E' morto Chris Cornell.

Un'area dedicata all'esplorazione dell'universo musicale in genere, e degli altri protagonisti del rock progressivo in particolare.

E' morto Chris Cornell.

Postby highinfidelity » 18 May 2017, 10:11

E' improvvisamente mancato, in circostanze per ora inspiegabili, Chris Cornell, cantante e fondatore dei Soundgarden e degli Audioslave, oltre che acclamato solista. Aveva appena terminato un concerto con i Soundgarden e apparentemente si era presentato sul palco in condizioni fisiche e vocali perfette.

http://www.repubblica.it/spettacoli/mus ... 165725763/
http://www.rollingstone.it/musica/news- ... 017-05-18/
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: E' morto Chris Cornell.

Postby Thomas Eiselberg » 18 May 2017, 11:36

[:.-(] [:.-(]

Il grunge, se posso dire, mi ha sempre un po' schifetto, ma i Soundgarden erano un ottimo gruppo, forse perchè avevano quel mix tra metal-grunge-hard rock e soprattutto avevano la voce di Cornell (potente, roca, rocciosa): Superunknown è davvero un capolavoro per l'epoca nella quale uscì.

Apprezzavo anche gli Audioslave che sfornarono almeno un album di altissimo livello, come scordare pezzi come questo

https://www.youtube.com/watch?v=dfF4t9-wpCM


R.I.P. [:(]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7471
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: E' morto Chris Cornell.

Postby chvfrc » 18 May 2017, 14:44

ma nnnoooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!
una voce così dove la troviamo adesso????????? [:.-(] [:.-(] [:.-(]
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: E' morto Chris Cornell.

Postby Duke59 » 18 May 2017, 15:55

Non conoscevo nè i Soundgarden nè gli Audioslave e sono andato a sentire qualcosa. La voce di Cornell spicca in modo notevole ed entrambi i gruppi mi sembrano a dir poco interessanti. Era un ottimo frontman e la sua morte è una perdita. Da quel che ho sentito mi sembra che entrambi gruppi fossero etichettabili più come alternative metal che come grunge (ammesso che le etichette abbiano davvero un senso). Incisivi, graffianti e robusti, a tratti sperimentali (del resto gli Audioslave sono stati l'evoluzione dei Rage against the machine) capaci di tirate super aggressive come di suggestivi brani malinconici.

R.I.P.

https://youtu.be/mlPDRCRePbQ

https://youtu.be/jbi0v98VOGA
Duke59
Lamb
Lamb
 
Posts: 1096
Joined: 28 Oct 2005, 16:26
Location: Italy

Re: E' morto Chris Cornell.

Postby chvfrc » 18 May 2017, 16:08

lacune cui ovviare obbligatoriamente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! [:-D]
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: E' morto Chris Cornell.

Postby highinfidelity » 22 May 2017, 12:21

Thomas Eiselberg wrote:Il grunge, se posso dire, mi ha sempre un po' schifetto


Sperando che la highinfidelita non legga, se no son dolori [:(-(] , sono d'accordo con quanto scrivi. Persino la parola "grunge", se ripenso come all'epoca ci fosse questa gara a far passare per grunge anche ciò che grunge non era, mi irrita. Comprendo benissimo che il grunge potesse sinceramente piacere a chi aveva cominciato ad ascoltare musica da lì, ma per chi aveva alle spalle molti ascolti di hard rock e metal (e magari pure di progressive!) non poteva non sembrare una versione stinta e deprimente (questa parola non è scelta a caso) dell'insieme dei generi da cui derivava. Novità, non molte. Quello che comprendo meno è come certa critica facesse a gara a chi ne tesseva le lodi in modo più esasperato, ma evidentemente c'è sempre chi paga bene per spingere un prodotto che vende, anche se il prodotto non è nuovo.

Chris Cornell comunque, un po' come Eddie Vedder o Dave Grohl se vogliamo, ha avuto una statura differente, che gli ha permesso di uscire dai "soliti" riffoni pesanti, ripetitivi e deprimenti del grunge. Tra le varie cose che mi piace ricordare di lui, la sua prestigiosa collaborazione con Slash dei Guns'n'Roses, che mi spinge tra l'altro ad una penosa riflessione: se qualcuno mi avesse chiesto, nell'anno di grazia 1986, quanto sarebbe andato avanti Slash, avrei risposto che sarebbe morto entro il 1993 al massimo. Viceversa non solo non è morto, ma è anzi il più attivo tra gli ex membri dei Guns, ed ha fatto in tempo a vedere il funerale di Cornell! [:.-(] Qui un bel brano in cui i due sono assieme:

https://www.youtube.com/watch?v=q_oY7VRBoc4

Tra le numerose canzoni dei Soundgarden che tornano alla mente, quella che ha lasciato più il segno in me è Live To Rise, con un riff e una prestazione vocale di Cornell stratosferici. Probabilmente non a caso, si tratta in realtà di una canzone della reunion dei Soundgarden, quindi in pieno post-grunge. La canzone fece da colonna sonora ad un'americanata di supereroi (ma si sa, agli americani piacciono le americanate... [:D] ):

https://www.youtube.com/watch?v=D3ZNtOcY_1A

Come accanitissimo lettore di Fleming non posso non rammentare che Cornell ebbe anche l'onore (perché di vero e proprio onore e privilegio si tratta) d'essere invitato ad occuparsi della colonna sonora di 007 Casino Royale (naturalmente quello del 2010). La canzone è tra le più memorabili che hanno fatto da sigla ad un film di James Bond, e spicca anche il testo, ricco di giochi di parole che ammiccano alle carte ed al gioco d'azzardo...

https://www.youtube.com/watch?v=YnzgdBAKyJo

Ecco, per quanto non seguissi da vicino la sua carriera, al pensiero che non potrò più accendere la radio e scoprire che Cornell se n'è uscito con qualche pezzo nuovo di spessore pari a questi, mi prende molta tristezza...
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino


Return to Rock progressivo (e non...)

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests

cron