Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Un'area dedicata all'esplorazione dell'universo musicale in genere, e degli altri protagonisti del rock progressivo in particolare.

Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby highinfidelity » 27 Jul 2017, 13:50

Image

Sono abbastanza scandalizzato dalla decisione del tribunale di Milano che ha costretto Roger Waters a ritirare dal commercio il suo disco, dopo la denuncia per plagio di un "artista concettuale" siciliano, tale Emilio Isgrò.

http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... 171620516/

La tecnica con cui è realizzata la copertina di Waters è vecchia come il mondo e si chiama CAVIARDAGE. Se cercate "caviardage" con google immagini vi verranno presentati milioni di esempi di caviardage provenienti da tutto il mondo. Non si tratta certo di un'invenzione di Isgrò.

Tra parentesi, anche solo a livello italiano, non sono certo i caviardage di Isgrò ad essere i più celebri. Basterà ricordare che il bravissimo Philippe Daverio, nella sua trasmissione Passepartout che andava in onda su RAI3, aveva alle spalle un caviardage di Anna Rosa Faina Gavazzi dal titolo "Expédition nocturne n° 1":

Image

Image

Esistono addirittura libri, sempre italiani, che insegnano come creare dei bei caviardage, per esempio questo di Tina Festa:

Image

Mi pare ce ne sia abbastanza per concludere che i caviardage non siano "copyright di qualcuno", ma siano una tecnica patrimondo dell'intera umanità, così come la scrittura o la musica o la fotografia. Non è che quando scatto una foto devo chiedere il permesso a Daguerre!

Sulla questione, comunque, si è anche pronunciato il sempre sereno [:D] ma non di meno assai competente critico Vittorio Sgarbi, che ha così scritto:

<<Isgrò non ha inventato nulla, ma ha intercettato un'atmosfera e sviluppato una tecnica espressiva creatasi, in un clima di avanguardia, quasi un secolo fa, e l'ha diffusa, intensificandola ossessivamente. Ma la sua ossessione non può imporsi come interdizione per gli altri a risalire allo stesso gesto o archetipo (acclaratamente non suo)>>

Non riesco quindi a "rispettare", come si dice sempre in politica, questa sentenza di tribunale. Dirò anzi a chiare lettere che la trovo stupida, demenziale e disinformata, e asserisco che farà fare agli italiani la consueta figura dei peracottari dinnanzi al mondo intero.

Voi cosa ne pensate?
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby 11mo Conte di Mar » 27 Jul 2017, 16:24

Non potrei essere più d'accordo con te.

mode demagogia on:/
mi piacerebbe che i tribunali italiani si occupassero di cose più serie.
/mode demagogia off.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby Thomas Eiselberg » 27 Jul 2017, 19:08

Lo dico sinceramente: ultimamente sempre più giudici giocano a fare i protagonisti. Inutile quindi dire che la sentenza in questione mi sembra bizzarra (per non dire altro) [:-|]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby maomac » 27 Jul 2017, 20:02

Ormai i giudici giocano a fare le primedonne e non fanno più seriamente il loro mestiere, negli ultimi anni hanno fatto più danni che tutto e liberato ogni tipo di delinquente, ma tanto sono intoccabili. Sicuramente chi avrà preso questa decisione sarà stato messo messo li dall'amico dell'amico di chissà chi. Come ha scritto Sgarbi tale Isgrò artista che iniziava a essere un pò dimenticato anche dagli addetti ai lavori non gli è sembrato vero di farsi un pò di pubblicità gratuita. In ogni caso la copertina del disco di Waters plagio o non plagio a mio avviso è veramente brutta, nel panorama Pink Floyd un copertina così brutta non si era mai vista, brutta brutta brutta. L'ho comprato solo perchè era Waters ma non la si può vedere.
maomac
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 67
Joined: 24 Oct 2013, 22:55

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby highinfidelity » 28 Jul 2017, 09:50

maomac wrote:In ogni caso la copertina del disco di Waters plagio o non plagio a mio avviso è veramente brutta, nel panorama Pink Floyd un copertina così brutta non si era mai vista, brutta brutta brutta. L'ho comprato solo perchè era Waters ma non la si può vedere.

[:-D]

Concordo sul fatto che il giudice abbia "toppato" alla stragrande, fossi ministro gli stroncherei la carriera per un'idiozia così stellare. Gli lascio solo uno spiraglietto di beneficio del dubbio in quanto non so come gli avvocati abbiano impostato la causa: magari Waters s'è messo in mano a dei deficienti (non credo proprio, ma comunque...).

Quello che mi preoccupa è anche Isgrò. Già auto-definirsi "grandi artisti" solo perché si fanno dei caviardage come i bambini delle medie è un po' come definirsi "alpinisti" solo perché si è fatta una passeggiata sulla muntagnetta di Milano... Ma da lì a far causa a Waters come se non si vedesse/sapesse che quei caviardage uguali identici li fanno tutti, ma proprio tutti, bambini zii e nonni, è un caso di megalomania da ricovero immediato a Collegno e psicofarmaci a vita. [':-|]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby Duke59 » 01 Aug 2017, 11:07

Una vicenda che sembra avere dell'incredibile. Se non ci sono altri restroscena (tipo aumentare la propria visibilità salendo sulle spalle di quello che è, lo si voglia o meno, un gigante) e questo è tutto posso solo pensare ad un attacco di imbecillite che alimenta ulteriormente la nostra immagine di cioccolatai a livello internazionale.
Duke59
Lamb
Lamb
 
Posts: 1097
Joined: 28 Oct 2005, 16:26
Location: Italy

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby Montecristo » 01 Aug 2017, 15:37

se l'album è scarso forse è anche meglio così
Montecristo
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 95
Joined: 12 Jan 2013, 12:33

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby Starless74 » 05 Aug 2017, 21:20

Mi fa piacere ricordare qui anche Tom Phillips la cui opera, raccolta nel libro illustrato "The Humument" pubblicato nel 1980 ma risalente indietro fino ai 60s (contemporanea a quella del sig. Isgrò) è nota ai fans dei King Crimson per la copertina di Starless And Bible Black, sul cui retro compariva questa immagine:

Image
«fly away, you sweet lil' thing, they're hard on your tail!»
hadn't you heard?
«They're goin' to change you into a human being! Oh!»
Yes.
User avatar
Starless74
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 386
Joined: 29 Jul 2010, 19:04
Location: Italy

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby highinfidelity » 07 Aug 2017, 08:01

Giusto, bella citazione!
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7035
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Bloccata la vendita del nuovo disco di Roger Waters.

Postby aorlansky60 » 07 Aug 2017, 11:41

Highinfidelity
"Quello che mi preoccupa è anche Isgrò. Già auto-definirsi "grandi artisti" solo perché si fanno dei caviardage come i bambini delle medie... "

...

Quello che a me sorprende -più che preoccupare- è che la presunta "grandezza" di questo qua (di cui non ricordavo nemmeno il nome, se non fosse emerso il caso di Roger WATERS con relativa similitudine) è costruita solo sul valore attribuito dal mercato alle sue [presunte] "opere", fagocitato a sua volta da coloro che le comprano inseguendo le "sirene illusorie" degli stessi mercanti (a prezzi elevati, assurdi per un tale genere di ca... -censura- ) il che è assolutamente ridicolo, non tanto se si pensa come e quanto possa essere -censura- la mente umana nello stabilire "Arte" ciò che in realtà è cag... -censura- ...

ne abbiamo parlato spesso caro Marco; [;)]

ciò non toglie che, effettivamente, la copertina scelta da Waters sia "bruttina" guardandola da un punto di vista squisitamente estetico,

ma sappiamo bene che R.Waters non si è mai fatto pregiudizi su nulla, specie quando si trattava di trasmettere "un messaggio" (anche provocatorio) e questo mi sembra essere uno di quei casi.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy


Return to Rock progressivo (e non...)

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron