Ciao Bud

Volete parlare d'attualita', di sport o di argomenti che non hanno a che fare con i Genesis? Fatelo qui. Educazione e basso profilo sono obbligatori.

Ciao Bud

Postby 11mo Conte di Mar » 28 Jun 2016, 09:47

Forse non era un grande attore, anche se ha toccato nelle sua lunga carriera, nata un po' per caso, vari generi.
Ma alzi la mano chi ,di questa ns generazione, non si è mai galvanizzato da adolescente per le scazzottate di questo gigante buono.
Solo e in compagnia di Terence Hill, al quale viene automaticamente accostato ma il cui sodalizio è piccola parte della sua carriera.
Ma ancora oggi Gabriel e per molti l'ex cantante dei Genesis.
A proposito di Genesis...
Esiste un piccolo legame, forse lo avevo già postato non mi ricordo, tra i Genesis e Bud Spencer.
All' inizio di "Charleston" film del 1977, Bud Spencer si aggira per le strade di Londra con in mano una copia di Nursery Cryme.
I due Trinità e Altrimenti ci arrabbiamo entrano di diritto nei migliori 50 film del cinema italiano. Imho.

Ciao Bud, eri un pezzo della mia giovinezza. Mi mancherai.
User avatar
11mo Conte di Mar
England Seller
England Seller
 
Posts: 848
Joined: 05 Feb 2007, 12:35
Location: Italy

Re: Ciao Bud

Postby Thomas Eiselberg » 28 Jun 2016, 10:43

Notizia bruttissima per me, era come uno di famiglia: sono cresciuto con i suoi film, dei quali conosco in pratica le battute a memoria e li avrò visti e rivisti decine di volte. Era un po' l'immagine del supereroe all'italiana, senza poteri ma con una forza sovrumana, a suo modo indistruttibile, burbero ma bonaccione, grande grosso ma dal cuore d'oro. Era anche stato uno sportivo di alto livello e ha fatto anche altri personaggi al cinema (e nella vita privata ha detto e fatto cose che non sempre ho condiviso) ma per me Bud Spencere era questo. Trinità e i due Superpiedi quasi piatti sono due miei cultissimi (e per me fanno parte della storia del cinema italiano)
Non rivedrò più i suoi film assieme ad Hill con la stessa spensieratezza pensando che non c'è più. Rip. [:.-(] [:.-(]

P.S. Ecco il topic nel quale si parlava della citazione di Nursery contenuta in Charleston (risale a circa un anno fa)
viewtopic.php?f=18&t=9025&p=201386
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7473
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Re: Ciao Bud

Postby highinfidelity » 28 Jun 2016, 12:39

Ahime', giorno di lutto anche per me... Come avete gia' scritto, se ne va non solo un simpatico attore, ma anche un vero e proprio amico della mia infanzia e giovinezza. Non solo finche' ho avuto la televisione non mi sono perso una replica di Trinita', superpiedi, ippopotami, charleston, piedoni, dune buggy, bulldozer e... Banana Joe (che ricordo di aver visto anche al cinemino dell'oratorio... quando ancora c'erano i cinemini degli oratori salesiani!) ma ho anche battezzato un mio celebre piatto "Fagioli alla Bud" [:D] per via della mitica scena dei fagioli cucinati all'inizio di Continuavano a Chiamarlo Trinita'... o almeno mi pare che fosse li', forse era nel primo...

Image

Purtroppo la notizia era nell'aria, vista anche la differenza d'eta' con Terence Hill (quando fece il primo Trinita' mi pare che Pedersoli avesse gia' 38 anni!). Credo che la scelta di "quel" disco sotto il braccio in Charleston non sia stata casuale: difatti, oltre alle fenomenali carriere sportiva e conematografica, Pedersoli ebbe anche una terza "carrierina" misconosciuta come musicista e autore di canzoni. Credo quindi che la scelta del disco da portarsi sotto braccio sia stata sua e sia stata una scelta precisa. Peccato non aver avuto occasione di chiedergli conferma.

Addio Bud. [:.-(] Ti saluto con una delle vostre scene piu' mitiche: <<Emiliano dice tutto, gringos...>>

Image
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino

Re: Ciao Bud

Postby highinfidelity » 25 Aug 2016, 07:37

Naturalmente anche ai redattori di Dusk non era sfuggita la passione di Bud per i Genesis, e nel nuovo numero lo salutano in terza di copertina con una una foto di scena della mitica sequenza di Charleston da noi citata, quella in cui tiene sotto braccio Nursery Cryme... [8:-x]

Image

Chissa' cos'era il secondo disco...? [:-I]
<< Conoscete voi spettacolo più ridicolo di venti uomini che s'accaniscono a raddoppiare il miagolìo di un violino? >>
(Luigi Russolo, Intonarumorista. 1913.)
________________________

In dubbio, consultate le FAQ
User avatar
highinfidelity
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
 
Posts: 7026
Joined: 02 Jul 2003, 23:54
Location: Torino


Return to L'ultima spiaggia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron