significa che non abbia inciso sul sound dei Genesis, ma lo ha fatto in misura minore.
Il suo peso all'interno del gruppo era rilevante, ma più come decisioni o come "questo lo facciamo così" che come contributo musicale.

Le migliori composizioni che portano "anche" la sua firma sono scritte assieme al componente più prolifico e dotato compositivamente del gruppo (Tony), il resto mi sembra davvero poco rilevante.

Phil anche se nella prima fase ha contribuito poco (ma la sua batteria ha plasmato il sound Genesis), si è ampiamente rifatto dopo, Tony è Tony, Peter è Peter, e Steve per quel poco che gli hanno fatto scrivere ha sempre fatto cose sublimi (naturalmente la sua chitarra esprime pienamente il sound Genesis).

Mike al basso ha fatto cose davvero pregevoli, funzionali, perfette per il gruppo, ma non sono così sicuro che senza di lui sarebbe cambiato qualcosa, è questa la mia sensazione.

Senza dimenticare la scriteriata decisione di "prendersi le parti di chitarra" dopo l'addio di Steve, escludendo di fatto la possibilità di sviluppare meglio moltissimi brani.
Insomma al basso sarà stato pure bravo, ma tutto è stato meno che un buon chitarrista (o è un virtuoso pure dell'elettrica?[:D]), e questo per 2/3 della vita del gruppo.

Anche da solista a parte il primo album non è che abbia fatto sfracelli (le cose migliori sono contenute nella suite, il resto non è un granchè seppur piacevole: Time and time again seppur mielosa è ascoltabile, mentre Moonshine non mi piace affatto).

E' pur sempre "un Genesis" e lo preferisco a moltissimi altri, ma tra quei "magnifici 5" è quello un po' meno magnifico, diciamo così.

Insomma per me Mike è stato essenziale per le dinamiche interne del gruppo, ma musicalmente lo è stato molto meno degli altri.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 03 Jan 2009, 17:20

Azatoth dice che è quello che ha scrirro più cose insieme a Tony: ma parliamo di quantità o qualità?
E' chiaro che dessero meno spazio a Steve, perchè non è stato tra quelli che hanno fondato il gruppo ( e forse anche per altri motivi), mica significa che Steve era meno dotato di Mike. Non capisco. Poi mica ho detto che non è un musicista di valore: il sound alla 12 corde è anche originale; però quegli altri hanno qualcosa in più a livello creativo, e questo è lampante.
Se proprio devo andare più in profondità anche quando scrive ( e nella suite si vede benissimo) scrive a "pannelli", incollando un frammento dietro l'altro; Tony e Steve non compongono così, la composizione segue un rigore logico, pur apparendo molto spontanea;
Insomma non è che i musicisti abbiano tutti le stesse capacità, ma è normale...senza voler sminuire il suo contributo.
Quell'altro lì che se ne esce con Musical Box, che è forse quella dove ci hanno messo mano un pò tutti, persino Mick Barnard, ma mi faccia il piacere[:D][:D][;)]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 03 Jan 2009, 17:57

MICHELE E' UN INTENDITORE
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Dalex_61 » 03 Jan 2009, 20:01

Non penso che Mike sia l'ultima ruota del carro semplicemente perché non credo che nei Genesis esista o sia mai esistita una gerarchia. Come dice anche Thomas ognuno ha portato nel gruppo la propria personalità, le proprie idee, il proprio mondo e l'equilibrio che si è creato nell'epoca "a cinque" - ma anche dopo - è stato forse fragile ma certamente magico. Mike è l'anima melodica e sognante del gruppo, tra tutti il più vicino al folk pastorale, alla ballata lenta e lunare, eppure anche il più interessato alla sperimentazione ritmica. Non esisterebbe il sound Genesis senza questi elementi. Io la vedo così. [;)]
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 03 Jan 2009, 23:24

quote:
Originally posted by Dalex_61

Non penso che Mike sia l'ultima ruota del carro semplicemente perché non credo che nei Genesis esista o sia mai esistita una gerarchia.

questa frase riassume TUTTO [;)]
anzi, l'unica gerarchia che è esistita è stata compositiva: è evidente che l'apporto compositivo di banks non è paragonabile a quello di collins (almeno fino al 78).
e se la mettiamo su questo piano, mike e tony hanno composto (al di là del contributo di tutti in ogni composizione) almeno il 60% della produzione 69-78.
per cui non solo non si può parlare (ihmo ovviamente) di ultima ruota, ma addirittura l'opposto [:)]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marcoleodori » 04 Jan 2009, 04:55

Quoto totalmente gli ultimi due interventi e se uno a modo di sentire le improvvisazioni in sala (ci sono molti bootleg che testimoniano il lavoro svolto dai Genesis per preparare soprattuto SEBTP e TLLDOB) si capisce che il ruolo di Mike Rutherford è stato fondamentale. Per fare qualche esempio "Watcher of the Skies" e la parte strumentale "The Cinema Show" uscirono fuori da improvvisazioni fatte dal trio Banks-Rutherford-Collins. Per non parlare poi di "The Musical Box" che i Genesis come band avranno pur rifinito e megliorato ma che era già totalmente definita in ogni sua parte nel demo "F Sharp" di Mike ed Anthony Phillips. Vogliamo poi parlare del ruolo fondamentale della 12 corde di Pluto che ha caratterizzato la gran parte dei brani fino a SEBTP?
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo...
marcoleodori
Lamb
Lamb
 
Posts: 3902
Joined: 31 May 2007, 05:51
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 04 Jan 2009, 06:41

in come rain or shine ad un certo punto i tre discutono e mike sussura con la voce un tema. non ricordo bene ma forse tony chiede " c'è una chitarra qui?" e uno degli assistenti dice di si. non riesco a capire chi del gruppo dice " dalla a daryl" e giù tutti a ridere.
è uno degli innumerevoli passaggi divertenti del documentario e che mi fa capire come anche all'interno del gruppo si ci sia rassegnati alla scarsa considerazione che ha mike come musicista.
se guardate bene il documentario invece vi rendete conto che lui capeggia tutte le discussioni all'interno del gruppo e con i responsabili del palco e delle luci ( il cazziatone al responsabile dell'animazione dell'uomo in gabbia è impagabile).
sul palco la sua posizione centrale e il suo modo di muoversi mi hanno sempre ricordato quella di un responsabile che controlla che tutto sia oliato a dovere.
nel topic sull errore di roma molti sostngono che fu lui a salvare capra e cavoli.

per me stiamo parlando della vera eminenza grigia dei genesis e non solo da un punto di vista umano.

dal punto di vita sonoro ci sono tantissime considerazioni da fare.

prima di tutto è un grandissimo bassista: anche in un pezzo sciatto come IT la linea del basso di mike si distingue in mezzo al resto. non parliamo di come innerva pezzi come watcher o 32doors.
senza di lui sarebbe cambiato moltissimo: magari in bene, però non sono sicuro che avremmo avuto quella sensazione di perfezione che si avverte ascoltando certi pezzi.

dal punto di vista compositivo ha dato moltissimo ma io credo che lui abbia avuto un ruolo importante per quanto riguarda le direzioni sonore che la band ha intrapreso negli anni.
all' inizio degli ani 70 lui prediligeva la musica acustica ed i genesis erano molto acustici. dal 1983 soprattutto i genesis sono diventati totalmente elettrici ed elettronici: e ascoltando gli album dei meccanici si capisce chi credeva di più in questo modo di intendere la musica.

virtuoso della chitarra? no assolutamente e questo per me è un pregio non un difetto.

il virtuosismo fine a se stesso non mi è mai piaciuto: so che tante persone adorano i dischi di malmsteen o satriani ma per me sono inascoltabili.
il bello dei genesis è che questa cosa è completamente assente: è una delle cose che mi piacciono di più nei genesis.

per il mio modo di intendere la musica però mike ha fatto grandi cose alla chitarra.

prima di tutto non ha fatto guasti: prima di tutto non ha preteso di suonare lui i pezzi classici ma si è affidato ad un grande chitarrista. poi ha sviluppato uno stile personalissimo all'interno di un suono nuovo del gruppo in cui la chitarra era sicuramente meno presente.

ma il segno lo ha lasciato e come: è per voi una cosa usuale l'intero accompagnamento di follow you follow me? e second home by the sea? e behind the lines?

linee di chitarra scarne ed essenziali ma estremamente raffinate e funzionali che danno alla musica dei genesis quella sensazione di prezioso che invece le tastiere di tony tendevano a perdere: è tony il vero responsabile dello scadimento qualitativo degli ultimi genesis.

questo però non significa che a me piace l'evoluzione di mike negli anni, anzi.
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Kia » 04 Jan 2009, 07:02

Assolutamente no! Mike è un grande e fa parte della band come tutti gli altri..personalmente apprezzo molto il suo modo di suonare sia la chitarra che il basso,perchè se ne esce con cose strane ma magnifiche!!
quindi per me non è inferiore a nessuno[;)][:D]
I see faces and traces of home..... Back in New York City!
-She should not lock the open door,run away run away run away,Full Moon is on the sky and he's not a man anymore-Sonata Arctica,Full Moon
Kia
England Seller
England Seller
 
Posts: 773
Joined: 26 Oct 2008, 14:55
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 04 Jan 2009, 07:02

Concordo con te Fr, sul fatto che Mike, al di là del valore musicale, è sempre stato il tramite fra i Genesis e il mondo esterno: e questo perchè, sin dai tempi della Charterhouse, è sempre stato il carattere più "risolto" e positivo, in una parola il piu "cool" come lo hanno definito i ragazzi su Revelations. A fronte di un Tony caratteriale, smanioso di mostrare il proprio valore a suon di inc....ture, di un Peter dagli insospettabili risvolti di timidezza e di un Hackett e di un Collins ancora poco considerati in quanto nuovi arrivati, è sempre stato il portavoce di un gruppo che aveva si grande fantasia e talento al suo interno ma proprio per questo una scarsa attitudine a quella concretezza indispensabile per imporsi al mondo. Mike è stato cruciale, importantissimo in questo ruolo, almeno fino all'esplosione di Phillo. E quando, come dici, prese in mano la chitarra elettrica senza fare danni ma usandola con parsimonia, ci è riuscito bene perchè conosce se stesso. E per questo conosce bene anche i suoi limiti. Non è poco...
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Dalex_61 » 04 Jan 2009, 07:50

L'analisi di Francesco (Arcuri) è stata magnifica. [:)]
Sì: la grandezza di un musicista non si misura con la velocità delle dita ma con la creatività. Proprio per questo parlavo di sperimentazione ritmica nel mio post precedente: Mike Rutherford non è mai banale e non è un caso se conta più ammiratori tra gli addetti ai lavori che tra i fans. [;)]

Condivido anche l'osservazione sul ruolo giocato da Mike nell'evoluzione dei Genesis. Tralasciando le valutazioni di merito su questi cambiamenti sonori [O:-)], è indubbio che Rutherford ha partecipato attivamente alle scelte artistiche del gruppo in tutte le sue fasi.
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 04 Jan 2009, 07:53

beh, allora non ho capito un tubo io; ma l'ultima ruota del carro in che senso? Perchè allora se parliamo pure del carattere anche a me sembra quello più rilassato, più paziente, ecc...io pensavo che si stesse parlando di creatività musicale.[:D]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 04 Jan 2009, 08:53

fr.arcuri, definirlo "la vera eminenza grigia" dei Genesis però mi sembra eccessivo[:D].
Come ho detto poi un conto è la sua importanza a livello umano e sul fronte decisorio (e condivido con voi che è stato importante), un altro è sul versante meramente musicale.

Ha scritto moltissimo "assieme a Banks", proprio per questo non siamo così sicuri che senza l'ausilio dello statuario avrebbe composto gli stesso capoalvori.

La frase "non è un virtuoso della chitarra" era ovviamente ironica, manco a me sono mai piaciuti i "virtuosi", ma nemmeno bisogna essere scarsi (o adesso diciamo pure che Hackett sa suonare meglio, ma Rutherford è più originale e funzionale? Mah)
Non credo che Steve sia stato un virtuoso però l'elettrica la sapeva suonare, Rutherford mi si dice non ha fatto danni: grazie, dove ce la trovate voi la chitarra elettrica dopo Wind?
In qualche pezzo qua e la dove la chitarra appena si sente.

Rutherford è un buon bassista, ma la chitarra elettrica doveva lasciarla ad altri, non lo fece proprio perchè era così importante a livello umano nel gruppo da non capire i suoi limiti.

Prima si dice che i Genesis diventarono elettronici negli anni '80 perchè lo voleva lui (quindi le schifezze le dobbiamo a lui), poi si dice che negli anni '80 era l'unico dei Genesis che manteneva intatto "il suono Genesis"[:-I].

Va bene che è "un Genesis", però definirlo "la vera eminenza grigia", dire che la sua chitarra negli anni '80 "salvò i Genesis dalle tastiere di Banks"...[:0]

La linea di basso di IT? la chitarra in Follow you?
Perchè non parlare della magnificenza delle chitarre su Throwing it all away, o del magnifico giro ossessivo e incalzante di Keep it dark, o del memorabile assolo di 2 secondi su Like it ot not?
[:D]

C'è un limite a tutto[:D]

Tra l'altro non avete citato gli unici assoli decenti della sua carriera nel gruppo: Many too many e Abacab, sarà un caso?[:-I]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 04 Jan 2009, 10:09

per brevità non ho citato abacab soprattutto nella versione dal vivo di three sides live: anzi, l'unica volta che ho visto il video ho avuto l'impressione che l'assolo all'inizio fosse ancora più lungo e migliore.

è vero che il limite c'è a tutto caro tommy ma io mai e poi mai mi sono permesso di scrivere che la chitarra di mike salvò i genesis dalle tastiere di banks o che era l'unico a mantenere intatto il suono genesis.
non l'ho scritto e ti prego di quotare dove se tu invece l'hai letto.

il mio pensiero è che la musica dei genesis è prima di tutto un sublimato di creatività e perizia tecnica nell'eseguire il ben di dio composto.
creatività e capacità sono concetti che non si fa fatica a riconoscere a tonino o a stefanello ma che per mike invece fanno nascere dei dubbi.

mike invece è un asso con il basso e ha fatto dei lavori di rifinutura pazzeschi come quello su blood of the rooftops dal quale questo topic è partito.

è un dato di fatto che umanamente nei genesis conti molto a livello dirigenziale e io credo che se ha assunto questo ruolo significa che gli altri riconoscono una caratura musicale al loro livello.

per me è lampante che abbia inciso moltissimo sulla direzione alquanto disdicevole che la band ha intrapreso negli ultimi dischi però è anche vero che anche lì lui si è distinto a differenza di altri.

tu hai liquidato IT e follow you follow me ed io ti ripeto: in IT c'è un grande bassista che suona e nient'altro.

mike ha continuato a fare il suo lavoro anche se in una direzione che a me non piace: tony ha semplicemente smesso di essere un musicista creativo.

la chitarra di keep it dark può non piacere o meno ma è un tentativo di fare qualcosa di diverso.

con effetti enormementi meno affascinanti ma mike è l'unico che ha conservato una qualche caratteristica connessa con il passato: certo più di tony che si è limitato a suonare gli accordi alle tastiere non proponendo più una delle sue proverbiali fughe o di phil troppo impegnato a spargere melassa su tutto e tutti.

cosa fra l'altro della quale mi dà l'impressione di essersi abbastanza pentito.
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 04 Jan 2009, 10:13

Ho messo in evidenza l'aspetto di Mike come uomo, perchè secondo me riflette quello di Mike come compositore: cioè solido, diretto, ma anche lui con le sue intuizioni geniali.
A mio modesto parere le creazioni come la prima parte di cinema show, back in nyc o ripples ( per non discutere dell'apporto alle composizioni di gruppo o il lavoro creativo come bassista di cui si è ampiamente parlato) sono un cemento importante nella costruzione del suono-genesis di quegli anni.
Poi, compositivamente, e qui mi rivolgo ai musicisti tra noi, ha sempre usato armonie particolari, accordature aperte e mai banali: tutto nasceva dal fatto che non sapeva leggere la musica e questo dà prova ancora una volta di come dalla conoscenza dei suoi limiti abbia sempre tratto il meglio. Se poi parliamo del Mike post-1980, da solo, con i Genesis o i Mechanics, il discorso assume tutt'altra piega...
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Kia » 04 Jan 2009, 11:02

Concordo con marbian..a me Mike è sempre piaciuto per via delle sua armonie particolari e mai banali[;)]
I see faces and traces of home..... Back in New York City!
-She should not lock the open door,run away run away run away,Full Moon is on the sky and he's not a man anymore-Sonata Arctica,Full Moon
Kia
England Seller
England Seller
 
Posts: 773
Joined: 26 Oct 2008, 14:55
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 04 Jan 2009, 11:50

Lasciamo stare ste srorie che non sa leggere la musica; neanche lo Smiracchio sa leggere la musica, però...[:D]
A questo punto, mi pare che noi "irriconoscenti" si stia dicendo che è un musicista mediocre capitato lì per caso; siccome per me non è assolutamente vero, allora adesso scrivo le cose assolutamente degne di menzione:
quei finissimi ricami con la 12 corde creati insieme ad Anthony sono di grande poesia e molto particolari come sonorità (es. quella botta e risposta a frseggio barocco della parte iniziale di Stagnation) e ovviamente diventano anche dopo (anche se Steve era meno interessato) una delle peculiarità del suono Genesis;
ragà la pedaliera; quei momenti diciamo orchestrali,quelle esplosioni di energia, cosa sarebbero senza quella cavolo di pedaliera? es.nell'assolo di firth of fifth, in can utility, in tutta dance on a vulcano, nella parte finale di entangled, in Eleventh earl of mar (quando Phil grida burning) etici etici etici.
L'anima romantica, pastorale del gruppo come dice Dalex che scrive anche dei testi molto poetici ed efficaci (vedi Ripples o Squonk).
Quando Dalex scrive pastorale scommetto che ha in mente frasi come questa " gli orizzonti si incontrano qui a sorseggiare vino" scritta su un castello ( e mica poteva essere il "Birdland").
Come autore si esprime scrivendo delle cose semplici, a volte particolari; non vuol dire che siano brutte, possono essere lo stesso coinvolgenti, ma sono gli altri che si spingono oltre, che hanno questa grande creatività che Mike non possiede nella stessa misura, mi spiego? Non vuol dire che abbia scritto cose brutte;
Come bassista avete detto: per me in brani come Watcher ( dove suona ad accordi, nel remix si sente bene) o get em[:D] o Hogweed sviluppa uno stile addiruttura particolare; come ho già detto altre volte i giri di The lamb o di I know what i like mi sembrano un pochino più convenzionali (Collins docet[:D]).
Alla solista per me non s'è espresso molto, non è un chitarrista solista, anche se le noticine messe qua e là denotano una sensibiltà di fondo che indubbiamente c'è: il musicista c'è!!!!! oooooooooooooo
questo è quello che mi sento di dire; sul contributo ai pezzi in fase d'arrangiamento ripeto: noi possiamo parlare per sentito dire, questo lo sanno solo loro, che ne sappiamo noi?[;)]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 04 Jan 2009, 12:23

Harlequin, disamina, come al solito, interessantissima.

Il non saper scrivere la musica lo tira in ballo, modestamente, Mike, quasi per "giustificare" la scelta dei suoi accordi inusuali.
Il mondo reale è pieno di grandi compositori che non leggono una cippa e diplomati al conservatorio che suonano come una dattilografa e compongono con la fantasia di un totocutugno (scusa toto).
Quando si uniscono fantasia e cognizione tecnica si hanno un Kerry, un Keith, e, in misura minore,( nel senso che dei tre è quello che ha studiato un pò più distrattamente...) il nostro Antonino.

Mike,tu dici, è più naturale, più istintivo.

E' vero ma per me, ad esempio, come compositore musicale ha più fantasia di Peter( azz, questa è pesante..) sicuramente di Phil e per quanto riguarda il mio amato Steve, lui cresce piano piano in sicurezza compositiva, anche aiutato dall'ambiente stimolante che ha intorno, mentre Mike già in Trespass era un compositore consapevole di sè. Ad esempio,Steve a proposito del finale di Shadow of the hierophant dice (Giammetti, Defector) di aver ripreso un brano inutilizzato di Mike e di averlo sviluppato insieme a lui, a riprova della stima che aveva per Mike compositore.

Se posso muovergli un appunto è proprio questo: rispetto agli altri quattro è quello che, nel tempo, è progredito meno, partito come era da posizioni eccellenti.

Però, davvero, io continuo a vederlo un elemento importantissimo e, diciamolo, gli perdono tutte le vaccate da ventisei anni a questa parte perchè ha scritto Smallcreep's day...[:)]
Last edited by marbian on 04 Jan 2009, 13:16, edited 1 time in total.
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Betelgeuse » 04 Jan 2009, 13:26

Non mi pare che nella storia del rock ci siano stati tantissimi personaggi che siano passati con tanta disinvoltura dal basso alla chitarra...non so, forse mi sbaglio. Non dico che Mike sia stato, o sia, un virtuoso di entrambi gli strumenti, ma non gli si può non riconoscere coraggio, acume, capacità di studio, di impegno, di sperimentazione.
Al basso ha dato letteralmente corpo ad alcuni capolavori dei nostri, che senza il suo apporto avrebbero, secondo me, perso qualcosa, e comunque non ci avrebbero guadagnato: qualche nome? The Knife, The Fountain of Salmacis, Watcher of the Skies, Get'em out by Friday, Firth of Fifth, In the Cage, in questi ( e in altri pezzi ), il buon Mike ci mette veramente del suo per insaporirli ancora di più, ma pochi lo riconoscono veramente, preferendo concentrarsi di più sulle evoluzioni, beninteso Sacrosante, di Tony o di Peter o degli altri.
L'esperienza alla chitarra nel post 78 è, anche in questo caso, oltremodo positiva. In tre album del nostro, ed esattamente And Then There Were Three, Abacab, e We Can't Dance, Mike si esprime a livelli altissimi, altro che, ma molti continuano a fare un paragone con Steve che non sta nè in cielo nè in terra, perchè diversi erano i tempi, il tipo di musica proposto, la durata media dei pezzi, gli equilibri interni al trio e anche il mercato discografico in generale. I brani si erano fatti più brevi, meno pretenziosi e l'apporto di Mike di conseguenza doveva essere equilibrato, e lo è stato.
Il voler citare sempre l'ombra di Steve significa cercare, per forza, il pelo nell'uovo.
Ci sarebbe poi da discutere quando si sottolinea la sua scarsa propensione compositiva.
A parte il fatto che in mezzo Trespass c'è la sua mano, e a parte il mezzo mistero che continua a esserci circa i veri autori di diversi brani di Nursery Cryme ( scommettiamo che anche qui c'è il suo zampino? ), non credo assolutamente che sia del tutto estraneo a certi episodi anche successivi ( Supper's 1° parte, Get'em, la stessa Watcher, ma anche Cinema show, e qualcosa anche da The Lamb ). Per non parlare nel dopo Gabriel ( Snowbound, Deep in the Motherlode, Man of our Times, per citare solo quelle composte in solitario )...
Ma non vanno dimenticate neanche l'abnegazione e l'attaccamento, incontestabile al gruppo, tant'è vero che è il solo membro, insieme a Tony Banks, ad aver sempre fatto parte del gruppo, fin dalla fondazione.
Quindi, e semplicemente: Mike Rutherford non è l'ultima ruota del carro.
Betelgeuse
Lamb
Lamb
 
Posts: 2733
Joined: 24 Feb 2008, 13:58

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Birdy G » 04 Jan 2009, 14:30

Attenzione a Mike... non è l'ultima ruota, semmai concorre per essere la prima...

Abbiamo già sviscerato nel topic il Mike arrangiatore, il Mike che dice come si deve fare, il Mike che decide e coordina. E le cazziate a quello dei filmati del concerto.

Poi il Mike strumentista e polistrumentista, con le parti di basso eccezionali, le dodici corde sognanti, i botti con il moog, le andature ritmiche, le scarne ma efficaci chitarrate elettriche dei G post-Steve, e le cazziate a Bruford.

Quindi procediamo con il compositore: La capacità di scrivere con altre persone e probabilmente di far uscire il meglio dal partner (le chitarre con Ant, l'infinità di composizioni con Tony, le linee ritmiche con Phil, l'intesa con Steve di cui si parlava), le linee di basso trascinanti, la creatività negli accordi e nelle armonie. Capace di mettere insieme Smallcreep's day, di sfornare belle hit, di creare e portarsi sulle spalle un gruppo di successo come M&tM.

Ragazzi, questo qui è perno fondamentale e insostituibile di tutto!

Altro che se non ci fosse stato sarebbe stato lo stesso, a me viene il dubbio che se non ci fosse stato Mike il gruppo si sarebbe sfasciato dopo l'uscita di Ant, e altre volte nei decenni successivi. Senza Mike punto fermo cosa ne sarebbe stato delle composizioni di Tony?
E poi dal vivo, con tre strumenti da suonare...

vabbè concludo sennò mi dilungo.

Non dico che è più degli altri, ma sta cosa che esce fuori di tanto in tanto che è MENO io proprio non la capisco.
Birdy G
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 358
Joined: 05 Jul 2007, 15:48
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 04 Jan 2009, 14:33

appena uscito dall'ascolto del secondo volume di the lamb e sembra una coincidenza per mettere altra carne al fuoco:

1) here comes the supernatural anaesthetist - indubbiamente steve sugli scudi che suona un assolo con quella melodia che si rivolta su se stessa. rimane impresso. e phil è magnifico. ma come sono bravi phil e steve. andatevi ad ascoltare attentamente cosa combina mike la sotto.
la parte di basso è dello stesso livello (altissimo) della chitarra.
se non è un esempio di sottostima questo ...

2) the lamia - il solo finale è clamoroso lo sappiamo. l'assolo di steve ha dei suoni pazzeschi. confrontate la melodia della chitarra e sentite come il basso la insegue arrivando a suonare all'unisono nella seconda strofa del solo. poi steve comincia ad allontanarsi dal tema principale e mike ... anche. è chiaro che la chitarra si fa notare ma il basso non è da meno assolutamente.

3) the colony of slipperman - dici il titolo di questo pezzo e pensi alla prestazione celestiale alla voce di peter, pensi alla tarantella assassina di tony. ascoltalo bene perchè è un pezzo costruito totalmente sul basso e mike raggiunge gli stessi livelli di watcher!
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 04 Jan 2009, 14:52

quote:
Originally posted by fr.arcuri


è vero che il limite c'è a tutto caro tommy ma io mai e poi mai mi sono permesso di scrivere che la chitarra di mike salvò i genesis dalle tastiere di banks o che era l'unico a mantenere intatto il suono genesis.
non l'ho scritto e ti prego di quotare dove se tu invece l'hai letto.



Sai che mi sembrava proprio di aver letto una cosa del genere? Mi sembrava di averlo letto assieme ad una frase nella quale asserivi che Banks era stato il vero responsabile dello sfacelo degli anni '80.
Boh, me lo sarò sognato [:-I]

Rutherford ha continuato a fare il suo lavoro, mentre gli altri no.
Hai ragione, mentre Banks faceva cose al di sotto dei suoi standard, e Collins era quello che era, Mike ha continuato a fare quello che sapeva fare: suonare bene il basso. Stop.
Non ha subito nessuna evoluzione, non ha fatto nulla di particolare, e considerando che non fosse un genio neanche negli anni '70 davvero non riesco a capire dove stia cotanta genialità.
Cosa ha fatto per far fare il salto di qualità al gruppo rispetto a Banks, cosa ha composto di cosi superiore rispetto a lui? Non capisco.
Almeno Banks ogni tanto si svegliava dal letargo e si faceva sentire, almeno Collins i suoi bei hit li ha sfornati e ci ha messo la faccia, lui di artisticamente rilevante a parte cosine qua e la che cosa ha fatto?
Paradossalmente le migliori cose le ha fatte con i Mechanics.

Per me Rutherford le cose migliori le ha fatte negli anni '70, alla 12 corde e al basso, facendo al meglio ciò che gli permettevano le sue capacità, e proprio per questo (non era particolarmente dotato tecnicamente) ha avuto un abnegazione quasi unica, questo si.

Poi asserisci che "è un dato di fatto che umanamente nei genesis conti molto a livello dirigenziale e io credo che se ha assunto questo ruolo significa che gli altri riconoscono una caratura musicale al loro livello."
Non è che più probabilmente essendo uno dei fondatori nonchè membro della Charterhouse, nonchè più simpatico di Hackett, nonchè grande amico di Banks gli altri gli abbiano dato quel ruolo per questo più che per i suoi meriti artistici?

Alcuni poi dicono che non si può paragonare con Hackett, altri che non è Satriani, altri che Stuermer è un grande e che l'ha scelto Mike perchè suonava i pezzi vecchi meglio di lui.
Ora la mia domanda è:"Ma con qualcuno lo si potrà pure paragonare?"

No perchè altrimenti tutti sono geni se competono con loro stessi.

Lo paragoniamo sulla base di quello che ha fatto nei Genesis?
Qualche composizione riuscita in coppia e qualche bell'assolo di chitarra non ne fanno un grande musicista.

Il suo ruolo nei Genesis era quello di suonare il basso, e lo ha fatto più che bene, non credo che debba essere mitizzato per meriti che non ha.

Sissoko non è Amauri, è quello il suo ruolo, interdire, coprire le falle.
[:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 04 Jan 2009, 15:25

banks è sicuramente il colpevole principale del basso livello qualitativo delle ultime produzioni dei genesis.

tu hai riportato però che io ho scritto che mike ha salvato i genesis dallo sfacelo e questo non è vero: mike ha semplicemente portato il gruppo sui lidi che preferiva e meriterebbe impiccato per questo.

poi però ha continuato la sua opera di grande bassista e di perfetto rifinitore: certo partendo su basi diverse ed arrivando a risultati diversi e scadenti se paragonati al passato.

sempre meglio di banks che a partire dal 1983 non ha più letteralmente fatto nulla.

ma non è questo il motivo del contendere e l'esempio che hai citato di momo è calzante: ci può stare una similitudine fra momo e mike.

ma guarda che la gente mica esulta solo quando amauri segna: nei momenti difficili quando momo in scivolata interrompe un 'azione avversaria lo stadio esplode.
e ti garantisco che momo è amato almeno quanto amauri.

per mike invece non è così, ed è un peccato.

non sto dicendo che è meglio di altri, sto dicendo che è alla pari e che è meno appariscente.

e che senza di lui la musica dei genesis non sarebbe così perfetta come è.

io non voglio convincere gli altri del contrario, solo mi dispiace che non si riesca a cogliere questa cosa.

nei genesis uno meno dotato degli altri sarebbe stato stritolato.

bill wayman in una intervista del 1987 disse chiaro e tondo che mai e poi mai avrebbe suonato con i genesis perchè troppo preparati musicalmente e lui ne sarebbe uscito con le ossa rotte.

il bello è che in come rain or shine phil si lamenta che i genesis con un pò più di talento sarebbero stati una band molto migliore. [:)]
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 04 Jan 2009, 15:27

Poi "cosa rimarrebbe delle composizioni di Tony senza Mike" è un pò...non lo so nemmeno io...ma come direbbe un amico mio...stiamo pazziando stiamo[:-|][:-|][:-|][:-|]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 04 Jan 2009, 15:31

quote:
Originally posted by fr.arcuri

il bello è che in come rain or shine phil si lamenta che i genesis con un pò più di talento sarebbero stati una band molto migliore. [:)]



Non è che l'ultima ruota del carro è proprio lui?[:D]

Comunque pur non condividendo la tua risposta devo dire che è una bella risposta, soprattutto la parte su Momo[:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 04 Jan 2009, 15:34

phil è nato per suonare la batteria e soloo quello doveva fare.

su momo con me ... sfondi una porta aperta [;)]
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Magog » 04 Jan 2009, 15:46

Mike NON può essere l'ultima ruota del carro ...... perchè il carro ne ha solo quattro !!! al limite la ruota di scorta !!! [:D][:D][:D]

scherzi a parte concordo con chi lo piazza in primo piano e nei tour 76/77/78/80 faceva anche la sua porca figura!!! [;)]
Last edited by Magog on 04 Jan 2009, 15:46, edited 1 time in total.
"mangiato in fretta ? mangiato troppo è ?"
YOU TUBE G+
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 04 Jan 2009, 17:02

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

Perchè non parlare (...) del magnifico giro ossessivo e incalzante di Keep it dark?
[:D]

sono daccordo, parliamone: a me fa impazzire e mi gasa 'na cifra [:D]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 04 Jan 2009, 17:06

Non avevo dubbi[:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 04 Jan 2009, 17:10

No no non parliamone proprio!!!![:D][:D]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Birdy G » 04 Jan 2009, 18:00

quote:
Originally posted by harlequin

Poi "cosa rimarrebbe delle composizioni di Tony senza Mike" è un pò...non lo so nemmeno io...ma come direbbe un amico mio...stiamo pazziando stiamo[:-|][:-|][:-|][:-|]



Hai ragione, mi è uscita male. Specialmente perchè faccio parte delle schiere di adoratori del buon Tony.
Intendevo dire come sarebbero venute le composizioni in cui i due hanno collaborato, e nelle quali Tony dà il meglio e Mike è al basso, e vengono considerate classici banksiani, se appunto Mike non ci avesse messo la sua parte?

Grazie dell'appunto [:)]
Birdy G
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 358
Joined: 05 Jul 2007, 15:48
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Phoberomys » 04 Jan 2009, 19:03

quote:
Originally posted by fr.arcuri

phil è nato per suonare la batteria e soloo quello doveva fare.

su momo con me ... sfondi una porta aperta [;)]


[:0] Il pirmo post di Fr che mi sento di quotare integralmente!
(E Pìter è Alex [:D])

Non capisco l'accanimento di "Thomas" contro Mike, davvero.
Sarà che io mi riferisco ai Genesis (vulgo 'I Genesis dei primi anni 70'), nei quali l'apporto di Rutherford alla composizione e all'esecuzione dei brani è fondamentale e ben documentato.
Poi è ovvio che non è Tony Levin (il quale peraltro non mi risulta che abbia scritto nulla di rimarchevole in tutta la sua vita).
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 04 Jan 2009, 19:43

No no è che al Sir non piace che Steve sia sostituito da alcuno.
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 04 Jan 2009, 19:45

quote:
Originally posted by harlequin

No no è che al Sir non piace che Steve sia sostituito da alcuno.



Esatto[:D][;)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Phoberomys » 05 Jan 2009, 06:26

Mike non ha sostituito Steve: i 'genesis' hanno semplicemente perso il chitarrista solista, come due anni prima avevano perso il vocalist. [:p]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 05 Jan 2009, 06:48

...e come, qualche anno dopo, hanno perso la testa [:D]
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 05 Jan 2009, 10:37

quote:
Originally posted by Phoberomys

quote:
Originally posted by fr.arcuri

phil è nato per suonare la batteria e soloo quello doveva fare.

su momo con me ... sfondi una porta aperta [;)]


[:0] Il pirmo post di Fr che mi sento di quotare integralmente!
(E Pìter è Alex [:D])




sono stato io a fare come alex e ad offrirti un assist perfetto per cui non mi auto-quoto [:D]

quando scrivevo che phil è nato per suonare la batteria intendevo fare il musicista a tempo pieno.

purtroppo in lui c'è anche un anima da guitto che una volta uscita fuori lo ha complentamente allontanato dall'essere musicista.

mamma mia che schifezze che ha prodotto! ma ci pensate a sussudio? che vergogna!
sia però chiaro che lui era l'unico credibile a sostituire pg e lo ha fatto nel migliore dei modi.

per il resto concordo su tutte le perdite: vocalist, chitarra solista e soprattutto testa

[:)]
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby genesisforever » 05 Jan 2009, 12:21

povero pluto! sapete cosa vi dico? per me smallcreeps day è uno dei più bei lavori solisti in assoluto di tutta la famiglia genesis... tiè [:D]
Ciò che non ci uccide ci rende più forti.
genesisforever
Lamb
Lamb
 
Posts: 1719
Joined: 14 Aug 2008, 10:51
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Dalex_61 » 05 Jan 2009, 12:28

Ti quoto con convinzione, Genesisforever!
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Phoberomys » 05 Jan 2009, 13:29

Ah, per quello pure io: sempre detto che Smallcreep è il disco più bello inciso da un ex componente dei Genesis.
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Hogweed » 05 Jan 2009, 13:57

quote:
Originally posted by Phoberomys

Mike non ha sostituito Steve: i 'genesis' hanno semplicemente perso il chitarrista solista, come due anni prima avevano perso il vocalist. [:p]






Sarà l'anno nuovo, ma in tempi recenti avresti detto, che gli altri 5 se ne sono andati e Pg è rimasto da solo [:-D][:-D][:-D][:-D]!!!
There's an angel standing in the sun, and he's crying with a loud voice!!!!


Non sarebbe male leggere le FAQ
Hogweed
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 5223
Joined: 16 Jan 2007, 11:04
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 05 Jan 2009, 14:36

Si sta ridimensionando[:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marcoleodori » 05 Jan 2009, 16:12

quote:
Originally posted by Phoberomys

Ah, per quello pure io: sempre detto che Smallcreep è il disco più bello inciso da un ex componente dei Genesis.



... e non è un caso che ci abbia messo le mani un certo Ant Phillips alle tastiere... se poi aggiungiamo quel fenomeno di Simon Phillips alla batteria il quadro è completo...
Anch'io lo reputo uno tra i lavori più riusciti di tutta la famiglia...
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo...
marcoleodori
Lamb
Lamb
 
Posts: 3902
Joined: 31 May 2007, 05:51
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Phoberomys » 05 Jan 2009, 16:14

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

Si sta ridimensionando[:D]

E belìn per forza, dopo le abbuffate & le libagioni delle feste si torna a dieta! [:-!]
[;)]
Comunque per "disco migliore di un ex Genesis" intendo, ovviamente, esclusa la c.d. carriera solista di Peter Gabriel, ovverossia i Genesis post-75 [:D].
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Hogweed » 05 Jan 2009, 16:15

Rieccolo!!!!!!!
[:D]


Sei un Grande Phob![:)]
There's an angel standing in the sun, and he's crying with a loud voice!!!!


Non sarebbe male leggere le FAQ
Hogweed
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 5223
Joined: 16 Jan 2007, 11:04
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 05 Jan 2009, 17:04

quote:
Originally posted by Phoberomys

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

Si sta ridimensionando[:D]

E belìn per forza, dopo le abbuffate & le libagioni delle feste si torna a dieta! [:-!]
[;)]
Comunque per "disco migliore di un ex Genesis" intendo, ovviamente, esclusa la c.d. carriera solista di Peter Gabriel, ovverossia i Genesis post-75 [:D].



Autogol!!!! [:-D][:-D][:-D] Conta la prima che hai detto!!!! [:D][:D][:D][;)]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby collinsdrums » 06 Jan 2009, 07:17

Veramente basta a dire l'ultima ruota del carro. Mike è semplicemente un grande polistrumentista con tanto gusto e finezza estetica.Grande suonatore della 12 corde, buon bassista,ha pure imbracciato 31 anni fa la lead guitar con risultati consoni al genesis sound.Cosa si vuole di più?Certo, non ha il virtuosismo o la tecnica di Chris Squire o geddy lee,i più grandi in assoluto sul basso,ma il suosuono si è sempre ben distinto ed è riconoscibile.Pensate un momento al riff che precede l'assolo di synth su In the cage o la complessità su Los Endos; lo stile funkeggiante su No reply at all,tanto per citarne qualcuno.
Danilo Gottin
collinsdrums
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 156
Joined: 18 May 2008, 06:34
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 06 Jan 2009, 07:34

non credo che smallcreep sia la cosa migliore incisa da un genesis da solo.

è un grande disco ma la qualità scema di molto nel secondo lato e la suite è un pò debole al centro mentre l'inizio e la fine sono memorabili.

secondo me i due primi lavori di ant e voyage sono dischi che raggiungono le vette dei tempi d'oro e quasi quasi andrebbe proposto di ripubblicarli sotto la gloriosa sigla tanto sono belli.

smallcreep è un gradino sotto in splendida compagnia di a curious feeling di tony.

ma per il mio modo di vedere il miglior solo proveniente dall'area genesis è face value di collins: disco splendido, colmo di idee che ci dimostra l'universo di un componente dei genesis senza togliere nulla al gruppo da cui proviene.

in quel disco phil ci dimostra cosa gli piace al di fuori dei genesis e questo mi sta bene.

l'opera di convergenza che comincia a afare subito dopo fra la sua musica e quella del gruppo un pò meno.

i dischi di PG meritano un discorso a parte perchè lui merita un discorso a parte: l'unico difetto è che sono troppo pochi

[;)]
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Dalex_61 » 06 Jan 2009, 08:02

Dovremmo fare un nuovo sondaggio per votare le fatiche dei Genesis da solisti. Che ne dite? Magari ci penso e posto il "bando" nella sezione "Genesis". [:-I]
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 06 Jan 2009, 08:10

Per me Voyage (che andrebbe inserito nella discografia dei Genesis tanto è bello e affine, oltre che per il fatto che manca soltanto Tony) e Spectral mornings sono i migliori della famiglia Genesis (in realtà lo sono quasi tutti i dischi di Hackett[:D]), assieme al primo di Phillips.

Smallcreep's day e (soprattutto) A curious feeling non mi hanno mai convinto come i sopracitati, anche a causa di vocalist che mi danno la nausea (forse era addirittura meglio se cantavano loro).

Concordo anche sulla grande rilevanza di un album come Face Value (Phil esordiva, ricordiamocelo).
Un album pieno di piccole chicche pop che non verrà ripetuto (almeno in quanto a freschezza compositiva).

Gabriel mi sembra l'unico a non essere partito con qualcosa di ambizioso ed anzi ci è arrivato col tempo.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 06 Jan 2009, 08:12

quote:
Originally posted by Dalex_61

Dovremmo fare un nuovo sondaggio per votare le fatiche dei Genesis da solisti. Che ne dite? Magari ci penso e posto il "bando" nella sezione "Genesis". [:-I]



Sono mesi che vado proponendo questo presunto "campionato" dei solisti senza ottenere alcun seguito, speriamo che con la tua proprosta se ne faccia qualcosa.
Visto che il campionato non è fattibile si potrebbe fare un sondaggio come proposto da te.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 06 Jan 2009, 09:14

Io, se continuate a dire che Chris squire è il miglior bassista della terra, penso che mi suiciderò.
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 06 Jan 2009, 09:31

Chris Squire è il miglior bassista sulla terra [:D][;)]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 06 Jan 2009, 09:53

Concordo su quanto detto sopra: il miglior disco solista di un componente dei Genesis va ricercato tra la rosa di titoli proposti.

Su Face Value però ho una considerazione da fare:

è sicuramente il più interessante di Phil, con tante idee fresche per il periodo in cui è stato concepito e che avrebbero influenzato non poco il sound degli anni '80, ma anche quello che segna il punto di non ritorno (almeno per me):

lì Tony e Mike si devono esser detti: ma allora è proprio facile fare soldi, meno fatica in fase compositiva = più guadagno!

è per questo che, ancora oggi, guardo a Face value con un pò di rimpianto...[:(]
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 06 Jan 2009, 10:22

face value è esattamente quello che dovrebbe essere un disco di un artista che vuole continuare ad essere il membro di una band: mostrare altri lati del proprio essere artista.

phil ama il suono montown, l'album bianco dei beatles e gli EWF e ci ha fatto conoscere tutto questo con una freschezza di idee ed una perizia che ancora oggi sono magiche.

del suo essere parte dei genesis lo ricordava solamente la voce ed il suono della batteria, e la orribile cover di behind the lines anche se qui forse c'entra la mia feroce avversione per tutto quello che è cover.

il problema grosso è quando si mischiano le carte e si sottrae alla band di origine capolavori: island in the darkness è l'esempio più eclatante di perla gettata nella spazzatura, considerando anche la NON-MUSICA che invece tony ha infilato nello sciagurato CAS.

anche se sembra non siamo OT in quanto dato che questo è un topic per magnificare mike, il discutere sugli album solisti mi permette di parlare di quello che è l'unico vero capolavoro uscito dal mondo genesisiano dal 1990 ad oggi: beggar on a beach of gold.

a me i meccanici non hanno mai entusiasmato, soprattutto è insopportabile la presenza di carrack che ritengo estremamente imbarazzante.

in beggar però mike riesce a scrivere una serie di canzoni totalmente immerse nel nuovo corso " elettronico dei genesis: beggar è un disco pop quanto e più di invisible touch e nello stesso tempo è molto più genesis di IT medesimo.

bisogna tornare a duke per trovare un disco migliore (di moltissimo sia chiaro) di beggar.

come disco intendo nella sua totalità per essere chiaro: mama e home by the sea sono vette ma il resto dell'album è scarsino, e questa differente qualità nelle canzoni di uno stesso album è una cosa sconosciuta ai genesis fino ad allora e che va giustamente stigmatizzata.

beggar è un disco bellissimo: la successiva produzione dei meccanici dimostra che fu un caso, una congiunzione astrale irripetibile tanto che nei 2 album successivi si sono giocati il diritto di esistere.

PS: i meccanici non sono un gruppo, sono mike che soffre di solitudine

[;)]
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 06 Jan 2009, 11:15

quote:
Originally posted by harlequin

Io, se continuate a dire che Chris squire è il miglior bassista della terra, penso che mi suiciderò.

e io vengo con te [:D]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 06 Jan 2009, 11:30

Sono un amico di harlequin; mi ha detto che vi saluta tutti, e poi è uscito, ma non ha detto dove andava. Non è che devo preoccuparmi?
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 06 Jan 2009, 11:49

Direi di no: l'ho visto andare verso casa di Smiroldo con sotto il braccio una scatola del Piccolo Chimico... non penso si faranno troppo male...[:-D][:-D][:-D]
Last edited by marbian on 06 Jan 2009, 11:51, edited 1 time in total.
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Supper s Ready » 06 Jan 2009, 12:00

quote:
Originally posted by marbian

Direi di no: l'ho visto andare verso casa di Smiroldo con sotto il braccio una scatola del Piccolo Chimico... non penso si faranno troppo male...[:-D][:-D][:-D]


[:-D][:-D][:-D]
...And they're giving me a wonderful potion
'Cos I cannot contain my emotions...
Supper s Ready
Lamb
Lamb
 
Posts: 1778
Joined: 10 Nov 2008, 13:58
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 06 Jan 2009, 13:20

quote:
Originally posted by marbian

Direi di no: l'ho visto andare verso casa di Smiroldo con sotto il braccio una scatola del Piccolo Chimico... non penso si faranno troppo male...[:-D][:-D][:-D]



Due piccioni con una fava! [:-D][:-D][:-D][:-D][:-D][;)]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Birdy G » 06 Jan 2009, 13:54

Propongo, dopo il cofanetto SACD dei live, il cofanetto "prime uscite da soli", che includerà:

-Smallcreep's Day (in linea col topic)
-The Geese and the Ghost
-Voyage of the Acolyte
-Face Value
-A curious feeling
-Peter Gabriel I
Last edited by Birdy G on 06 Jan 2009, 13:55, edited 1 time in total.
Birdy G
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 358
Joined: 05 Jul 2007, 15:48
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Thomas Eiselberg » 06 Jan 2009, 15:05

quote:
Originally posted by fr.arcuri


bisogna tornare a duke per trovare un disco migliore (di moltissimo sia chiaro) di beggar.

beggar è un disco bellissimo: la successiva produzione dei meccanici dimostra che fu un caso, una congiunzione astrale irripetibile tanto che nei 2 album successivi si sono giocati il diritto di esistere.



Mah, se è per questo non è che ci voglia molto per fare degli album più decenti di Genesis o di Rewritable cash.
Lo stesso We can't dance per me è di molto superiore.

Secondo me Still di Tony, Slow Dance di Phillips, Guitar noir e Darktown di Steve e pure Us di Peter sono decisamente migliori di Beggar.

E' un buon album, con tre buone canzoni (Over my shoulder, A House Of Many Rooms e Mea culpa) ed una abbastanza bella (Another cup of coffee).
Il resto mi sembra davvero poca cosa.
Guitar noir al confronto è un capolavoro della storia della musica.[:D]

I Meccanici per me hanno dato il meglio nel primo album (tempestato di singoli e brani scalaclassifiche, che al di là dei gusti ha ottenuto il risultato che si prefissava: vendere) e in The living years (forse quello più maturo della loro produzione).

Il resto non è mai del tutto pessimo, ma è poca cosa.
Last edited by Thomas Eiselberg on 06 Jan 2009, 15:07, edited 1 time in total.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby fr.arcuri » 06 Jan 2009, 15:38

concordo che i meccanici in toto siano poca cosa.

in beggar anche la title track è notevolissima. le canzoni cantate da paul young le preferisco in toto alle altre.
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 06 Jan 2009, 16:38

quote:
Originally posted by fr.arcuri

in beggar anche la title track è notevolissima



[^] La frase di synth è molto bella [;)]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby highinfidelity » 07 Jan 2009, 04:54

quote:
Originally posted by fr.arcuri

infatti all'ovvio mike che copia phil potrebbe sostituirsi il fatto che phil abbia copiato mike.

sembra infatti che il vero patito della drums machine sia il buon michelino [:(]

Ma Phil non e' un disonesto e lo riconosce... Ho un'intervista a casa, che probabilmente avete visto in molti, in cui descrive l'arrangiamento di Mama, e dice chi il drumming e' "il tipico ritmo reverse in puro stile Rutherford". [;)]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Parcu » 07 Jan 2009, 06:09

Assolutamente non l'ultima ruota...Ci sono dei giri di basso splendidi e uno di quelli che mi piace di più si trova in The Fountain Of Salmacis...Anche in Can Utility!!! E non lo dico solo per gli assoli ma proprio in tutto il pezzo...Mi fanno impazzire!

Smiro,harlequin se siete ancora vivi non leggete perchè potrei darvi il colpo di grazia[:D][:D][:D][;)][;)][;)]

Chris Squire è un grande!!!
La prima cosa che mi viene in mente...Heart Of The Sunrise[^][:p]
Last edited by Parcu on 07 Jan 2009, 06:09, edited 1 time in total.
When the limos return for their final review, it's all thru'
- all they can see is the morning goo.
"There's no-one left alive - must be a draw."
So the Blackcap Barons toss a coin to settle the score!!!
Parcu
Lamb
Lamb
 
Posts: 2106
Joined: 13 Feb 2008, 16:49
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 07 Jan 2009, 06:25

quote:
Originally posted by Parcu

Chris Squire è un grande!!!
La prima cosa che mi viene in mente...Heart Of The Sunrise[^][:p]

si, è una bella pentatonica [:D]
e poi, cos'altro ti viene in mente?!?
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby theknife » 07 Jan 2009, 06:47

Chris Red Canzian Squire potrà non piacere come uomo, come cantante... ma come bassista ha fatto davvero grandissime e gustosisime cose, soprattutto live, e continua ancora oggi alla venerabile età zompando sul palco avendo a che fare con un basso di due metri e con le solite cose degli Yes...E' uno dei pochi che fa assolo con il suo strumento che notoriamente e d'accompagnamento e basta.... me con Tony Levin è on top of the bass player's chart...Mike è un chitarrista a dodici corde che suona il basso più che decorosamente, ha inventato alcuni bei giri e si è spento drammaticamente come bassista dopo w & w. Come autore, dopo l'ottimo smallcreeps day ed il pessimo acting very strange, ha imparato la lezione di Phil e (a differenza del chiuso e ottuso Tony)si è messo con le persone giuste x sfondare pure in america. Come chitarrista elettrico sono meglio io, il che è dire!
Last edited by theknife on 07 Jan 2009, 06:48, edited 1 time in total.
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Parcu » 07 Jan 2009, 07:28

quote:
Originally posted by smiroldo

quote:
Originally posted by Parcu

Chris Squire è un grande!!!
La prima cosa che mi viene in mente...Heart Of The Sunrise[^][:p]

si, è una bella pentatonica [:D]
e poi, cos'altro ti viene in mente?!?

A me piace moltissimo il basso anche in Siberian Khatru,Parallels,Starship Troopers e Close to the Edge...Ovviamente IMHO[:)][:)][;)]
When the limos return for their final review, it's all thru'
- all they can see is the morning goo.
"There's no-one left alive - must be a draw."
So the Blackcap Barons toss a coin to settle the score!!!
Parcu
Lamb
Lamb
 
Posts: 2106
Joined: 13 Feb 2008, 16:49
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 07 Jan 2009, 07:40

vabbè, de gustibus...[;)]
a me dello squire non viene in mente nulla o quasi...
si, l'obbligato di sunrise è divertente ma ha ben poco di creativo (battute a parte, è davvero una pentatonica!)
piuttosto trovo decisamente azzeccate alcune cose del sottovalutato drama (machine messiah, does it really happens); belli gli obbligati con bruford in total mass retain.
ma a me pare davvero che squire appartenga alla categoria di quelli che si sono creati una nomea "giornalistica" che poi è diventata di "senso comune" (tipo dark side disco più bello della storia, emerson e wakeman i due virtuosi per eccellenza ecc ecc).
io godo infinitamente di più a sentire il nostro pluto [^]
e poi, se proprio vogliamo parlare davvero di geni del basso (rock), c'è un certo shulman che farebbe appendere il basso al chiodo a tutti [^]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 07 Jan 2009, 08:02

quote:
Originally posted by smiroldo


e poi, se proprio vogliamo parlare davvero di geni del basso (rock), c'è un certo shulman che farebbe appendere il basso al chiodo a tutti [^]



Superquotone per Smiroldo!
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 07 Jan 2009, 08:06

Schumann??? [:-|]Guarda che Schumann era un pianista che poi non ha più potuto suonare.[:D][:D]
Ma chi è là sopra che dice che Squire è uno dei pochissimi bassisti che fanno assoli?? Ma santa pupazza...niente va bè...stavolta vado...la finestra è aperta e prima di lasciarvi vi dico: "certo Tony Banks ha un gusto che gli altri tastieristi non hanno, anche se poi non può competere per esemio con Emerson o Rick Vachemann."
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 07 Jan 2009, 08:11

quote:
Originally posted by harlequin

Schumann??? [:-|]Guarda che Schumann era un pianista che poi non ha più potuto suonare.[:D][:D]
Ma santa pupazza...niente va bè...stavolta vado...la finestra è aperta



Bravo...Dopo gli effluvi venefici del piccolo chimico mi sembra giusto far arieggiare la stanza...
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 07 Jan 2009, 08:12

quote:
Originally posted by harlequin

"certo Tony Banks ha un gusto che gli altri tastieristi non hanno, anche se poi non può competere per esemio con Emerson o Rick Vachemann."

quoto, specie per vachemann [:D]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 07 Jan 2009, 08:17

Smairo,scusa ma pentatonica significa che ci sono 5 toniche?[:D]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Behind the cage » 07 Jan 2009, 08:58

quote:
Originally posted by smiroldo

e poi, se proprio vogliamo parlare davvero di geni del basso (rock), c'è un certo shulman che farebbe appendere il basso al chiodo a tutti [^]



... concordo, però secondo me non a John Entwistle che personalmente ritengo inarrivabile (ovviamente se si parla di rock in generale e non di progressive).
Last edited by Behind the cage on 07 Jan 2009, 08:59, edited 1 time in total.
I wandered lonely as a cloud
Behind the cage
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 224
Joined: 14 Nov 2008, 09:04
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby vise60 » 08 Jan 2009, 16:58

Io amo,metaforicamente [:)], Mike Rutherford
Ha sopperito all'abbandono di Anthony Phillips e di quei tempi non era poca cosa [;)]
Ha composto gran parte dei brani dei Genesis ,da solo o insieme agli altri [;)]
Si e' fatto un mazzo tanto per non rimanere dietro agli altri come strumentista ,sia si parlasse di basso che di chitarre [;)]
Altrettanto dicasi per restare ore sul palco con quella pesantissima doppio manico [:0] [;)]
Ha sopperito all'abbandono di Steve Hackett e di quei tempi non era poca cosa [;)]
Ha virato verso un pop commerciale sia con i Genesis e ricordo che ai tempi le casse erano vuote.... che con i suoi Mechanics [;)]
Ha fatto dei degnissimi album, Smallcreep's Day [8D] [8D] su tutti con due "lenti" da accapponar la pelle [8:-x] [8:-x] [8D]
Possiedo tutta la sua discografia [8D]
Taciturno quanto basta [;)]
Ha carattere, e lo dimostra nella famosa cazziatona ai tecnici sopra menzionata
Ha una bella famiglia [;)]
A me Your Own Special Way e' sempre piaciuta tantissimo, soprattutto con il quartetto d'archi su Archive
Quindi,per me, non e' l'ultima ruota del carro [;)] [:D]
Il Paradiso lo preferisco per il clima,l'Inferno per la compagnia
Mark Twain
User avatar
vise60
Lamb
Lamb
 
Posts: 1093
Joined: 23 Oct 2005, 05:47
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Dalex_61 » 11 Jan 2009, 07:42

quote:
Originally posted by Dalex_61

Dovremmo fare un nuovo sondaggio per votare le fatiche dei Genesis da solisti. Che ne dite? Magari ci penso e posto il "bando" nella sezione "Genesis". [:-I]



Mi quoto solo per annunciare che il sondaggio in questione è partito. Lo trovate nella sezione "Forum Italia". [;)]
Last edited by Dalex_61 on 11 Jan 2009, 07:43, edited 1 time in total.
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby brekka » 11 Jan 2009, 10:43

Non solo non è l'ultima ruota del carro,ma è uno straordinario"collante" per la band'senza di lui il gruppo si sarebbe sciolto,molto tempo prima[J-,]
brekka
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 55
Joined: 01 Jan 2009, 14:14
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 11 Jan 2009, 10:50

quote:
Originally posted by vise60

Io amo,metaforicamente [:)], Mike Rutherford
Ha sopperito all'abbandono di Anthony Phillips e di quei tempi non era poca cosa [;)]
Ha composto gran parte dei brani dei Genesis ,da solo o insieme agli altri [;)]
Si e' fatto un mazzo tanto per non rimanere dietro agli altri come strumentista ,sia si parlasse di basso che di chitarre [;)]
Altrettanto dicasi per restare ore sul palco con quella pesantissima doppio manico [:0] [;)]
Ha sopperito all'abbandono di Steve Hackett e di quei tempi non era poca cosa [;)]
Ha virato verso un pop commerciale sia con i Genesis e ricordo che ai tempi le casse erano vuote.... che con i suoi Mechanics [;)]
Ha fatto dei degnissimi album, Smallcreep's Day [8D] [8D] su tutti con due "lenti" da accapponar la pelle [8:-x] [8:-x] [8D]
Possiedo tutta la sua discografia [8D]
Taciturno quanto basta [;)]
Ha carattere, e lo dimostra nella famosa cazziatona ai tecnici sopra menzionata
Ha una bella famiglia [;)]
A me Your Own Special Way e' sempre piaciuta tantissimo, soprattutto con il quartetto d'archi su Archive
Quindi,per me, non e' l'ultima ruota del carro [;)] [:D]



Quoto [^] ed aggiungo che ha anche la moglie bona... [:p][:p][:p][:p][:p][:D][;)]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 11 Jan 2009, 11:05

Ma quante ruote ha sto carro?[:D]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 11 Jan 2009, 12:02

Ma tu sei Harl oppure il suo amico? [:D]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby harlequin » 11 Jan 2009, 15:15

Ehi tu ma ce l'hai con me? Attento a come parli. Che scherzi a fare con me? Manco ti conosco. Stai accourt!![:D][:D][:D][:D]
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 11 Jan 2009, 15:17

Questa è una citazione!!!! [:D][:D][:D][:D] MIA!!!![:D][:D][:D][:D][;)]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby vise60 » 13 Jan 2009, 16:15

quote:
Originally posted by Duke of Mar
Quoto [^] ed aggiungo che ha anche la moglie bona... [:p][:p][:p][:p][:p][:D][;)]



[:D][:D][:D][:D][:D]

Vero...splendida forma per la signora Angie , la trovo proprio bene , forse dovuto anche a qualche ritocchino..... [:D] [;)]
Il Paradiso lo preferisco per il clima,l'Inferno per la compagnia
Mark Twain
User avatar
vise60
Lamb
Lamb
 
Posts: 1093
Joined: 23 Oct 2005, 05:47
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Duke of Mar » 13 Jan 2009, 16:19

Se vedi la foto sul libro di Gallo, era bo... ehm... bella già di suo... [:p]

P.s.: i ritocchini sono evidentissimi... [:D]
"Ripples never come back"

"Tutti noi duri, in fondo, siamo sentimentali senza speranza" Raymond Chandler
User avatar
Duke of Mar
Lamb
Lamb
 
Posts: 9951
Joined: 31 Oct 2005, 15:20
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby genesis » 14 Jan 2009, 13:29

Da un ormai cultore dell' ascolto di The Lamb che io sono e ora con il nuovo cd lo sono ancora di piu', amo il suo lavoro nel doppio album. Nella suite dello Slippermen è strepitoso.
Io penso chstava crescendo enormemente come bassista e il mio giudizio sul musicista è questo.
Poi sull' uomo non c'e' da discutere molto, nel senso che mi pare che abbia una natura e un carattere molto positivi, sul resto e cioè sulla sua influenza e presenza nel gruppo, ringrazio tutti e soprattutto F. Arcuri per aver appreso cose nuove.
struggling down the slope, there's not much hope.
genesis
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 255
Joined: 08 Jan 2009, 14:45
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Sofia » 26 Jan 2009, 15:50

Per me non è l'ultima ruota del carro, è la prima[:D]. E' grazie a lui che ho imparato ad amare il basso e ho imparato a suonarlo proprio seguendo lui[8:-x]! E sono assolutissimamente d'accordo con il video postato da fr.arcuri!!!


[8:-x]MIKE PER SEMPRE <3
Ondalibera:
GIANLUCA SARA chitarra solista
MANUEL APICE voce e tastiera
SOFIA BIANCHI voce e basso
PIETRO BONACCIO batteria
Sofia
England Seller
England Seller
 
Posts: 511
Joined: 02 May 2008, 08:23
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby Phoberomys » 26 Jan 2009, 16:11

Dei sei componenti storici dei Genesis, secondo voi chi è l'ultima ruota del carro?

Io un'idea ce l'avrei, al di là della mia stima artistica e personale - pensate all'apporto compositivo globale, alla permanenza e alla considerazione altrui... [:-I]
Last edited by Phoberomys on 26 Jan 2009, 16:11, edited 1 time in total.
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby smiroldo » 26 Jan 2009, 16:15

purtroppo è hackett, e lo dico col groppo in gola [:(]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby marbian » 26 Jan 2009, 16:50

E c'hai ragione Smiro...ripensiamo a Milton Keynes, la risposta è tutta lì...[:(]
The past is a foreign country...They do things differently there...
marbian
Lamb
Lamb
 
Posts: 2019
Joined: 19 Dec 2008, 21:36
Location: Italy

l'ultima ruota del carro?????????????????

Postby theknife » 30 Jan 2009, 20:36

quote:
Originally posted by smiroldo


a me dello squire non viene in mente nulla o quasi...
ma a me pare davvero che squire appartenga alla categoria di quelli che si sono creati una nomea "giornalistica" che poi è diventata di "senso comune" (tipo dark side disco più bello della storia, emerson e wakeman i due virtuosi per eccellenza ecc ecc).


http://www.youtube.com/watch?v=naMGqmT8EAg&NR=1
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy


Return to Mike Rutherford - Mike & The Mechanics

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest