Field Day -nuovo disco

L'angolo dell'indimenticato chitarrista degli esordi, oggi musicista di nicchia e oggetto di culto presso il suo pubblico, a lui fedelissimo sebbene non si sia mai esibito dal vivo.

Field Day -nuovo disco

Postby The Wolf at Door » 26 Nov 2005, 20:03

L'ho ricevuto ieri e oggi me lo sono ascoltato per bene. E' un disco doppio con circa 487534785634583 brani [:)] piuttosto "onesto", gradevole, meritevole di essere ascoltato. Nulla aggiunge e nulla toglie alle precedenti cose di Ant. E' tutto per chitarra classica, acustica e 12 corde. Pochissimo spazio per le tastiere new age (era ora)...ma mi chiedo quando tornerà con un disco di canzoni come "Wise After the event"...
VISITATE IL MIO SITO www.myspace.com/andreacasale88
The Wolf at Door
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 289
Joined: 20 Oct 2005, 10:13
Location: Italy

Field Day -nuovo disco

Postby highinfidelity » 28 Nov 2005, 07:13

Hai citato tutti ed i soli motivi per cui da diversi anni non seguo piu' Phillips, dei cui lavori ero un tempo molto assiduo:

1) dischi prolissi
2) dischi ripetitivi
3) dischi tediosi
4) dischi (doppi) costosi

Spiace doverlo dire, ma temo il filone di Phillips con un qualche interesse progressivo si sia interrotto da tempo [:.-(]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Field Day -nuovo disco

Postby Rael » 22 Aug 2006, 18:59

Quest'ultimo non è malaccio, e poi l'ho trovato su internet a soli 15 euro![;)]
"No,non sono un genio.Sono incasinato.Sono merdoso come tutti gli altri e sono anche meraviglioso,come tutti gli altri.Credo che il duro lavoro e l'impegno producano tanto quanto il talento".
PG intervistato da Armando Gallo
Rael
Lamb
Lamb
 
Posts: 5331
Joined: 02 Aug 2006, 14:13
Location: Italy

Field Day -nuovo disco

Postby aorlansky60 » 23 Aug 2006, 04:44

...quando si riescono a trovare, appunto...
Non vi racconto le difficoltà per avere "SOIREE - Private parts & pieces X", ho dovuto ordinarlo non mi ricordo dove ed aspettare un paio di mesi almeno...[:(]
ANT fa ormai parte, da un sacco di tempo, di un genere musicale "di nicchia" del quale interessa poco, purtroppo...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Field Day -nuovo disco

Postby Salmacis » 23 Aug 2006, 19:31

quoto...però peccato,perchè resta un grande[:.-(]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Field Day -nuovo disco

Postby Dalex_61 » 07 Dec 2006, 07:26

Certo che le atmosfere sognanti dei primi album erano struggenti e ne sento la mancanza... detto questo, Ant ha sfornato ottimi dischi anche in seguito e mi riferisco, ad esempio, a "1984" e, soprattutto, a "Slow Dance". L'ultimo lo ascolterò senz'altro: grazie a The Wolf per la segnalazione.
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia


Return to Anthony Phillips

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest