Anche Robin ci lascia...

Volete parlare d'attualita', di sport o di argomenti che non hanno a che fare con i Genesis? Fatelo qui. Educazione e basso profilo sono obbligatori.

Anche Robin ci lascia...

Postby Salmacis » 12 Aug 2014, 09:51

http://www.repubblica.it/spettacoli/201 ... -93603614/

[V] [V] [V] [V] [V] [V] [V] [V] [V] [V]

Ciao, mio capitano. Fai risuonare il tuo barbarico yawp sopra i tetti del mondo.
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby 11mo Conte di Mar » 12 Aug 2014, 10:04

Notizia tristissima.
attore che ho apprezzato in molte delle sue diverse forme.
Fai fatica a comprendere la depressione in chi ha fama e successo, ma evidentemente gli aspetti sono slegati.
Aveva presentato i nostri nel 2007 al VH1 Rock Honors.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 850
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Thomas Eiselberg » 12 Aug 2014, 11:12

[:.-(]

Dispiaciutissimo. Non si contano i suoi film che adoro.

Ricordo che Phil recitò (in una piccola parte) nel film Hook, che ho sempre trovato sottovalutato.
Attore straordinario, capace di passare dal serio al drammatico con grande naturalezza, ma soprattutto aveva una faccia che ispirava immediatamente simpatia, un po' come Collins.
Notizia che mi ha rattristato molto, anche per le "modalità".

R.I.P.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Duke59 » 12 Aug 2014, 12:59

Un grande, simpatico attore; un uomo con mille problemi irrisolti.

Dietro quella maschera sempre sorridente e un poco sopra le righe chissà quali tormenti psicologici si nascondevano.

Sembra proprio vero che i comici siano in realtà le persone più tristi della Terra.

Recentemente un mio caro amico, famoso per la sua simpatia e la sua esuberanza, un amico dotato di carisma e amato da tutti quelli che lo conoscevano, un amico che fu mio compagno di scuola alle superiori e che per diversi anni divenne il cantante del gruppo rock in cui suonavo, ebbene quell'amico così brillante e carismatico è emigrato dall'Italia dopo aver perso il lavoro e poi - all'età di 53 anni - ha deciso di farla finita in quel di Bangkok nell'Aprile di quest'anno.

Un gesto per me del tutto incomprensibile, data la sua apparente abilità nel gestire le cose e ironia nel vivere.
Anche nelle ultime comunicazioni da lui avute con la famiglia e gli amici, aveva solo accennato a qualche difficoltà senza mai chiedere aiuto a nessuno. Probabilmente un po' per orgoglio e un po' per la depressione che evidentemente lo aveva colto.

A volte è difficile capire cosa si possa nascondere dietro una maschera sorridente e brillante.

Nel caso di un artista famoso, la cui maschera diventa famigliare a milioni se non miliardi di persone, a volte la persona dietro la maschera finisce per scomparire, salvo poi riapparire in tutta la sua drammaticità in momenti tragici come questo.

Me lo ricordo ancora nel video di "Don't worry. Be happy." Un ricordo dissonante, alla luce di quanto accaduto.

R.I.P. Robin.
Duke59
Lamb
Lamb
 
Posts: 1097
Joined: 28 Oct 2005, 16:26
Location: Italy

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Thomas Eiselberg » 12 Aug 2014, 13:14

Image.
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Betelgeuse » 12 Aug 2014, 16:58

Sono triste e incredulo per questa notizia.
Ho visto effettivamente pochi suoi film, ma questi mi sono bastati per capire l'eclettismo di questo artista.
Era quello che si dice un attore completo.
Betelgeuse
Lamb
Lamb
 
Posts: 2733
Joined: 24 Feb 2008, 13:58

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby pino lettieri » 14 Aug 2014, 16:31

grande personaggio....
pino lettieri
Lamb
Lamb
 
Posts: 1197
Joined: 11 Sep 2009, 12:35
Location: Italy

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby stevie » 15 Aug 2014, 08:42

A quanto pare aveva il morbo di Parkinson...

Il mio primo ricordo è legato alla mia infanzia, e al telefilm "Mork e Mindy".
Rivedendolo anni dopo, mi era sembrato francamente un filino idiota; ma quand'ero piccolo mi divertiva, e lo guardavo sempre... [:)]
User avatar
stevie
Revelator
Revelator
 
Posts: 18
Joined: 17 Apr 2013, 10:38

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby aorlansky60 » 19 Aug 2014, 07:11

Lo ricorderò con affetto come si addice ad una personalità gentile e sensibile qual'era; lo ricorderò soprattutto per due titoli minori nell'immaginario collettivo della gente, "L'UOMO BICENTENARIO" e "AL DI LA' DEI SOGNI", che per i delicati e sofferti temi trattati non potevano trovare scelta migliore per il ruolo di attore protagonista in Robin Williams.
...AMA TUTTI, CREDI A POCHI, NON FAR MALE A NESSUNO...
User avatar
aorlansky60
Lamb
Lamb
 
Posts: 8422
Joined: 30 May 2006, 07:17
Location: Parma, Italy

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby stevie » 22 Aug 2014, 08:54

User avatar
stevie
Revelator
Revelator
 
Posts: 18
Joined: 17 Apr 2013, 10:38

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Thomas Eiselberg » 22 Aug 2014, 10:55

Bel gesto, certo a posteriori a pensare a quello che poi è accaduto... [:(]

Persona con mille problemi e con tanti conflitti interiori mai risolti, ma dotato di grande sensibilità
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby highinfidelity » 26 Aug 2014, 07:58

Anch'io avevo conosciuto Robin Williams da bambino con Mork e Mindy, uno dei primi telefilm americani che a mia memoria sia stato trasmesso con una certa regolarita' in Italia. Gli ero affezionatissimo e non me ne perdevo una puntata. Credo sia quindi facile capire quanto mi sia terribilmente spiaciuto leggere questa notizia.

Ci lascia purtroppo non solo un uomo eccellente ma anche un attore strepitoso (a parere di mio padre, ex attore comico a sua volta, uno dei migliori di sempre).

Si ascolta spesso il luogo comune secondo il quale gli attori comici piu' spassosi siano poi, nella vita privata, i meno inclini all'allegria. Credo che in generale sia una generalizzazione priva di senso, ma nel caso di Robin Williams probabilmente era sotto alcuni aspetti vero. Anche nei suoi personaggi piu' brillanti (persino in Mork) non era difficile cogliere un lato malinconico, una commozione o una tristezza di fondo, uno sguardo che sembrava denunciare una solitudine interiore.

Purtroppo, anche armati fino ai denti, contro certi nemici non si riesce a combattere.

Che il suo spirito possa trovare la pace che gli e' mancata in vita. [:.-(]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby highinfidelity » 04 Nov 2015, 17:07

La vedova di Robin Williams ha rilasciato un'intervista alla ABC in cui approfondisce le cause che hanno portato Williams a togliersi la vita. Secondo la sua ricostruzione degli ultimi mesi di vita dell'attore, la depressione non e' stata la causa primaria del suo gesto: e' stata anzi uno tra i tanti sintomi di un complesso quadro neurodegenerativo di cui Williams era a conoscenza, e che l'avrebbe comunque portato rapidamente alla morte. [':-|]

http://www.repubblica.it/spettacoli/peo ... 126596027/
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Salmacis » 05 Nov 2015, 12:02

[:.-(] [:.-(] [:.-(] La conclusione dell'articolo mi ha commossa [V] Che tristezza... Nemmeno io lo biasimo, comunque. Poi ognuno è libero di fare ciò che vuole, difficile giudicare una situazione senza viverla sulla propria pelle... [:.-(] [V]
- Le ho lette le FAQ, tranquilla.
- Quindi il tuo ignorarle bellamente è intenzionale?
User avatar
Salmacis
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 8616
Joined: 21 Oct 2005, 17:13
Location: Italy

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby Thomas Eiselberg » 06 Nov 2015, 12:39

[:.-(] [:.-(]

Anche io da un certo punto di vista non lo biasimo, comunque come dice Salma è molto molto difficile giudicare. [:(]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Anche Robin ci lascia...

Postby highinfidelity » 06 Nov 2015, 18:53

Discorso molto difficile da liquidare in poche parole. Personalmente, per convinzioni personali, purtroppo fortemente rafforzate da una serie d'esperienze familiari che stanno diventando preoccupantemente numerose, ritengo che ci siano dei limiti chiarissimi oltre i quali la vita non meriti piu' d'essere vissuta. Se si e' deciso che, oltre quei limiti, la vita non e' piu' vita e quindi non la si vuole vivere, non resta molto altro da fare che privarsene prima di non essere neppure piu' in grado di farlo.

Temo che il caro vecchio Robin si sia trovato proprio di fronte a questa drammatica scelta, e abbia preso la stessa decisione che avrei preso io, forse giocando anche troppo d'anticipo. [:.-(]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7034
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino


Return to L'ultima spiaggia

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 2 guests