Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla testa.

Volete parlare d'attualita', di sport o di argomenti che non hanno a che fare con i Genesis? Fatelo qui. Educazione e basso profilo sono obbligatori.

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 03 Dec 2013, 10:56

sono abb d'accordo.
un po' come tra proprietà di un'azienda e sindacati: fanno tante manfrine ma alla fine uno si occupa dell'azienda e "fa il cattivo", l'altro fa tessere dicendo di "fare gli interessi" dei lavoratori... il tutto sempre sulla carta.
scusate l'OT ma comincio veramente ad avere "a basta"...
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby thenemesis » 03 Dec 2013, 15:10

Sono d'accordo con entrambi... [^]
Dancing on time way...
User avatar
thenemesis
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 59
Joined: 22 Nov 2013, 09:59

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 05 Dec 2013, 15:22

Vedo che la sentenza della Corte Costituzionale sul "porcellum" di quel galantuomo di Calderoli vi ha zittiti tutti... [:D]

E pensate che qui in Piemonte ci hanno appena inviato Calderoli medesimo per accompagnare Cota sulla via della galera! [:-j]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 06 Dec 2013, 11:50

Questo ormai lungo thread si apriva con una discussione, anche abbastanza dura, seguita ad alcune mie affermazioni riguardo i dubbi che nutro (che ho iniziato a nutrire) riguardo l'effettiva opportunita' di una democrazia a suffragio universale in una nazione col tasso d'istruzione che puo' "vantare" l'italia, e di come le persone ignoranti siano facili da manipolare.

Siccome il tempo passa ma i tempi non cambiano, affinche' non ci si illuda che la situazione pian piano sia in miglioramento credo sia utile per tutti dare uno sguardo ai dati CENSIS appena usciti:

http://www.lastampa.it/2013/12/06/itali ... agina.html

Riassumo: poco meno di meta' della popolazione ha solo la licenza media. Addirittura, considerando gli over 15 (quindi includendo anche fasce di popolazione che dovrebbero avere, per legge, addirittura un diploma) circa il 10% degli italiani ha solo la licenza elementare. Ossia in pratica e' una popolazione a malapena alfabetizzata.

I miei dubbi aumentano... [:|]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 06 Dec 2013, 19:08

Buon motivo per migliorare ricerca ed istruzione in questo paese piuttosto che fare figli e figliastri.

In democrazia vince la maggioranza, che si conquista con le idee e programmi. Non riducendo i diritti dell'avversario o peggio delle classi più deboli.

Il voto del padre - quarant'anni a schiacciarsi le vertebre a guidare un camion ma con licenza media - vale la metà di quello del figlio laureato in Giurisprudenza grazie ai sacrifici di chi poi... dello Spirito Santo?

Ribadisco quello che ho scritto mesi fa, se una democrazia in cui tutti sono uguali - almeno sulla carta costituzionale - non va bene a qualcuno può
semplicemente espatriare piuttosto che ledere i diritti altrui.

Il buon Mandela si rivolta nella tomba appena giuntovi.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 09 Dec 2013, 08:36

intermediario wrote:B. continuerà ad essere il referente della mafia ed il leader del centro destra...



sarà solo un caso, la coincidenza della delegittimazione di B. con le reiterate minacce di un noto boss mafioso attualmente in carcere verso il pm DiMatteo???

[:-I]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 09 Dec 2013, 08:48

highinfidelity wrote:Riassumo: poco meno di meta' della popolazione ha solo la licenza media. Addirittura, considerando gli over 15 (quindi includendo anche fasce di popolazione che dovrebbero avere, per legge, addirittura un diploma) circa il 10% degli italiani ha solo la licenza elementare. Ossia in pratica e' una popolazione a malapena alfabetizzata.

I miei dubbi aumentano... [:|]


Se aggiungiamo al quadro già critico che hai delineato, il fatto che i più istruiti (per ovvi motivi) cioè i ns giovani laureati hanno iniziato un trend di vera e propria "fuga" verso l'estero (i dati parlano chiaro, nel corso del 2013 il flusso è raddoppiato rispetto all'anno precedente) la situazione da prevedere per il futuro a breve-medio termine non è affatto rosea : attualmente siamo già il paese più vecchio d'europa, ma se anche i giovani lo abbandonano, qui non rimane che sperare nella sempre più forte immigrazione giovane proveniente dal sud del mediterraneo per sostenere il sistema pensionistico italiano... [:-I] ...ammesso che possano essere inseriti nel mondo del lavoro italiano in modo "regolare" [:-j] ...

c'è un altra faccenda che salta alla mente, ragionandoci, sui dati dell'istruzione della popolazione italiana (già ero preparato al peggio, ma quello che riporti, Marco, soprattutto nella frase "poco meno di meta' della popolazione ha solo la licenza media" deve lasciare perplessi, non tanto per la veridicità del dato o della fonte, ma per le sue prospettive future direttamente correlate alla società italiana : sono sempre stato convinto che un elevato livello di istruzione sia alla base di un individuo progredito e intellettualmente "superiore" e che un alto rapporto di popolazione istruita ad alto livello (diciamo almeno il diploma di maturità) formi le basi di una comunità civile e comunque "ben funzionante" in tutte le sue parti;

un basso livello di istruzione in alto rapporto al numero della popolazione (non indico solo l'italia, il concetto è valido per qualsiasi paese) è alla base di una società mediocre. E pericolosa... tornando al fatto che l'italia è statisticamente il paese più vecchio d'europa, mi verrebbe da concludere che il ns non è un paese per vecchi (per giovani, ha già cessato di esserlo da tempo, dati di disoccupazione giovanile alla mano...).
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 09 Dec 2013, 09:33

Difatti invidio le certezze granitiche del Conte, ma io onestamente su questo tema di certezze granitiche non ne ho piu'.

Mi si cita Mandela, ma e' abbastanza inutile scomodarlo in quanto non ha proposto nulla di diverso da cio' che proposero i nostri padri costituenti. D'altra parte, in una nazione antidemocratica che deve essere rifondata (Italia e Sud Africa, seppur per ragioni diverse, avevano molto in comune sotto questi aspetti), e' del tutto logico proporre "one man one vote". Chi non si fionderebbe a votare dopo che per tutta la vita non ha potuto farlo? Addirittura in Italia si rese obbligatorio il voto, perche' chi se ne stava a casa il giorno delle elezioni era un maledetto imboscato da legnare di santa ragione!

Bei tempi. Dico davvero.

Di una liberta' ed un diritto per conquistare il quale sono morte migliaia e migliaia di persone, a circa la meta' degli italiani, a soli settant'anni di distanza, non frega piu' niente. Non solo non vanno a votare e non capiscono niente di politica, ma se ne vantano pure e anziche' vergognarsi come dei ladri te lo dicono in faccia come se fosse una cosa bella. E non solo non si sono schiacciati per nulla le vertebre alle presse, ma non hanno ne' mai studiato ne' mai lavorato.

E' giusto questo sistema elettorale per cui lo Stato ti fa trovare la pappa pronta senza che tu debba far nulla? Ci fa bene alla salute il vigile che suona al citofono per consegnarti la tua brava schedina elettorale, per essere sicuri sicuri sicuri che tu possa mettere il tuo bel votino? Non lo so piu'. D'accordo: per risparmiare il vigile non passa piu' e c'e' il certificato elettorale multi-voto, ma l'idea e' sempre quella. Non ti scomodare, non darti pena, pensa a tutto lo Stato.

Negli Stati Uniti, paese democratico da tre secoli, non e' cosi'. D'accordo, gli Stati Uniti e' sempre meglio non prenderli troppo ad esempio, pero' resta il fatto che loro erano una democrazia quando da noi c'erano ancora papi-re, duchini e arciduchetti e duci e ducetti. Quindi qualcosa sui meccanismi della democrazia, mentre noi pettinavamo le bambole, credo che nel frattempo l'abbiano capita, e li' votare non e' certo facile come da noi. Ci si deve andare a iscrivere esplicitamente alle votazioni, altrimenti "ciccia": se non ti muovi tu sei tagliato fuori e fine del discorso. Gli altri decidono per te e son cavoli tuoi.

Sicuramente, su questo invece ho pochi dubbi, tutti i vari quorum come ad esempio quelli referendari vanno aboliti. Sei andato al mare? Peggio per te. La prossima volta starai piu' attento.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby intermediario » 09 Dec 2013, 10:32

aorlansky60 wrote:
intermediario wrote:B. continuerà ad essere il referente della mafia ed il leader del centro destra...



sarà solo un caso, la coincidenza della delegittimazione di B. con le reiterate minacce di un noto boss mafioso attualmente in carcere verso il pm DiMatteo???

[:-I]


Può darsi che stiano alzando la voce perchè chiedono nuovi referenti. Sicuramente quello che ha detto Alfano la settimana scorsa ("potrebbero esserci nuovi attentati della mafia") è nello stesso senso. Penso che lui sia bene informato [J-,]
intermediario
England Seller
England Seller
 
Posts: 781
Joined: 15 Jul 2008, 13:51
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 30 Jan 2014, 17:51

Torna ancora a galla lo F35 di cui piu' volte abbiamo discusso qui. Questo aereo e' veramente un bidone: ormai anche il Pentagono ne lamenta in tono molto duro le pecche. Inoltre gli studi prospettici sui posti di lavoro che la sua costruzione avrebbe generato sono stati ridimensionati in modo drastico.

Naturalmente nessun commento dal Ministero della Difesa, nonostante l'Italia ospiti quello che in teoria dovrebbe essere il secondo polo produttivo mondiale. [:-j]

http://www.repubblica.it/esteri/2014/01 ... -77256565/
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 31 Jan 2014, 08:40

15 miliardi di € regalati alla Lockheed (quando l'italia di cifre simili da buttare in questo momento non se le potrebbe permettere) per un "bidone"(pare, stando a commenti anche autorevoli in campo tecnico/militare), cosa ancora più assurda se si pensa -l'ho scritto più volte- che il ns paese dispone già di un moderno caccia intercettore dalla duttilità più che provata (l'"EuroFighter", ndr, nato da un consorzio europeo al quale anche l'italia ha partecipato) a prezzo assai minore del bidone della Lockheed...
Che bisogno abbiamo, quindi, dell'F35???...
...evidentemente la risposta a questa mia domanda stà nel fatto che, come la vita e la storia insegnano, per fare un buon affare occorrono due parti : uno stolto e un saggio(o astuto, fate voi); ovviamente l'affare lo fa il saggio, il bidone lo raccoglie lo stolto... lascio a voi collocare in queste due parti USA-Italia, nella faccenda che riguarda gli F35... [:-j]

A proposito di "regali", ma vogliamo parlare della montagna di soldi che stanno per piovere sulle banche italiane (due in particolare quelle che rastrelleranno di più, Unicredit e Intesa guarda caso [:-j]) grazie alla generosa decisione del ns governo di elargire loro ben 7 miliardi di € (che utilizzeranno per ricapitalizzarsi a costo zero, il prezzo lo pagheremo noi cittadini italiani tutti, solita vecchia storia che in questo paese non cessa mai di moda [X-P] ) in relazione alla discusissima "ricapitalizzazione" di Bank Italia???
Il paradosso è che le banche hanno anche qualcosa da ridire sulla faccenda [:-j] loro speravano in un operazione complessiva da 22 miliardi di € [:0] , e il fatto che siano state costrette [:-j] a ridimensionare le loro richieste gli ha fatto venire il mal di pancia... [J-,]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 31 Jan 2014, 10:04

ma, il titolo del 3d non parlava di colpo alla rivoltella? non avevamo stappato bottiglie di spumante in occasione della condanna e della decadenza? com'è che non si parla della prossima nuova legge elettorale fatta da LUI e dal suo clone?
si, è un post polemico. Perchè ho deciso che sono disgustato, definitivamente
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 31 Jan 2014, 10:33

@chvfrc :

Veramente, il thread intitola "colpo di rivoltella alla testa"(dell'italia, quindi degli italiani -quasi-tutti),
[:D] non di "colpo alla rivoltella"(di chi???)

perdonami, ma prendo ogni cosa (troppo) seriamente.

A proposito di quel "italiani -quasi-tutti" che ho scritto più su, occorre fare una precisazione :

il colpo di rivoltella è puntato su ognuno di quel 90% di italiani che posseggono il 50% della ricchezza del paese. Gente che se la sfanga faticosamente chi più chi meno, dovendosi arabattare alla giornata o quasi.

al restante 10% di fortunati(per non dire altro...) che possiede il 50% di ricchezza del paese, quel "colpo" non preoccupa più di tanto, anche perchè è tutta gente che ha i propri capitali liquidi depositati in segreto in Svizzera - anche se ancora per poco dato che gli elvetici su pressione degli USA stanno per far decadere il segreto bancario che li ha resi leggendari nel mondo; poco male, tutti quanti i furbacchioni hanno già attivato i propri commercialisti ed esperti di finanza per far partire 150 miliardi di € (tale è la stima dei capitali italiani depositati nella terra degli orologi e del formaggio coi buchi) verso altri paradisi fiscali che ancora tengono duro...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 31 Jan 2014, 11:04

highinfidelity wrote:"Il ritorno della mummia" oppure "il colpo di rivoltella alla testa dell'Italia".

Sono indeciso su come titolare questo topic. Entrambi i titoli pero', e purtroppo, non sono miei, sono infatti titoli del Libération e del Guardian successivi al Sidereo Nunzio: la ri-ri-ri-discesa in campo del nano vecchio grasso e pelato. Esattamente l'opposto di cio' di cui il paese aveva bisogno.

tratto dal primo post...
comunque la si voglia girare, sempre di B. si parla
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 31 Jan 2014, 11:25

Beh si tratta di una legge decisamente in ottica bipolarista volta a nuocere a chi a quell'incontro non c'era.
Non c'era coerentemente perchè il M5S porta avanti la strategia del con voi noi non c'entriamo, massacratevi tra voi, resteremo solo noi.
Il terzo incomodo con tale legge è destinato a soccombere e la strategia grillina pagherà solo se il M5S riuscirà a posizionarsi come come secondo incomodo.
Ma questo è un gradino di una più ampia scala: è ormai chiaro che Berlusconi, relegato a suon di sentenze in un ruolo che non sente suo ossia quello di eminenza grigia,
colui che manovra le fila da fuori, ha finalmente trovato il suo degno successore.
Su Alfano anche prima della diaspora non si scommetteva, all' orizzonte il deserto dei tartari, ecco che arriva il giovin toscano, arguto, ironico, parlata a macchina, faccia pulita,
piuttosto distante dalla boriosità della cosiddetta sx al caviale (vedi Cuperlo, un incrocio tra nosferatu e un gentleman dell' epoca Vittoriana...) e soprattutto
anagraficamente trendy e scevro da ogni contaminazione ideologica: lui durante la lotta operaia e i movimenti studenteschi non c'era. A Il Manifesto preferiva Topolino.
La sfiga, in ottica Cav., è che il predestinato sta nello schieramento avverso, ma non si scompone perché le sfide le ama.
C'è dialogo, c'è identità di vedute e un punto di partenza importante e comune: con la sx (radicale?) si viaggia su 2 rette parallele... non ci s'incontra mai.
L'attuale delfino Toti, non propriamente aiutato dai tratti somatici e condannato ad imperitura scarsa credibilità per il fatto di aver diretto tg4 e studio Aperto, è uno scalda posto e nulla più.
Si inizia dunque il traghettamento? Potrebbe essere, tutto sta nella tempistica e nei modi. Il popolo di sx non deve accorgersene troppo presto, la base che regge Renzi si dissolverebbe e si ritroverebbe con le fiorentine natiche per terra. Un movimento lento ma continuo, con la giusta dose di lubrificante.
Non so se ad aprile finirà a dar di spazzolone e straccio per i servizi sociali, ma non sottovaluterei il fatto che la foto di Berlusca sulla copertina di Chi con la bandana, il secchio e il detersivo e un sorriso da orecchio a orecchio gli possa portare consensi.
Delle avversità si ciba, Santoro docet.
Last edited by 11mo Conte di Mar on 04 Feb 2014, 12:21, edited 1 time in total.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 31 Jan 2014, 11:35

11mo Conte di Mar wrote:La sfiga, in ottica Cav., è che il predestinato sta nello schieramento avverso.

sfiga???
dove li prendi i voti? tra quelli che ti votano già?
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 31 Jan 2014, 18:17

Il jolly speri di averlo tra le tue carte. Se devi sfilarlo all'avversario diventa cmq più complicato.
Non impossibile.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 03 Feb 2014, 10:18

La nota positiva di questa riforma elettorale, sempre se supererà l'iter, è che dovrebbe garantire più certezze e dare più forza a chi vince.
Poi si poteva fare di meglio e concedere meno a questo o quel minuscolo partitino (in primis la Lega), ma vediamo come andrà a finire.
Delle preferenze mi interessa fino ad un certo punto: se il partito mi mette personaggi impresentabili in cima alla lista non lo voto e finita lì, buona norma diventerebbe semmai fare delle primarie per stabilire chi diventa candidato.
Infine, riguardo al PD, per ora malgrado i mugugni tutti stanno seguendo Renzi, ma naturalmente mi aspetto da un momento all'altro un bel trappolone: se non succedesse non sarebbe davvero più un partito di sinistra... [:D] [:D] [:D]

La nota negativa è il coinvolgimento di Berlusconi.
Uno come lui andava escluso a priori e chissenefrega se rappresenta il 20-25 % degli elettori.
Su questo Renzi ha commesso un errore grossolano e preghi che le ultime vicende giudiziarie e politiche lo abbiano fiaccato definitivamente perché sennò verrà divorato come i suoi predecessori...
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 03 Feb 2014, 10:56

windshield74 wrote:La nota negativa è il coinvolgimento di Berlusconi.
Uno come lui andava escluso a priori e chissenefrega se rappresenta il 20-25 % degli elettori.
Su questo Renzi ha commesso un errore grossolano e preghi che le ultime vicende giudiziarie e politiche lo abbiano fiaccato definitivamente perché sennò verrà divorato come i suoi predecessori...


Perfettamente d'accordo, ma... Se non avesse "dialogato" con un mafioso pregiudicato in attesa d'essere assegnato ai servizi sociali il quale gia' aveva fatto fallire la commissione bicamerale delle riforme, Renzi avrebbe sicuramente stravinto a mani basse le prossime elezioni. E invece bisogna perderle, altrimenti non sarebbe davvero piu' un partito di sinistra... [:-j]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 03 Feb 2014, 11:05

Ne parlavo con mia moglie l'altro giorno e capisco il ragionamento che ha fatto Renzi.
Da solo, con questo parlamento, una riforma elettorale il PD non la può fare.
Ha evitato il confronto con il M5S per non venire sbertucciato come Bersani perché, a torto o a ragione, il M5S non è disponibile al dialogo.
Ha preferito cercare, e trovare, l'accordo con berlusconi. E' rischiosissima questa mossa perché si sa quanto sia affidabile il nano, in più dialogare con certa gente fa davvero venire il voltastomaco anche a chi ce l'ha foderato d'amianto come il sottoscritto... [:-I] [:-I] [:-I]
L'altro rischio, forse peggiore per Renzi, era quello di passare come il classico politico chiacchierone che una volta arrivato a Roma si perdeva in ciaccole e non combinava niente.
Ora, se riuscirà a portare in fondo questa riforma, potrà dire (anche se ha collaborato con quel mafioso): "Vedete? Grazie a me (anche se dirà noi) c'è una nuova legge elettorale che garantirà a chi vince di governare e bla bla bla".
E, più che puntare ai voti di sinistra, cercherà il consenso al centro e a destra.
Insomma, quello che non è riuscito a fare Veltroni.
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 03 Feb 2014, 11:26

Puo' darsi. Diciamo comunque che e' una mossa che non piace per nulla a chi vota per lui, e che invece piace molto a chi non vota per lui. E chi non vota per lui, lo dicono le parole stesse, non vota per lui.

Quindi, com'e' la strategia? [:-I] Perdere certamente voti sicuri di chi l'avrebbe votato, nel tentativo di farsi votare da chi non lo votera'? Matematicamente non sta in piedi: e' uno schema loose / loose, o proprio a essere generosi una contraddizione in termini.

Ma si sa che la politica con la matematica c'entra pochissimo. Staremo a vedere. [:|]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 03 Feb 2014, 11:41

highinfidelity wrote:Puo' darsi. Diciamo comunque che e' una mossa che non piace per nulla a chi vota per lui, e che invece piace molto a chi non vota per lui. E chi non vota per lui, lo dicono le parole stesse, non vota per lui.


Sicuro?
Ti dirò, nel mio piccolissimo microcosmo registro la presenza di alcuni amici, da sempre di destra e che sono stati capaci di votare pure berlusconi (anche se spesso si paravano dietro Fini), che ora sostengono in modo convinto Renzi.
Non so se pagherà questa sua strategia, ma io ho visto ai seggi per le primarie persone che mai e poi mai avrei pensato di vedere.
Vedremo come andrà a finire, la strada mi sembra ancora lunga.
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 03 Feb 2014, 12:12

vedremo.
appunto.
vedremo
anzi, vedrò... resterò a guardare. perchè di certo non mi mettero' in mezzo a tutto questo. guarderò. in riva al fiume
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 04 Feb 2014, 14:31

windshield74 wrote:La nota negativa è il coinvolgimento di Berlusconi.
Uno come lui andava escluso a priori e chissenefrega se rappresenta il 20-25 % degli elettori.
Su questo Renzi ha commesso un errore grossolano e preghi che le ultime vicende giudiziarie e politiche lo abbiano fiaccato definitivamente perché sennò verrà divorato come i suoi predecessori...



Da quello che hai scritto, ne deduci che QUESTO NON E' UN PAESE NORMALE.

Dopo 3 (tre) gradi di giudizio (negli USA ne hanno solo uno, bontà loro, al termine del quale uno che è giudicato colpevole del reato contestatogli viene preso e sbattuto dietro le sbarre, e AMEN!) l'ultimo dei quali che lo ha riconosciuto colpevole senza attenuanti, ad uno che si chiama silvio berlusconi come qualunque altro essere umano del paese non dovrebbe essere dato permesso di agire liberamente in pubblico (figurarsi rimanere alla guida di una forza politica!...); altrimenti significa una sola cosa : il ns paese non è legittimato ad emettere sentenze di tipo legale, come quello che hanno visto coinvolto silvio berlusconi!
E NON E' PIU' CREDIBILE se non riesce in tempi ragionevoli a rendere effettiva una sentenza di condanna DEFINITIVA!!!!!!
(agli occhi dell'opinione pubblica estera, la ns credibilità non l'abbiamo solo compromessa, l'abbiamo abbondantemente perduta!)

Ed infatti : QUESTO NON E' UN PAESE NORMALE.
[X-P] [:-!]

il buon Renzi avrebbe dovuto sollevare la più semplice delle obiezioni : "guardate che non posso colloquiare e scendere a patti con un condannato, si chiami esso anche silvio berlusconi... cari amici di Forza Italia, dovete eleggervi al vs interno un rappresentante che sia legittimo e nel pieno della legalità, e che vi possa rappresentare, dopo di che lo incontro volentieri"...

ma QUESTO NON E' UN PAESE NORMALE!!!.
[!:-!]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 04 Feb 2014, 16:35

aorlansky60 wrote:
il buon Renzi avrebbe dovuto sollevare la più semplice delle obiezioni : "guardate che non posso colloquiare e scendere a patti con un condannato, si chiami esso anche silvio berlusconi... cari amici di Forza Italia, dovete eleggervi al vs interno un rappresentante che sia legittimo e nel pieno della legalità, e che vi possa rappresentare, dopo di che lo incontro volentieri"...

ma QUESTO NON E' UN PAESE NORMALE!!!.
[!:-!]


Non per prendere le difese del Renzi, ma di sicuro non avrebbe ottenuto niente.
Si sarebbe creato il solito muro contro muro e lui sarebbe subito passato come il solito politico chiacchiere 100 fatti 0.
Il problema sta tutto qui.
Che un buon 25% vota ancora Berlusconi.
Pazzesco.
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 05 Feb 2014, 08:45

@Win:

Concedo l'attenuante a M.Renzi per la carta politica giocata : turandosi il naso e pensando solo all'aspetto pratico e alle conseguenze di questa sua scelta, riconosco che la mossa è giusta, pur rischiosa come ricordavi ma sottolineando che anche lui si è dovuto piegare al dato di fatto "Che un buon 25% vota ancora Berlusconi." [:-j]

E per questo, proprio per questo, torno a dire che QUESTO NON E' UN PAESE NORMALE.

Il problema non è tanto berlusconi, ma gli interessi e i privilegi che si nascondono dietro quel 25% dei quali una bella fetta (quel 10% che possiede il 50% di ricchezza del paese? non ci si va molto lontani...) sceglie proprio berlusconi perchè sanno bene che egli saprà difendere meglio di chiunque altro i loro privilegi di lobby private che hanno fatto del ns paese un caso unico, uno Stato fermo, ingessato e impantanato dalla burocrazia per decenni(ben oltre i 20anni di berlusconismo andando a ritroso nel tempo quando la DC imperava) e da enti inutili che non producono nulla di concreto e positivo per la comunità se non solo per loro stessi, in poche parole UN PAESE CHE NON E' NORMALE se confrontato con gli altri stati democratici di stampo occidentale. [:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 05 Feb 2014, 09:33

windshield74 wrote:Ti dirò, nel mio piccolissimo microcosmo registro la presenza di alcuni amici, da sempre di destra e che sono stati capaci di votare pure berlusconi (anche se spesso si paravano dietro Fini), che ora sostengono in modo convinto Renzi.

Ma figurati: le solite banderuole. Pfui. Sono i soliti eroi dell'"aboliremo l'IMU", li conosciamo fin troppo bene. Basta che il mafioso pregiudicato faccia qualcuna delle solite sparate impossibili dell'ultimo secondo, e se lo ari-ri-ri-rivoteranno come al solito. [:-j]

windshield74 wrote:Che un buon 25% vota ancora Berlusconi. Pazzesco.

Magari. Purtroppo gli ultimi sondaggi lo danno al 37%, cioe' esattamente sopra la soglia per il premio di maggioranza che si e' fatto fissare da quel pollo di Renzi.

aorlansky60 wrote:Il problema non è tanto berlusconi, ma gli interessi e i privilegi che si nascondono dietro quel 25% dei quali una bella fetta (quel 10% che possiede il 50% di ricchezza del paese? non ci si va molto lontani...)

Alain, ahime' non e' cosi'. Il 10% votera' sicuramente il re degli evasori fiscali per ragioni piu' che comprensibili, ma il resto farebbe 90%, quindi il mafioso se le cose stessero come dici non avrebbe mai dovuto governare. E invece ha spadroneggiato per 20 anni. Come mai? Perche' la verita' e' un'altra e l'ho gia' ripetuta tante tante volte con grande incazzatura di qualche altro iscritto: in Italia ci sono troppe persone troppo ignoranti e incompatibili con una democrazia a suffragio universale. E' spiacevole dirlo ma e' l'amara verita' confermata dalla matematica dei fatti. Qui mi si chiede rispetto per padri, nonni e bisavoli semianalfabeti, ma mi spiace: io non riesco ad avere rispetto per chi vota un mafioso corrotto corruttore evasore fiscale pregiudicato e notorio sfruttatore della prostituzione minorile. Sara' anche una persona che si e' fatta il mazzo in fabbrica, tutto quello che si vuole, ma non ha il mio rispetto. Sorry... [':-|]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 05 Feb 2014, 10:36

highinfidelity wrote:Qui mi si chiede rispetto per padri, nonni e bisavoli semianalfabeti,

concordo alla grande sul tuo post.
non completamente sul citato.
E non perchè sia errato quel che dici, ma incompleto imho. Non sono solo anziani e analfabeti quelli che lo votano. Dalle mie parti ci sono schiere di diplomati e laureati... schiere...
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 05 Feb 2014, 11:33

Certo, certo... Quel passaggio si riferiva a discussioni precedenti, non aveva valenza generale. Anche se la mia opinione, anche da questo punto di vista, resta sempre la stessa: con le telenovelas di rete4 il mafioso ha creato una rete micidiale di nonnette pronte a votarlo e a difenderlo a oltranza anche poste di fronte all'evidenza piu' assoluta e inconfutabile della realta' dei fatti.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 05 Feb 2014, 11:40

si, certo. la mia precisazione era "addenda" [;)]
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 05 Feb 2014, 11:45

highinfidelity wrote:
windshield74 wrote:Ti dirò, nel mio piccolissimo microcosmo registro la presenza di alcuni amici, da sempre di destra e che sono stati capaci di votare pure berlusconi (anche se spesso si paravano dietro Fini), che ora sostengono in modo convinto Renzi.

Ma figurati: le solite banderuole. Pfui. Sono i soliti eroi dell'"aboliremo l'IMU", li conosciamo fin troppo bene. Basta che il mafioso pregiudicato faccia qualcuna delle solite sparate impossibili dell'ultimo secondo, e se lo ari-ri-ri-rivoteranno come al solito. [:-j]

windshield74 wrote:Che un buon 25% vota ancora Berlusconi. Pazzesco.

Magari. Purtroppo gli ultimi sondaggi lo danno al 37%, cioe' esattamente sopra la soglia per il premio di maggioranza che si e' fatto fissare da quel pollo di Renzi.


Che ti devo, per quelli che conosco io non è così, poi vedremo.
Comunque, sul premio di maggioranza, Renzi sarà un pollo ma se un 37% è pronto a votare berlusconi, nonostante le condanne, il problema non è Renzi.
Io cerco ancora di capire...cosa dovrebbe fare Renzi?
Cercare il dialogo con il M5S? Gli sputerebbero in faccia come fecero a Bersani che ci provò.
Cercare di far approvare la riforma elettorale da solo? Non ha i numeri.
Dire "con berlusconi non dialogo?" Giusto, ma rimarrebbe da solo (vedi 37% pronto a votarlo).
Andare a votare con questa legge elettorale? Non vincerebbe nessuno.
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 05 Feb 2014, 12:47

High scrive :

"in Italia ci sono troppe persone troppo ignoranti e incompatibili con una democrazia a suffragio universale."


eh, caro Marco,

il livello di sprovveduti che si aggira per il ns paese temo sia davvero impressionante(*), [:-|] per cui mi è difficile darti torto, anche se -ovviamente- sarebbe anti costituzionale (prima ancora che anti democratico...) negare il voto ad un maggiorenne, una volta attestata la sua capacità di intendere e di volere...


(*) il che ci spiega il motivo per cui l'Italia vanta un opinione pubblica che rasenta il ridicolo (per non dire di peggio);
ma oltre questo, va messa in conto anche una bella fetta di "cialtronaggine" che caratterizza una parte della popolazione italiana, più una fetta di "ruffianaggine" ed altre peculiarità assai negative (interessi di comodo per es. : non dimentichiamoci "come è andato avanti per decenni questo paese, con la regola del "tu dai un voto a me, io concedo un posto pubblico a te") e alla fine otteniamo un quadro abbastanza completo della situazione generale in grado di spiegarci "perchè non si vuole cambiare"...
[:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 05 Feb 2014, 13:05

aorlansky60 wrote:sarebbe anti costituzionale (prima ancora che anti democratico...) negare il voto ad un maggiorenne, una volta attestata la sua capacità di intendere e di volere...


Non e' il caso d'arrivare a tanto. Ci sono meccanismi molto piu' semplici ed efficaci. Ad esempio basterebbe prevedere che per votare ci si debba volontariamente iscrivere (di persona, ovvio) alle liste elettorali. Negli Stati Uniti e' gia' cosi', non vedo perche' non si potrebbe fare anche qui. Inoltre renderei obbligatoria la partecipazione del futuro elettore alle primarie del proprio partito. Chi non e' in grado di esprimere la propria appartenenza politica, non vota. SIC ET SIMPLICITER. Secondo me sarebbe piu' che sufficiente.

Comunque ritengo siano maturi i tempi anche per rivedere cosa s'intenda per "in grado d'intendere e di volere" nei riguardi d'un maggiorenne. Se un tempo a ventun anni o avevi studiato o a forza di prendere mazzate in fabbrica o in campagna ti avevano fatto svegliare per forza, oggi a diciotto anni c'e' una quantita' spaventosa di "adulti" (chiamiamoli cosi') i quali non solo non hanno studiato ne' hanno mai lavorato, ma sono proprio restati a casa a fare un caz niente tutta la vita, e personalmente non li ritengo ne' in grado d'intendere ne' di volere. Difatti considero la proposta della sinistra d'estendere il voto ai sedicenni una cretinata totale.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 06 Feb 2014, 11:28

"...oggi a diciotto anni c'e' una quantita' spaventosa di "adulti" (chiamiamoli cosi') i quali non solo non hanno studiato ne' hanno mai lavorato, ma sono proprio restati a casa a fare un c... tutta la vita, e personalmente non li ritengo ne' in grado d'intendere ne' di volere."

Anche qui difficile darti torto... se ci aggiungiamo che il ns è il paese più vecchio d'europa (del mondo forse, 18 milioni di pensionati circa, dei quali molti inchiodati giornalmente davanti alla tv, e conosciamo bene il livello qualitativo [xx(] che la tv è in grado di offrire in questo paese...) il quadro non è per niente roseo. [:-|]

Certo è pure che la proposta di estendere il voto ai 16enni mi trova assai perplesso : i teen ager odierni in italia (ma credo in tutto il mondo industrializzato) in prevalenza sono felici se posseggono uno smart-phone, se vestono griffato e quando entrano da McDonald a mangiarsi l'amburger... loro la politica e i problemi del paese non li hanno neppure nell'anticamera del cervello... ma scommetto che c'è già in giro uno furbo e astuto [:-j] che nel caso si verificasse, avrebbe già pronto un proclama "pro-teen agers" del tipo "forte sconto per gli under 18 sull'acquisto di cellulari e tariffe" e robe simili per accalappiarsi quei voti...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 06 Feb 2014, 13:14

Ma no, troppa fatica! Candiderebbero Corona e Belen o qualche scemo del Grande Fratello, e i bravi giovani fortemente responsabilizzati dal loro diritto al voto [:-j] se li voterebbero senza fallo.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 06 Feb 2014, 15:17

Si sta un po' deviando dall'argomento principale (ma fino ad un certo punto), ma voglio aggiungere:
-) Il discorso dei giovani che non fanno nulla da mane a sera mi sembra generico, se poi si vuole fare di ogni erba un fascio va bene.
-) Un ragazzo, almeno fino ai 18 anni, ha fortemente bisogno di figure di riferimento adulte che lo sappiano educare alla vita, sia a scuola che in famiglia, sia nei gesti che nei comportamenti e negli esempi. Senza queste figure ciondola senza sapere cosa fare.
-) Non so chi mi preoccupa di più tra i giovani o i 40enni (come quelli della mia generazione) che si rincretiniscono su internet, magari giocando a fare i prodi rivoluzionari...
[:-I] [:-I] [:-I] [:-I]
Opinione personale, nessuno si offenda...
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 06 Feb 2014, 15:32

Non si offende nessuno, pero':

- Nessuno qui fa di un'erba un fascio, ma dal saper riconoscere che ci sono anche 16enni in gamba (cosa ovvia) al dare il voto ad una marea di 16enni mediamente molto poco svegli e "teleguidati" ce ne passa tantissimo.

- Verissimo, ci vanno delle figure di riferimento. Purtroppo dette figure di riferimento mancano, e questo e' un dato di fatto oggettivo. E allora? E' colpa mia?

- A me preoccupano senza alcun dubbio molto di piu' i 16enni. Ritengo molto piu' grave non avere grandi sogni e grandi ideali a 16 anni che non essere rinstupiditi e disillusi a 40.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby windshield74 » 06 Feb 2014, 16:53

-) Non è certo colpa tua ma se mancano poi non puoi infierire troppo sui ragazzi. Se a uno non insegni a scrivere non puoi arrabbiarti se poi firma con la X (e qui sono in modalità Bersani, nel senso dell'ex segretario... [:D] [:D] [:D] [:D] )...
Poi, certo, il discorso è più ampio e su un punto ti do ragione, cioè sul fatto che tanti, troppi ragazzi non sognano e sono disillusi...
-) Essere rinstupiditi a 40 anni è grave quando devi essere da esempio per coloro che crescono...
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 07 Feb 2014, 09:54

@Marco :

dall'arguzia degli ultimi tuoi interventi qui -in particolare quello che cita corona&belen- credo che tu non sia affatto lontano dalla verità che caratterizza ideali e speranze delle fasce giovanili che attualmente stanno attraversando il ns paese... [:(]


Win afferma -giustamente- che "Un ragazzo, almeno fino ai 18 anni, ha fortemente bisogno di figure di riferimento adulte che lo sappiano educare alla vita"

tu ribatti "Verissimo, ci vanno delle figure di riferimento. Purtroppo dette figure di riferimento mancano, e questo è un dato di fatto oggettivo. A me preoccupano senza alcun dubbio molto di piu' i 16enni"


Credo abbiate ragione entrambi per quello che ho estrapolato dai vs discorsi, Win in teoria(indiscutibile) e Marco nella pratica che si stà verificando (figure di riferimento che mancano) ma Marco è andato anche oltre (e la realtà che stiamo vivendo credo gli dia ragione) puntualizzando un pericolo insito nella ns società derivante dalla mancanza di guide educative che un qualsiasi attento osservatore ha già notato manifestarsi e che potrebbe avere sviluppo anche più critico in futuro :
mi riferisco alle cosiddette "bande giovanili" che scorrazzano nelle grandi città italiane (non solo, anche a Parma città di provincia il fenomeno è noto da diverso tempo e tenuto d'occhio dalle forze dell'ordine locali) e che da alcuni anni stanno proliferando sempre più maggiormente, a sentire i fatti che la cronaca italiana ci riporta periodicamente; queste "bande" sono generalmente costituite in media da ragazzi 15enni... non solo, molto spesso si sente segnalare anche di presenza femminile in esse... [:-I]

io quando avevo 15 anni pensavo solo a studiare, e nel tempo libero ad ascoltare musica (da solo o con gli amici) e praticare sport (in varie discipline) e nella mia stessa situazione erano praticamente tutti i miei conoscenti coetanei del tempo; infine (cosa che avrei potuto citare per prima, data l'importanza): profondo rispetto per mio padre e per mia madre. Non solo, rispetto verso qualsiasi adulto o anziano col quale potevamo avere a che fare in un determinato momento, potesse essere un insegnante o un incontro casuale. Con i miei amici, non ci saremmo mai sognati di costituire una "banda" per scopi strani e torbidi, anche perchè sapevo prima ancora di farlo che qualora avessi commesso una qualsiasi azione illecita o riprovevole di cui mio padre sarebbe venuto inevitabilmente a conoscenza, egli mi avrebbe preso per il collo impiccandomi al muro per impartirmi una sana e giusta (oltre che meritata) lezione educativa...

Altri tempi (evidentemente).

Se attualmente latitano -per tutta una serie di motivi- le "figure di riferimento adulte preposte all'educazione" alle quali si riferisce Win (tra le quali colloco per prime di diritto i genitori -padre e madre- come prime figure di riferimento assoluto votate alla formazione intellettuale di un giovane individuo ancora in fase di crecita) non ci dobbiamo poi stupire dei risultati che abbiamo sott'occhio ascoltando i fatti di cronaca degli ultimi anni.

Questi attuali "sedicenni" mai corretti, quando c'era ancora il tempo per farlo, saranno i futuri 30enni/40enni del ns paese; viene spontaneo chiedersi che razza di individui saranno mai costoro, quando saranno adulti??? ...e che razza di individui saranno mai tutti quei giovani che al giorno d'oggi sognano solo ed esclusivamente un futuro radioso basato sul modello di riferimento "corona&belen"???... è lecito chiederselo, visto i risultati pratici attuali di costoro, derivanti da mancanza di educazione di ogni tipo, dove per educazione intendo VERI VALORI di VITA, non il raggiungere a qualsiasi costo -anche illecito, cosa che hanno nel cervello come obiettivo- uno status sociale che poi ti permette di vestire Armani, indossare Rolex e viaggiare su Lamborghini... [:-j]

Se è pur vero che, come dice Win, "non si deve fare di ogni erba un fascio", io purtroppo temo che a livello giovanile siano attualmente prevalenti le presenze "debosciate e deviate" (non per colpa loro, ma per colpa di falsi modelli educativi che la ns società adulta inculca loro in testa) che confluiscono verso un modo di pensare che poi li porta a comportamenti discutibilissimi come quelli che citavo prima, rispetto a quella minoranza che cresce grazie ad altri tipi di valori più corretti.

Non è che, concludo e domando, in questa oscura fase di storia italiana recente che stiamo vivendo, stiamo formando e ponendo le basi per una futura società di barbari e di deficienti, assai peggiore di quanto lo sia già la ns tristissima società attuale???
[:-|] [:(]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 07 Feb 2014, 16:42

La scarsa fiducia nelle generazioni successive è una zavorra che ci portiamo dietro almeno dai tempi del nonno di mio padre, che scuoteva la testa quando il nipote ascoltava “modernità” come la musica americana, così fino ad oggi 60 anni dopo, lo stesso mio padre davanti all’oggettiva difficoltà di un diciottenne ad esprimersi causa un piercing alla lingua commenta “sai il prossimo io dove glielo metterei ?” E non ho il coraggio di dirgli che magari ce l’ha già
Non possiamo non considerare che oggi in questo meccanismo atavico e regolare si infila un’ anomalia: la nuova generazione è la prima che sta peggio di quella che l’ ha preceduta. Aspetto questo che non può non generare effetti anche socio/pedagogici.
Il diciottenne fancazzista è un prodotto anni ’80, un po’ come il giubbotto Moncler e gli Spandau Ballet, quando il benessere diffuso del paese permetteva ai rampolli di un’allargata classe borghese (che adesso viaggia a pensione minima magari) di traccheggiare tra la decisione di studiare o mettersi a lavorare mantenuti dalla famiglia.
Oggi abbiamo fatto un passo indietro.
Faccio notare che in questo paese è ritornata una categoria che speravamo di aver perso almeno da 40 anni: giovani (tra i 18/22 anni) che non possono permettersi di studiare perché col padre in cassa integrazione non potrebbero pagarsi l’università.
Aspetto quanto mai allarmante nel terzo millennio aggravato anche dalle prospettive di lavoro quasi nulle.
Anche a me cascano le braccia quando sento considerazioni e (s)ragionamenti di certi esemplari bipedi in età pre elettorale. La crisi di valori, le mode, gli esempi… ecc. Tutto criticabile per carità ma verrebbe da chiedersi quale mondo gli stiamo lasciando, che prospettive avranno.
E’ anche vero che un pessimo sedicenne è certamente stato un dodicenne difficile e sarà un quarantenne per lo meno rivedibile. E certi segnali li dava anche a sei anni probabilmente.
Un esempio per illustrare quanto esposto.
Un bambino di 8/9 anni, buono e rispettoso, un giorno decise di “trasgredire” e in classe tolse la sedia ad un compagno mentre questo stava sedendosi. Tre furono le immediate conseguenze del gesto, oltre una quarta postuma.
Primo: l’autostima del bambino schizzò a mille per aver suscitato l’ilarità della classe rendendosi protagonista;
secondo: dopo la caduta rovinosa la vittima dello scherzo si ritrovò a terra piangente e l’autostima del bambino cominciò già ad incrinarsi;
terzo: la maestra accortasi del fatto punì all’istante il bambino con un paio di sculaccioni ben assestati davanti alla classe intera e l’autostima di cui sopra andò in frantumi;
quarto e postumo: il padre del bambino il giorno seguente, informato dalla zelante insegnante sull’ accaduto, aggiunse pure un paio di sberle e ciao carosello per tre sere.
Il bambino ero io, ovviamente, e questo accadde quando fu pubblicato Second’s out.
Sono padre di un bambino della stessa età e marito di una che lavora nell’ ambito della scuola primaria, e posso assicurare che la mia maestra- oggi - sarebbe probabilmente incappata nel penale e anche ripiegando sulla classica lavata di capo all’alunno avrebbe ottenuto un vaffa di rimando e il giorno dopo magari la visita del genitore incazzato e con tono accusatorio a chiedere il resoconto.
Il senso civico, il rispetto, la cd buona educazione partono da casa. Dalla famiglia. Non dalla Chiesa e nemmeno dalla scuola.
L’ insegnante non è un educatore, forse non lo è mai stato, lo è ancora meno oggi quando deve giustificare il proprio operato davanti ad un padre, o una madre, che con l’aggressività cerca di mascherare la consapevolezza di essere un fallimento come genitore.
E spesso davanti al bambino stesso, facendo perdere così ulteriore autorevolezza all’insegnante.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 10 Feb 2014, 11:23

Il senso civico, il rispetto, la cd buona educazione partono da casa. Dalla famiglia.


Questa frase scritta da 11mo Conte è da quotare a caratteri cubitali. [/:-|]

Perchè cosi è e deve essere. Purtroppo, vedendo i riflessi dei tempi attuali, il concetto cambia con "dovrebbe

essere"... [:-j]

Maestri ed insegnanti non possono che affinare un concetto di base che parte dalla famiglia (genitori, padre e madre).

Se manca questa -non fisicamente ma nel ruolo di primo indiscusso educatore- il risultato pratico sarà assai prevedibile :

1)il figlio si comporterà esattamente come (non) gli ha insegnato il padre, cioè : male (in tutto il significato del termine).

2)dal comportamento del figlio si può poi immaginare di che genere possa essere il genitore. Se quest'ultimo a sua volta proviene da un tessuto sociale moralmente degradato e degradante, purtroppo non ci si può aspettare molto di buono. Assai difficile vedere una mela buona in una cesta ricolma di mele marce...

In realtà, i figli hanno meno colpe dei padri, se quest'ultimi non sono riusciti ad impartire loro una valida educazione, anche correttiva quando necessita.

Per quello che ho modo di vedere e di sentire attraverso storie, fatti, vicende varie attuali e recenti, non mi sorprende la diversità di trattamento per casi simili a quello che ha vissuto e descritto 11mo Conte (anch'io nella mia infanzia ho vissuto una vicenda simile: per il solo fatto di "non essere andato bene" a scuola in un determinato mese, venutolo a sapere dalla maestra mia madre mi tolse la merenda pomeridiana -il "dolcetto" a cui tenevo tanto- per una settimana) rispetto a pari casi attuali, dove i genitori anzichè "credere" nella persona e nel ruolo dell'educatore di turno tendono invece a "difendere" il proprio figlio anche quando colto in comportamento indiscutibilmente negativo e palesemente colposo...

Con un simile modello di regole e di rapporti venutosi a creare, assai differente dal passato, non ci si può aspettare che :

- gli educatori -maestri, professori- non riprendono più come un tempo, dato che la loro figura viene messa in discussione (fino al paradosso di passare quasi dalla parte del torto...) quando accadono eventi che vedono coinvolti studenti colti in fallo; cade quindi l'autorevolezza della scuola sotto questo aspetto, a differenza di come lo era un tempo.

- gli studenti diventano dei "leoni" già in tenera età, appena capiscono che i genitori saranno sempre e comunque dalla loro parte.


Permissività concessa oltre misura in ambiente scolastico oltre che nell'intimo del nucleo familiare, unito a tutta una serie di falsi modelli proposti dall'attuale società adulta -ci sarebbe da scrivere un trattato per il quale lo spazio di un post non basta, dico solo che l'aspetto "visuale" per quello che ci concede la moderna tecnologia audio/visiva cela un tremendo potere persuasivo- ci hanno portato ai risultati attuali, per cui torno a dire : i genitori non devono piangere per il comportamento dei figli quando è negativo, devono piangere soprattutto su se stessi per non essere stati capaci di adottare un valido modello educativo da inculcare ai propri figli.
[:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 10 Feb 2014, 12:33

per confermare quanto esprimevo prima, vi invito a leggere l'articolo comparso in data odierna sul sito del Corriere d.Sera :

http://milano.corriere.it/milano/notizi ... 308d.shtml

da cui un estratto :
«Quello che ha fatto mia figlia è indescrivibile. Io mi sento una nullità come genitore, in questo momento. La nostra famiglia vive un incubo». Parla la madre della «bulla» di Bollate. Martedì scorso, sua figlia quindicenne ha aggredito violentemente una coetanea di fronte a un istituto superiore della città. L’ha presa a calci, costretta a terra tirandole i capelli e ha continuato a inveire, fino a sferrarle due calci al volto. Alla rissa, annunciata sul social network «Ask» qualche giorno prima, ha assistito un folto gruppo di amici delle ragazze che, invece di dividerle, le incitavano a picchiarsi e filmavano coi cellulari.

...

Ho visto anch'io quel filmato, qualche giorno fa quando proposto dai media televisivi.

La mia prima reazione è stata quella di vomito. Parlandone poi con mia moglie (stavamo cenando quando è stato mandato in onda il servizio televisivo) è subentrato da parte mia un sentimento di assoluta rassegnazione.

Passato il tutto, occorrerebbe far capire a quella giovane -come a qualunque suo coetaneo che leggesse, qui, e non solo- che un calcio sferrato in volto di una persona giacente a terra è in grado di produrre verso quest'ultima degli effetti devastanti, a volte irrecuperabili e definitivi. [:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 11 Feb 2014, 10:03

Registro che la madre di Bollate ora si sente una nullita' come madre. Ottima cosa; e d'altronde ci mancherebbe altro.

Mi piacerebbe pero' ora sapere che cosa ha fatto, intendo dire proprio nel senso di botte fisiche e mazzate, per provvedere adeguatamente all'osceno comportamento della figlia. Perche' noi, tutti noi della nostra generazione, anche solo per una "risposta" mal data ci prendevamo ceffoni da cavare i denti e calci in culo da non poter andare in bici per due settimane. Per un episodio del genere non oso nemmeno pensare; se avessi avuto scelta (e non ne avevo) probabilmente avrei preferito un mese in riformatorio piuttosto che un incontro vis-a-vis con mio padre, mia madre o mio nonno.

Sono pronto a scommettere che la mamma di Bollate le ha detto un po' di paroline buone per "farle capire il suo errore" e che la ragazza gia' gira di nuovo col suo cellulare i4 i5 i6 i7 i8 o quello che diavolo e' sempre in mano e i suoi bravi vestitini tutti firmati.

Nel grande cosi' come giu' giu' fin nel piu' piccolo, da berlusconi alla ragazzina di Bollate, e' la certezza dell'impunita' cio' che rende questo paese una merda posto poco civile. Non lo dico certo io, ce lo ripete da secoli e secoli Cesare Beccaria.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 11 Feb 2014, 10:33

highinfidelity wrote:Nel grande cosi' come giu' giu' fin nel piu' piccolo, da berlusconi alla ragazzina di Bollate, e' la certezza dell'impunita' cio' che rende questo paese una merda posto poco civile.



Assolutamente d'accordo su questo. [/:-|] Sarebbe difficile non esserlo, perchè la realtà dei fatti lo prova.

E d'altra parte, il ns paese è già da tempo messo sotto osservazione dalla CE per inosservanza delle regolamentazioni carcerarie verso i detenuti, e l'unica soluzione proposta da parte dei ns rappresentanti politici(non tutti, però...) è di nuovo un indulto (a pochi anni di distanza del precedente) [:-j] perchè l'italia non dispone di soldi (ovviamente; in questi anni ha ben altri problemi...)e di risorse da investire per migliorare le fatiscenti strutture carcerarie a propria disposizione... [:-|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 11 Feb 2014, 10:35

highinfidelity wrote:e' la certezza dell'impunita' cio' che rende questo paese una merda posto poco civile. Non lo dico certo io, ce lo ripete da secoli e secoli Cesare Beccaria.

parole sante...
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 17 Feb 2014, 09:10

Nelle ultime convulse giornate della scena politica italiana, assistiamo anche a parossismi stile "crisi di nervi" o "perdita di riferimenti" da parte di alcuni partiti italiani; gli "utili o inutili" idioti (a scelta) evocati da Alfano ieri nei confronti del suo ex-movimento di appartenza, e la risposta "in stile" di Toti che non si è fatta attendere, ci dicono che i malesseri sono ben al di là di semplici "mal di pancia" coi quali si era soliti descrivere simili diatribe interne... parlare di diaspora ormai non sarebbe fuori luogo, anche se in politica la storia italiana mi rammenta sempre che non bisogna mai dire "mai"... [:-I]

Dall'altra parte apparentemente le cose sembrano messe un pochino meglio, ma credo che la mossa di Renzi abbia lasciato conseguenze critiche nei suoi confronti all'interno del suo partito e comunque lasciato anche da quelle parti un pochino di dolori (di pancia... [:D] ).

Poi c'è la mina vagante "Grillo" sempre pronta a colpire -la decisione di rinunciare alle consultazioni con il Pres.d.Rep. dicono assai più di ogni parola di commento- e ferma "alla finestra" in attesa...
A proposito di questa scelta che costituisce anche un precedente, anche la lega ha deciso in tal senso... se non ricordo male i numeri della tornata elettorale di Febbraio 2013, praticamente è come se un quarto degli italiani avesse dispensato il Pres.d.Rep. con un "no grazie, tanto ha già architettato e deciso tutto Lei, che ci veniamo a fare???..." [:-I]

Non c'è che dire, il quadro del panorama attuale è alquanto "succoso"...

C'è da rimanere alquanto sorpresi -almeno se fossi dell'opinione pubblica di qualsiasi altro paese democratico nostro vicino, lo sarei- di vedere entrare al Quirinale per le consultazioni uno che rappresenta un movimento politico non di poco conto (per num. di elettori a suo favore) e che è anche contemporaneamente condannato in via definitiva in III (3zo) grado di giudizio... [:-I] ...la cosa lascia a pensare che ci sia qualcosa che "non quadri" esattamente nel ns paese , tipo che la Giustizia Italiana sia da scrivere a caratteri minuscoli (giustizia) avendo perso ogni autorevolezza nelle sue sentenze; ma se si considera che "così gira in italia" (e del resto siamo -tristemente- famosi nel mondo anche per queste "eccezioni") ecco che allora tutto rientra nella cosiddetta "normalità"... [:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 14 Mar 2014, 11:59

Il livello morale di berlusconi ha raggiunto ormai livelli talmente atroci che si fa fatica a trovare le parole anche solo per parlarne con educazione e proprieta' di linguaggio. E' tutta la mattina che vorrei commentare una notizia e che studio mentalmente come farlo senza ricorrere a linguaggio da caserma, ma non ne vengo fuori. Va beh, chiedo scusa in anticipo per chi vorra' leggere maliziosamente tra le righe del mio ingessatissimo discorso.

Vi ricordate quando vedemmo scendere dall'aereo che portava berlusconi al G8 canadese una misteriosa bionda in bianchi virginei abiti? Di quando i giornalisti chiesero a gran voce chi cavolo fosse e a che titolo fosse stata portata al G8 con denaro dello Stato, e non ci fu assolutamente modo di saperlo?

Tutti noi pensammo che fosse li' come telefonista, nel caso fosse stato necessario fare uno squillo a uno o piu' capi di governo. Che il suo ruolo fosse insomma quello dell'omerico Cavallo di Troia, per conquistare con qualche abile manovra da nave scuola una o piu' nazioni a noi avverse.

E gia' non erano pensieri edificanti, per quanto del tutto ovvi.

Ma quando c'e' berlusconi di mezzo, la realta' e' sempre di gran lunga peggiore anche dei peggiori pensieri. Oggi abbiamo difatti finalmente scoperto di cosa si occupa di bello la signorina, e quindi anche le ragioni per le quali era stata portata al G8:

http://www.lastampa.it/2014/03/14/itali ... agina.html
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 14 Mar 2014, 12:02

critichi Grillo, ma alla fine fai come lui. Istighi a cliccare sul link senza dire di cosa parla [:D] [:D] [:D] scherzo neh...
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 14 Mar 2014, 12:37

[:D]

Nel frattempo Roberto Saviano ha pensato esattamente la stessa cosa che ho pensato io:

http://www.repubblica.it/cronaca/2014/0 ... ef=HRER1-1
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 14 Mar 2014, 13:55

"Tutti noi pensammo che fosse li' come telefonista, nel caso fosse stato necessario fare uno squillo a uno o piu' capi di governo."

[:D] [:-D]

E' fuori di dubbio che questa... "telefonista" [:D] avesse argomenti convincenti da fornire... [:D]
...come quell'altro "romanziere" (uomo stavolta, strano a dirsi, essendoci ancora di mezzo berlu) sceso giù anche lui dalla scaletta dell'aereo appena atterrato (era Panama??... [:-I] ...non ricordo esattamente...) [:D]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 19 Mar 2014, 12:34

fossi nel cavaliere avrei già esonerato (da tempo) il suo team legale... [:D] ...ghedini "non ne azzecca una" come si suol dire, ma è molto solerte nel "rammaricarsi" ogni volta... [:-D]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 19 Mar 2014, 14:57

Ti riferisci per caso al fatto (stranissimo, veramente inaspettato [:---(] [:-j] ) che la Corte Europea ha fatto sapere al nano che i criminali matricolati non possono candidarsi alle elezioni europee, anche se secondo il loro avvocato prezzolato cio' comporta un "gravissimo vulnus democratico", in quanto ben un terzo degli italiani vorrebbe votare un pregiudicato? [:-j]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 19 Mar 2014, 16:03

il problema più evidente sarebbe riuscire a spiegare in modo preciso e convinvente [:-j] a quel terzo di italiani che si ostinano a voler votare ancora il "berlu" nonostante tutto(...) che non possono votare un candidato giudicato colpevole di reato in "terzo (e definitivo) grado"... Nonostante tutto il "bene" che possono volere quegli elettori [:-j] al cavaliere, il sovvertire le regole di diritto è un controsenso che porta di filato alla ridiscussione che il ns possa ancora ritenersi "uno Stato di Diritto"...

quello dell'Europa nei ns confronti è il meno, credimi, tutt'al più serve per evidenziare l'enorme differenza che intercorre tra Stati di Diritto "normali"(loro) e paesi ridicoli [:-j] (come il nostro...) [:-!]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 20 Mar 2014, 08:33

Si legge da articolo odierno, fonte Corriere d.Sera :

"Rinnovo delle nomine nelle principali società pubbliche italiane; per ENI, il Premier Renzi dovrà decidere se confermare Scaroni per il quarto mandato o sostituirlo. In caso di mancato rinnovo del mandato, Scaroni dovrebbe incassare 8 milioni di buonuscita..."

[:-I]

quel "dovrebbe", in caso di mancato rinnovo, non so voi ma a me turba parecchio... pazienza se si trattasse di una società privata (pur con tutti i dubbi etici e morali che una simile cifra comporta quale "liquidazione", ma in fondo se una società privata è florida in modo tale da produrre utili in quantità, miliardi addirittura, pochi milioni di € sono bricciole a confronto...), ma questa di cui si tratta è una società pubblica (la "Rolls Royce" delle ns società pubbliche) e pur considerando il copioso utile netto di bilancio raggiunto da ENI nel 2013 (5,2 miliardi di € cifra comunque in calo rispetto agli anni precedenti), francamente quegli "8 milioni" di € e di "ringraziamenti" ipotizzati da voler concedere a Scaroni, che in teoria ma anche in pratica vanno a concorrere nel totale di bailame del ns debito pubblico (nonostante il forte utile netto, ENI conta un debito consolidato a fine 2013 di 15 miliardi, dato paradossale), in questo momento magari è un controsenso a dir poco e francamente anche uno schiaffo in faccia alla miseria di chi -e non sono pochi nel ns paese attualmente- ha problemi quotidiani nel tirare avanti anche a causa di quel famigerato debito pubbl. che ci stiamo trascinando dietro che pesa come un macigno soprattutto sulle spalle di chi possiede meno. [:|]
Last edited by aorlansky60 on 20 Mar 2014, 08:38, edited 1 time in total.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 20 Mar 2014, 08:37

aorlansky60 wrote: Nonostante tutto il "bene" che possono volere quegli elettori [:-j] al cavaliere, il sovvertire le regole di diritto è un controsenso che porta di filato alla ridiscussione che il ns possa ancora ritenersi "uno Stato di Diritto"...


correzione doverosa : cambiare "cavaliere" con "nano" (altro titolo di cui si fregia il soggetto) alla luce degli ultimi avvenimenti accaduti nella giornata di ieri... [:D]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 21 Mar 2014, 09:53

Mentre il non-piu'-cav rinuncia "spintaneamente" al cavalierato il giorno prima in cui gli sarebbe stato revocato, il figlio ha preso una decisione: non si candidera' con forza italia.

Ho sempre ritenuto Piersilvio Berlusconi piu' prudente, piu' saggio e piu' intelligente del padre, e questa sua decisione, presa in mezzo a pressioni che posso solo immaginare ma che devono essere state mostruose, rafforza la mia convinzione.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby Hogweed » 21 Mar 2014, 16:20

Intanto la Pascale afferma "Marina trovi il coraggio di scendere in campo!" [/:-|] [/:-|] [/:-|]
Hogweed
HONORARY MODERATOR
HONORARY MODERATOR
 
Posts: 5223
Joined: 16 Jan 2007, 11:04
Location:

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 27 Mar 2014, 09:27

Alla fine, soluzione geniale a costro zero: non c'e' nessun candidato berlusconi, ne' maschio ne' femmina ne' padre ne' figlio, ma mettiamo lo stesso la scritta berlusconi nel disegnino della lista, tanto chi ci vota cerca solo quello! [:-j]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 27 Mar 2014, 09:28

Per la serie in Forza Italia l'immondizia non si butta via ma si ricicla, guardate che pezzo d'uomo rientra nel loro comitato di presidenza e gioite:

http://www.lastampa.it/2014/03/26/itali ... agina.html

[xx(]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 27 Mar 2014, 11:49

"Alla fine, soluzione geniale a costro zero: non c'e' nessun candidato berlusconi, ne' maschio ne' femmina ne' padre ne' figlio, ma mettiamo lo stesso la scritta berlusconi nel disegnino della lista, tanto chi ci vota cerca solo quello!"

[:-D] [:D] [;)]

soluzione geniale davvero! Non c'è niente da fare : l'autentico "faro" di questo mov. politico è "lui"... [:D] Il culto della persona un altra volta, dopo i faraoni egiziani, i cesari imperiali, e più di recente hitler, mao e stalin!! [:-D] Finirà che lo dovranno imbalsamare dopo la morte, per riuscire ad ottenere ancora consenso e riuscire a mantenere "vivo" il partito da qui all'eternità!... [:D]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 27 Mar 2014, 13:24

Tu scherzi perche' forse non ricordi che il nano, gia' da molti anni, s'e' fatto costruire un mega-mausoleo faraonico tipo piramide di Cheope, roba che il Vittoriale e' una capannetta, dove seppellire se stesso e la pattuglia acrobatica dei suoi leccaculi. [:|]

Quel famoso mausoleo in cui il sobrio Indro Montanelli rifiuto' di farsi seppellire, sbeffeggiando la megalomania del nano con la sua ironica risposta: il DOMINE NON SUM DIGNUS cristiano... [>:-D]

Robe da pazzi, purtroppo pazzescamente vere. [:|]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 27 Mar 2014, 13:55

si, si, ricordavo qualcosa del genere, mausoleo stile "tomba egizia" [:D] realizzato nel parco di Arcore, naturalmente più in miniatura rispetto a quello dei faraoni, non perchè il soggetto non disponesse di risorse sufficienti per realizzarlo di pari livello, più verosimilmente perchè l'uff. tecnico del comune di residenza non gli ha permesso di edificare una struttura così elevata in altezza [:D] [:-D] nemmeno "ungendo" gli "ingranaggi" [:-j] direttamente interessati, strano a dirsi visto i tempi(...) ed il soggetto(...) Comunque, anche se in misura ridotta, in piena linea con la megalomania egocentrica del soggetto... [:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 17 Apr 2014, 10:35

Sono veramente impressionato [:---(] dalla terribile pena che e' stata inflitta al criminale matricolato silvio berlusconi. Addirittura quattro orette una volta alla settimana presso una casa di ricovero per anziani. Qualunque volontario operante in quella struttura fa' centomila volte di piu', e lo fa nel suo tempo libero. In totale, fatti i conti, fara' sette giorni scarsi di servizio, e nel frattempo potra' serenamente occuparsi della sua campagna elettorale.

Sarebbero queste le terribili toghe rosse? I magistrati tutti comunisti? [!:-!]

O forse, per combinazione, sono tornati i magistrati fascisti contro cui inveiva Craxi da Hammamet? [:-j]

O forse ancora qualche giudice sta gia' pregustando la sua nuova villa al mare, che non si sa chi gli ha pagato, ma tanto come abbiamo visto con l'episodio dell'alloggio vista-colosseo se non sai chi ti paga la casa non e' reato? [!:-!]

Non c'e' niente da fare: questo e' un paese di merda e non e' vero che il crimine non paga: paga eccome! [!:-!]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 18 Apr 2014, 09:31

non c'è poi molto da stupirsi : in un paese dominato dalla corruzione a vari livelli(soprattutto quelli che "contano"...) dove l'obiettivo primario per la maggiorparte dei funzionari è quello di far cassa a titolo personale -prima ancora di pensare al significato dell'incarico da loro ricoperto, cosa che non gli sfiora nemmeno l'anticamera del cervello- non ti puoi e non ti devi aspettare altri risultati finali. A loro sta bene così; peraltro è un "sistema" che, inutile nasconderselo, ha tenuto in piedi questo paese per decenni ; un "sistema" per il quale l'italia è in grado di far scuola ed insegnare agli altri... [:-j] [:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 18 Apr 2014, 15:02

Prevedo inoltre copertine e servizi fotografici dei vari Chi e rotocalchi cartacei e non, col berlusca con bandana e sorriso da orecchio a orecchio mentre porta una carrozzella o scodella ad una mensa di anziani (come lui ma con meno risorse). Se fossi stato in lui mi sarei pure incazzato: per mezza giornata alla settimana tutta sta rottura di coglioni???
La comicità dalla tv alla politica alle istituzioni, siamo una barzelletta.

Il crimine non paga mai, offriamo noi.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 08 May 2014, 15:14

"TERREMOTO sull'Expo2015"
titola a caratteri cubitali l'agenzia Ansa in primo piano
"altri sette arresti eccellenti in data odierna, turbativa d'asta e corruzione i reati contestati"


toh, salta ancora fuori il nome di Primo Greganti, "compagno" di vecchia memoria, correvano i tempi di "ManiPulite 1", anno domini 1993, uno che evidentemente ci sguazza ad avere sempre le mani in pasta dappertutto oltre a non avere perduto il vizio dopo tutto il tempo trascorso, chissà se stavolta vuoterà [:-I] -o riusciranno a fargli vuotare- il sacco (molto scomodi, i segreti e gli "impasti" di certe coop rosse); ma il marcio non è solo "a gauche", ce n'è per tutti i gusti e per tutte le correnti tra gli altri 6 arrestati, senza considerare quelli già arrestati alcune settimane fà... e meno male che Maroni aveva dichiarato l'Expo2015 "mafia-free"(ma che ha voluto dire, con questa affermazione?? [:-I] boh...) altrimenti, che accedeva???... [:-D]


sempre dall'Ansa : "Sono state emesse dal gip Fabio Antezza 6 ordinanze di custodia cautelare in carcere e una agli arresti domiciliari. In carcere è finito Angelo Paris, direttore della pianificazione acquisti della Expo 2015.

Ordinanze di custodia in carcere anche per l'ex parlamentare della Democrazia Cristiana Gianstefano Frigerio, per l'ex parlamentare di Forza Italia Luigi Grillo, per Primo Greganti, storico esponente del Pci coinvolto in Mani Pulite, per l'intermediario Sergio Catozzo e per l'imprenditore Enrico Maltauro. E' stato raggiunto, invece, da un'ordinanza di arresti domiciliari Antonio Rognoni, ex Dg di Infrastrutture Lombarde, già arrestato nelle scorse settimane nell'ambito di un'altra inchiesta con al centro una serie di irregolarità negli appalti delle più importanti opere pubbliche in Lombardia, tra cui anche alcune gare relative all'Expo.
"

secondo i magistrati incaricati del caso : "Primo Greganti ''copriva e proteggeva le cooperative''. Lo hanno spiegato i pm, sottolineando anche che la ''saldatura'' tra Greganti e Gianstefano Frigerio, ex parlamentare Dc, ''proteggeva le imprese riconducibili a tutti gli schieramenti politici''"


Davvero incredibile cosa riescono a fare i SOLDI, anche a far andare d'accordo un ex PCI con un ex DC !!!... [:-D]
(per la felicità di tutti quegli altri coinvolti, non importa la bandiera "politica")...

ciliegina sulla torta, l'arresto odierno di Scajola per tutt'altri fatti (il denominatore comune però è sempre lo stesso)...

non c'è che dire, proprio un ottimo biglietto da visita aperto verso il mondo per presentare il "sistema italia" (se mai ci fosse stato bisogno di una conferma)...


Come si fà ad avere fiducia di un paese simile?!! ci credo che gli investitori esteri se ne stanno alla larga dall'italia, ormai hanno imparato fin troppo bene quali sono le "regole" che girano : una sola regola; ovverosia : NON CI SONO REGOLE.

Quello che più mi stupisce è lo spread arrivato a lambire quota 150... se io avessi soldi da investire nel debito pubblico italiano, altro che il 3% misero di interessi sul ns bond decennale chiederei a garanzia, prima di scucire i miei soldini!!...

L'ultima cosa che davvero stupisce, è che in un paese come il nostro completamente soffocato ed avvelenato dalla corruzione negli ambienti "che contano" [:-j] , ci siano ancora funzionari onesti tra Magistratura e GdF disposti a non laciarsi corrompere ma a perseguire fatti illeciti come questo emerso alla cronaca.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 30 May 2014, 12:39

A proposito di Milano, caro Alain, eccoti una notizia che ti fara' impazzire: [:D]

http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... -87605357/

[!:-!]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 18 Jun 2014, 14:01

letto solo ora (il topic... il link non ho nemmeno voglia di aprirlo data la faccina [!:-!] che hai messo... se lo leggo -tanto so già che tipo di notizie potrei trovarvi- alla fine il mio stato d'animo diventa così : [:(] [V] [xx(] [:(-(] non è il caso...) [:D]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 18 Jul 2014, 13:01

Mamma mia che REGALONE al nano di Arcore quest'oggi!!! [!:-!]

Prendiamo tutti nota: basta far finta di non sapere l'eta' di una ragazza ed e' lecito fare qualunque PORCATA!!! [:-j]

LIBERI TUTTI!!! [:-j]

Ma i magistrati non erano tutti comunisti? Che fine han fatto queste famose toghe rosse? [:-j] [!:-!]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby Thomas Eiselberg » 18 Jul 2014, 13:09

Adesso per festeggiare l'assoluzione un bel party con tante fi..gliole di età discutibile [8D] [8D] [8:-x] [8:-x] [:p]

[xx(] [xx(]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 21 Jul 2014, 08:55

jena su la stampa l'altro giorno ha riassunto alla perfezione...
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 21 Jul 2014, 11:30

"Ma i magistrati non erano tutti comunisti? Che fine han fatto queste famose toghe rosse?"

...finalmente riabilitata la Magistratura! ...detto da lui poi, ha quasi del surreale e dell'incredibile : quando ho letto le sue prime dichiarazioni a caldo dopo la sentenza di assoluzione, credevo di vedermi atterrare improvvisamente nel giardino di casa un astronave aliena!...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 06 Feb 2015, 10:35

Solo Gramellini puo' rendere tollerabile e riportabile in questa sede la nuova uscita da vomito del piu' incredibile e schifoso gaffeur che il paese abbia avuto la sfortuna di conoscere.

http://www.lastampa.it/2015/02/04/cultu ... agina.html
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby Thomas Eiselberg » 06 Feb 2015, 12:48

Berlusconi non fa gaffe, dice semplicemente quello che pensa e lo maschera dietro presunte barzellette, è una persona fondamentalmente razzista, omofoba e maschilista che attraverso determinate frasi ce lo fa capire ancora più chiaramente [xx(] [V] [X-P]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 06 Feb 2015, 12:51

Thomas Eiselberg wrote:Berlusconi non fa gaffe, dice semplicemente quello che pensa e lo maschera dietro presunte barzellette, è una persona fondamentalmente razzista, omofoba e maschilista che attraverso determinate frasi ce lo fa capire ancora più chiaramente [xx(] [V] [X-P]

sostituirei nella la tua frase la dicitura "Berlusconi" con "L'italiano medio" [!:-!]
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby intermediario » 10 Feb 2015, 17:49

Mi sembra fuorviante addebitare le uscite di Berlusconi a "gaffe" o cattivo gusto. Certe cose le dice deliberatamente per offendere, per "marcare il territorio". Per dire "io mi posso permettere di parlare così". E' un modo per lanciare ai suoi il segnale che non è ancora finito del tutto.
Non gradiva Mattarella, gliel'hanno imposto, hanno deciso (sbagliando) di invitare alla cerimonia un pregiudicato mega-evasore fiscale e, come si dice in questi casi, se la sono cercata.
E Gramellini, che non è affatto uno stupido, dovrebbe aiutare i lettori a capire questi meccanismi invece di recitare per l'ennesima volta la parte del democratico offeso.
I lettori hanno bisogno di intelligenza, più che di buoni sentimenti.
intermediario
England Seller
England Seller
 
Posts: 781
Joined: 15 Jul 2008, 13:51
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 11 Feb 2015, 08:43

Beh, avete scritto voi quello che intendevo scrivere io: ossia che berlusconi e' un mafioso dichiarato e che quella barzelletta l'ha raccontata apposta. Possiamo dircelo serenamente: daltronde sono cose che si sanno.

Fino a pochi anni fa solo accennando ad un discorso di questo genere avrei ottenuto le ben note reazioni: << ecco, i soliti comunisti, questo e' un forum di comunisti, la siberia, i gulag >> eccetera. [:|] Registro con piacere il mutato clima, e trovo conforto nel sapere che ho sempre avuto ragione.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 11 Feb 2015, 11:21

totalmente d'accordo con intermediario
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 11 Mar 2015, 12:10

Apprendo ora dalla magistratura che Ruby e' davvero la nipote di Mubarak e che, nonostante silvio l'abbia fatta affidare alla Minetti in quanto minorenne, in realta' non sapeva che fosse minorenne. Apprendo inoltre che e' perfettamente lecito telefonare in questura e chiedere il rilascio di un cittadino straniero in stato d'arresto, cosa che d'ora in poi per logica conseguenza potremo evidentemente fare anche tutti noi.

Vi dispiace se vomito? [xx(]

E' la seconda sentenza di quest'anno, dopo quella del caso Eternit di Casale Monferrato, che non ho nessuna intenzione di rispettare. [!:-!] Qui c'e' di nuovo qualche giudice che sta per godersi la sua nuova villa al mare, tanto vale dircelo chiaro!!!

E i tirapiedi del cavaliere scavalierato, anziche' gongolare, dovrebbero forse leggersi l'arringa del difensore Franco Coppi, che cosi' si e' aperta: <<La sentenza di assoluzione ammette che ad Arcore si sono svolte cene e prostituzione a pagamento: cosa che la difesa non contesta...>>. E questo sarebbe un uomo politico da far tornare in campo? [>:-D]

Che schifo!!! [X-P]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby Thomas Eiselberg » 11 Mar 2015, 20:15

E' evidente che siamo in un Paese nel quale neanche più della magistratura ci si può fidare, negli ultimi anni ho visto sentenze che fanno rabbrividire.

Diciamo che se l'è cavata con un cavillo: non si può dimostrare che sapesse che fosse minorenne, poi poco importa che sia provato che Emilio Fede lo sapesse (e come sappiamo Fede con Berlusconi non si parla mai, manco quando gli andava a portare le ragazze gli avrà detto nulla) o che da intercettazioni varie si potesse desumere, o che molti a lui vicini sianno poi stati condannati per sfruttamento della prostituzione o che le feste con ragazze di dubbia età siano dati di fatto. Berlusconi "forse" era all'oscuro dell'età di Ruby, questa è la sentenza. Tanto basta.
Non a caso tutto trionfante il Berlusca festeggia la vittoria con un bel "E ora bunga bunga per tutti" [xx(]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 12 Mar 2015, 10:57

@ Marco

ormai quello che accade in Italia non mi fà più ne caldo ne freddo, specie se ragiono in visione più allargata oltre i ns confini; pensiamo di avere il peggio qui in italia rappresentato dal "bunga bunga" quando invece il marcio è ampiamente spalmato in giro per tutta Europa (senza nemmeno considerare gli USA che in questo sono maestri) :

ti puoi fare una serena ragione di questo se consideri che i ragionieri e i consiglieri su a Bruxelles (quelli della Comm UE per intenderci) hanno avallato l'idea di inserire nel conteggio del pil procapite di ogni Stato membro dell'eurozona anche i proventi derivanti da attività illecite & illegali quali "droga-prostituzione-contrabbando"... (e chissà cos'altro...) [:-|]

Non serve aggiungere altro per comprendere e giungere alla conclusione che il regno(...) è marcio e corrotto ovunque.
Non solo in cima alla piramide ma giù fino alle fondamenta.

Meglio farsene una ragione (lo dico a sprovveduti e illusi) per essere consapevoli e preparati.
[:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby intermediario » 12 Mar 2015, 11:15

Non è giusto accusare i giudici di essere corrotti. I giudici applicano le leggi esistenti, ed ai politici viene permesso di modificarle in corso d’opera, a processi aperti, per aggiustarsi i loro affari. Come un calciatore che abbia la possibilità di cambiare al volo le regole del calcio, si vede arrivare un cross alto e dice “si può segnare anche di mano!”. E tutti ad osannare il grande campione. Questa roba è adatta per gli spot “ti piace vincere facile…”.

Nel 2012 chi segue gli affari giudiziari aveva già capito che sarebbe finita così.

“…la riforma della concussione, che come chiarito dal responsabile dell’ufficio giuridico dell’Ocse, Nicola Bonucci, in Europa nessuno ci ha chiesto… darà una grossa speranza pure a Silvio Berlusconi sulla parte penalmente più grave del caso Ruby (le telefonate in questura per spingere i funzionari a liberarla)”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07 ... i/1065621/
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06 ... ia/262876/
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05 ... to/583150/

Non si tratta di giudici corrotti, ma di un ennesimo round vinto dalla politica contro la giustizia nella decennale guerra che le vede contrapposte in questo povero paese.
intermediario
England Seller
England Seller
 
Posts: 781
Joined: 15 Jul 2008, 13:51
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 13 Mar 2015, 08:43

Guarda intermediario, a ciascuno le suo opinioni perche' qui squisitamente di opinioni si tratta... [/:-|]

Pero' non sono d'accordo.

I giudici hanno un amplissimo potere discrezionale, tant'e' che tutti i giorni vediamo per il medesimo identico reato finire gente in galera e altra uscire a spasso, perche' c'era la "condizione di necessita'", perche' era stato commesso "per legittima difesa", aggravanti, attenuanti, e tante altre ragioni piu' o meno valide che hanno paletti molto ma molto molto mobili. Mobilissimi. Va inoltre sempre rispettato il principio generale dell'evitare la SUMMA IUS, SUMMA INIURIA.

Per quanto mi riguarda, la colpevolezza di Schmidheiny e berlusconi era stata straprovata in dibattimento, al di la' d'ogni ragionevole dubbio (cretina formula del common law che qualche deficiente ha voluto trascinare nel nostro ordinamento, in modo che i processi sembrassero una burletta da telefilm americano).

Un paio d'abbronzati giudici appena di ritorno dalla loro nuovissima villa al mare regalata loro da non si sa chi (e quindi non e' reato: cosi' come gli appartamenti al Colosseo se non sai chi te li ha pagati o i conti correnti in Svizzera se non sai chi te li ha aperti) hanno invece deciso - oh quale sorpresa - che dei reati giganteschi come montagne e che pure dei bambini delle elementari avrebbero saputo individuare e sanzionare, in realta' no, guarda un po' non c'erano.

Rispetto la tua opinione circa l'incorruttibilita' dei giudici, ma resto senza dubbio alcuno della mia. [:|]

E so per certo che se a letto con la prostituta minorenne "Ruby" ci fossi andato io e poi avessi telefonato in questura ordinando di rilasciarla in quanto e' la nipote di Mubarak, a quest'ora sarei in galera da un pezzo e avrebbero pure buttato la chiave. Ecco qual e' la verita'!
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby intermediario » 13 Mar 2015, 09:44

Ma questa cosa della villa al mare regalata ai giudici è reale o lo dici come battuta?
Ti risulta che sia successo veramente qualcosa del genere?
intermediario
England Seller
England Seller
 
Posts: 781
Joined: 15 Jul 2008, 13:51
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 13 Mar 2015, 09:58

"E so per certo che se a letto con la prostituta minorenne "Ruby" ci fossi andato io e poi avessi telefonato in questura ordinando di rilasciarla in quanto e' la nipote di Mubarak, a quest'ora sarei in galera da un pezzo e avrebbero pure buttato la chiave. Ecco qual e' la verita'!"



Poco ma sicuro, Marco. [;)]


...

"Rispetto la tua opinione circa l'incorruttibilita' dei giudici..."

Ma cosa si nasconde poi dietro quella parolona, GIUDICE, il cui termine vorrebbe sembrare qualcosa al di sopra delle parti, perfetto ed imparziale nel suo giudizio???

un essere umano, un uomo in carne ed ossa, con tutti i difetti potenziali che si porta dietro il genere (corruttibilità inclusa). [:|]
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 13 Mar 2015, 11:23

intermediario wrote:Ma questa cosa della villa al mare regalata ai giudici è reale o lo dici come battuta?
Ti risulta che sia successo veramente qualcosa del genere?

Beh, ovviamente e' una battuta, altrimenti sarei gia' in questura a sporgere denuncia.

Diciamo che la mia e' una constatazione. Mettiamola cosi': se fossi un alto ufficiale della Guardia di Finanza anziche' uno che non conta un tubo, a quest'ora tutti i conti bancari di questi giudici sarebbero sotto sequestro e i telefoni loro e di tutti i familiari fino al sesto grado intercettati.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 13 Mar 2015, 15:17

io la vedo così. Politicamente un B assolto è meno forte... imho
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 13 Mar 2015, 17:18

Indicando Berlusconi come frodatore, evasore e corruttore si fa, presumo, riferimento ad una sentenza definitiva di un tribunale italiano.
Berlusconi in effetti è stato riconosciuto colpevole di quei reati e di conseguenza possiamo definirlo un pregiudicato. Logica ferrea.
Però nel momento in cui non riconosciamo la sentenza definitiva di un tribunale italiano che assolve Berlusconi da un’ accusa supponendo che coloro chiamati a giudicare, in questo caso, si siano venduti siamo di fronte al più bieco caso di garantismo ad orologeria.
Ognuno ha il diritto di avere la propria opinione ma se le sentenze si rispettano lo si deve fare sempre. Altrimenti è troppo comodo.
Tecnicamente il prof. Coppi, pur ammettendo in qualche modo la prostituzione ossia che le ragazze si concedevano all’ orco in cambio di favori, ha puntato sul fatto che i favori, in quanto tali, non sono reato e, non ultimo, che non è stato possibile provare che il Berlusca sapesse della minore età di Ruby da cui l’assoluzione.
Pare che addirittura la presunta parentela con Mubarak, millantata da Ruby, fosse posta in maniera plausibile tramite una cantante legata all’ ex presidente egiziano etc….
Senza contare che le presunte vittime non si sono mai proclamate tali.
Poi possiamo dirci che Cristo è morto di freddo oppure legittimamente farci un ricamone etico e moralista. Silvio è un puttaniere. Ok.
Ci voleva un processo, consumo di risorse anche se, secondo alcuni giornali, sembra che il tutto sia costato una pizza e una birra o poco di più, per dimostrare che l’ex cav si divertisse con donnine dietro compenso?
Al netto dell’ opportunità o meno di tale comportamento è la sua vita, sono i suoi soldi e soprattutto col suo pisello dovrebbe poter fare ciò che vuole.
Una procura piegata a spiare da buco della serratura.
Il futuro? Penso che Berlusca sia politicamente alla canna del gas, come lo è tutto il cdx moderato. O riesce nel miracolo di federare tutta la dx compreso Salvini, ma non lo credo e forse non servirebbe nemmeno oppure continuerà a stampellare Renzi anche solo con una opposizione all’ acqua di rose. Terza ipotesi: continuare a regnare sulle macerie attuali calpestando i corpi esanimi dei vari Alfano e Fitto.
E non scordiamoci che le procure sono sempre appostate come cecchini.
Continuo a pensare che Renzi debba temere più alla sua sx.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 16 Mar 2015, 13:02

Di nuovo: pur rispettando le tue opinioni, sono completamente in disaccordo. [O:-)]

Non e' affatto vero che col proprio pisello e coi propri soldi ognuno fa quello che vuole. Ci sono dei limiti legali molto precisi, oltre alla pura e semplice opportunita' morale (a sanzionare quella ormai ci pensano direttamente i vescovi, quelli che fino a ieri mattina facevano dire in parrocchia di votare silvio senno' arrivavano i comunisti mangiabambini). Tutta la parabola discendente di colui che fu un tempo cavaliere e' un perfetto affresco del livello di marciume e corruttela totale e assoluta in cui sta affondando la nazione. Roba che il Titanic era il Kon Tiki, al confronto. Quella e' la fine che si fa se "ognuno fa cio' che vuole". Come si insegnava una volta ai bambini, quando ancora i genitori impartivano loro un'educazione: <<l'erba voglio qui non c'e'>> eccetera eccetera.

Per inciso io non sono un politico e neppure un giornalista, per cui di fronte a sentenze palesemente fuori di senno sono liberissimo di dirmi non d'accordo e di farmi un'idea mia di come si siano svolte le vicende. E siccome il pregiudicato silvio ha buttato nel water 20000000 (venti milioni) di Euro pari a circa 40000000000 (quaranta miliardi) di lire in mignotte "escorts" [:-j] solo per soddisfare il suo peraltro microscopico uccello un'idea di che piega abbiano preso questi processi me la sono fatta. Eccome, se me la sono fatta. [:-j]

Comunque chvfr col suo paradosso puo' darsi che abbia centrato il bersaglio: il livello era ormai talmente basso che praticamente questa assoluzione lo danneggia politicamente, anziche' avvantaggiarlo! [:-I]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 18 Mar 2015, 15:05

"Tutta la parabola discendente di colui che fu un tempo cavaliere e' un perfetto affresco del livello di marciume e corruttela totale e assoluta in cui sta affondando la nazione. Roba che il Titanic era il Kon Tiki, al confronto..."

Per risollevare gli animi, occorre dire che il livello più profondo di "marciume di corruzione" raggiunto dall'italia non riguarda solo il presente, in quanto il paese in cui viviamo ha già visto manifestazioni altrettanto celebri e puzzolenti come il fenomeno scoperchiato dal team di "mani pulite" nel 1992, che quelli della mia generazione ricordano piuttosto bene; allora provocò un terremoto tale al "sistema" da determinare la fine della 1ma Repubblica (oltre che la fine di due partiti politici celebri nel nostro panorama, uno dei quali legato indissolubilmente alla storia dell'italia del dopoguerra per quasi 50anni); allora si pensava anche che una volta fatta pulizia si sarebbe potuto aprire un capitolo migliore (le aspettative erano alte) ma 20anni dopo ci si accorge di essere stati dei sognatori e degli illusi, con eccessivo idealismo racchiuso nella mente.

Per sollevare ulteriormente gli animi, specie degli italiani, si può anche aggiungere che il livello di corruzione che a noi sembra alto nel ns paese, sopratutto se paragonato a quello di altri paesi esteri è un mito da sfatare : se forse abbiamo fatto scuola agli "altri" in quanto a mafia, clientelismo, corruzione e via dicendo, beh gli "altri" ci hanno superato. La differenza è che gli "altri" riescono a celare le proprie skifezze assai meglio degli italiani, in questo dovremmo andare a scuola ad imparare da loro, specie dai tedeschi, francesi e inglesi che fino a poco tempo fà credevo invece più lindi e candidi di noi.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 18 Mar 2015, 15:29

Secondo me la situazione e' molto peggiorata, invece. Magari non nelle cifre o nelle dimensioni, ma a livello morale sicuramente si'. I briganti di Mani Pulite o Tangentopoli o come li vogliamo chiamare, se non altro rubavano per avvantaggiare un partito, rubavano per far prevalere un'ideologia su un'altra. Certamente gia' che c'erano si tenevano una fetta per loro, ma gran parte del "rubato" era classificato, anche giudiziariamente, come un <<finanziamento illecito a partito>>. Roba da galera - intendiamoci - ma se non altro aveva un suo scopo politico, per quanto fosse criminale.

Per chi o cosa rubano i maiali attuali? Non per un partito e tantomeno per un'ideologia. Per se' stessi allora? Ma nemmeno! Rubano per far festini con le mignotte, per andare a trans, per pippare cocaina! [>:-D] Lo squallore piu' totale. [xx(] Soldi bruciati e basta, del tutto inutili a qualunque causa. Al confronto i ladri di Tangentopoli erano dei condottieri del popolo! [:-j]

Riguardo la corruttela estera: puo' darsi, se mi parli di paesi tipo Romania, Bulgaria, Portogallo... Che in Germania e in Francia il livello di corruzione sia paragonabile a quello italiano, non credo proprio. Naturalmente non ci sono dati per cui potresti avere ragione, ma mi stupirei moltissimo. [O:-)]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 18 Mar 2015, 19:31

highinfidelity wrote:Di nuovo: pur rispettando le tue opinioni, sono completamente in disaccordo. [O:-)]

Non e' affatto vero che col proprio pisello e coi propri soldi ognuno fa quello che vuole. Ci sono dei limiti legali molto precisi, oltre alla pura e semplice opportunita' morale (a sanzionare quella ormai ci pensano direttamente i vescovi, quelli che fino a ieri mattina facevano dire in parrocchia di votare silvio senno' arrivavano i comunisti mangiabambini). Tutta la parabola discendente di colui che fu un tempo cavaliere e' un perfetto affresco del livello di marciume e corruttela totale e assoluta in cui sta affondando la nazione. Roba che il Titanic era il Kon Tiki, al confronto. Quella e' la fine che si fa se "ognuno fa cio' che vuole". Come si insegnava una volta ai bambini, quando ancora i genitori impartivano loro un'educazione: <<l'erba voglio qui non c'e'>> eccetera eccetera.

Per inciso io non sono un politico e neppure un giornalista, per cui di fronte a sentenze palesemente fuori di senno sono liberissimo di dirmi non d'accordo e di farmi un'idea mia di come si siano svolte le vicende. E siccome il pregiudicato silvio ha buttato nel water 20000000 (venti milioni) di Euro pari a circa 40000000000 (quaranta miliardi) di lire in mignotte "escorts" [:-j] solo per soddisfare il suo peraltro microscopico uccello un'idea di che piega abbiano preso questi processi me la sono fatta. Eccome, se me la sono fatta. [:-j]

Comunque chvfr col suo paradosso puo' darsi che abbia centrato il bersaglio: il livello era ormai talmente basso che praticamente questa assoluzione lo danneggia politicamente, anziche' avvantaggiarlo! [:-I]



Stavolta Berlusconi è assolto, non prescritto assolto, la discussione sui fatti finisce.
Anche se le tastiere di molti pc ad accostare le parole Berlusconi assolto potrebbero andare in autocombustione. [;)]
Rimango dell' idea che il processo Ruby sia una puttanata a fini politici e dai risvolti moralgossippari.
Ma se ha contribuito a metterlo in panchina, ha avuto la sua utilità.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby maomac » 18 Mar 2015, 20:59

Finalmente una persona che usa la testa, allora una piccola speranza che questi piccoli italiani possano finalmente guardare oltre la siepe c'è ancora.
maomac
Trespasser
Trespasser
 
Posts: 67
Joined: 24 Oct 2013, 22:55

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby aorlansky60 » 20 Mar 2015, 11:58

"Riguardo la corruttela estera: puo' darsi, se mi parli di paesi tipo Romania, Bulgaria, Portogallo... Che in Germania e in Francia il livello di corruzione sia paragonabile a quello italiano, non credo proprio. Naturalmente non ci sono dati per cui potresti avere ragione, ma mi stupirei moltissimo"


Siamo a malapena informati della corruzione che si aggira nei palazzi italiani da una stampa nazionale fin troppo accondiscendente con la politica nostrana(...), figurarsi se abbiamo eco e riflesso di quello che accade fuori dai nostri confini per mezzo della stessa...

Ho vissuto (molti)anni nella convinzione che noi italiani fossimo i più corrotti (come i burocrati UE vorrebbero far credere, appoggiati dalla stampa anglosassone e tedesca) mentre invece la realtà è assai diversa : i tedeschi hanno imparato davvero molto in questo (gli inglesi non sono secondi ai primi, solo che sono in cima alla lista da più tempo).

Credimi : i pesci grossi sono loro. Lo affermo in base ad informazione indipendente al di fuori della stampa ufficiale che vuole far credere l'opposto.

Noi italiani in fatto di corruzione e relativi volumi -ai quali posso accomunare portoghesi e gli altri che citi- a confronto siamo poveri ladri di polli. Ma molto utili da prendere come capri espiatori -da tedeschi e anglosassoni- per motivare e propagandare, nell'immaginario collettivo del cittadino europeo medio, un elevato livello di corruzione esistente nel pedigree dei mediterranei e porli in cima alle loro classifiche ridicole, in modo da celare la loro ben più elevata (e opportunamente nascosta corruzione, reale).
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby Salmacis » 20 Mar 2015, 13:12

Premettendo che, come sapete, non intervengo mai nelle discussioni politiche perché so di non essere abbastanza preparata in materia (ma mi piace leggere le vostre discussioni per farmi idee personali [:)] ), ricordo perfettamente una vicenda di qualche anno fa che coinvolse un politico inglese: aveva rubato sterline a svariati zeri dalle casse dello stato e, una volta scoperto, aveva dichiarato immediatamente le proprie dimissioni. Ora, può essere una bufala, può essere un caso isolato, può essere che io ricordi male, ma quando lo sentii pensai che in Italia non riusciamo neanche a sognarle, certe cose. Ad ogni modo, appresi la notizia da telegiornali nostrani, quindi decade il concetto dell'estero che ci rende capri espiatori: è più un'Italia che fa fare figuraccia all'Italia.

Sulla questione Ruby, oh, non avevo dubbi che il signorotto sarebbe stato assolto. Il mio modesto parere è che coesistono (cito) "round vinto dalla politica" e corruzione della magistratura. E, in sintesi, il problema unico e centrale è, anche secondo me, l'attuale e totale assenza di moralità. Si sta scavando a fondo toccato. Da un lato, le notizie di questo genere non mi stupiscono più, dall'altra provo un profondo disgusto per i miei connazionali in primis e, a seguire, per il genere umano in generale, proprio perché l'Italia non è né può essere l'unico paese corrotto al mondo. Rimpiango anch'io il passato: nel 1992 avevo solo 6 anni, e ricordo con precisione che a casa si parlava di "mani pulite" e "tangentopoli". Per me, la prima era una faccenda concernente l'igiene e la seconda qualcosa legata all'universo di Topolino ("Paperopoli" era l'unica parola che conoscevo che avesse il suffisso -poli: mi affascinava il fatto che al telegiornale si parlasse di fumetti [^] ). Oggi, che ne so un pelino di più, sono d'accordo sul paradosso che ci fa rimpiangere i partiti e i politici di una volta: almeno, agivano per un motivo "nobile" e avevano un'aria di competenza solo a guardarli, che i politici attuali non potrebbero acquistare nemmeno vendendosi le auto blu [J-,]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 21 Mar 2015, 11:57

Per età, molto meno verde della tua, per il sottoscritto oltre a Paperopoli poteva esserci al massimo il Monopoli.
Ma oggi chiamiamo Tangentopoli, parentopoli o mignottopoli sistemi che una volta non si conoscevano il ché non significa che non ci fossero.
Sono figlio di un dipendente comunale, anni '60 e '70, e ti posso assicurare che buste chiuse ne giravano, certe commesse andavano ad alcuni
piuttosto che ad altri, certi personaggi arrivavano ad occupare certi uffici in virtù di chissà cosa.
Pensando ai politici di una volta ci vengono in mente Moro, Berlinguer o Pertini. Ma non tutti erano come loro.
Il potere chiama i soldi che chiamano corruttele. Ovunque. Utopistico prevenire sarebbe utile stanare e punire in maniera adeguata.
Ma tangentopoli era un fusto che aveva radici lunghe, ben oltre gli anni di Craxi.
Immaginare che quell' intera classe politica fosse specchiata è molto romantico ma poco realistico, semplicemente non c'erano schiere di operatori
sintonizzati ad ascoltare qualsiasi tipo di comunicazione.
Non sono tra quelli che vorrebbe abolire le intercettazioni, efficaci senz'altro, ma tra coloro che credono che dovrebbero essere maneggiate con maggior cura.

Berlusconi: per quale principio i giudici sono corrotti se lo assolvono su Ruby ma integerrimi quando lo condannano a pagare 500 milioni a De Benedetti?
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 23 Mar 2015, 08:03

Non capisco nemmeno la domanda tanto e' ovvia la risposta, ma rispondo comunque: perche' era palesemente e notoriamente colpevole in entrambi i casi.
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby 11mo Conte di Mar » 23 Mar 2015, 10:03

Forse su highinfidelity, non per la legge italiana.
L'unica cosa ovvia è che è stato assolto in appello e in cassazione.
Come al solito tendi a presumere di avere la verità in tasca.
Ma è gossip.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby highinfidelity » 23 Mar 2015, 12:08

Io le telefonate in questura in cui si diceva che era la figlia di Mubarak le ho sentite con le mie orecchie in Hi-Fi Stereo. Non le definirei gossip, le definirei fatti. Anche i festini a suon di zoccole, che il suo avvocato difensore ha palesemente ammesso in cassazione, non mi sembrano gossip ma fatti. Non lo dice highinfidelity, lo dice il suo avvocato in tribunale. Basta leggersi l'arringa.

Se per te dei fatti oggettivi e ammessi dai protagonisti stessi sono "gossip", non parliamone piu', tanto non ci capiremo mai. Tienti silvio e Barabba, io tengo Gesu', OK?
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Il ritorno della mummia o il colpo di rivoltella alla te

Postby chvfrc » 23 Mar 2015, 13:58

e così come credo nel paradosso per cui l'assoluzione non porti giovamento a Silvio, penso che le dimissioni di Lupi portino più vantaggio a Renzi di quanto l'aver un ministro corrotto nel suo governo gli porti del danno
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1940
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

PreviousNext

Return to L'ultima spiaggia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest