rewiring the lamb

Spazio riservato a tutti i personaggi - minori e non - che hanno gravitato attorno ai Genesis: Chester Thompson, Daryl Stuermer, Chris Stewart, John Silver e Mayhew, Nir Z, Bill Bruford...

rewiring the lamb

Postby chvfrc » 18 Sep 2010, 09:04

conoscete questo album in cui nick d'virgilio (batterista e ora anche voce spock's beard) ha interamente risuonato The lamb?
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate
Last edited by Salmacis on 18 Sep 2010, 09:56, edited 1 time in total.
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

rewiring the lamb

Postby Starless74 » 18 Sep 2010, 09:27

ma dimmi tu, scopro sempre cose nuove in questo forum!
Grazie, chvfrc, me lo vado a ...cercare! [;)]

P.S. D'Virgilio batterista anche su un altro disco che non mi ricordo come si chiama... [:D][:D]
«fly away, you sweet lil' thing, they're hard on your tail!»
hadn't you heard?
«They're goin' to change you into a human being! Oh!»
Yes.
User avatar
Starless74
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 386
Joined: 29 Jul 2010, 19:04
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby Burning Rope » 18 Sep 2010, 09:44

Io l'ho scaricato con Itunes qualche tempo fa e mi piace molto. Non sono in grado di dare giudizi tecnici che faranno altri. Trovo l'opera rispettosa dell'originale ma nello stesso tempo c'è una rivisitazione personale.

Il sound è un pò americanizzato, ma il risultato è assolutamente piacevole.

Mi pare che da qualche parte ci fosse anche altro topic al riguardo... [:-j]
You're old and disillusioned now as you realise at least
That all you have accomplished here will have soon all turned to dust
You dream of a future after life, well that's as maybe, I don't know
Burning Rope
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 469
Joined: 20 Apr 2010, 10:17
Location:

rewiring the lamb

Postby Salmacis » 18 Sep 2010, 10:04

è 'rewiring genesis', qui c'è una recensione positiva: http://www.soundsblog.it/post/6178/rewi ... n-broadway
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby chvfrc » 18 Sep 2010, 10:06

io lo trovo decisamente valido.i più puristi storceranno il naso.non si tocca the lamb.ma a detta sua è puramente un tributo a un'opera perfetta.e quindi la sua iniziativa è meritevole.
Strano il mancato utilizzo di tastiere.al primo ascolto colpisce in negativo ma poi se ne apprezza la scelta.
Al contrario dei puristi,alcuni dicono che il peccato maggiore sia l'eccessiva fedeltà all'originale.anche qui,x me è un vanto.the lamb si risuona ma non si stravolge.infatti l'unico cambiamento su hairless heart è il momento più basso del disco,a mio parere.
E infine aggiungo che nick x me è un ottimo musicista,splendido batterista con classe tecnica e tiro e xke no un discreto cantante.il fatto che abbia fatto la stessa strada di collins poi è curioso :-)
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

rewiring the lamb

Postby Salmacis » 18 Sep 2010, 10:26

mi hai decisamente incuriosito [:)]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby Starless74 » 18 Sep 2010, 10:36

quote:
Originally posted by Burning Rope


Mi pare che da qualche parte ci fosse anche altro topic al riguardo... [:-j]



c'è, ma parlaste solo di The Lamia:
http://www.highinfidelity.net/genesisfo ... IC_ID=5120
«fly away, you sweet lil' thing, they're hard on your tail!»
hadn't you heard?
«They're goin' to change you into a human being! Oh!»
Yes.
User avatar
Starless74
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 386
Joined: 29 Jul 2010, 19:04
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby TRE » 19 Sep 2010, 04:44

i due ultimi interventi di quel topic sono condivisibili:

per me è altamente EVITABILE.

chvfrc, se vuoi nuove emozioni da the lamb vai sul movement e cercati le prove in studio.
quello si che dà emozioni

[:)]
Last edited by TRE on 19 Sep 2010, 04:45, edited 1 time in total.
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

rewiring the lamb

Postby Phoberomys » 19 Sep 2010, 06:25

E' quello con le fisarmoniche, inserti jazz (!!!), e comunque un frego di farloccate varie che non c'entrano una beneamata fava?

Se è quello (non ho voglia di riascoltarne neanche un nanosecondo) è un coacervo di pattume talmente
vile
meschino
insultante
che bisognerebbe prendere N'ck D'Vrg'l'', squarciargli la panza e impiccarlo con le sue stesse budella.

Se non è quello, come disse Vlad all'AVIS, chiedo vena. [I8)]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby Thomas Eiselberg » 19 Sep 2010, 07:53

Mah, l'ho ascoltato qualche volta ma non mi dice nulla: caruccio, ascoltabile più che altro perchè non "demolisce" l'originale mantenendosi piuttosto fedele.

Si potevano scegliere due opzioni: fare un The lamb più moderno, con suoni più vicini al prog di oggi, col rischio di fare una mezza schifezza, oppure fare un omaggio molto fedele, discostandosi poco dall'originale, col rischio di "non dire nulla".

Il buon Nick ha scelto la seconda via, anzi addirittura ha velato certi brani di uno spirito retrò che li rende ancora più "vecchi" degli originali come sonorità.

Insomma è un tributo e come tale va preso, però non vedo motivi che mi portino a ascoltarlo: è molto simile all'originale e spesso suona perfino più "polveroso" quando non artefatto[:-I]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7473
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

rewiring the lamb

Postby TRE » 19 Sep 2010, 07:55

è quello e quello phoebe

[:)]
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

rewiring the lamb

Postby ciciuisss » 20 Sep 2010, 08:11

non date retta al criceto, il lavoro di D'Virgilio è encomiabile.
Lo sento e risento spesso.
Nick è riuscito nell'impresa quasi impossibile di aggiungere un motivo in più per ascoltare l'opera The Lamb.

CONSIGLIATISSIMO [^]
"We've got to get in to get out"
User avatar
ciciuisss
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 414
Joined: 04 Sep 2008, 12:54
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby chvfrc » 27 Sep 2010, 13:15

quote:
Originally posted by Phoberomys

E' quello con le fisarmoniche, inserti jazz (!!!), e comunque un frego di farloccate varie che non c'entrano una beneamata fava?

Se è quello (non ho voglia di riascoltarne neanche un nanosecondo) è un coacervo di pattume talmente
vile
meschino
insultante
che bisognerebbe prendere N'ck D'Vrg'l'', squarciargli la panza e impiccarlo con le sue stesse budella.

Se non è quello, come disse Vlad all'AVIS, chiedo vena. [I8)]


alla faccia del commento [:|]
scusa se ho chiesto un parere [:(]
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

rewiring the lamb

Postby chvfrc » 27 Sep 2010, 13:19

quote:
Originally posted by TRE

i due ultimi interventi di quel topic sono condivisibili:

per me è altamente EVITABILE.

chvfrc, se vuoi nuove emozioni da the lamb vai sul movement e cercati le prove in studio.
quello si che dà emozioni

[:)]


se volessi nuove emozioni SEMPRE non ascolterei sempre e sempre i dischi di 40 anni fa, non credi?
non dico di amarlo questo disco. io stesso dopo una serie di ascolti iniziali non l'ho più ripreso, come non ascolto trespass o altri dischi dei Genesis da mesi.
Ma è curioso che sia stato rifatto un intero disco, in maniera piuttosto fedele, tributandone gli onori, peraltro, senza "rovinarlo" troppo. Poi nessuno è obbligato a ascoltarlo e tantomeno comprarlo, ma "sputarci sopra" mi sembra eccessivo...
scusate, ma non pensavo di scatenare certi commenti
non sono uno che ama tutta la musica, ma qui mi pare si sfiori il talebanismo (in senso figurato ovviamente [;)] )
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

rewiring the lamb

Postby Raistlin Majere » 29 Sep 2010, 13:52

no no, io direi proprio letterale. [:-D]
Firma conforme alla normativa europea =)

It's the last great adventure left to mankind...

[url="http://www.highinfidelity.net/genesisforum/faq.asp"]FAQ[/url], Basta la parola!
Raistlin Majere
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 4684
Joined: 21 Oct 2005, 16:04
Location: Italy

rewiring the lamb

Postby TRE » 29 Sep 2010, 18:04

quote:
Originally posted by chvfrc

quote:
Originally posted by TRE

i due ultimi interventi di quel topic sono condivisibili:

per me è altamente EVITABILE.

chvfrc, se vuoi nuove emozioni da the lamb vai sul movement e cercati le prove in studio.
quello si che dà emozioni

[:)]


se volessi nuove emozioni SEMPRE non ascolterei sempre e sempre i dischi di 40 anni fa, non credi?
non dico di amarlo questo disco. io stesso dopo una serie di ascolti iniziali non l'ho più ripreso, come non ascolto trespass o altri dischi dei Genesis da mesi.
Ma è curioso che sia stato rifatto un intero disco, in maniera piuttosto fedele, tributandone gli onori, peraltro, senza "rovinarlo" troppo. Poi nessuno è obbligato a ascoltarlo e tantomeno comprarlo, ma "sputarci sopra" mi sembra eccessivo...
scusate, ma non pensavo di scatenare certi commenti
non sono uno che ama tutta la musica, ma qui mi pare si sfiori il talebanismo (in senso figurato ovviamente [;)] )



questo proprio non lo capisco.
hai chiesto cosa ne pensiamo del disco e ti ho detto il mio parere.
mi sento dare del talebano.
questa parola se viene usata per definire una persona nettamente schierata mi va anche bene, ma se è usata come sinonimo di persona che ragiona a senso unico allora le cose non mi vanno bene più.

per me the lamb è il migior disco mai ascoltato e di gran lunga: e contiene le premesse di una musica che purtroppo mai avremo la gioia di ascoltare.

ogni volta che lo ascolto trovo sempre nuove emozioni.
non sento l'esigenza di una versione all'acqua di rose.
se proprio voglio divertirmi mi ascolto le prove in studio, dove ancora di più si sente quel suono grezzo ed allo stesso tempo elegantissimo che i genesis producevano all'epoca.

le trombette ed il jazz è meglio tenerle lontane.
TRE
Lamb
Lamb
 
Posts: 1519
Joined: 15 Dec 2009, 18:16
Location:

rewiring the lamb

Postby chvfrc » 30 Sep 2010, 05:27

perdonami, non volevo rivolgere l'accusa di talebanismo a te (anche se ho precisato tra parentesi che era in senso figurato e mettendo una faccina per far capire che volevo scherzare).
ma ero un po' in disappunto con chi dice
"un coacervo di pattume talmente vile, meschino, insultante che bisognerebbe prendere N'ck D'Vrg'l'', squarciargli la panza e impiccarlo con le sue stesse budella"
ti sembra un commento? se apro un topic parlando di questo disco e chiedo un parere non pretendo che piaccia a tutti, sennò non chiederei un commento.
ma è anche esplicito, a mio parere, che a me questo disco (e D'Virgilio, in particolare, e in un post l'ho anche detto) piacciano.
quindi per proprietà transitiva, dire certe cose vuol dire che a me piace una roba vile, meschina e insultante.
qui se c'è qualcosa di insultante mi sembra che NON SIA PROPRIO il disco di cui si parlava. [:-|]
Ma è questo il bello dei forum, ognuno ha diritto di dire tutto quel che vuole, proprio tutto [xx(]
scusa ancora.
D'altra parte, ribadisco che a me piace ANCHE scoprire cose nuove o pseudo tali. e questa la inserisco tra i tentativi (magari on perfettamente riusciti) di fare qualcosa nuovo con qualcosaltro vecchio ma che piaceva molto. oltre, mi ripeto, tributare gli onori a quel disco
amen
http://www.emilylachatte.com

"at the end of the day, it's what you do, not what you say"
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)


Return to I graditi ospiti

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron