Page 1 of 1

Daryl 1976

PostPosted: 12 Mar 2017, 10:23
by cjstrummer

Re: Daryl 1976

PostPosted: 13 Mar 2017, 10:16
by highinfidelity
Quello di Jean-Luc Ponty ├Ę un altro di quei complessi tecnicamente pazzeschi, a-la Weather Report, favolosi dal lato strumentale ma che poi ti lasciano poco in testa e che alla fin fine andrebbero bene anche per una serata chill out con aperitivo in mano... Li rispetto molto tecnicamente, per├▓ (forse per qualche limite mio) i loro dischi alla fine si ascoltano con la leggerezza e la distrazione con cui si ascolta una musica ambientale.

Tra l'altro chi si lamenta che Invisible Touch "suona datato" dovrebbe forse sentire quanto suonano datati i dischi di Jean-Luc Ponty... [:|] Sembrano la colonna sonora di una puntata di Starsky & Hutch...

Re: Daryl 1976

PostPosted: 18 Mar 2017, 17:34
by cjstrummer
per favore non confondiamo i weather report con gli altri gruppi fusion di maniera :)

in realta' rispetto alla realta' retromaniace dell'odierno 2017 penso che suoni datata ogni cosa riconducibile ad un epoca e che magari sfrutti soluzioni troppo classiche. Ci sono certe cose oggi che le ascolti e non capisci in quale anno siano state incise...
O cose registrate negli anni 70 che sembrano uscire dal 1995 o 2005. Non penso ci siano piu' riferimenti.