Qualcuno conosce gli Edge Of Paradise?

Un'area dedicata all'esplorazione dell'universo musicale in genere, e degli altri protagonisti del rock progressivo in particolare.

Qualcuno conosce gli Edge Of Paradise?

Postby highinfidelity » 04 Jun 2015, 14:32

Lo scorso finesettimana, durante la trasmissione Hard & Heavy di Marco Garavelli, sono rimasto folgorato da un brano che s'intitola In a Dream. Da tanti tani anni un brano nuovo non mi faceva un'impressione cosi' positiva al primo ascolto. [:0]

Qualcuno li conosce? Dalle foto sembrano la classica thrash metal band (con voce femminile) dal look un po' sul trucido; quindi un acquisto potenzialmente ad altissimo rischio... [&:-S]

Non sarebbe certo la prima volta che trascino fin dentro casa mia un gran bel "bidone". [:-j]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Qualcuno conosce gli Edge Of Paradise?

Postby Duke59 » 10 Jun 2015, 18:59

Non li avevo mai sentiti ma questo brano in effetti non è male
https://youtu.be/A78KsKlgcX0
Duke59
Lamb
Lamb
 
Posts: 1096
Joined: 28 Oct 2005, 16:26
Location: Italy

Re: Qualcuno conosce gli Edge Of Paradise?

Postby highinfidelity » 11 Jun 2015, 07:16

Guarda Guido, secondo me e' stupendo, una delle cose migliori che abbia sentito da tantissimo tempo.

Il video a mio parere non e' particolarmente ben fatto e spezza l'atmosfera del brano; sarebbe stato forse meglio un lyric video e quasi quasi consiglierei d'ascoltarne il solo audio com'e' capitato di fare a me tramite il sintonizzatore.

A parte questo dettaglio, mi piace tantissimo, ma veramente TANTISSIMO, come usa la voce questa ragazza (Margarita Monet). Riesce a dare dei bellissimi effetti di portamento (sempre molto pericoloso, specie nel rock), e quei passaggi in cui doppia la sua stessa voce sono fantastici: crea quasi un effetto di flanging naturale, come se usasse il bending su una chitarra o un sintetizzatore. E' una delle poche cose veramente originali che abbia ascoltato da vent'anni in qua. [/:-|]

Il gruppo non e' esordiente, e tutti provengono da solide esperienze precedenti (la Monet, poi, pare abbia un diploma di pianoforte di conservatorio), insomma le basi per "spaccare" le hanno tutte, ma tuttavia non hanno neppure una loro voce su Wikipedia. [:0]

Insomma, cercavo giusto di capire se non fosse un singolo acchiappavendite e niente piu'. Speravo magari tu o Thomas poteste confermare che il complesso regge bene la "prova del Long Playing". Soldi da buttare in esperimenti d'ascolto ne ho sempre avuti pochi, e per qualche ragione sembrano diventare sempre meno. [:|]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino


Return to Rock progressivo (e non...)

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 1 guest

cron