Nir Z

Spazio riservato a tutti i personaggi - minori e non - che hanno gravitato attorno ai Genesis: Chester Thompson, Daryl Stuermer, Chris Stewart, John Silver e Mayhew, Nir Z, Bill Bruford...

Nir Z

Postby Lomba1993thedrummer » 22 Oct 2010, 18:02

Sono un grande fan di Phil come cantante e come batterista ma anche di Chester e Bill ( preferisco Chester a Bill) comunque volevo chiedere i vostri pareri su Nir Z che secondo me ha fatto un buon lavoro dite la vostra..!!!!!! [;)]
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Nir Z

Postby Emanuele » 22 Oct 2010, 22:32

Nir Z potrebbe giusto montare la batteria di Chester, vuoi paragonare l'oro con il ferro ?
Nir Z non riesce nemmeno a rifare la grancassa di Home by the sea, batterista mediocre.
Emanuele
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 255
Joined: 23 Dec 2009, 10:32
Location: Italy

Nir Z

Postby laviolettinadeigenesis » 23 Oct 2010, 14:40

A me su alcuni brani e in particolare su the "The dividing line" non dispiace affatto!!
Comunque sì, è davvero improponibile il confronto con Phil e Chester!
Bill Bruford noo, proprio non lo sopporto!!![X-P][O:-)][O:-)]
La poesia è una pittura che si muove e una musica che pensa.

....why don't you touch me,
why don't you touch me, touch me now, now, now, now, NOW!!!!!

SENZA GENESIS, NOI NON SAREMMO.
User avatar
laviolettinadeigenesis
England Seller
England Seller
 
Posts: 519
Joined: 05 May 2010, 15:43
Location: Italy

Nir Z

Postby Lomba1993thedrummer » 23 Oct 2010, 15:15

Si ovvio in coinfronto Phil e a Chester e a Bill non c'è paragone però a me pare che non abbiafatto un cattivo lavoro...
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Nir Z

Postby Burning Rope » 28 Oct 2010, 06:30

Come al solito leggo giudizi trancianti che per me sono completamente fuori luogo. Mi pare che Lomba abbia chiesto giudizi e pareri su Nir Z non l'ennesimo paragone con Phil, Chester o Bill.

Quindi tornando in topic dico che a me il batterista israeliano è piaciuto in Calling all Stations (disco) ed ancor di più durante il tour. Ha suonato molto bene su tutti i pezzi.

D'altronde non è l'ultimo degli sprovveduti, tra gli altri ha suonato con John Mayer e Joss Stone [;)]

L'unico paragone che si puà fare, secondo me, eventualmente, è con il batterista che con lui ha diviso il lavoro su disco: Nick D'Virgilio. Ma anche qua essendo due batteristi di estrazione profondamente diversa non riesco proprio a metterli a confronto.[:-I]
You're old and disillusioned now as you realise at least
That all you have accomplished here will have soon all turned to dust
You dream of a future after life, well that's as maybe, I don't know
Burning Rope
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 469
Joined: 20 Apr 2010, 10:17
Location:

Nir Z

Postby Phoberomys » 28 Oct 2010, 06:50

BR, Lomba ha cominciato il thread ponendo esattamente i batteristi citati in ordine di preferenza [:-I] - mi par di intuire che appena leggi il nome di Phil ti si annebbia la vista, vedi tutto rosa, senti gli usignoli (meglio: i paperi [:D]) cantare e ti metti a ballare con gli Orsetti del Cuore.
Altrimenti non si spiega. [:-D] [^]

La questione di Nir Z è semplice: è un buon batterista, ma non è stata la prima scelta dei 'genesis', arrivando anzi alla fine di un complesso procedimento di cernita che vado ad illustrare:

Il primo batterista ad essere contattato fu Nir A, ma non fu giudicato sufficientemente preparato;
Nir B il giorno dell'audizione aveva la febbre;
Nir C mostrava evidenti problemi caratteriali;
Il povero Nir D è stato investito mentre si recava al provino;
Nir E credeva di essere a un colloquio per un posto di bidello (Janitors);
Nir F puzzava.
Nir G non andava a genio a Tony;
Pareva che Nir H ce l'avesse fatta, ma si ruppe un mignolo suonando Mama;
Nir I si presentò bene, ma rovinò tutto chiedendo "Allora,quando arriva Peter?";
Nir L era strafatto;
Nir M ubriaco;
Nir N ci ha provato con Tony Smith;
Avrebbero preso Nir O anche per motivi "politically correct" in quanto batterista di colore, ma poi gli ricordava troppo Chester e non se n'è fatto nulla;
Nir P ha litigato furiosamente sui nove ottavi, sostenendo che fosse un assurdo teologico e non si potesse superare gli otto ottavi, eh, ma dove siamo, ma sapete contare, io con certa gente non ci suono;
L'irlandese Nir Q sarebbe anche andato bene, a parte l'odio inveterato per gl inglesi;
Nir R avrebbe causato problemi di pronuncia;
Nir S chiedeva troppo;
Una prece per Nir T;
Nir U non andava a genio a Mike;
NIr V picchiava duro, ma preoccupava il lampo sadico nei suoi occhi e il borbottio "Ti ammazzo, vacca maledetta, ti ammazzo" rivolto alla sua batteria.

Come si vede, non restavano altre scelte. [:-D]
Last edited by Phoberomys on 28 Oct 2010, 06:52, edited 1 time in total.
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Nir Z

Postby Thomas Eiselberg » 28 Oct 2010, 08:22

[:-D]

Non è malaccio l'israeliano, ma i suoi "assoli" come quello in Dividing line suonano un po' forzati.
Non credo che le colpe siano sue, ha fatto il suo lavoro senza fare grandi cose, anche se preferisco Nick D'Virgilio.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Nir Z

Postby Burning Rope » 28 Oct 2010, 08:57

quote:
Originally posted by Phoberomys

BR, Lomba ha cominciato il thread ponendo esattamente i batteristi citati in ordine di preferenza [:-I] - mi par di intuire che appena leggi il nome di Phil ti si annebbia la vista, vedi tutto rosa, senti gli usignoli (meglio: i paperi [:D]) cantare e ti metti a ballare con gli Orsetti del Cuore.
Altrimenti non si spiega. [:-D] [^]



Ma veramente io stavo "difendendo" Nir Z non Phil Collins [;^(]

Phil Collins è il Dio della batteria [:D] qua non si discute [:D]

Ma non è che a sto mondo può suonare solo Dio [:D] e secondo me Nir lo fa molto bene

Poi per il mio gusto musicale, come dice Thomas, anche io preferisco Nick a Nir, ma sono due batteristi differenti [;)]
You're old and disillusioned now as you realise at least
That all you have accomplished here will have soon all turned to dust
You dream of a future after life, well that's as maybe, I don't know
Burning Rope
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 469
Joined: 20 Apr 2010, 10:17
Location:

Nir Z

Postby Moonhead » 28 Oct 2010, 09:10

Peccato per Nir N, ci avrebbe levato di torno il ciccione [;)]
La violenza non raggiunge mai la dignita' di ideologia, anche quando cerca giustificazioni in asserite necessita' rivoluzionarie: essa e' sempre e comunque urgenza di potere, esibizione individualista. (cit. Faber)
rockprogressive.it
in floyd we trust

Ma la sai usare, vero?
User avatar
Moonhead
Lamb
Lamb
 
Posts: 3157
Joined: 15 Sep 2008, 17:58

Nir Z

Postby laviolettinadeigenesis » 28 Oct 2010, 13:02

Davide sarò ripetiva ma sei un grandissimo![8D]
Questa storiella poi...Non riesco a smettere di ridere!
Il fatto poi che ci siano davvero pochissime persone che riescono a farmi ridere "sguaiatamente" la cosa mi preoccupa!

Comunque, qualcuno sa come venne scelto Nir z da Mike e Tony?
La poesia è una pittura che si muove e una musica che pensa.

....why don't you touch me,
why don't you touch me, touch me now, now, now, now, NOW!!!!!

SENZA GENESIS, NOI NON SAREMMO.
User avatar
laviolettinadeigenesis
England Seller
England Seller
 
Posts: 519
Joined: 05 May 2010, 15:43
Location: Italy

Nir Z

Postby collinsdrums » 28 Oct 2010, 15:38

Non si deve sempre dire: Lui è un Dio,gli altri sono niente.
Nir Z è un bel batterista e dal vivo ha suonato molto bene nel tour 1998.Ha rifatto le parti molto bene,anche se è di estrazione diversa da phil e Chester.
Danilo Gottin
collinsdrums
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 156
Joined: 18 May 2008, 06:34
Location: Italy

Nir Z

Postby Lomba1993thedrummer » 28 Oct 2010, 17:19

Burning Rope ti ringrazio x avermi difeso [:-D] ovvio che preferisco phil e chester a nir xò ho semrpe ritenuto che fosse un batterista valido perchè ha suonato i pezzi scritti da phil collins (partiture di Drum)
Genesis for life
User avatar
Lomba1993thedrummer
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 07 Oct 2010, 17:10
Location: Italy

Nir Z

Postby Burning Rope » 29 Oct 2010, 13:34

quote:
Originally posted by Lomba1993thedrummer

Burning Rope ti ringrazio x avermi difeso [:-D] ovvio che preferisco phil e chester a nir xò ho semrpe ritenuto che fosse un batterista valido perchè ha suonato i pezzi scritti da phil collins (partiture di Drum)



Lomba è esattamente quello che penso anche io [^]

Phil è Phil, non c'è storia, ma Nir Z è un ottimo batterista ed ha fatto un buon lavoro sull'album e durante il tour [^]

A differenza di Anthony Drennan che sembrava capitato lì per caso [X-P]
You're old and disillusioned now as you realise at least
That all you have accomplished here will have soon all turned to dust
You dream of a future after life, well that's as maybe, I don't know
Burning Rope
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 469
Joined: 20 Apr 2010, 10:17
Location:

Nir Z

Postby Betelgeuse » 29 Oct 2010, 14:05

quote:
Originally posted by Phoberomys

La questione di Nir Z è semplice: è un buon batterista, ma non è stata la prima scelta dei 'genesis', arrivando anzi alla fine di un complesso procedimento di cernita che vado ad illustrare:

Il primo batterista ad essere contattato fu Nir A, ma non fu giudicato sufficientemente preparato;
Nir B il giorno dell'audizione aveva la febbre;
Nir C mostrava evidenti problemi caratteriali;
Il povero Nir D è stato investito mentre si recava al provino;
Nir E credeva di essere a un colloquio per un posto di bidello (Janitors);
Nir F puzzava.
Nir G non andava a genio a Tony;
Pareva che Nir H ce l'avesse fatta, ma si ruppe un mignolo suonando Mama;
Nir I si presentò bene, ma rovinò tutto chiedendo "Allora,quando arriva Peter?";
Nir L era strafatto;
Nir M ubriaco;
Nir N ci ha provato con Tony Smith;
Avrebbero preso Nir O anche per motivi "politically correct" in quanto batterista di colore, ma poi gli ricordava troppo Chester e non se n'è fatto nulla;
Nir P ha litigato furiosamente sui nove ottavi, sostenendo che fosse un assurdo teologico e non si potesse superare gli otto ottavi, eh, ma dove siamo, ma sapete contare, io con certa gente non ci suono;
L'irlandese Nir Q sarebbe anche andato bene, a parte l'odio inveterato per gl inglesi;
Nir R avrebbe causato problemi di pronuncia;
Nir S chiedeva troppo;
Una prece per Nir T;
Nir U non andava a genio a Mike;
NIr V picchiava duro, ma preoccupava il lampo sadico nei suoi occhi e il borbottio "Ti ammazzo, vacca maledetta, ti ammazzo" rivolto alla sua batteria.

Come si vede, non restavano altre scelte. [:-D]





Mannaggia, questa non l'avevo letta![:-D][:-D][:-D][:-D][:-D]

C'è poco da fare! L'ennesimo, geniale, full d'assi sbattuto sul tavolo [:0]
Il " coup de theatre " di Castellini![:D]
Betelgeuse
Lamb
Lamb
 
Posts: 2733
Joined: 24 Feb 2008, 13:58

Nir Z

Postby Paz » 29 Oct 2010, 16:29

Ahahahahahahahahahahahahah[:-D][:-D][:-D]

Phobe sei un genio!!!
Su raccontaci come ha fatto Nir Z a farsi accettare da Tony e Mike!

(papà castoro raccontaci una storia[:D])
Chiudi gli occhi...

Apri gli occhi...

Ringrazia chi vuoi!
Paz
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 350
Joined: 05 Jul 2010, 08:47
Location: Italy

Re: Nir Z

Postby cjstrummer » 21 Aug 2014, 18:08

Lomba1993thedrummer wrote:Sono un grande fan di Phil come cantante e come batterista ma anche di Chester e Bill ( preferisco Chester a Bill) comunque volevo chiedere i vostri pareri su Nir Z che secondo me ha fatto un buon lavoro dite la vostra..!!!!!! [;)]


un batterista preparato e moderno. ma poco personale, in tante cose si è visto che ha cercato di copiare lo stile di phil (soprattutto su dividing line) anni '80.
quindi non si e presentato aggiungendo alcunche' di moderno al disco (che forse voleva essere un operazione finto retro-style mascherato da nuovo sound).

lo sentito in altri contesti. e' un turnista come ce ne sono tanti. a volte e' bene avere un personaggio cosi all'interno di un gruppo se deve solo eseguire delle parti e non gli e' rischiesto nient'altro.

per quanto riguarda bill bruford è un batterista anni luce avanti a chester (che e' un ottimo batterista ma nei genesis è sempre stato sacrificato rispetto a quanto sapeva fare come stile) come modernità e innovazione. ma nei genesis per sua stessa ammissione non si impegno' molto. phil collins è stato confesso imitatore del suo stile per gli anni precedenti al 76 (in quato gli yes in quel periodo erano leggermente piu' famosi dei genesis - non parlo a livello italiano ma mondiale).

in conclusione nir z e' un batterista distintamente rock mentre sia chester che bill che phil hanno anche la capacità di suonare altri stili e contesti meno rigidi (jazz, fusion, weather report che fa genere a se :))
cjstrummer
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 64
Joined: 27 Aug 2012, 18:10


Return to I graditi ospiti

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron