Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Spazio riservato a tutti i personaggi - minori e non - che hanno gravitato attorno ai Genesis: Chester Thompson, Daryl Stuermer, Chris Stewart, John Silver e Mayhew, Nir Z, Bill Bruford...

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Rael Matrix » 07 Jun 2007, 05:25

Da un intervista al periodico francese BATTEUR, dicembre 2006.

Image

Domanda: Non hai mai conosciuto periodi sterili nella tua carriera?

Bill Bruford: Si, con i Genesis. Sono stato impegnato nel gruppo appena dopo la partenza di Peter Gabriel. Ho accettato questo lavoro per circa un anno. E' stata un'esperienza deludente ma interessante. Mi spiego meglio: ho sempre avuto un atteggiamento molto positivo, mi sono sempre enormemente impegnato in tutto ciò che ho intrapreso, non soltanto suonando meglio che potevo ma provando a portare la mia personalità e la mia creatività in tutte le musiche che eseguivo. Mi hanno dunque chiesto di suonare questi pezzi dei Genesis, ed erano brani che non conoscevo, come Super's Ready, ed le ho anche gradite molto, ma mi sono sorpreso io stesso nella mediocrita' che ci mettevo ad interpretarle. Bisogna dire, peraltro, che Mike Rutherford, il quale dirigeva le prove, mi imponeva di suonare esattamente lo stesso colpo di piatto-crash ad un momento preciso del pezzo. Tutto era troppo rigido per me, mi sentivo prigioniero. Per essere franco, sono un cattivo musicista da studio, mi piace suonare in gruppo, sì, ma preferisco intervenire nel processo creativo della band. Così me ne andai.
Last edited by Rael Matrix on 07 Jun 2007, 05:27, edited 1 time in total.
Rael Matrix
Lamb
Lamb
 
Posts: 3197
Joined: 22 Mar 2007, 05:36

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Zeppelin » 07 Jun 2007, 07:15

Quando ho letto "mediocrità" pensavo che Bruford considerasse mediocri le canzoni dei Genesis...[:D]
D'agrande faro il scritore
Guardate qua!
User avatar
Zeppelin
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3459
Joined: 17 Jul 2006, 13:46
Location: Malé (TN)

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Senka76 » 07 Jun 2007, 10:16

fa tanto lo schizzignoso con i Genesis ma mi sa tanto che sotto sotto non gli riusciva a suonare come Phil[^][:D]
Senka76
Lamb
Lamb
 
Posts: 3744
Joined: 07 Nov 2006, 10:52
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Salmacis » 07 Jun 2007, 20:30

m'è sempre stato antipatico[;^(]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby percuoco » 07 Jun 2007, 21:27

OT: chi ha disegnato qusta faccina [;^(] e' un genio ! [:D]
Fine OT

...nun me tuccate a Bill !!!! [:D][:D][:D][:D]
"Fantastico, bisogna riconoscere, questa gente ci sa fare, fantastico!" (A. Cerruti)



Un pensiero che vi accora ? Un dubbio che ve rode ? Leggete le [url="http://www.highinfidelity.net/genesisforum/faq.asp"]FAQ[/url] grazie...
User avatar
percuoco
Lamb
Lamb
 
Posts: 4024
Joined: 31 Dec 2005, 15:26
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Rael » 08 Jun 2007, 05:47

Potete dire quel che volete sul carattere,ma quello che ha fatto con gli Yes e soprattutto con i King Crimson resta scritto sulla pietra...non lo si può giudicare per 59 concerti suonati con i Genesis.
"No,non sono un genio.Sono incasinato.Sono merdoso come tutti gli altri e sono anche meraviglioso,come tutti gli altri.Credo che il duro lavoro e l'impegno producano tanto quanto il talento".
PG intervistato da Armando Gallo
Rael
Lamb
Lamb
 
Posts: 5331
Joined: 02 Aug 2006, 14:13
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Zeppelin » 08 Jun 2007, 06:57

Quoto Rael...è un batterista fenomenale[^]
D'agrande faro il scritore
Guardate qua!
User avatar
Zeppelin
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3459
Joined: 17 Jul 2006, 13:46
Location: Malé (TN)

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Raven » 08 Jun 2007, 08:29

Non era l'uomo giusto al posto giusto, tutto qua.
Raven
England Seller
England Seller
 
Posts: 827
Joined: 25 Oct 2005, 11:23
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Rael » 08 Jun 2007, 08:32

quote:
Originally posted by Raven

Non era l'uomo giusto al posto giusto, tutto qua.


Genesis troppo "morbidi" per il drumming di Bill forse? [:-I]
"No,non sono un genio.Sono incasinato.Sono merdoso come tutti gli altri e sono anche meraviglioso,come tutti gli altri.Credo che il duro lavoro e l'impegno producano tanto quanto il talento".
PG intervistato da Armando Gallo
Rael
Lamb
Lamb
 
Posts: 5331
Joined: 02 Aug 2006, 14:13
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Raven » 08 Jun 2007, 09:09

Oppure due metodi di lavoro diversi, due "feeling" con i brani differenti.
Forse Bruford voleva avere più libertà d'interpretare a suo modo i brani, ma non era quello che volevano.
Infatti quando ascolto le sue esecuzioni con i Genesis, ho la sensazione del "corpo estraneo"; attenzione, il valore del batterista non si discute, ci mancherebbe. Però mi sembra più attento a svolgere il compitino senza sbavature, preoccupato di non andare oltre quello che gli dicevano di fare i Genesis.
Mi sembrano esecuzioni un po' fredde, ma può darsi che mi sbagli.
Con il meno reclamizzato (ma altrettanto bravo) Thompson invece ha funzionato decisamente meglio; perchè, senza tradire il drumming dei brani, è riuscito ad immedesimarsi di più con l'atmosfera dei pezzi e lo stile di Phil.
Raven
England Seller
England Seller
 
Posts: 827
Joined: 25 Oct 2005, 11:23
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby marco » 08 Jun 2007, 09:18

Queste sono le classiche parole di è consapevole di aver perso un occasione così importante come quella di suonare con i Genesis affianco di Phil!!D'altra parte lo capisco...[:|]Brudford e Phil sono come Rivera e Mazzola,Mister Rutherford ne poteva schierare uno solo in campo..meglio affiancare al fuoriclasse(Phil)un attaccante di peso(Thompson),moto meglio assortiti!!!!
Last edited by marco on 08 Jun 2007, 09:21, edited 1 time in total.
marco
England Seller
England Seller
 
Posts: 613
Joined: 03 Jun 2007, 08:37
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Rael » 08 Jun 2007, 09:28

Non credo che Phil Collins nel 1976 fosse il punto di riferimento dei batteristi inglesi.Bill Bruford era anche più famoso di lui,grazie a Yes e King Crimson,e non aveva certo bisogno di notorietà suonando in tour coi Genesis.
Consiglio a tutti di ascoltare il capolavoro di Bill "One of a kind" del 1979.
"No,non sono un genio.Sono incasinato.Sono merdoso come tutti gli altri e sono anche meraviglioso,come tutti gli altri.Credo che il duro lavoro e l'impegno producano tanto quanto il talento".
PG intervistato da Armando Gallo
Rael
Lamb
Lamb
 
Posts: 5331
Joined: 02 Aug 2006, 14:13
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Senka76 » 08 Jun 2007, 11:24

ho capito rinterpretare i brani ma come lo fa lui sulle canzoni dei Genesis...[xx(] Dance on a Volcano l'ha martoriata[:-!] Cmq credo che alla fine fosse quello giusto per Trick in cui Chester si sarebbe trovato peggio imho. Da Wind in poi Chester è stato più adatto[:-I]
Cmq sia chiaro che non ho mica detto che Bill fa pietà[;)]
Senka76
Lamb
Lamb
 
Posts: 3744
Joined: 07 Nov 2006, 10:52
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Hendrix » 08 Jun 2007, 13:16

secondo me cmq ha ragione
"Quando il gioco si fa duro...vorrei essere da un'altra parte"
User avatar
Hendrix
Lamb
Lamb
 
Posts: 1251
Joined: 22 Oct 2005, 10:38
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby windshield74 » 08 Jun 2007, 13:54

Secondo me Bill è un ottimo batterista...però, come disse a suo tempo Phil Collins, Chester era più adatto perchè era capace di suonare anche alla John Bonham, mentre Bill mi sa proprio di no! Tutto qui, a mio modestissimo parere...
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2958
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby stevieray » 08 Jun 2007, 15:47

secondo me, semplicemente non era adatto al tipo di suono che producevano i genesis in quel periodo.
bruford è un batterista con una sua identità ben definita.
chester thompson è un sessionman abituato a suonare come gli viene chiesto ( con zappa in particolare).
poi, indubbiamente, tra chester e phil è scoccata una scintilla...[8D]
the night is always bright on Broadway...
stevieray
England Seller
England Seller
 
Posts: 536
Joined: 08 Mar 2007, 09:05
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby vise60 » 09 Jun 2007, 09:52

Non sono musicista ma semplice ascoltatore ma di sicuro Bruford e' un ottimo batterista , se non ricordo male lessi a suo tempo che gli venne rifiutato di entrare a far parte in pianta stabile dei Genesis e forse un po' di risentimento gli e' rimasto ,comunque sono passati tanti anni.....
Il Paradiso lo preferisco per il clima,l'Inferno per la compagnia
Mark Twain
User avatar
vise60
Lamb
Lamb
 
Posts: 1092
Joined: 23 Oct 2005, 05:47
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby harlequin » 14 Jun 2007, 19:00

Ragazzi,Bruford non si discute;è un batterista dallo stile personalissimo,creativo,forse solo un pochino freddo.
Con i Genesis non funzionava perchè Bruford ama molto l'improvvisazione,che non è una peculiarità della musica dei Genesis,
che lavorano quasi come se stessero scrivendo una partitura classica.
Lo stesso motivo per cui andò via dagli Yes.
Vorrei aggiungere che come interpretazione dei brani,nonostante tutto,meglio lui di Thompson,ottimo batterista,ma di una musicalità
completamente diversa (e si sente ,eccome se si sente).
Per me Dance on a volcano veniva veramente male con Thompson,(come interpretazione,non tecnicamente).Questa fu un'altra delle scelte che non capii;Caro vecchio Phil.
harlequin
Lamb
Lamb
 
Posts: 2187
Joined: 25 May 2007, 05:55
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby mozo 59 » 14 Jun 2007, 19:18

Ho ascoltato in questi giorni ONE OF A KIND di Bill, grazie alla puntuale segnalazione di Rael , e devo dire che e' un album veramente molto, ma molto bello!!![^][^][^]
mozo 59
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 57
Joined: 02 Jun 2007, 11:54
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Rael » 14 Jun 2007, 19:20

quote:
Originally posted by mozo 59

Ho ascoltato in questi giorni ONE OF A KIND di Bill, grazie alla puntuale segnalazione di Rael , e devo dire che e' un album veramente molto, ma molto bello!!![^][^][^]


Grazie![I8)]
"No,non sono un genio.Sono incasinato.Sono merdoso come tutti gli altri e sono anche meraviglioso,come tutti gli altri.Credo che il duro lavoro e l'impegno producano tanto quanto il talento".
PG intervistato da Armando Gallo
Rael
Lamb
Lamb
 
Posts: 5331
Joined: 02 Aug 2006, 14:13
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Sanvean » 29 Jul 2007, 15:14

quote:
Originally posted by Rael

Non credo che Phil Collins nel 1976 fosse il punto di riferimento dei batteristi inglesi.Bill Bruford era anche più famoso di lui,grazie a Yes e King Crimson,e non aveva certo bisogno di notorietà suonando in tour coi Genesis.
Consiglio a tutti di ascoltare il capolavoro di Bill "One of a kind" del 1979.





Concordo.

One of a Kind è un ottimo album.

E sul tema specifico anche io penso che Bruford nei Genesis fosse realmente fuori contesto, come lui stesso dichiara.

Ciò che invece mi ha sempre stupito è come Zappa abbia potuto assoldare come drummer il buon Chester che, paragonato ai veri mostri sacri che hanno suonato con lui (Colaiuta, Cuccurullo, Wackermann, Bozzio...) letteralmente scompare.

La tecnica non è tutto, fortunatamente, ma con Zappa se non eri men che fenomeno...

Boh.
"Good morning Rael
So sorry you had to wait.
It won't be long, yeh!
She's very rarely late"
User avatar
Sanvean
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 277
Joined: 26 Jul 2007, 21:07
Location: Melancholia

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Senka76 » 29 Jul 2007, 16:18

quote:
Originally posted by Sanvean

il buon Chester che, paragonato ai veri mostri sacri che hanno suonato con lui (Colaiuta, Cuccurullo, Wackermann, Bozzio...) letteralmente scompare.



Aspè ora scompare non direi[:-I] Bozzio non lo sopporto[xx(]
Senka76
Lamb
Lamb
 
Posts: 3744
Joined: 07 Nov 2006, 10:52
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Sanvean » 29 Jul 2007, 17:02

quote:
Originally posted by Senka76

quote:
Originally posted by Sanvean

il buon Chester che, paragonato ai veri mostri sacri che hanno suonato con lui (Colaiuta, Cuccurullo, Wackermann, Bozzio...) letteralmente scompare.



Aspè ora scompare non direi[:-I] Bozzio non lo sopporto[xx(]




E' ad un livello tecnico inferiore, ma questo lo ha candidamente (nel suo stile) ammesso lui stesso.

Si stupì non poco di entrar a far parte della band di Zappa, di aver superato il provino insomma.

Il carattere di Chester e il suo aspetto sicuramente lo rendono simpatico ma in quanto a batteristi che la sanno lunga, molto più di lunga di lui ce ne sono.

Non intendo dire che sia un incompetente (parliamo pur sempre di gente che fa il turnista in band mondiali...) ma credo che il suo drumming sia ben sotto i nomi citati, e non sono certo tutti.

Questa opinione nasce dall'ascolto almeno trentennale di tutti i batteristi rock e non solo...da ciò che emerge dalle registrazioni in studio e dai concerti a cui ho avuto la fortuna di assistere.

Personalmente dopo Keith Moon (e parlo di vera e propria passione personale più che di oggettiva valutazione tecnica, in quanto il povero Keith basava tutto sulla sua imprevedibile creatività picchiando duro tutto quel che aveva davanti per ore) e Jaki Liebezeit dei Can (un altro fuori dalla grazia di Dio) si stende una classifica forse infinita, in cui ciascun drummer a suo modo ha lasciato il segno (Bonham e Dunbar altri due...).

In tutto questo il buon Chester dice bene la sua ma a mio avviso non ha dimostrato di possedere quel talento naturale piuttosto che l'enorme preparazione tecnica di un Cobham oppure che so...del Maestro Vinnie Colaiuta.

Dico questo nel rispetto sempre dovuto alle convinzioni altrui, per esser chiari... [;)]
"Good morning Rael
So sorry you had to wait.
It won't be long, yeh!
She's very rarely late"
User avatar
Sanvean
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 277
Joined: 26 Jul 2007, 21:07
Location: Melancholia

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Senka76 » 29 Jul 2007, 17:24

ma sì ci mancherebbe io sono un incometente al confronto con te[:D] è molto più probabile che c'abbia ragione tu, ma personalmente non lo trovo inferiore tecnicamente, sicuramente gli manca la personalità ma il suo lavoro glielo impedisce[:-I]
Senka76
Lamb
Lamb
 
Posts: 3744
Joined: 07 Nov 2006, 10:52
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Unquiet Slumber » 17 Feb 2008, 16:54

No one told you when to run, you missed the starting gun
Unquiet Slumber
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 04 Jun 2007, 12:37
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Rlociu » 17 Feb 2008, 18:00

chester's gorilla!
oink!
Rlociu
Revelator
Revelator
 
Posts: 26
Joined: 07 Mar 2007, 11:44
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Betelgeuse » 20 Mar 2008, 18:01

Sto ascoltando da un pò di tempo l'album Fragile degi Yes , e , in particolare il capolavoro Heart Of The Sunrise. Se tutti gli antipatici sono come il buon Bill , allora dico : viva gli antipatici. Lo confesso , lo avrei voluto alla batteria con i Genesis , con , però , Phil Collins rigorosamente a cantare , divinamente , come sempre[:)][;)]
Betelgeuse
Lamb
Lamb
 
Posts: 2733
Joined: 24 Feb 2008, 13:58

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby MaiaDaharfendul » 12 Dec 2008, 10:09

premettendo che sono un gabrieliano e hackettiano convinto (ci ho provato ma da and there were... i genesis nn mi dicono più nulla) ho notato che con il passare del tempo le canzoni dei genesis tendono a calare di complessità, soprattutto ritmica (lo dico anche da batterista[;)]); bill bruford è il mio punto di riferimento, lo considero un genio senza tempo, al pari di krupa e buddy rich, e il suo stile (soprattutto con yes e kc) consiste soprattutto nel riempire di abbellimenti parti nel complesso anche semplici (vedi tipo il lunghissimo ostinato di basso di heart of a sunrise).
Ciò si nota anche nel suo periodo con i genesis, trovate una canzone suonata live che nn abbia un campanaccio o un woodblock o un'altra percussione aggiunta.
Il pregio ed il difetto -ma sarà davvero un difetto?- di Bill (di cui è reo confesso)è quello di avere molta creatività, pertanto gli risulta difficilissimo suonare parti standard, o peggio non inventate da lui, non perchè non ne sia in grado, ma solo perchè non lo considera un modo naturale di suonare; bruford reinterpreta i pezzi (e quello che fa con i genesis lo considero egregio, anche perchè è sempre stato una spanna sopra phil collins che a lui si ispirò per molti effetti e parti batteristiche presenti in the lamb).
Chester Thompson è un batterista grandioso, ma più standardizzato, e pertanto più indicato per rimpiazzare phil collins che si dette al canto, poichè semplicemente più regolare come stile batteristico.
Quindi per dirla breve, tra i due Bill sicuramente incarna il concetto di batterista progressive, strapieno di intuito ed inventiva,mentre chester è molto più pop, quindi molto adatto al percorso intrapreso dai genesis dopo l'abbandono di Hackett.

Piccolo (non troppo[:D]) parere personale
MaiaDaharfendul
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 102
Joined: 18 Sep 2008, 04:29
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby theknife » 12 Dec 2008, 12:15

quoto abbastanza maia su B.Bruford...ma - per quanto riguarda Chester - è chiaro che i Genesis non volendo + aver a che fare con un batterista "creativo" hanno richiesto affidabilità dicendo a chester inizialmente di imparare "la parte" e rieseguirla pedissequa per poi, con anni di fiducia ed affiatamento, diversificare gli interventi a partire dal drum duet in poi...Per dirla chiara Bruford e la sua creatività troppo spesso andavano per ca..i loro...con Chester, imparata la lezione indigesta del "secondo" troppo ingombrante e creativo, questo non è mai successo, tant'è che è rimasto con Phil e soci fino all'altro giorno e che lo stesso Phil - tranne nel both sides tour - lo ha voluto praticamente sempre con lui...(non dimentichiamo che il debutto - peraltro involontariamente disastroso - di Chester avvenne a soli 16 giorni dal suo ingaggio il1.1.77 al rainbow e che conoscendo Phil, con chester sono stati molto clementi consapevoli della tardiva convocazione e dell'affidabilità del soggetto) [;)]
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby genesisfans94 » 28 Dec 2008, 06:30

non posso dargli tanto torto,
ma penso che alla fine non riusciva a suonare come Phil[:p][8D]
genesisfans94
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 138
Joined: 02 Sep 2008, 17:18
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby EmersonKeith » 16 Jan 2009, 07:43

Premettendo che amo gli yes e che adoro bruford, voglio sottolineare il fatto che bill non vantava (da quello che ho letto da rael Matrix) di una grande conoscenza dei pezzi dei genesis. Questo è indubbiamente un fattore che non aiuta l'integrazione di un musicista in un gruppo! Se poi gli viene richiesto di suonare solo in una certa maniera al fine di ricreare la "atmosfera genesis", per molti versi diversa dagli yes...
EmersonKeith
Revelator
Revelator
 
Posts: 34
Joined: 09 Jan 2009, 06:43
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby marcoleodori » 16 Jan 2009, 08:18

Si ma lo pagavano... (anche bene...) e poteva anche rifiutare...
Lui sicuramente voleva cambiare gli arrangiamenti ritmici, ma i Genesis hanno suonato sempre le stesse cose, nello stesso modo. Non sono mai stati un gruppo da improvvisazioni live...
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo...
marcoleodori
Lamb
Lamb
 
Posts: 3902
Joined: 31 May 2007, 05:51
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby picasa » 06 Apr 2009, 23:06

quote:
Originally posted by marcoleodori

Si ma lo pagavano... (anche bene...) e poteva anche rifiutare...
Lui sicuramente voleva cambiare gli arrangiamenti ritmici, ma i Genesis hanno suonato sempre le stesse cose, nello stesso modo. Non sono mai stati un gruppo da improvvisazioni live...


ciao marco ,finalmente alla fine siamo d'accordo su questa cosa . E ' il solito discorso di sputare nel piatto dove si è mangiato - e a quanto dici lautamente. Se uno ti invita a " suonare genesis " con i Genesis ma cosa vuoi improvvisare !! . le canzoni e le relative partiture sono quelle , quindi il suo ruolo lo conosceva sin dall'inizio . Ovviamnete non metto minimamnete in discussiione le capacità tecniche di Brudford ma mi sarebbe piaciuto sentirlo sul cage medley . un batterista professionista con cui dividiamo il locale prove , incuriosito da quello che suonavamo - il cage medley appunto - , si è tirato giù in venti minuti la partitura di batteria semplicemente sentendo e risentendo il cage medley - di cui ovviamente non aveva mai sentito una nota - e alla fine la ha provata con noi . bene è rimasto SEMPLICEMEnTE estasiato dalla musica dei Genesis . definita di una difficoltà senza pari ( il musicista in questione è Alessandro napolitano - grande batterista conosciuto soprattutto nell'ambito jazz - fusion, ma con molteplici esperienze in tutti gli altri generi musicali . in questi giorni suona proprio qui da noi a Taranto in trio con Paul Gilbert ) .
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Thomas Eiselberg » 07 Apr 2009, 07:40

Forse Bill credeva che i Genesis fossero gli Yes.

I Genesis non sono mai stati e mai saranno come gli Yes, per fortuna[:D][:-D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7473
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Hogweed » 07 Apr 2009, 07:41

[:D]
There's an angel standing in the sun, and he's crying with a loud voice!!!!


Non sarebbe male leggere le FAQ
Hogweed
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 5223
Joined: 16 Jan 2007, 11:04
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby picasa » 07 Apr 2009, 08:10

quote:
Originally posted by Thomas Eiselberg

Forse Bill credeva che i Genesis fossero gli Yes.

I Genesis non sono mai stati e mai saranno come gli Yes, per fortuna[:D][:-D]

tecnicamente ogni Yes è superiore a ogni genesis, forse qualche riserva per la batetria di white rispetto a Collins , ma la loro superiorità tecnica credo che non possa discutersi minimamemnte. Ovviam,enmte le loro composizioni sono frutto di tanto tecnicismo - avete mai provato a suonare il basso come Squire e contemporaneamente cantare in controvoce ad Anderson ? semplicemente mostruoso . ciò che cambia è il lirismo , la fluidità , la melodia , anche tra le canzoni più difficili - mi viene in mente ad esempio un The battle of epping forrest - c'è sempre un pezzo cantabile , direi quasi fischiettabile , cosa che manca nel 905 dell composizioni yes soprattutto del primo periodo . sono due modi splendidi di interpretare il progressive, diversi , amabili entarmbi .Ma mi ripeto occorre non sputare nel piatto dove si è mangiato ..... anche perchè poi esperienza insegna che mai dire mai... vuoi vedere che tra qualche mese rientra nella scena musicale mondiale e cambia idea ?m
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby pami » 24 Apr 2009, 10:07

ma sucasate un attimo... lui dice ke alla fine se ne è andato! ma io sapevo, da un intervista di banks, ke alla fine sono stati loro a preferirgli cheter!!!!! mò vai a capire...
pami
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 143
Joined: 20 Feb 2008, 08:12
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby genesis » 18 Jun 2009, 06:02

quote:
Originally posted by picasa

tecnicamente ogni Yes è superiore a ogni genesis, forse qualche riserva per la batetria di white rispetto a Collins , ma la loro superiorità tecnica credo che non possa discutersi minimamemnte


Singolarmente migliori nella tecnica rispetto ai Genesis? Mah.......accetto solo per il confronto Squire-Rutherford.
Quella del batterista, faccio finta di non averla letta.La riserva, intendo.
struggling down the slope, there's not much hope.
genesis
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 255
Joined: 08 Jan 2009, 14:45
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby smiroldo » 18 Jun 2009, 06:41

quote:
Originally posted by genesis

....accetto solo per il confronto Squire-Rutherford.

ma guarda, neanche questa.
io mi chiedo quanti di quelli che fanno paragoni di questo tipo hanno mai provato a suonare al basso le parti di rutherford [:-j]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby stevieray » 18 Jun 2009, 08:22

bravo smiro, concordo al 100%.
gli yes fanno solo più scena...
( ma forse il paragone tra hackett e howe si può provare a fare...?)
the night is always bright on Broadway...
stevieray
England Seller
England Seller
 
Posts: 536
Joined: 08 Mar 2007, 09:05
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby genesis » 03 Jul 2009, 14:48

quote:
Originally posted by smiroldo

quote:
Originally posted by genesis

....accetto solo per il confronto Squire-Rutherford.

ma guarda, neanche questa.
io mi chiedo quanti di quelli che fanno paragoni di questo tipo hanno mai provato a suonare al basso le parti di rutherford [:-j]



Ho ascoltato e apprezzato i migliori bassisti di sempre (entwistle dei Who, Jones degli Zeppelin, considerando quelli dei supergruppi).

Eppure l'intro di Mike prima dell' assolo di Banks di In The Cage, mi è rimasto sempre in circolo[:p]

Sarò Genesisiano...
struggling down the slope, there's not much hope.
genesis
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 255
Joined: 08 Jan 2009, 14:45
Location: Italy

Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby Pantagruel » 03 Jul 2009, 15:41

Adoro Bill, tuttavia nei Genesis come sostituto a Phil gli preferisco Chester.

Rael Matrix, so che il numero è vecchio, ma per caso Bill parla anche della sua esperienza con gli UK?
Pantagruel born -- the earth was dry and burning. In Paradise dear Badabec prays for him.
Pantagruel
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 127
Joined: 20 May 2009, 13:59
Location:

Re: Bill Bruford - cosa penso dei Genesis

Postby cjstrummer » 08 Dec 2014, 20:52

Thomas Eiselberg wrote:Forse Bill credeva che i Genesis fossero gli Yes.

I Genesis non sono mai stati e mai saranno come gli Yes, per fortuna[:D][:-D]


perche invece gli yes era un grande gruppo di improvvisatori :)
cjstrummer
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 64
Joined: 27 Aug 2012, 18:10


Return to I graditi ospiti

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest