BASS PEDALS

Bassista e chitarrista dei Genesis fin dagli albori del gruppo, ora alla testa di un suo nuovo complesso. Scrivete qui i messaggi a lui dedicati.

BASS PEDALS

Postby PaoloPigny » 23 Nov 2009, 08:08

Salve..mi sono appena iscritto su prezioso suggerimento dell'amico Mario di Dusk...al quale avevo posto una domanda un pò "tecnica"
Qualcuno sa dirmi come il buon Mike registrava i BASS PEDALS al fine di ottnere quel bel suono possente è leggermente "roboante" che si sente quasi sempre nei suoi interventi ? Lo chiedo perchè io non ho i Moog Taurus ma una pedaliera EKO di trent'anni fa ma non riesco ad ottenere lo stesso effetto, nel senso che il sustain del basso è buono ma assolutamente "flat"...come posso fare..forse bisogna andare in leggera distorsione nella registrazione per ottenere quel suono oppure è proprio una caratteristica delle Taurus ? Grazie, spero qualche anima pia mi aiuti o mi indirizzi....da Mike ??? :-)
PaoloPigny
Charterhouser
 
Posts: 3
Joined: 23 Nov 2009, 07:53
Location: Italy

BASS PEDALS

Postby highinfidelity » 23 Nov 2009, 09:21

Bisongerebbe sapere piu' che altro cosa "manca" al tuo pedale...

Le Taurus erano fondamentalmente un DOPPIO synth analogico, ed erano un synth a tutti gli effetti, programmabile e con tanto di controllo di risonanza. I due VCO potevano essere sovrapposti in effetto "chorus" oppure in ottava per fare un suono bello grasso. Insomma, ci sono tante ragioni per cui suonano "bene".

Sinceramente non credo che la differenza stia nella tecnica di registrazione, ma nel fatto che le Eko non sono delle Moog Taurus.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

BASS PEDALS

Postby PaoloPigny » 24 Nov 2009, 15:45

mmm..capisco; anche le EKO hanno la possibilità di inserire diverse ottave, c'è anche un effetto "chitarra" che da un pò di "attack" al suono però in effetti sarà proprio una differenza sostanziale..se mi dici che il principio delle Taurus è più vicino al Synth evidentemente sta lì la differnza; le EKO assomigliano in effetti più alla classica pedaliera dell'organo...va beh...che fare...mi accontenterò...grazie per la risposta !
PaoloPigny
Charterhouser
 
Posts: 3
Joined: 23 Nov 2009, 07:53
Location: Italy


Return to Mike Rutherford - Mike & The Mechanics

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest