DIO esiste. Ascoltate.

Volete parlare d'attualita', di sport o di argomenti che non hanno a che fare con i Genesis? Fatelo qui. Educazione e basso profilo sono obbligatori.

DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 15 May 2013, 13:15

http://www.youtube.com/watch?v=xXdQj2Vxcp4

Cantare. Questo è Cantare.

Se penso che qui ci arrovigliamo il cervello per sancire chi lo faccia meglio tra Peter e Phil... [:-D] [:-D] [:-D] [:-D] [:-D] [:-D] [:-D]
Ascoltatela fino in fondo. E ascoltate altre versioni in inglese dello stesso brano. Da brividi. [:0] [:0] [:0] [:0] [:0] [:0] [:0] [:0] [:0]
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby highinfidelity » 16 May 2013, 07:44

Forse il link non funziona, perche' mi ha reindirizzato a una lagna sanremese dove una tipa intonava una svalangata di stucchevoli gorgheggi alla Celine Dion facendo le solite mossettine con la mani, quei cliché che ti insegnano a Xfactor. [:-I]

Per un attimo m'e' sembrato di essere sul Titanic. Mah.

Se invece per caso il brano era veramente quello, il paragone con Gabriel e Collins era una provocazione che non sono riuscito a cogliere? [:-I]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 16 May 2013, 09:47

E' evidente che tu non ci sia riuscito. [&:-S]

Nessuna provocazione. Mi sto buttando in un ginepraio... [:-I]
Vedi Caro Amico mio, se posso permettermi con molta serenita ed educazione, cantare è qualcosa che va al di la del mettersi in testa una maschera da volpe o vestirsi da donna ululando alla luna cercando di ritrovare il proprio pene da qualche parte nascosto in una gabbia eccetera. Significa emozionare. Ovvio: poi ognuno trae emozioni da ciò che ritiene congruo. C'è chi ama D'alessio, chi Pausini eccetera. Non disdegno nulla, e rispetto le scelte di tutti.
Se la voce di Lara Fabian non ti emoziona, se la sua capacità di controllare la voce, la sua estensione, la sua interpretazione, se da tutto ciò non ricavi un po' di emozione e non ti senti di far parte di un Disegno che va al di là delle apparenza; se la musica di Albinoni, non ti avvicina alla parte più intima del sentimento di appartenenza alla Specie Umana, beh detto con il massimo rispetto e simpatia, continua ad ascoltare In the cage e accontentati. (Certo, è un bell' accontentarsi, certo.) Siamo nel Forum dei Genesis. Ma la musica non finisce li dove Peter Gabriel segna un confine, non si limita ai Genesis, agli immensi Genesis per essere chiari. Va oltre. Esistono milioni di Artisti che potrebbero inzupparsi nel latte tutto il mastodontico lavoro dei genesis in una sola mattinata. Interpreti straordinari, Pianisti, Violoncellisti, cantanti, eccetera gente che ammalia nicchie di persone magari numericamente più modeste di quelle che si presentano agli eventi Pop; Artisti in grado di far esplodere una sala da concerto riempiendola di note ed emozioni.
X factor, non lo guardo non per scelta ma perchè non ho Sky. Ma da li sono uscite alcune delle voci più interessanti degli ultimi anni. Un po' meno peggio di Amici tutto sommato.
Spero di averti trasmesso il tono pacato, e rispettoso. Non desidero in alcun modo contrariarti o apparire impertinente.
La mia era e voleva essere solo una segnalazione, un invito ad andare anche oltre per trovare alternative interessanti o qualcosa per cui emozionarsi. In fondo io sono un sempliciotto che ascolta musica. Tutta.
Un saluto cordiale
Last edited by pino lettieri on 16 May 2013, 13:01, edited 1 time in total.
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby highinfidelity » 16 May 2013, 09:59

Contrariarmi? Ma figurati: se ti piace questa musica ascoltala pure! [;)]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Zeppelin » 16 May 2013, 22:46

Ci sarebbero moltissime cose da dire, ma tenterò di limitarmi per non tediare. Anzi, mettiamo due o tre punti, tanto per organizzare al meglio il discorso.

1) Playback da paura, anzitutto!! Una tipica canzoncina, troppo canzoncina, con arrangiamenti anni '80 a dir poco stucchevoli, una semi-gnocca che, oltre ad avere un'impostazione troppo "clichéttosa" (oh cacchio!! Ma fanno tutti le stesse cose!!!) ha sicuramente una voce portentosa. Ma chi non ce l'ha al giorno d'oggi?? Emma Marrone, la Amoroso etc. hanno tutti bellissime voci, con estensione e controllo assolutamente perfetti. Magari posso anche concedere che la Fabian abbia qualcosina in più, ma è sempre la stessa minestra. A parer mio, la voce di Shadow of the Hierophant della Oldfield era qualcosa di molto più emozionante, senza chiamare in causa la famosissima The great gig in the sky.
Quello che voglio dire è che con la diffusione dei talent show ci siamo imbattuti in miriadi di voci assolutamente complete, bellissime e controllate, ma che, in realtà, non nascondono un vero talento. Quest'ultimo non fa riferimento solo e soltanto agli aggettivi qui sopra scritti, ma dev'essere coadiuvato anche da un particolare tono di voce (Gabriel ne è un esempio: non ha una grande voce, visto che uno come Ronnie James Dio, sulla carta, è ben più bravo, ma ha, invece, una voce particolare), da un certo modo di utilizzare le corde vocali, dal gioco di note ecc. Faccio una fatica oscena nel descrivere ciò che voglio dire, perché ciò che intendo è più che altro una sensazione "a pelle" che "sento" (nel senso di "to feel" e non di "to hear") quando ascolto un determinato cantante. Per esemplificare: Robert Plant. Plant è un assoluto genio del canto, ma non perché ha quella voce pseudo-femminile (quella è una prerogativa contingente), bensì perché generalmente se ne frega altamente dell'andamento delle note suonate dagli strumenti, proponendo un cantato assolutamente originale che allo stesso tempo risulta essere plastico, cioè adattabile alla musica che sta in sottofondo. Le cantanti come la Fabian, invece, seguono sempre e pedissequamente un ben determinato modo di cantare che, in fin dei conti, ritroviamo in tutte le cantanti che escono da Amici. Il fatto è che non nascono più cantanti, ma vengono creati esecutori di stereotipi canori. Questo è il motivo per il quale non apprezzo in toto gruppi come Elio e le storie tese. Bravissimi, anche divertenti (ma Zappa ha insegnato loro TUTTO), ma sono degli esecutori impeccabili, tecnici degli strumenti. Io voglio sentire strumentisti, non burocrati della musica. E cavolo se si sente la differenza!!! Collins è un batterista coi fiocchi, ma dubito fortemente che possa essere preso a modello o studiato nei conservatori. Basta leggere su Revelation ciò che Bruford dice di Collins. Insomma, se della Fabian possiamo analizzare il suo modo di cantare, con tanto di controllo della voce, estensione, ecc., dei musicisti che qui ho menzionato non ne potremmo mai fare un'analisi, semplicemente perché trascendono qualsivoglia tipo di allineamento, stereotipo o regola che sono, ormai, imposti ai musicisti che studiano.

2) Non mi è piaciuto il discorso che dice, più o meno, che cantare non è infilarsi la testa di volpe. Vero, hai ragione, ma non c'entra nulla col discorso. Gabriel ha semplicemente sfruttato il suo estro istrionico (notare l'allitterazione) e non ha supplito con la visione scenica la mancanza di voce. Una boutade del momento è stata trasformata in qualcosa di maggiormente impattante. Tutto qui. In un discorso del genere, questo richiamo ai travestimenti di Gabriel è fuorviante, ma anche capzioso.

3) Sì, concordo col fatto che vi sono musicisti che si mangerebbero i Genesis a colazione. Ma di certo esistono musicisti che, ai Genesis, fanno la proverbiale pippa. Dobbiamo forzatamente fare una gara a chi ce l'ha più lungo? No, anche perché, per restare in una metafora sessuale, vince chi, di fatto, lo sa usare meglio. Ti dirò Pino che a me, la musica classica, mi fa venire l'orticaria, così come le poesie di Baudelaire, Rimbaud e financo di Ungaretti. Però amo la letteratura. Devo forse convincere gli appassionati di poesia che il romanzo è migliore? Me ne guardo bene. Come nella vita di tutti i giorni, vi sarà sempre qualcuno più bravo di noi e qualcuno messo peggio. Vi saranno cose che ci faranno emozionare e cose che ci appariranno come stucchevoli. A me la voce della Fabian appare proprio stucchevole, un cliché già sentito e, come detto, è la solita minestra. Ciò che a noi piace, credo, deriva da come noi siamo strutturati a livello di essere. Tu "sei" così, io "sono" cosà e proprio in grazia di tale "così" e "cosà" apprezziamo o disprezziamo determinate cose. Ed è per questo che io mi accontento di In the Cage, anche se, dall'alto del nulla, critico chi si accontenta della Pausini.
Tuttavia, il discorso non deve vertere sulle sensibilità particolari, ma sul fatto che la Fabian, a mio parere, non è poi 'sto granché, proprio perché propone un tipo di musica che, per quanto sia interpretato con tutti i crismi, è sempre e soltanto lo stesso tipo di musica stereotipata in grado di far utilizzare alla cantante tutte le scale del mondo. Vorrei sentirla cantare qualcosa che non sia questo stereotipo da programma televisivo, generalmente presentato da Giletti in un afosa serata d'agosto su Rete 4. Se avessi dell'altro materiale che merita sottoponimelo pure, perché, per quanto mi riguarda, quello che ho sentito non merita un secondo ascolto.
D'agrande faro il scritore
Guardate qua!
User avatar
Zeppelin
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3459
Joined: 17 Jul 2006, 13:46
Location: Malé (TN)

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby chvfrc » 17 May 2013, 09:16

Zeppelin wrote:Questo è il motivo per il quale non apprezzo in toto gruppi come Elio e le storie tese. Bravissimi, anche divertenti (ma Zappa ha insegnato loro TUTTO), ma sono degli esecutori impeccabili, tecnici degli strumenti. Io voglio sentire strumentisti, non burocrati della musica. E cavolo se si sente la differenza!!!

concordo su molto di quello che dici, non tutto.
Una delle cose che secondo me partono da un concetto sbagliato, è quella sopra riportata.
Gli Elii sono degli ottimi musicisti e può piacere o non piacere il loro essere "esecutori impeccabili" (senza contare che Faso e Meyer sono dei jazzisti incredibili, quindi non meri esecutori, non so gli altri).
Ma a loro merito va soprattutto il fatto che riescono a imporsi musicalmente (e che musica!!!) in un momento in cui ci sono i dj che "suonano"... E soprattutto il fatto che i testi siano sempre (o quasi sempre) di una genialità IMMENSA! Che poi lo facesse già Zappa, sarà mica una colpa l'anagrafe... [;)]
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 17 May 2013, 09:42

@ Zeppelin

Buona esposizione del pensiero. Argomentato con pacatatezza e elevata destrezza linguistica.
Non sono l'Agente di Lara(ahi me...), e purtroppo non essendo un esperto, accolgo tue considerazioni.

P.S
Lara NON canta in Playback, ma su base.
P.S2
La canzone è un capolavoro della melodia barocca italiana di fine '600 che trova in Lara un'interprete assolutamente straordinaria.
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Thomas Eiselberg » 17 May 2013, 12:08

Se la suddetta Lara sarebbe la prova che Dio esiste allora divento Ateo [:D]

Non credo si trati di "accontentarsi" dei Genesis (anche perchè già solo mettere in piedi un paragone a me sa di eresia, ma tant'è) o dell'andare al di là dei suddetti (non credo che qui sul forum si ascoltino i Genesis dalla mattina alla sera, anzi io ascolto un po' tutti i generi musicali).

C'è pop e pop a mio avviso, non è che perchè uno fa pop deve essere discriminato, ma anche il pop devi saperlo fare, i Tears for fears, i The church, i Talk talk a mio avviso lo sapevano fare egregiamente, le varie Laura Pausini e company invece secondo me sviliscono questo genere, finendo per "cantare sempre la stessa canzone".

La suddetta Lara ha una bella voce (per me no, ma comuqnue...), ok, ma le canzoni? Paragoniamo una che "ha una bella voce" ai nostri che hanno composto musicalmente delle cose eccelse? (a parte il fatto che il paragone secondo me è forzatissimo).

Dai, non scherziamo, i gusti sono gusti, per carità (a me piace molto Billy idol), ma non addentriamoci in paragoni e affermazioni provocatorie e prive di fondamento (non mi sognerei mai di dire che Billy Idol è superiore ai Genesis e i Genesis sono un "accontentarsi").
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7471
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 17 May 2013, 12:47

Francamente non capisco e un po' comincia a seccarmi, il fatto che OGNI volta che faccio una considerazione, racconti una sensazione o esprima una opinione essa debba essere vissuta ed interpretata come una PROVOCAZIONE. E' possibile che dire cose in modo diretto senza troppi giri di parole, utilizzando un po' di concetti surrealistici in mezzo a considerazioni più concrete argomentate sulla base di emozioni personali, senza essere interpretato per forza come una Provocazione ?
Comprendo che in virtù del fatto che io non abbia sufficenti risorse per poter esprimere giudizi sul piano tecnicoartisticoproduttivoarrangiamentisticomelodicoritmicoarmonico, le mie opinioni possano essere NON inerranti; ma da qui a definire provocazioni le mie opinioni, mi sembra francamente un po' eccessivo.

Si fa per parlare, per passare un po' di tempo insieme; non per professare o pontificare. Quando uno dice "quello gioca da Dio" non significa né che giochi CON Dio né che gioca COME un Dio, ma più banalmente che "Gioca benissimo".
Se affermo "quella canta da Dio", esprimo un giudizio; non affermo che sia DIO. E ciò indipendentemente dal titolo del 3d: era un modo di dire, per condividere una forte emozione con chi fosse in grado di accoglierla; dove diavolo è finito il senso della realtà, o meglio quello dello humor? O debbo stare attento a non scrivere "DIO ESISTE. ASCOLTATE perchè potrei essere preso alla lettera ed essere accusato di eresia vilipendio, o di essere un bestemmiatore?

Alcuni di Voi, hanno evidentemente molta , moltissima più cultura ed esperienza, capacità intellettuali tali da poter permetteri giudizi dotti, e di profilo alto su un immensa lista di titoli, generi eccetera... Io mi limito a sostenere che Lara sia una grandissima interprete,

che i Genesis siano stati una grandissima band, che ce ne sono di migliori e di peggiori, che fanno musica bella e brutta, che a volte suonano bene e altre no, che quando fa freddo bisogna coprirsi e che mettere la mano nell'acqua bollente è una cosa stupida.
Come scrivere le ultime due righe qui su. Stupidaggini, ma meglio delle mie solite provocazioni. [/:-|] [/:-|] .
[:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(] [:(-(]
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Zeppelin » 17 May 2013, 12:55

chvfrc wrote:Ma a loro merito va soprattutto il fatto che riescono a imporsi musicalmente (e che musica!!!) in un momento in cui ci sono i dj che "suonano"... E soprattutto il fatto che i testi siano sempre (o quasi sempre) di una genialità IMMENSA! Che poi lo facesse già Zappa, sarà mica una colpa l'anagrafe... [;)]


D'accordissimo. Sono riusciti ad imporsi in Italia nonostante la marea di "Amici di XFactor" che si è ormai fatta largo nel panorama musicale nostrano. E riguardo a Zappa, il loro non è un demerito, ma semmai un merito. Il fatto è che ci sono tanti ragazzi che dicono "Gli Elii sono divertentissimi, fanno ridere, geniali", quando non sanno che 20 anni prima Zappa aveva già proposto cose del genere. Non me la prendo con gli Elii da questo punto di vista (anzi, il loro è un merito), ma piuttosto con l'ottusità assolutamente giustificata dei loro fan.
Per quanto riguarda le loro capacità dico che nelle canzoni degli Elii non c'è quello che trovo nei Genesis. Qui entro in un discorso che è a me stesso inspiegabile. Lo sento, ma non lo riesco a spiegare. Faso sarà anche un jazzista da paura, ma quando suona mi risulta freddo, troppo bravo e me lo vedo con quel basso ad altezza mento con 6 milioni di corde. Rutherford, che non era un bassista, fa cose impressionanti col basso, molto più belle, a mio avviso, di quelle che realizza Faso.

pino lettieri wrote:@ Zeppelin

Buona esposizione del pensiero. Argomentato con pacatatezza e elevata destrezza linguistica.
Non sono l'Agente di Lara(ahi me...), e purtroppo non essendo un esperto, accolgo tue considerazioni.

P.S
Lara NON canta in Playback, ma su base.


Grazie Pino. Non voglio assolutamente convincerti o mostrarti che sei in errore (perché tu esprimi un pensiero che è condivisibile o non condivisibile, ma non errato in sé, ci mancherebbe), ma ho semplicemente mostrato il mio pensiero.
E comunque, soprattutto alla fine, la Fabian mi sembra sia in playback. Ma posso anche sbagliarmi. Ma in fin dei conti, chi se ne frega, ogni tanto il playback serve per ottimizzare tempi e per venire incontro alle necessità degli organizzatori di un festival o che altro.
D'agrande faro il scritore
Guardate qua!
User avatar
Zeppelin
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3459
Joined: 17 Jul 2006, 13:46
Location: Malé (TN)

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby chvfrc » 17 May 2013, 13:08

pino lettieri wrote:Si fa per parlare, per passare un po' di tempo insieme; non per professare o pontificare.

[;)]
sugli Elii, invece, aggiungo che, il fatto che molti non conoscano Zappa a fondo, è ovviamente legato all'anagrafe, alla mancanza di voglia/tempo di informarsi, all'ottusità, alla lingua (per noi italiani, soprattutto, lo humor in inglese è spesso molto difficile da comprendere a meno che non si conosca la lingua molto bene). Ma allo stesso tempo molti hanno scoperto Zappa proprio grazie agli Elii (io, ad es.): ricordo, a caso, un concerto al lingotto di Torino anni fa dove suonarono SOLO pezzi di Zappa [;)]
Faso, beh, è un jazzista. Fa molte note, ma per quanto sono sempre riuscito a sentire io, mai una di troppo o fuoriluogo con gli Elii. Rispetto a Mike, 2 modi di suonare completamente diversi, difficile paragonarli, anche e soprattutto perchè 2 linee di basso che vanno a completare pezzi che richiedono cose completamente diverse...
ma quando serve, mi sembra che Faso suoni proprio come Mike [:D]
http://www.youtube.com/watch?v=U6I2r-2RWzI
User avatar
chvfrc
Lamb
Lamb
 
Posts: 1937
Joined: 09 Sep 2010, 06:42
Location: Fossano (CN)

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Thomas Eiselberg » 17 May 2013, 13:14

pino lettieri wrote:Francamente non capisco e un po' comincia a seccarmi, il fatto che OGNI volta che faccio una considerazione, racconti una sensazione o esprima una opinione essa debba essere vissuta ed interpretata come una PROVOCAZIONE. E' possibile che dire cose in modo diretto senza troppi giri di parole, utilizzando un po' di concetti surrealistici in mezzo a considerazioni più concrete argomentate sulla base di emozioni personali, senza essere interpretato per forza come una Provocazione ?


Guarda, riscrivo quello che ho scritto in un altro post, magari non mi sono spiegato bene.

Se tu mi dici che ci sono decine o centinaia di artisti che hanno composto musica migliore di quella dei Genesis, che i Genesis non erano perfetti, che certe cose ti fanno storcere il naso non ho nulla da replicare, i gusti sono gusti, ognuno ha una sua opinione e tu esprimi la tua.

Se invece scrivi:

"cantare è qualcosa che va al di la del mettersi in testa una maschera da volpe o vestirsi da donna ululando alla luna cercando di ritrovare il proprio pene da qualche parte nascosto in una gabbia eccetera"

"Esistono milioni di Artisti che potrebbero inzupparsi nel latte tutto il mastodontico lavoro dei genesis in una sola mattinata"


Come posso non giudicarle una provocazione? [:-I]

Se l'avesse scritto uno che non conosce i Genesis, che li detesta o che li conosce per sentito dire ci starebbe, ma uno che dice di amarli e ci fa anche delle cover (belle tra l'altro) e poi scrive una frase come quelle che hai scritto tu cosa fa se non provocare? Io parto dal presupposto che tu adori i Genesis, se poi mi dici che ci sono milioni di artisti migliori o che Lara è superiore ammetti che uno possa restarci perplesso? [:-I]

Come ho già scritto altrove, se mi iscrivo su un forum dei Pink Floyd e dico che li adoro e che li coverizzo pure, e poi dico che però "in fondo sono un gruppettino con scarsa tecnica che sognava maiali volanti e delirava su guerre fatte di muri", che ci sono milioni di artisti migliori di loro, secondo te cosa mi rispondono? Che ho ragione? Che condividono il mio pensiero? Che sono coerente? O piuttosto mi rispondono che ho fatto una provocazione? [:-I]

Fare provocazioni non è un crimine, ognuno può scrivere quello che vuole, ma se uno utilizza frasi provocatorie non può aspettarsi che risposte provocatorie: se vado sul forum degli Yes e scrivo che mi piacciono però in fondo sono un gruppettino come tanti e che fanno pena, me la vado a cercare. [;)]

Ti piace questa Lara? Ok, perchè screditare i genesis facendo paragoni insulsi per esaltare la prima?

Non ci guardiamo di persona, il tramite è uno schermo, se faccio affermazioni "forti" mi devo aspettare risposte forti [;)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7471
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 17 May 2013, 14:08

Provocazioni forti...
Quando dico che i Genesis sono IMMENSI, invece cos'è, adulazione?
Io li coverizzo e ne sono non solo un fansma un profondissimo conoscitore ed è per questo che mi permetto anche di criticarli.
Spesso lo faccio paragonando brani di loro stessi, e a volte accostandoli ad altri artisti ma quando ciò accade le argomentazioni che porto, sono per lo meno evinte da un minimo di esperienza personale.
Tra bambini se uno dice all'altro "la mia bici è più bella della tua", comprendo, ci si può rimanere male e sentirsi provocati. Ma che in un Forum in cui scrivono Persone di indiscusso valore intellettuale il NON poter criticare ( nel senso più alto del termine) la Componente fondamentale dello stesso, questo sì, mi lascia un po' perplesso. Cioè è vietato fare considerazioni sui genesis che non siano tipo: "belli, bravissimi, intellettualmente eccelsi, strepitosi musicisti, immensi compositori eccetera?" pena essere tacciati di essere provocatori anche solo se ti permetti di affermare che "sì, sono bravissimi" , ma anche (in estrema sintesi del mio pensiero...chissà se ci riesco...) "che la bravura siaSPESSO interpretata come la somma di vari componenti e che essa può essere anche e perchè no? valutata analizzando i diversi elementi che la rendono visibile e/o percepibile come tale; e soprattutto che tutto ciò potrebbe indurre ad evidenziare anche la presenza nel contesto che "la dovrebbe deterinare" di fattori artifizi eccetera che con essa magari c'entrano poco come ad esempio gli aspetti spettacolaristici, scenografici eccetera che PUR contribuendo in via semantica alla formazione dell'immagine che tutti noi abbiamo ad esempio dei G, infondo se ci pensiamo bene, potrebbero essere elementi di puro supporto a complemento di un progetto visivo/musicale anche se NON fondamentali per decretarne l'effettiva sussistenza.
In volgare:
Lara, canta su una base; in modo perfetto, intonata, un brano di grande spessore, senza fuochi d'artificio, mega effettispeciali, o teste di volpe in testa, e riesce ad emozionarmi.
La stessa cosa mi succede quando sento o vedo quello con la testa di volpe che canta sul palco 30 anni fa.
Dov'è lo scandalo se affermo che tra le due esibizioni c'è una differenza di capacità tecniche? E' così strano dire che NEL CONTESTO specifico, entrambe le esibizioni possono generare emozione ma che l'una a dispetto dell'altro, NON mette in scena nulla che non se stessa, mentre l'altro ha bisogno di abbellire la propria performance per ottenere un risultato più o meno analogo?
NON AFFERMO CHE FACCIA SCHIFO. Quando dico che nel mondo ci sono milioni di Artisti che potrebbero inzupparsi nel latte l'universo mondo dei genesis, NON dico che i genesis facciano schifo con l'obiettivo di PROVOCARE i fruitori dello stesso Forum su cui scrivo, affermo contestualizzando il mio pensiero, una sacrosanta verità che vuole soltanto rimettere in carreggiata le cose riconducendo su binari un po' più orientati all'oggettività qualcosa che da sempre è drogata dalla soggettività. I Genesis, sono bravi, bravissimi.
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby highinfidelity » 17 May 2013, 14:36

E allora sara' una questione d'opinioni personali, figlio mio, che ti devo dire? [:-j]

Per me si': se prima scrivi che i Genesis per te sono IMMENSI (tutto maiuscolo addirittura), e un attimo dopo che il mondo e' pieno d'artisti che se li inzuppano nel latte, per me le questioni sono due: o sei una banderuola al vento che non ha un'opinione propria, o stai usando una provocazione bella e buona come artificio retorico. Indiscutibilmente. E vedo che anche tutti gli altri sono d'accordo.

Che qui non si possano criticare i Genesis, perdonami la franchezza, e' proprio una sciocchezza madornale. Leggiti solo la "recensione" (chiamiamola cosi', in realta' e' un'impietosa stroncatura) di Duke of Mar, e anche mia, sull'ultimo "capolavorone" in studio con orchestra di Peter Gabriel e renditene conto da solo.

Per il resto, se tu veramente ritieni accostabile ai massimi capolavori del rock progressivo la canzone che hai appena postato, cosa vuoi che ti dica... Amen. [':-|] C'e' chi al progressive ha preferito il punk... ne abbiamo gia' viste di peggio e siamo sempre sopravvissuti. [/:-|]

Riguardo le doti di questa Lara... boh. Il timbro, come anche a Thomas, a me non dice nulla di particolare. Come estensione, non mi son messo li' col diapason per cui potrei sbagliare (mai avuto neanche alla lontana il perfect pitch), pero' non mi sembra proprio eccezionale... Cosi' a orecchio direi un contralto leggero o un mezzo soprano al massimo. Come interpretazione: scolastica alla n-sima potenza, addirittura imbarazzante. Come controllo della voce, bravina, molto scolastica, impostata, ha studiato bene la lezione. Se proprio devo dire, nel campo delle vocalita' acrobatiche le preferisco di gran lunga la nostrana Giorgia, che pure interpreta un genere che mi fa venire il latte ai gomiti. In ambito internazionale l'elenco sarebbe sterminato. Insomma: non mi dice proprio niente.

Se a te invece piace, bon... fine. C'e' bisogno di andare a scrivere che i Genesis se li inzuppano nel latte sul forum dei Genesis? [:-j]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby TheKnife95 » 17 May 2013, 15:30

Onestamente nemmeno a me fa impazzire Lara Fabian. Certamente sa cantare, è indubbio questo, ma per me lo fa in un modo troppo impostato e scolastico. Ecco, a mio modestissimo parere, Adagio è un esercizio canoro e come tale non mi comunica nulla.
Ad esempio una cantante come Antonella Ruggiero (per me, la miglior cantante italiana di sempre) mi emoziona molto di più, sia durante la sua carriera coi Matia Bazar che solista. In particolare, mi fanno impazzire due suoi pezzi:
1) http://www.youtube.com/watch?v=D25DecwUG5Q (Matia Bazar - Cavallo Bianco)
2) http://www.youtube.com/watch?v=--TvO6qOHP0 (Matia Bazar - Non Mi Fermare)
A volte, la migliore musica è il silenzio... diciamo.
User avatar
TheKnife95
Revelator
Revelator
 
Posts: 29
Joined: 10 Apr 2013, 15:35
Location: Taranto

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 17 May 2013, 16:18

Ovviamente sono daccordissimo con The Knife.

Invece trovo piuttosto frustrante il fatto che in questo spazio, L'ultima spiaggia ci siano puntati dei fucili pronti a sparare sul primo che si permette NON di dissentire o di sputare addosso ai genesis, ma semplicemente di affermare cose di una banalità assoluta come quelle che ho scritto io. Che i genesis siano bravi non è in discussione. Ho detto e ribadisco che nell'universo mondo musicale ci sono milioni di Artisti che se li inzuppano nel latte. Se è lesa maestà, chiedo umilmente scusa. Ma dire che questa frase sia una provocazione è un cattivaria bella e buona perpetrata verso un utente non proprio di primo pelo che non è ad uso dire o fare provocazioni vere, ma che cerca di alimentare delle discussioni che possono anche non essere per forza farina dello stesso sacco. E' incredibile come in modo quasi infantile vi state arrovellando il cervello per colpirmi dicendo che "dire quelle cose nel forum dei genesis è non proprio una cosa buona" Ripeto, forse alle elemetari una simile precauzione poteva anche starci. Ma a 52 anni suonati (suonati nel senso musicale, caro "figlio mio" e a circa quaranta di professione in ambito musicale, ritengo di aver maturato quella piccola modesta competenza che occorre per poter esprimere una opinione. Se poi i genesis NON si possono schernire, non ci si può scherzare sopra, e tra di noi non si riesce a prendersi un po' meno sul serio, se non è consentito esprimersi anche con termini surrealistici ma soprattutto NON si devonocriticare (in senso alto del termine) i Genesis, beh...ora lo so. Io non ho offeso nessuno di voi, non era mia intenzione offendere la sensibilità di alcuno affermando che nel mondo ci sono milioni di Artisti che potrebbero inzupparsi nel latte i genesis. Invece vengo descritto come un provocatore. Non mi irrigidisco se qualcuno rivolgendosi a me dice "figlio mio" che ti devo dire, perchè è UN MODO DI DIRE. Quindi si può usare termini diciamo poco ortodossi? Io sostengo con forza che i Genesis siano IMMENSI. Ma posso (anche) dire che ci sono milioni di Artisti forse anche molto più bravi di loro utilizzando una metafora o un modo di dire? Indico la luna e tu guardi il mio dito. svilisci il contenuto di ciò che ho scritto riducendolo a qualche considerazione sulle caratteristiche vocali, sulla capacita scolastica eccetera, ridicolizzando il mio pensiero: non mi tange, tranquillo. In questo ambito credimi, ne so più di te, INDISCUTIBILMENTE. tranquillo.
Mi fa specie rilevare che di tutto ciò che ho scritto nella tua analisi emerga solo ciò che ti irrigidisce e non il pensiero che ho cercato di esprimere; sostieni che anche TUTTI gli altri sono daccordo e che qui tutti la pensino come te. Tutti? Peccato, sigificherebbe che non hanno un loro punto di vista e che le loro bandiere sventolano in un unica direzione, la tua per non contrariarti pena "sei un provocatore", dai...: allora a che serve un Forum? Solo per dire "che bravi che belli che musica, che meraviglia" ? Certo anche questo, ci mancherebbe ma o siamo tutti lobotomizzati oppure se fosse ancora possibile si dovrebbe poter discutere e dire la propria opinione senza il timore di venir tacciato di essere un Provocatore a tutto tondo dopo anni di post più o meno accettabili solo perchè per alimentare una discussione ho utilizzato delle frasi di uso comune, ma siccome sono a casa tua, ti chiedo scusa se mi sono permesso di contrariarti , caro Papà.
Tuo figlio,
Pino.
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Thomas Eiselberg » 17 May 2013, 19:28

pino lettieri wrote:"Cioè è vietato fare considerazioni sui genesis che non siano tipo: "belli, bravissimi, intellettualmente eccelsi, strepitosi musicisti, immensi compositori eccetera?" pena essere tacciati di essere provocatori anche solo se ti permetti di affermare che "sì, sono bravissimi" , ma anche (in estrema sintesi del mio pensiero...chissà se ci riesco...) "che la bravura siaSPESSO interpretata come la somma di vari componenti e che essa può essere anche e perchè no? valutata analizzando i diversi elementi che la rendono visibile e/o percepibile come tale...


Scusa, ma comincio a pensare che non leggi in maniera approfondita i miei post o quello degli altri: qualcuno ha detto che non si possono criticare i Genesis? Qualcuno ha detto che critica=provocazione? [:-I]

Non mi sembra.
se hai avuto questa impressione ti assicuro che non è così, ho detto che certe frasi forti chiamano altre risposte forti: se su un forum dedicato ai Genesis dico che ci sono milioni (e ribadisco milioni) di artisti che ai Genesis neanche li guardano in faccia come bravura, non sto "criticando" ma sto dicendo una cosa non coerente, o li amo e li apprezzo o ci sono milioni di gruppi migliori (e quindi i Genesis fanno schifo, o è una cosa o l'altra).

Ognuno la può pensare come gli pare e piace, ma a mio avviso dovrebbe quantomeno essere coerente con quanto dice, tutto qua. [;)]

pino lettieri wrote:Dov'è lo scandalo se affermo che tra le due esibizioni c'è una differenza di capacità tecniche? E' così strano dire che NEL CONTESTO specifico, entrambe le esibizioni possono generare emozione ma che l'una a dispetto dell'altro, NON mette in scena nulla che non se stessa, mentre l'altro ha bisogno di abbellire la propria performance per ottenere un risultato più o meno analogo?


Nessuno scandalo, se tu avessi detto queste testuali parole non ci sarebbe stato nulla da ridire, ma non hai detto questo, tutto qua [;)]

pino lettieri wrote:NON AFFERMO CHE FACCIA SCHIFO. Quando dico che nel mondo ci sono milioni di Artisti che potrebbero inzupparsi nel latte l'universo mondo dei genesis, NON dico che i genesis facciano schifo con l'obiettivo di PROVOCARE i fruitori dello stesso Forum su cui scrivo, affermo contestualizzando il mio pensiero, una sacrosanta verità che vuole soltanto rimettere in carreggiata le cose riconducendo su binari un po' più orientati all'oggettività qualcosa che da sempre è drogata dalla soggettività. I Genesis, sono bravi, bravissimi.


E' oggettivo dire che ci sono milioni di artisti che potrebbero inzupparsi nel latte l'universo mondo dei Genesis?

Milioni? [:-I]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7471
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Thomas Eiselberg » 17 May 2013, 19:40

pino lettieri wrote:
Che i genesis siano bravi non è in discussione. Ho detto e ribadisco che nell'universo mondo musicale ci sono milioni di Artisti che se li inzuppano nel latte.


Milioni equivale a dire pure Nino D'Angelo, Gigi D'alessio, Giggino il puzzone, un milione è un numero immenso [;)]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7471
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 17 May 2013, 23:46

thomas, sei furbo. dici, tiri il sasso e poi nascondi la mano. chi é dotato di cervello e non segue come pecore il resto del gregge, potrá valutare chi dice che cosa, chi provoca e chi no.

fortunatamente i post sono tutti li a dispsizione di tutti.
io sarei un denigratore, provocatore, e chissa cos altro...
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Zeppelin » 18 May 2013, 01:41

No Pino, non prenderla così. Il fatto è che qui ci stiamo facendo tutti prendere un po' la mano e, effettivamente, ciò non è bello. Stiamo entrando in un circolo vizioso in cui, tra un po', ci si offenderà senza soluzione di continuità.
Ho notato che hai accettato il mio delirante e prolisso post e dunque mi baserò su quello per poter edificare una comunicazione produttiva. Guardiamo il punto 2, forse il vero nocciolo del problema. E' chiaro che hai usato, secondo me, toni troppo forti. Dire che "cantare non vuol dire infilarsi una testa di volpe" potrebbe essere letto da molti non tanto come una provocazione, ma almeno come un'esagerazione priva di fondamento. High ti ha scritto che a lui, la Fabian, non piace. E tu hai risposto che "cantare non vuol dire infilarsi una testa di volpe" e che deve "accontentarsi di In the cage". Se fosse stato rivolto a me avrei pensato che tu mi reputassi come uno che è limitato (perché deve accontentarsi di un solo gruppo e stile musicale e non riesce a capire la bravura della Fabian) e che ascolta solo Gabriel perché ha avuto la genialata di ficcarsi una volpe in testa. Sicuramente non ne sarei stato felice e credo che tu stia vivendo la stessa cosa, visto che pare che tutti ce l'abbiano con te. Il fatto è che il tuo discorso, prima di poter essere definito come provocatorio (se provocatorio lo è, ma non sta a me dirlo), è, come già detto, capzioso. Esattamente nella misura in cui tu valuti l'ultimo post di Thomas (furbo, lo definisci). Non voglio dire che la risposta che tu hai dato a High sia errata, mal posta o offensiva. Ma è quanto meno sofistica. Se uno critica una cosa che tu apprezzi (oltre a dirti "Pace, fregatene, discuti"), tu non puoi, obiettivamente, rispondergli sostenendo la tesi della testa di volpe, perché 1) ammanti l'arte gabrielliana di faciloneria, mero impatto scenografico e boutade fine a se stessa; 2) giudichi High come uno che si fa abbindolare da una semplice maschera e che non si rende ben conto di come i Genesis suonano. Guarda caso la paura che gli stessi Genesis provarono nel momento in cui le scenografie di Gabriel presero sempre più piede e i musicisti ebbero paura che la musica passasse in secondo piano. Sono sicuro che tu non hai voluto dire tutto questo, ma io ho semplicemente riassunto ciò che uno, leggendoti, potrebbe pensare. Qui sappiamo tutti benissimo che Gabriel ha una bellissima voce e che i Genesis sono stati dei mostri sacri della musica. Il tutto al di là delle scenografie. Quelle erano un valore aggiunto, ma quanti di noi, Musical Box a parte, hanno potuto vedere i veri Genesis in azione? Pochissimi! E infatti li conosciamo e li amiamo solo a partire dalla loro discografia, che le teste di volpe non ce le mostra!! Dunque, sappiamo bene che Gabriel è bravo di suo e non solo perché s'è ficcato una testa di volpe sul capo. Solo le ragazzine che ascoltano le boy-band reputano queste ultime brave perché i loro componenti sono esteticamente belli.
E proprio per questi motivi, ma soprattutto anche per via del nostro itinerario esperienziale-musicale, che noi ci emozioniamo con determinati tipi di musica. E francamente posso dire che sappiamo quello che vogliamo! Ossia non vogliamo voci impostate, scolastiche o supermegaiper controllate. Vogliamo la voce stentata di Gabriel. Ma ciò non significa che noi disprezziamo i tuoi piaceri, le tue emozioni o le cose che provocano in te piacere e/o emozione. Quelli sono fatti tuoi personali che, giustamente, hai voluto condividere. E' il bello del mondo. Trovare una persona che condivide le nostre passioni è una cosa emozionante. Ma se non troviamo riscontro, non possiamo mica dire che quella persona deve "accontentarsi" oppure che "cantare non è infilarsi una testa di volpe". Anzi, la capziosità del tuo scritto sta proprio nel fatto che non hai trovato riscontro e ti sei arrampicato sugli specchi non per convincere Marco che la Fabian è brava, quanto per poter fargli capire che lui, alla genialità della Fabian, non ci arriva, ma che anzi deve accontentarsi di In The Cage e che si fa attrarre dalle teste di volpe. Solo perché questo è uno spazio Genesis-centrico. Anzi, mi sono stupito che Marco non abbia risposto proprio riguardo alle teste di volpe e al vestito da donna.
Voglio dire che secondo me hai usato già da subito toni forti, benché Marco abbia sicuramente stroncato di netto qualcosa che a te piace. Ma mentre Marco ha detto che la Fabian non gli piaceva precisandone i motivi, tu hai caricato da subito il discorso in maniera negativa. Rileggendoti, sembra veramente che reputi coloro i quali non ascoltano la Fabian come dei lobotomizzati che ascoltano un tizio col vestito da donna. A me spiace scrivere post del genere, perché non voglio essere il ventenne che cazzia il cinquantenne. Ma adoro la chiarezza, la limpidezza e l'essere corretti verso se stessi e gli altri. Allo stesso tempo, però, non mi piace che un utente del forum venga messo alla berlina di fronte a tutti (tutti? massimo 10 persone che interagiscono giornalmente e virtuosamente con te) con post di questo tipo. Fa proprio male. Ma se l'utente in questione si sente vittima, a ragione o torto non so, mi piacerebbe che almeno si assuma le sue responsabilità, perché, lo ripeto per la milionesima volta, a noi Gabriel piace per la sua voce ascoltata su dischi e non per via della sua, ormai maledetta, testa di c...volpe. [:D]
D'agrande faro il scritore
Guardate qua!
User avatar
Zeppelin
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3459
Joined: 17 Jul 2006, 13:46
Location: Malé (TN)

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby pino lettieri » 18 May 2013, 13:00

é evidente che non ci capiamo.
se mi conosceste almeno un po, se foste in gado di andare un millimetro al di la del vostro ego, forse comprendereste che non sono ció che volete vedere per forza. non vale la pena tentare di spiegare vista l ottusitá con cui ci si ostina ad interpretare i miei post. ti ringrazio per il fraterno rimbrotto,ma sono stufo di dovermi difendere.
cosí come sono sato accolto in casa vostra,me ne vado ringraziandovi per l ospitalitá; sono certo che da ora in poi le discussioni saranno piú serene e piene di spunti, curiositá e soprattutto, non ci sará nessun provocatore fastidioso, capzioso eccetera ....vi saluto.

desidero che il mio account venga definitivamente cancellato.


Pino Lettieri
www.pinolettieri.it
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby Salmacis » 18 May 2013, 13:09

Mi vedo costretta a intervenire e sedare gli animi [:)]
Ragazzi, non è necessario tutto questo, credetemi. Vi siete fraintesi, sono sicura che si possa andare avanti in tranquillità. Pino, ti invito a riconsiderare la tua scelta. Vorrei soprattutto ricordarti (attenzione, pubblicità occulta [:D] ) che ho iniziato quelle traduzioni spinta da te, sicuro di non volerci fare un giretto? [;)]

Peace and love [:)]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: DIO esiste. Ascoltate.

Postby aorlansky60 » 27 May 2013, 13:27

chvfrc ha scritto :

"Gli Elii sono degli ottimi musicisti"

questo è innegabile.


"e può piacere o non piacere il loro essere «esecutori impeccabili»"

su questo è chiaro che posso parlare solo per me, ma di solito mi affascina la padronanza tecnica ad uno strumento musicale, specie quando non è solo fine a se stessa e riesce ad esprimersi attraverso metriche armoniche che mi piacciono (jazz - fusion - pop - rock).


"Ma a loro merito va soprattutto il fatto che riescono a imporsi musicalmente (e che musica!!!) in un momento in cui ci sono i dj che "suonano"... E soprattutto il fatto che i testi siano sempre (o quasi sempre) di una genialità IMMENSA! Che poi lo facesse già Zappa, sarà mica una colpa l'anagrafe..."

una colpa no di certo, ma questo risalta ulteriormente, a mio avviso, l'unicità dell'importanza di F.ZAPPA per la musica del '900; è stato il primo in assoluto a fare e proporre certe cose (già dagli anni 60) realizzandole con un tocco di genio assoluto.

Per quanto riguarda il mio punto di vista sull'argomento iniziale del topic, sorry, ma (come al solito [:-!] ) mi è impossibile visualizzare il link...
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy


Return to L'ultima spiaggia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron