Ray Wilson e l'eredità rubata

Ultimo cantante dei Genesis, ha dato prova di se in un unico album che purtroppo sembra destinato a rimanere un episodio isolato. Ponete qui i messaggi riguardanti la sua carriera solista.

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Halfhead » 05 Dec 2008, 11:41

Ciao a tutti; volevo sottoporvi una riflessione su Ray Wilson. Premesso che pur avendo una timbrica particolare mi è sempre sembrato fuori dal ruolo e dalla legenda Genesis, io l'ho sempre visto come un sostituto temporaneo di Phil Collins (che si è ripreso lo scettro). Pensate alla reunion storica del 2007 dei genesis con Ray alla voce, che cosa sarebbe stato? Forse non si sarebbe mai fatta.
Alla lue di questo (ancorchè credo non importa nulla a nessuno dei Genesis) mi chiedo se è giusto che canti ancora oggi nei suoi tour personali pezzi dei genesis precedenti a CAS.
L'esempio di Peter Gabriel, Phil Collins, Mike Rutherford è lampante: non hanno mai inserito in scaletta nei loro tour pezzi dei genesis. Ray lo fa.
Che ne pensate?
It's scrambled eggs!
Halfhead
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 147
Joined: 07 Mar 2008, 07:39
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Magog » 05 Dec 2008, 11:43

se fossi lui li farei anch'io!!!! [:D]
"mangiato in fretta ? mangiato troppo è ?"
YOU TUBE G+
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Fifth » 05 Dec 2008, 11:50

Fa benissimo invece, ma scherziamo? [;)] [^]
Fifth
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 369
Joined: 27 Aug 2008, 13:28
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Horizon » 05 Dec 2008, 11:51

Se non ricordo male però, Peter inseriva The Lamb Lies Down On Broadway alla fine delle scalette nei tour del 1977 e del 1978...
La sorpresa è l'elemento di fondo della mia vita...
Horizon
England Seller
England Seller
 
Posts: 903
Joined: 12 Sep 2008, 16:27
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Fifth » 05 Dec 2008, 11:53

apriva i concerti con Back in NYC [^]
Fifth
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 369
Joined: 27 Aug 2008, 13:28
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Phoberomys » 05 Dec 2008, 12:49

E Phil non faceva Behind the Lines? [:-I]

Ma Ray per forza deve inzeppare la scaletta di brani dei Genesis, dei "genesis" e persino dei solisti: altrimenti chi lo andrebbe mai a vedere?
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Thomas Eiselberg » 06 Dec 2008, 08:41

Secondo me è giusto eccome.
Se non altro come risarcimento per il tempo sprecato per un qualcosa che non viene nemmeno considerato dai Genesis stessi (per non parlare dei fans).
Gli è dovuto perchè anzichè per i due album concordati lo hanno "usato" solo per un album.

Il topic parla di "eredità rubata", io parlerei di "giovinezza sprecata" (prima che lo chiamassero i Genesis Ray era primo in classifica con Inside, poi dopo quella chiamata...).

Insomma i Genesis con lui hanno fatto molti errori, secondo me glielo devono.
Sul libro Genesis Revelation Ray parla anche di depressione, causata da scarsa fiducia nei suoi mezzi, depressione che è riuscito a sconfiggere solo negli ultimi anni.

Poi non mi sembra che altri "componenti" dei Genesis abbiano lesinato le loro canzoni nei loro progetti da solisti.

Se Daryl Stuermer può fare un intero album pieno di canzoni dei Genesis, non vedo perchè non possa farlo Wilson (che anche se per breve tempo nel gruppo c'è entrato).
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby fr.arcuri » 06 Dec 2008, 09:50

giustissimo che abbia la possibilità di accedere a tutto il repertorio.

a me piace la sua voce ma non mi entusiama poi tanto e la sua scelta è stata un mero errore di valutazione da parte dei due vecchiacci.

sia per l'età e sia perchè ad una voce più vicina a gabriel si sono costruiti dei pezzi più vicini a phil.

mike e tony speravano di vendere un sacco di dischi spingendo sull'aspetto fisico di ray ma la cosa non ha minimamente funzionato, fortunatamente.
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Magog » 06 Dec 2008, 12:38

ora però non allargatevi !! Ray "Pino" Wilson" si limiti a qualche canzonetta e non vada a infastidire il Vecchio repertorio come quell'assuda Lovers' Leap che ho sentito inserita in qualche mix!!! [:-I]
"mangiato in fretta ? mangiato troppo è ?"
YOU TUBE G+
User avatar
Magog
Lamb
Lamb
 
Posts: 5251
Joined: 13 Jan 2007, 16:46
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby theknife » 20 Dec 2008, 21:22

Calling all Station live con gli Stiltskin 22 oct 2007
http://it.youtube.com/watch?v=XzJj0tv8w ... re=related
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:42

picasa ha scritto:

la MIA OPINIONE su ray, espressa più volte anche a Giammetti su dusk: come lui in giro ce ne sono migliaia, la sua voce NON era funzionale al progetto Genesis - e si è visto - ma la cosa più vergognosamente ipocrita è che, dopo essere stato conosciuto in tutto il mondo grazie ai genesis, Lui, MUSICISTA MENO CHE MEDIOCRE - MA li avete ascoltati i dischi, io sì ce li ho tutti - purtroppo, si è permesso di sputare nel piatto dove ha lautamente mangiato in termini economici e di visibilità mondiale.
Ma la cosa più SCHIFOSA e DICO SCHIFOSA è che dopo aver sparlato sui genesis CONTINUA A UTILIZZARE LA MUSICA DEI NOSTRI DURANTE I SUOI CONCERTI - e mi riferisco sia a quelle del periodo Gabriel che ha cantato nell'unico tour del 1998 MA SOPRATTUTTO STA ESEGUENDO ENTANGLED di PHIL COLLINS. ovviamente storpiandola, ma soprattutto eseguendo una canzone cantata da proprio colui che lui pensa sia stata la causa della sua esclusione - per nostra grande fortuna - dal gruppo. E per cortesia, nonostante questa sia solo la mia opinione, non voglio sentire commenti sulla PALESE IPOCRISIA di Ray Wilson. E esentitele le canzonette che scrive. ma quando se lo doveva sognare di cantare Lover's leap!!
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:42

smiroldo ha scritto:

quote:
Originally posted by picasa

E per cortesia, nonostante questa sia solo la mia opinione, non voglio sentire commenti sulla PALESE IPOCRISIA di Ray Wilson

questa è un pò grossa. PRETENDI che nessuno possa commentare o confutare le tue opinioni? allora non scriverle [:-I]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:43

marcoleodori ha scritto:

Mi risulta che questo sia un Forum democratico... quindi quel "NON VOGLIO SENTIRE COMMENTI sulla PALESE IPOCRISIA di Ray Wilson..." te lo tieni per te... Non è che mi obblighi con la tua arroganza a pensarla alla tua maniera....
E ti ripeto pure che sei poco informato...

P.S. Se le cover dei Genesis le fai tu non vedo perchè non le dovrebbe fare Ray Wilson...
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:44

picasa ha scritto:

quote:
Originally posted by smiroldo

questa è un pò grossa. PRETENDI che nessuno possa commentare o confutare le tue opinioni? allora non scriverle [:-I]

ma scusa ma tu come commenti il comportamento di Ray? e poi non stiamo lì con il fucile ad analizzare paranoicamente sillaba per sillaba quello che si scrive. volevo soltanto dire che è "palesemente palese" per tutti il comportamento di Ray Wilson - non posso pensare che persone come te e marco si potrebbero comportare alla stessa maniera ma - e con ciò rispondo anche a Marcoleodori - io sui geneis non ci ho mai sputato e soprattutto non ci campo; Ragazzi questo è un forum di discussione, non ci sono dogmi filosofici, ognuno dice la sua, ma proprio come tra amici si discute su inter Juve milan, non facciamo drammi sulle affermazioni. Stiamo parlando di cose e di persone da noi distanti milioni di anni luce. un altro topic è stato addirittura chiuso e poi eliminato dai moderatori per eccesso di aggressività: ma suvvia ripeto non facciamo drammi sulle affermazioni che ognuno di noi fa su questo o quest'altro: se non discutiamo il forum a che serve? e soprattutto se tutti fosssimo d'accordo di cosa si discuterebbe? con immutata stima
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:45

smiroldo ha scritto:

quote:
Originally posted by picasa

ma scusa ma tu come commenti il comportamento di Ray?

non conoscendo i fatti, io non lo commento. posso dirti una mia sensazione (che è opposta alla tua): nel bilancio dei comportamenti, credo che la peggior figura l'abbiano fatta i due genesis rimasti. detto ciò, credo che anche wilson non ci faccia una bella figura (almeno artisticamente parlando) proponendo un repertorio altrui...
quote:
Originally posted by picasa

e poi non stiamo lì con il fucile ad analizzare paranoicamente sillaba per sillaba quello che si scrive

nessun fucile, ci mancherebbe! però devi anche accettare che in un forum, potendosi solo affidare alle cose che si scrivono, è difficile per gli altri "non analizzare sillaba per sillaba"...purtroppo questo è un limite della comunicazione nei forum: manca l'intonazione, ed è facile fraintendere. per questo, è importante "pesare" PRIMA le parole, anzichè sorprendersi se DOPO gli altri le equivocano...
non so se te ne sei reso conto ma, da come hai scritto, sembra che wilson ti abbia ammazzato il gatto [:D] non puoi sorprenderti se qualcuno dopo ti obbietti qualcosa, anche con una certa irruenza!
quote:
Originally posted by picasa

volevo soltanto dire che è "palesemente palese" per tutti il comportamento di Ray Wilson

e questo - perdonami - è un tuo grosso errore, non so se per ingenuità o cieca certezza nelle cose di cui parli. di palese non c'è proprio nulla. l'unica cosa palese è che c'è qualcuno che non è daccordo con te [O:-)]. per il resto le tue idee sono rispettabilissime, ma non sono la verità. tralaltro tu stesso ti contraddici visto che poi scrivi:
quote:
Originally posted by picasa

non ci sono dogmi filosofici, ognuno dice la sua (...) se tutti fosssimo d'accordo di cosa si discuterebbe?

appunto! ognuno ha la sua opinione, anche perchè sennò sai che palle? [:D]
quote:
Originally posted by picasa

non facciamo drammi sulle affermazioni. Stiamo parlando di cose e di persone da noi distanti milioni di anni luce. un altro topic è stato addirittura chiuso e poi eliminato dai moderatori per eccesso di aggressività: ma suvvia ripeto non facciamo drammi sulle affermazioni che ognuno di noi fa su questo o quest'altro: se non discutiamo il forum a che serve?

guarda, sono daccordo all'ennesima potenza con te, però ti ripeto che sei stato tu per primo ad utilizzare un linguaggio MOLTO acceso...non sorprenderti se poi il tono delle discussioni si alza pericolosamente. l'importante è poter dire ognuno quel che crede ma con un minimo di "self control" e senza mai dare per scontato che gli altri capiscano o che siano daccordo [;)]
dico queste cose perchè troppo spesso ultimamente ci si accende per motivi molto banali - come dici tu, per cose e persone da noi distanti milioni di anni luce, e alla lunga queste situazioni STUFANO. basterebbe contare fino a dieci, prima di scrivere...
sia chiaro: non mi sto riferendo a te, o perlomeno non solo a te. è un invito che faccio a tutti [O:-)]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:46

picasa ha scritto:

hai perfettamente inteso: mancano l'intonazione, le pause, gli accenti: però il gatto me lo hanno ammazzato perchè, conoscendo i fatti attraverso le fonti ufficiali (Dusk con interviste fatte da Mario giammetti e il libro revelation) non credo che si possa non riconoscere che i genesis, dopo il flop del disco e del tour del 1998, dopo NON aver dato ai due colalboratori di sempre (daryl e Chester) mai la posssibilità di entare a livello compositivo, come poteva pensare Ray che a lui potesse essere data questa posssibilità? Il flop di calling a livello tour e vendite già di per sè avrebbe giustificato la sostituzione del cantante in quanto elemento nuovo della band: ma i GENESIS SI SONO SCIOLTI DOPO, non hanno continuato con nessun altro e quindi dove sta la scorrettezza dei nostri? Ovvero se sapete qualcosa che probabilmente io non conosco ditela, raccontatela in maniera tale che conoscendo altre facce della verità possiamo farci una opinione differente. Con questo rispondo anche a marco che mi faceva notare la mia disinformazione sui fatti. Vi prego, allora, senza polemica alcuna ma per vero desiderio di conoscenza, raccontatemi se c'è qualcosa che evidentemente io non so su questa storia. E infine, come già detto precedentemente io, te e tanti altri posssiamo copiare la musica dei nostri sentendoci magnificamente gartificati dalla sua semplice riproposizione, ma non è il nostro lavoro, perchè quindi parlare male dei genesis - giusto o sbagliato che sia - da parte di ray - e poi riproporre la loro musica? Ma ti chiedo tu ti comporteresti allo stesso modo? conoscendoti - anche solo per via forum - io non credo proprio. ma allora?
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:46

smiroldo ha scritto:


io non sono in grado di risponderti, ripeto, sono quello meno informato di tutti sulla faccenda. marco sicuramente potrebbe darti delle risposte molto più competenti delle mie
però i due genesis una sola cosa la potevano fare: comunicargli che non faceva più parte del gruppo. ti pare poco? [;)]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:47

marcoleodori ha scritto:


Allora... senza polemiche e facendo volare una 'Colomba Bianca' che porti pace... vi racconto come sono andate realmente le cose perchè le ho seguite da vicino e perchè ne ho parlato con persone (potete benissimo capire di chi si tratti) che a volte non possono scrivere tutto (dico proprio tutto...) quello che sanno. Io non ho problemi perchè non ho contatti diretti con nessuno e non pregiudico rapporti col Management. Dopo il fallimento di "Calling All Stations" (sempre relativo perchè comunque vendette 2 milioni di copie... poche per i Genesis di fine ammi '80 inizio '90, ma pur sempre una quantità di denaro impressionante...) i Genesis superstiti entrarono in crisi per il tour americano annullato (erano stati venduti pochissimi biglietti) e per il fatto che il CD non avesse raggiunto cifre da capogiro a livello di vendite. Oltretutto erano stati investiti molti soldi per il tour. Nessuno disse a Ray Wilson che i Genesis chiudevano bottega dopo le date europee. Sicuramente la decisione venne presa nel corso del 1998. Anzi, dopo l'ultima data fu detto che ci si sarebbe rivisti per un nuovo album. Forse Mike e Tony pensavano toccase a Tony Smith, ma di fatto nessuno avvertì Ray Wilson che i Genesis non sarebbero andati avanti, La cosa durò a lungo e Wilson fu anche chiamato per registrare una strofa di "Carpet Crawlers" versione 1999.... salvo poi non essere più convocato perchè forse a qualcuno la cosa non piaceva. Nel frattempo Phil Collins si era probabilmente pentito di aver lasciato una band in cui aveva due amici di vecchia data e non gli parve vero di incontrarli nuovamente in occasione delle varie presentazioni alla stampa dgli "Archive 1 & 2" e del DVD del tour di "We Can't Dance". Ray Wilson è stato lasciato colpevolmente in attesa di qualcosa che era stato deciso ma che nessuno voleva comunicargli. Il vero problema era stato la presunzione di Tony e di Mike di poter fare a meno di Phil Collins, quello stesso Phil che era comunque in declino (anche i suoi album non vendevano più...)... A mio modesto parere sarebbe stato molto difficile sostituire un Phil Collins o un Peter Gabriel. Sono d'accordo sul fatto che Ray Wilson non fosse all'altezza dei suoi predecessori ma non sono così duro con lui. Il lavoro svolto su "Calling All Stations" non era da buttare via se poi quel disco non piace bisogna prendersela con chi ha scritto i pezzi (Wilson scrisse solo alcuni testi, le musiche erano tutte state già composte dai due Genesis). Comunque su vari numeri di Dusk la storia è stata scritta a più riprese, Ray seppe solo alla fine che i Genesis non volevano proseguire la loro carriera e questo, secondo me, è ignobile, non è corretto, perchè due gentleman come Banks e Rutherford potevano gestire la cosa in altro modo. Ray Wilson è stato male in seguito a questa situazione. Ha avuto un forte esaurimento nervoso ed ha faticato a riprendersi. Si può anche capire la situazione di chi tocca il cielo con un dito per poi vedere il suo sogno in frantumi, senza che nessuno si degni di comunicarglielo in modo ufficiale. Sul fatto che poi Ray suoni i pezzi dei Genesis in parte può anche starci, in parte no. Sicuramente con questo sistema attira più gente... E' una sorta di buon'uscita che si sta prendendo. Io personalmente gradirei che suonasse pezzi suoi, perchè a me non dispiacciono. Poi chiaramente si entra nel discorso relativo al gusto che è personale. Quindi, per concludere il mio lungo intervento, cerchiamo di avere un briciolo di comprensione in più per quest'uomo, la cui dignità è stata calpestata. Nessuno di noi avrebbe tollerato un comportamento simile. Era lecito che i Genesis si sciogliessero... bastava solo fargli una telefonata per comunicargli la decisione presa... non era poi così difficile.... Nel 2007 Ray ha chiesto di aprire i concerti dei Genesis ed ha ottenuto un rifiuto secco... Sembra che qualcuno voglia cancellarlo dalla storia della band... Ma non l'avevano scelto loro?
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 26 Mar 2009, 16:48

iq 64 ha scritto:


non capisco cosa ha Ray,che non va, personalmente l'estate scorsa l'ho visto e sentito in acustico,e sono uno che i concerti in acustico non riesce a digerirli, bhe vi dico che e' stato un grande ha tenuto il palco da solo per due ore,e la cosa strana che dopo due ore avrei voluto continuare ad ascoltarlo,e tu Pino sai in che modo ascolto la musica io e come la vivo! condivido con te Marco !Proprio l'altro giorno mi sono riletto la tua recensione su wonderous. Secondo me caro Pino se avessero continuato,qualcosa in piu' da ascoltare senz'altro avremmo avuto,Calling tutti l'abbiamo recepito male alla sua uscita ed era anche normale,ma ora riascoltarlo secondo me la sensazione e'sicuramente diversa,anche perche'qual'e l'alternativa?[:D][:D][:D]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Thomas Eiselberg » 26 Mar 2009, 17:12

The Mind's Eye è uno dei migliori album grunge europei secondo me, e quando lo riascolto (pur non essendo un fan del genere) lo faccio sempre con piacere.
Non è un capolavoro, ma un album di tutto rispetto, ed Inside mi piace molto (Considerando che Tony più o meno nello stesso periodo pubblicava album infimi: Strictly inc...).

Non mi sembra quindi affatto un mediocre, sia come musicista che come cantante.
Magari non si è amalgamato bene con i Genesis, ma questo è colpa di Tony e Mike che non hanno scelto a dovere il sostituto.

Secondo me (e ripeto secondo me) il 90% delle colpe della gestione del caso Wilson è di Tony e Mike, il 10% di Wilson che non capisco cosa dovesse fare: mi chiamano i Genesis e io dico che non accetto perchè sono meno che mediocre e non alla loro altezza, ma dai.

Sono solidale con Wilson e tutto quello che ha passato mi ha molto colpito, ha detto e fatto cose discutibili anche lui, ma erano atti dovuti dopo quello che gli hanno fatto i due "reduci".

Ray ha avuto praticamente lo stesso destino, le stesse critiche, le stesse insoddisfazioni, lo stesso sconforto di Blaze Bayley, ma in quel caso i Maiden almeno i due album previsti nel contratto glieli hanno fatti fare.[:-I]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Phoberomys » 26 Mar 2009, 18:49

Esatto, Thomas, stessa cosa che per Blaze Bayley, sempre pensato anch'io.

Nel senso di: totalmente inadatti alla parte (di sostituire Dickinson e Gabriel [:D] rispettivamente).

Ho visto Ray a OV nel 2007 e mi è parso bravo, con una buona presenza scenica - solo che i suoi pezzi li ho trovati dozzinali e strasentiti.
La voce, per quanto la preferisca a quella di Phil (preferisco quasi qualunque suono alla voce di Phil [;)]), dozzinale pure lei.
E almeno Collins è un artista vero, lo ha dimostrato con qualche canzone e la maestria ai tamburi.
Ray? Personalità artistica di un'oloturia.

Intendiamoci: io non sarei capace di fare quello che fa lui.
Come non sarei capace di giocare come un calciatore di serie D.
E difatti nemmeno ci provo.
Però, da spettatore, capisco che la Serie A è un'altra cosa.

E capisco lo sfogo del notoriamente moderato [:)] Pino, magari come reazione all'inopinata beatificazione di Ray compiuta da Mario sulle pagine di Dusk (sulle poche pagine rimaste dopo l'agiografia illustrata di Anthony Phillips [:D]).

Sulla querelle tra RW e i 'genesis', poi, vorrei sottolineare come, con i guadagni di disco e tour, il cantante si sia potuto acquistare una casa (fonte: Dusk). Mica una cuccia per il cane. [:-I]
"Che cosa accomuna i Genesis ai Black Sabbath? Il fatto che per un certo periodo entrambi i gruppi, come cantante, hanno avuto Dio" - Langres Livarot.
Phoberomys
Lamb
Lamb
 
Posts: 3890
Joined: 22 Feb 2008, 12:26
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Dalex_61 » 26 Mar 2009, 20:20

Sull'argomento preferisco la posizione mediana. Ray ci ha guadagnato in notorietà e il duo storico dei Genesis ha fatto un po' quel che voleva. Alla fine della vicenda nessuno ci ha rimesso in soldoni. Magari potessi dire altrettanto per tanti altri episodi della mia ben più modesta esistenza! [:-D]
User avatar
Dalex_61
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 3455
Joined: 21 Jun 2006, 14:48
Location: Pompei - NA - Italia

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 26 Mar 2009, 21:53

quote:
Originally posted by Phoberomys

Esatto, Thomas, stessa cosa che per Blaze Bayley, sempre pensato anch'io.

Nel senso di: totalmente inadatti alla parte (di sostituire Dickinson e Gabriel [:D] rispettivamente).

Ho visto Ray a OV nel 2007 e mi è parso bravo, con una buona presenza scenica - solo che i suoi pezzi li ho trovati dozzinali e strasentiti.
La voce, per quanto la preferisca a quella di Phil (preferisco quasi qualunque suono alla voce di Phil [;)]), dozzinale pure lei.
E almeno Collins è un artista vero, lo ha dimostrato con qualche canzone e la maestria ai tamburi.
Ray? Personalità artistica di un'oloturia.

Intendiamoci: io non sarei capace di fare quello che fa lui.
Come non sarei capace di giocare come un calciatore di serie D.
E difatti nemmeno ci provo.
Però, da spettatore, capisco che la Serie A è un'altra cosa.

E capisco lo sfogo del notoriamente moderato [:)] Pino, magari come reazione all'inopinata beatificazione di Ray compiuta da Mario sulle pagine di Dusk (sulle poche pagine rimaste dopo l'agiografia illustrata di Anthony Phillips [:D]).

Sulla querelle tra RW e i 'genesis', poi, vorrei sottolineare come, con i guadagni di disco e tour, il cantante si sia potuto acquistare una casa (fonte: Dusk). Mica una cuccia per il cane. [:-I]


grazie per la solidarietà e per il solitamente moderato. in verità hai colto nel segno nel senso che hai capito pienamente quello che volevo dire; quando una coppia si separa è elemenatre dire che le colpe sono sempre di entrambi anche se in percentuali diverse, ma qualche volta può succedere però che la colpa sia di uno solo.
Con questo ringrazio Marco delle sue spiegazioni ma onestamente ancora non capisco; ci doveva pur essere un momento in cui si doveva comunicare a Ray che la avventura genesis (e, si badi, totale, non la sua nel gruppo) stava finendo, che glielo dicesse il duo o il management, possibile che non sapesse? è solo una faccenda di buon gusto.
I Genesis stavano rimettendoci una barca di soldi e hanno deciso di FINIRE, non di cambiare cantante.
E la riconscenza poi, nonostante questa vera o presunta scorrettezza, per la notorietà a livello mondiale ottenuta? ragazzi, onestamente, ma chi conosceva Ray prima dei Genesis?
per il resto dovrei riesprimere quanto detto nelle precedenti risposte e non voglio ripetermi: dico solo a Marco e a Smiro che non è nelle mie tonalità essere arrogante, si esprimono solo dei concetti - e qui mi ripeto, su cose e persone lontane dal nostro quotidiano, alla fine si tratta di aria fritta perchè la vita va avanti, Ray continuerà a copiare sempre più canzoni dei genesis nei suoi tour, i genesis ad illuderci su una presunta ri - reunion a 5 originale...e il disco gira....
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby marcoleodori » 27 Mar 2009, 06:20

Il contratto con Ray era per due dischi... il secondo tu l'hai mai visto o sentito? E che non si sarebbe più fatto l'ha dovuto capire da solo... Mi sembra che si vogliano difendere Tony Banks e Mike Rutherford a tutti i costi (e anche quel simpaticone di Tony Smith)... Ray Wilson è rimasto bloccato dall'agosto del 1998 fino al 2000, ha trovato la forza di uscirne fuori nel 2001 ed è tornato ad esibirsi facendo cover dei Genesis e dei solisti dopo un fortissimo esaurimento nervoso... Onestamente visto che le cover dei Genesis, di Peter Gabriel, di Phl Collins e via dicendo le fanno tutti non vedo cosa ci sia di scandaloso se le fa lui. Ha sfruttato quell'attimo di notorietà che ha avuto con i Genesis... chiamalo stupido... era comunque uno bruciato che doveva ricominciare da zero. Comunque ti devo smentire sul fatto che Ray fosse uno sconosciuto perchè con gli Stiltskin ed il loro singolo "Inside" ebbe un successo notevole... durato poco e non replicato ma fu ugualmente un hit incredibile..
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo...
marcoleodori
Lamb
Lamb
 
Posts: 3902
Joined: 31 May 2007, 05:51
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby SQUONK64 » 27 Mar 2009, 07:09

marco...mi trovo sempre d'accordo con te..nun' c' sta' nient' a' fa'...[;)]
SQUONK64
Lamb
Lamb
 
Posts: 1529
Joined: 08 Nov 2005, 10:39
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby marcoleodori » 27 Mar 2009, 07:20

Si ma 'fatte sentì un po' più spesso'... [:D][:D][:D]...
(per il piacere di leggerti ogni tanto... [:)][:)][;)]...)...
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo...
marcoleodori
Lamb
Lamb
 
Posts: 3902
Joined: 31 May 2007, 05:51
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Thomas Eiselberg » 27 Mar 2009, 07:49

quote:
Originally posted by marcoleodori

Il contratto con Ray era per due dischi... il secondo tu l'hai mai visto o sentito? E che non si sarebbe più fatto l'ha dovuto capire da solo... Mi sembra che si vogliano difendere Tony Banks e Mike Rutherford a tutti i costi (e anche quel simpaticone di Tony Smith)... Ray Wilson è rimasto bloccato dall'agosto del 1998 fino al 2000, ha trovato la forza di uscirne fuori nel 2001 ed è tornato ad esibirsi facendo cover dei Genesis e dei solisti dopo un fortissimo esaurimento nervoso... Onestamente visto che le cover dei Genesis, di Peter Gabriel, di Phl Collins e via dicendo le fanno tutti non vedo cosa ci sia di scandaloso se le fa lui. Ha sfruttato quell'attimo di notorietà che ha avuto con i Genesis... chiamalo stupido... era comunque uno bruciato che doveva ricominciare da zero. Comunque ti devo smentire sul fatto che Ray fosse uno sconosciuto perchè con gli Stiltskin ed il loro singolo "Inside" ebbe un successo notevole... durato poco e non replicato ma fu ugualmente un hit incredibile..



[^][:)]

Calling alla station fece andare in fallimento i Genesis, poverino, ha venduto solo 2 milioni di copie (nel 1997), che vergogna[:D]
Il loro standard sarebbero stati i 10 milioni di We can't dance, li capisco[:-j]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby windshield74 » 27 Mar 2009, 07:54

Per come sono andate le cose penso gli si possa concedere di suonare le canzoni dei Genesis.
Per Ray provo davvero un grande dispiacere, purtroppo era la persona sbagliata nel momento sbagliato nel posto sbagliato (tutto questo detto col senno di poi); forse non era il cantante adatto per i Genesis, ma è vero che nel 1997 i Genesis non se li filava più nessuno a prescindere da tutto (anche se ci fosse stato Phil le cose sarebbero andate male, magari avrebbero venduto un pò di più, ma la tournee trionfale del 1992 l'avrebbero vista ugualmente col binocolo).
Nel giro di pochi anni, dal 1992, era scoppiato il grunge, il brit pop degli odiati Oasis e tutto ciò che era anni '80 era vecchio e superato, soprattutto in America (Mercato che da sempre ti getta dalle stelle alle stalle nel giro di poco tempo).
Ray aveva riscosso un grande successo con Inside, ma di fatto senza la chiamata dei Genesis sarebbe rimasto una delle tante meteore della storia del rock; purtroppo anche con la sua militanza nei Genesis non è cambiato molto ed oggi, se vuole avere un pò di mercato, almeno a livello di concerti, deve puntare sull'affetto di molti fan dei Genesis come noi.
In tutta qusta vicenda in effetti Tony, Mike e Tony Smith non hanno brillato molto per correttezza; anche qui c'è da dire che, se fossero stati un pò più cauti con la programmazione del tour americano forse le cose sarebbero andate diversamente. Tanto per dirne una, di solito dall'uscita del disco all'inizio della tournee passavano sempre due-tre mesi ed anche più, mesi in cui pianificavano il tour con estrema precisione. Per CAS no, si fidarono di qualcuno che gli disse che l'album sarebbe entrato nella top ten di Billboard e allora via con un mega tour nelle arene americane.
Fatto sta che l'album entrò al n° 46 e il megatour andò a farsi benedire con una perdita di soldi notevole.
Poi un pò si ripresero in Europa, ma l'esperienza americana li deve aver traumatizzati nel continuare e, forse anche per non perdere ancora di più soldi e faccia, i tre gettarono la spugna....
Però in effetti una telefonatina a Ray gliela potevano anche fare, magari potevano anche parlarci a quattr'occhi, ma ciò non è successo ed alla fine chi ci ha rimesso davvero è stato Ray.

Comunque, Ray non è né un mediocre né un grandissimo cantante, concordo con chi lo paragona a Blaze Bailey che sostituì Dickinson nei Maiden; era solo la persona sbagliata per un gruppo che, ahimè, interessava sempre di meno al grande pubblico.
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby genesisforever » 27 Mar 2009, 09:26

Ray non è un bambino, se ha spessore artistico lo dimostri attraverso le sue canzoni, sia in studio che dal vivo.
Suonare un paio di cover può andare, basare metà concerto su brani di Genesis & co. mi sembra prima di tutto mancanza di fiducia nelle proprie possibilità. Ricordiamoci anche che quando tony e mike contattarono ray l'hit con gli stiltskin era passato da un pezzo e non è che lui se la passase troppo bene...

Tony e Mike, lo abbiamo scritto mille volte, peccarono di presunzione pensando di mandare avanti in due il progetto Genesis. Era il momento per far entrare nella band un musicista completo, che intervenisse anche a livello compositivo... assoldarono invece un discreto cantante senza carisma. La realtà è che nell'economia della band phil aveva un ruolo più importante di quanto si pensasse, specie a livello di arrangiamenti. E che rapporti di amicizia ventennali non si sostituiscono facilmente.
Certo che potevano congedare Wilson con maggiore eleganza. Penso che l'insuccesso (relativo peraltro, 2 milioni di copie non sono noccioline) di CAS li abbia feriti più di quanto vogliano lasciar intendere!
Ciò che non ci uccide ci rende più forti.
genesisforever
Lamb
Lamb
 
Posts: 1719
Joined: 14 Aug 2008, 10:51
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby The Wolf at Door » 27 Mar 2009, 15:58

ho già avuto modo di dire anche su DUSK che Ray Wilson mi piace molto... non è un musicista originale, questo sicuramente, ma ciò non toglie che CHANGE e NEXT BEST THING mi piacciono molto come dischi (e la canzone ANOTHER DAY è un capolavoro). I Genesis non si sono comportati bene con lui, questo è anche verissimo. E Ray fa benissimo a spiattellarlo così come Giammetti fa bene a far conoscere la sua versione. Però io al posto suo non suonerei canzoni dei genesis ai suoi concerti. 1) Perché al di là di tutti gli accadimenti con i Genesis, lui ha comunque un repertorio vastissimo (solista, CUT, Stiltkins) con canzoni validissime e non ha bisogno di cover per riempire spazi vuoi 2) Se comunque provi rancore verso i Genesis allora non devi suonare le loro canzoni, secondo me. Cioè io non lo farei vuoi per una questione di coerenza, vuoi anche per non dare questa soddisfazione a persone che in qualche modo ti hanno deluso o ferito.

Io ho fatto parte per alcuni mesi di un gruppo rock prog tempo fa, io avevo 17 anni e gli altri componenti 25-26 e poco prima le selezioni di Arezzo Wave mi hanno sbattuto fuori con la motivazione "sei piccolo, sei ancora a scuola"... ci rimasi malissimo e tutt'ora, a 4 anni di distanza io, pur avendo una demo registrata con loro faccio come se non fossero esistiti...
VISITATE IL MIO SITO www.myspace.com/andreacasale88
The Wolf at Door
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 289
Joined: 20 Oct 2005, 10:13
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Betelgeuse » 28 Mar 2009, 08:38

Ragazzi, ma 2 milioni di copie sono tantissime!!!
Tanto più che l'uscita di CAS fu tutt'altro che strombazzata in quel settembre 1997, almeno sui media tradizionali, mentre qualche spazio maggiore ebbe su Internet, comunque in quel periodo ancora non diffusissimo. Il disco ebbe un buon successo, altro che!
I veri problemi si manifestarono dal vivo, e non sto parlando degli USA, non era la prima volta che un intero tour in uno stato venisse cancellato, considerando anche altri nomi, famosi quanto i Genesis.
Il problema fu che la gente, prima di acquistare il biglietto, probabilmente si chiese prima di tutto: non c'è Phil Collins? E come mai? E chi c'è al suo posto? Ray Wils..chi? Mai sentito nominare!
Io c'ero al concerto di Milano dell'inizio 98, ci sono andato con l'aereo, assentandomi comunque 2 giorni e spendendo non precisamente una bazzecola. Ero in seconda fila. Ma notavo attorno a me freddezza, e anche un pò di perplessità. Quei concerti hanno funzionato così così, mancava l'adrenalina, la verità è questa.
C'è andato di mezzo questo ragazzo, che ha lottato come pochi per tenere alto il nome dei Genesis, e dispiace a tutti.
Certo il modo in cui Ray ha saputo della sua fuoriuscita dal gruppo è uno degli episodi più oscuri in 30 anni, fino ad allora, di storia di un mito, questo, volenti o nolenti bisogna ammetterlo.
Betelgeuse
Lamb
Lamb
 
Posts: 2733
Joined: 24 Feb 2008, 13:58

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby genesisforever » 28 Mar 2009, 09:12

Io li vidi a Bologna, il palasporto non era pieno, e anch'io ho avvertito nel pubblico perplessità verso Ray, purtroppo tutt'altro che coinvolgente, e anche verso i due anonimi sessionmen... Sono sicuro che già con chester e daryl l'effetto sarebbe stato migliore. Non coinvolgerli nel tour (e nel disco) fu un altro degli errori di tony e mike.
Ciò che non ci uccide ci rende più forti.
genesisforever
Lamb
Lamb
 
Posts: 1719
Joined: 14 Aug 2008, 10:51
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby windshield74 » 28 Mar 2009, 09:47

Figuriamoci, c'è chi non ha mai accettato Phil al posto di Peter (e lo dico come semplice constatazione dei fatti), pensate un pò cosa significa trovarsi davanti un uomo di 30 anni o poco più, un pò timido e impacciato perchè sente tutti gli occhi su di se e lo spettro di due cantantuncoli chiamati Phil Collins e Peter Gabriel.....
Ray non è che non sia piaciuto, semplicemente non è stato accettato dai fans. Poi si possono fare tutti i discorsi che si vogliono ma i fatti parlano chiaro; se non sbaglio al concerto a Londra tante persone andarono via quando si accorsero che a cantare non c'era Phil...
Insomma, per Ray poteva essere l'occasione della sua vita, ma la sua militanza nei Genesis non gli ha portato bene ed in generale tanti non si sono comportati bene con lui, dal gruppo ai fans, aldilà della visibilità e della buonuscita che gli hanno dato.
Non mi scoccia che lui oggi riproponga le canzoni dei Genesis, mi spiace perchè significa che se si proponesse come Ray Wilson e non come ex cantante dei Genesis non se lo filerebbe proprio più nessuno....
E tutto sommato non se lo merita....
Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, e invece è una maiala risaputa...
User avatar
windshield74
Lamb
Lamb
 
Posts: 2961
Joined: 08 May 2007, 12:56
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby fr.arcuri » 28 Mar 2009, 09:58

quote:
Originally posted by Betelgeuse

...
Tanto più che l'uscita di CAS fu tutt'altro che strombazzata in quel settembre 1997, almeno sui media tradizionali, mentre qualche spazio maggiore ebbe su Internet, comunque in quel periodo ancora non diffusissimo ...

... Certo il modo in cui Ray ha saputo della sua fuoriuscita dal gruppo è uno degli episodi più oscuri in 30 anni, fino ad allora, di storia di un mito, questo, volenti o nolenti bisogna ammetterlo.



la tua prima fase è un'inesattezza.
l contrario a CAS venne dato un grosso risalto addirittura con la trasmissione radiofonica in diretta del concerto acustico di presentazione.
anche su MTV il video del primo singolo girava parecchio. il problema è che ascoltare "congo" è già poco piacevole per un fan appartenente allo zoccolo duro, figuriamoci per un ascoltatore occasionale.
inoltre il video era palesemente simile ( ah gli elicotteri!) a quello che andava per la maggiore degli oasis.
lo stesso video con tutta quella pelle ed acqua non è che dicesse molto.

per quanto riguarda episodi oscuri, io credo che il mistero più grande riguardi non tanto l'uscita di wilson dal mito, ma la sua entrata

[:)]
Last edited by fr.arcuri on 28 Mar 2009, 09:59, edited 1 time in total.
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby The Wolf at Door » 28 Mar 2009, 10:05

windshield74 il problema è comunque che, SECONDO ME, un musicista a quei livelli dovrebbe tenere in piedi uno spettacolo facendo affidamento solo sulle sue composizioni (comprese NOT ABOUT US, SHIPWRECKED e CAS che sono cmq sue, a differenza di Ripples o Entangled). Altrimenti sei solamente uno che fa cover e qualche pezzo proprio come un qualsiasi altro cantante da pub.
VISITATE IL MIO SITO www.myspace.com/andreacasale88
The Wolf at Door
Foxtrotter
Foxtrotter
 
Posts: 289
Joined: 20 Oct 2005, 10:13
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby fr.arcuri » 28 Mar 2009, 10:13

quote:
Originally posted by theknife

Calling all Station live con gli Stiltskin 22 oct 2007
http://it.youtube.com/watch?v=XzJj0tv8w ... re=related



questa esecuzione live degli stiltskin mi da lo spunto per confermare una cosa alla quale io ho sempre pensato e che secondo me è alla base dell'insuccesso di CAS.

come potete ascoltare la versione degli stiltskin è praticamente identica all'originale e questo è il grande problema: infatti è proposta da un gruppo formato da due chitarre basso e batteria.

io ricordavo che nei genesis c'era anche un tastierista bravino il quale ha fornito una prova così sciatta e scialba in questo disco che lo si può suonare senza le tastiere.

CAS è un disco dei genesis senza tony banks, senza il suo genio, ecco perchè non ha convinto nessuno.
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Betelgeuse » 28 Mar 2009, 12:40

quote:
Originally posted by fr.arcuri

la tua prima fase è un'inesattezza.
l contrario a CAS venne dato un grosso risalto addirittura con la trasmissione radiofonica in diretta del concerto acustico di presentazione.
anche su MTV il video del primo singolo girava parecchio. il problema è che ascoltare "congo" è già poco piacevole per un fan appartenente allo zoccolo duro, figuriamoci per un ascoltatore occasionale.
inoltre il video era palesemente simile ( ah gli elicotteri!) a quello che andava per la maggiore degli oasis.
lo stesso video con tutta quella pelle ed acqua non è che dicesse molto.



Vero, fr., però vuoi mettere il bacino d'utenza di un Fantastico, quello del novembre 1991, visto da 10 milioni di persone, a pochi giorni dall'uscita di We Can't Dance, a confronto con una trasmissione radiofonica o un'apparizione su MTV? Non credo siano esattamente la stessa cosa.
Quando mi riferivo ai media, intendevo riferirmi a un pubblico oceanico[;)]
Last edited by Betelgeuse on 28 Mar 2009, 12:44, edited 1 time in total.
Betelgeuse
Lamb
Lamb
 
Posts: 2733
Joined: 24 Feb 2008, 13:58

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby fr.arcuri » 28 Mar 2009, 13:54

ma guarda che il video di congo era in alta rotazione su MTV alla stessa stegua di quello della carey, ed anche in radio si sentiva spesso.

la diretta radiofonica fu pubblicizzata tantissimo e comunque furono ospiti a domenica in che 12 anni fa aveva un bacino di utenza notevole.

non credo proprio che la mancanza di pubblicità sia alla base dell'insuccesso di CAS ( beh non certo insuccesso commerciale, ma artistico si!)
... And the nurse will tell you lies
Of a kingdom beyond the skies ...
fr.arcuri
Lamb
Lamb
 
Posts: 2155
Joined: 26 Jul 2008, 18:32
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 28 Mar 2009, 14:02

quote:
Originally posted by windshield74

Figuriamoci, c'è chi non ha mai accettato Phil al posto di Peter (e lo dico come semplice constatazione dei fatti), pensate un pò cosa significa trovarsi davanti un uomo di 30 anni o poco più, un pò timido e impacciato perchè sente tutti gli occhi su di se e lo spettro di due cantantuncoli chiamati Phil Collins e Peter Gabriel.....
Ray non è che non sia piaciuto, semplicemente non è stato accettato dai fans. Poi si possono fare tutti i discorsi che si vogliono ma i fatti parlano chiaro; se non sbaglio al concerto a Londra tante persone andarono via quando si accorsero che a cantare non c'era Phil...
Insomma, per Ray poteva essere l'occasione della sua vita, ma la sua militanza nei Genesis non gli ha portato bene ed in generale tanti non si sono comportati bene con lui, dal gruppo ai fans, aldilà della visibilità e della buonuscita che gli hanno dato.
Non mi scoccia che lui oggi riproponga le canzoni dei Genesis, mi spiace perchè significa che se si proponesse come Ray Wilson e non come ex cantante dei Genesis non se lo filerebbe proprio più nessuno....
E tutto sommato non se lo merita....

D'accordo d'accordo d'accordp
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 28 Mar 2009, 14:05

quote:
Originally posted by The Wolf at Door

windshield74 il problema è comunque che, SECONDO ME, un musicista a quei livelli dovrebbe tenere in piedi uno spettacolo facendo affidamento solo sulle sue composizioni (comprese NOT ABOUT US, SHIPWRECKED e CAS che sono cmq sue, a differenza di Ripples o Entangled). Altrimenti sei solamente uno che fa cover e qualche pezzo proprio come un qualsiasi altro cantante da pub.


bravo figlo , nonostante non ci siamo paralti , du interventi DOC
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby snowbound64 » 10 Apr 2009, 15:59

nonostante tutte le ragioni che Wilson può portare a suo vataggio circa la sua fugace presenza nei G. non posso" accettare" certi termini che usa nei confronti di Tony e Mike nella sua intervista al numero 61 di Dusk.
Penso che battute come: "Sono ancora vivi?" "fottetevii" e "bastardi" pronunciate anche col sorriso sulle labbra si commentino da sole.
Capisco certe volte l'ostentato silenzio dei vecchi G.
il tempo passa bella frase.
l'ovvio che come il pendolo
oscilla
sfiorando la verita'
A.G.
snowbound64
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 178
Joined: 18 Oct 2008, 06:55
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby marcoleodori » 10 Apr 2009, 16:18

Io invece non lo capisco affatto... visto che quelli che si sono comportati da cani sono i Genesis... Opinioni... non devo convincere nessuno, ma i fatti parlano chiaro...
E sarà la prima che incontri per strada,
che tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato,
per un amore nuovo...
marcoleodori
Lamb
Lamb
 
Posts: 3902
Joined: 31 May 2007, 05:51
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby snowbound64 » 10 Apr 2009, 16:31

Più che giusto. Opinioni.
Pero' almeno un po' di rispetto per gli anziani[:)]
il tempo passa bella frase.
l'ovvio che come il pendolo
oscilla
sfiorando la verita'
A.G.
snowbound64
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 178
Joined: 18 Oct 2008, 06:55
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 12 Apr 2009, 20:20

quote:
Originally posted by marcoleodori

Io invece non lo capisco affatto... visto che quelli che si sono comportati da cani sono i Genesis... Opinioni... non devo convincere nessuno, ma i fatti parlano chiaro...


Ma si comporta da cani un titolare d'azienda che ,per difficoltà economiche dell'azienda medesima , non si limita a licenziare alcuni dei suoi operari ma - proprio perchè la situazione è insopportabile e grave - chiude TUTTA l'azienda? . appunto .... opinioni . non credo troveremo mai una prospettiva appena convergente su questo argomento. Comunque - piccola divagazione - una Buona Pasqua a tutti i forumisti
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 12 Apr 2009, 22:02

dai, pino, ok le opinioni diverse, ma non fare finta di non capire il punto di vista altrui [:)]
seguendo il tuo paragone, troveresti giusto che un direttore d'azienda, viste le difficoltà economiche, decide di chiudere baracca e burattini senza degnarsi di AVVISARE i suoi dipendenti (i quali, ignari, il giorno dopo si recano al lavoro e trovano scritto "chiuso per fallimento")? [:-I]

ripeto, va benissimo che ognuno la pensi diversamente...però, se fai il paragone dell'azienda, non omettere dettagli che per te saranno irrilevanti, ma che invece per gli altri (me e marco, ad esempio) sono fondamentali...
[;)]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 13 Apr 2009, 19:22

Smiro , anzitutto auguri di una buona pasqua fatta . certo , ripeto fino alla noia , opinioni diverse, sarà mancato il buon gusto , l'eleganza ai due genesis , ma nella sostanza pura , il mio concetto non cambia . e per quel che riguarda RAy , AVENDO LETTO SOLO ORA L'ARTICOLO SU DUSK " RAY WILSON live " pag 58 a firma Marco leodori forse ho capito ..... Shipwrecked, follow you , carpet crawlers va bè , ma senza saperlo - lo avevo anticipato in un mio preceednte intervento anche In the air tonight, another day in paradise , another cup of coffee addirittura quell'obbrobio di Jesus he kvows me e lansd of confusion That's all. ma ancora è sostenibile il discorso sulla coerenza , sulla " buonuscita " che Ray si sta prendendo ? smiro , facciamo organizzare un bel tour con i tuoi garden wall e i miei squonk : ci facciamo senz'altro una figura migliore . ha ragione Wolff quando dice che un artista A QUEI LIVELLI un artista deve tenere uno spettacolo con le sue canzoni , non con quelle degli altri altrimenti andiamo noi in concerto in giro per l'europa - magari -. marco si chiedeva alla fine del suo articolo cosa fosse nmancato a ray per raggiunger il sucecsso che avrebbe meritato ; forse spessore artistico , coraggio . ciao

PS vi anticipo una notizia : nel prossimo concerto di Ray proposta una nuova canzone : è la cover del motivetto che Phil canta mentre fa la doccia
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 14 Apr 2009, 01:25

ok, ma sono due discorsi diversi, quindi teniamoli separati [;)]
anch'io sono a dir poco basito dalla quantità assurda di cover che wilson fa nei suoi concerti. facesse, oltre ai pezzi suoi, quelli di CAS, non ci troverei nulla di male - in fine dei conti, fanno parte della sua storia musicale. ma che si metta a fare cose tipo jesus he kows me, è francamente ridicolo. artisticamente parlando. se poi lo fa per attrarre più gente possibile, è un altro paio di maniche.

però, ripeto, questo è un altro discorso. se parliamo di comportamenti all'epoca del dopo CAS, poche storie: mike e tony si sono comportati in maniera davvero poco onorevole...[:-I]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby theknife » 16 Apr 2009, 20:27

Solo alcune considerazioni:
1) Calling All Station è un disco oggettivamente insulso;
2) Uscito nel momento sbagliato...ammesso che esista un momento giusto per quel "prodotto";
3) Banx e Rutherford sono stati 2 presuntuosi nel voler proseguire come "Genesis" peraltro senza un personaggio carismatico, quasi non volessero + essere offuscati artisticamente in alcun modo;
4) Sono stati quanto meno ignobili nel non comunicare ad un membro della loro "band" la loro decisione di resa davanti alla debacle di vendite di dischi e di riscontri e richieste live;
5) Ai fans non è che non è sia piaciuto Wilson...non è piaciuta tutta l'operazione CAS, ripeto, pensata con presunzione da uno (Banx) che senza Gabriel e Collins non avrebbe saputo andar lontano tant'è che discograficamente non ha mai proposto niente di completamente degno del suo passato nella band e che, con tutta la deferenza possibile, onestamente, non è uno statega discograficamente parlando ed infatti da solo non significa discograficamente granchè (vedasi le scarse vendite dei suoi dischi solisti acquistati peraltro - esclusivamente x ragioni di competlismo e collezionismo - solo ed esclusivamente da fans dei Genesis (e da nessun altro) in quanto prodotti di uno dei membri dei "Genesis");
6)Wilson aveva un contratto x due dischi, è vero, ma, in fondo, tra disco ufficiale e bsides varie ha cantato un numero di brani pari a quelli che avrebbero trovato posto in due albums..., pessimi,inutili ed insulsi.Tant'è che non vi è stato alcun seguito all'"operazione".Perchè non vi poteva essere alcun seguito...perseverare è pursempre diabolico!
7) Wilson ha avuto un esaurimento a causa di quel che è successo. So che cosa significa, e me ne dispiace... Però visto l'insuccesso avrebbe potuto anche sospettare una fine anticipata senza attendere due anni prima di accorgersene. Ma vista la mole di pezzi dei Genesis che si ostina ad eseguire, non vorrei che la terapia a lui prescritta x uscire dal'esaurimento sia stata quella di dover esorcizzare il tutto esegundo proprio i brani degli amati/odiati Genesis.
8) Wilson è un cantante con una buona voce (molto migliore di tutti cantanti dei dischi di Banx messi insieme). Il materiale per il disco e per quello seguente era pessimo. Wilson doveva capire (visto che questa è stata un'altra cosa che quei "due +1" (Banx Ruth + Smith)non gli hanno detto) che lui era semplicemente un "inappropriato" (in quanto comunque migliore del disco che stava cantando) gregario alla stregua degli altri sbagliatissimi musicisti scelti x quel disco e non un vero comprimario.
9) Wilson certamente non ha personalità carismatica e tanto meno acume pratico...la sua auto candidatura ad aprire i concerti della reunion 2007 la dice lunga al proposito...
10) Banx e Rutherford (e Smith) si sono comportati male con lui anche in quella occasione... ma questa volta avevano l'alibi della presenza di quel Collins, vero artefice del veto (assieme a Smith) all' inserimento della performance di Wilson nella x me indefnibile operazione Carpet Crawlers del '99.
11) Se potessi incontrarlo gli chiederei ma xkè canti i brani dell'era Collins...x ingraziartelo???
Last edited by theknife on 16 Apr 2009, 20:36, edited 1 time in total.
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 16 Apr 2009, 21:54

completamente e assolutamente d'accordo su tutto
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 17 Apr 2009, 07:20

anch'io quoto tutto quanto detto da knife, tranne il punto 1. a me CAS non piace, ma definirlo "oggettivamente insulso" è un assurdo. lo vogliamo capire o no che nell'arte (e non solo) non c'è niente di "oggettivo"? [:-I]

pino, mi fa piacere che sei daccordo su tutto, compreso il punto 4: è esattamente quello che abbiamo sempre sostenuto io e marco leodori ma sembrava che, anche su questo, tu avessi sempre dissentito [;)]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Thomas Eiselberg » 17 Apr 2009, 07:37

1)CAS per me tutto è meno che insulso, e men che meno lo può essere "oggettivamente".
2)Ok
3)Ok
4)Ok
5)Ok
6)Le B-sides non fanno testo, non sono una continuazione ma uno scarto (anche se in certi casi migliore) di un disco, non sappiamo come sarebbe stato il secondo disco con Ray più coinvolto nel progetto.
Non finirò mai di ripetere l'esempio di Blaze Bayley nei Maiden: non era adatto al gruppo, fecero un primo disco discreto ma poco capito dal pubblico (più o meno come CAS, forse migliore, ma la voce era fuori contesto), ed un secondo che era una mezza ciofeca.
Fu giusto quindi a quel punto mandare fuori Bayley che alla prova d'appello aveva fatto anche peggio dell'esordio col gruppo.
I Genesis invece hanno chiuso baracca e burattini, facendo ricadere di fatto tutta la colpa su di loro.
Magari con un secondo disco avremmo capito davvero di che pasta è fatto Wilson come nell'esempio che ho fatto.
7)L'ultima frase che hai detto
8)Molto migliore? Non direi, per me Fish se lo mangia a colazione (opinione personale) sia come carisma, che come duttilità.
9)Ok
10)Ok
11)Ok.

D'accordo al 70%[:D]
Essi vivono noi dormiamo. Obbedisci, compra, non pensare, il denaro è il tuo dio.

E' buona cosa leggere sempre leFAQ
User avatar
Thomas Eiselberg
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 7475
Joined: 21 Oct 2005, 15:51
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby theknife » 17 Apr 2009, 08:58

preciso qualcosa...
Cas è "insulso" in quanto temporalmente mal collocato...fosse uscito qualche hanno prima sempre sotto la ditta GENESIS avrebbe fatto meglio anche cantato da Pupo[:p].
Le B-sides a sentir molti sono più che decenti...io non le conosco quindi non posso commentare...[:D]
Fish è molto meglio di Wilson ma Wilson è meglio di quello che c'è su CAS (questo intendevo[;)])
Di che pasta è Ray lo abbiamo sperimentato con i lavori seguenti x sua e nostra fortuna senza il duo di piadena"...un secondo disco era inutile...
Aggiungo al tutto che i video che accompagnarono le uscite dei singoli erano uno più brutto dell'altro, tristissimi e con i tre protagonisti sempre imbronciati come se gli fosse scapparto o morto il gatto (Phil???[:D][:D][:D])Una pessima e malconsigliata promozione davvero.
p.s.: MarcoLeodori mi diceva a Stazione Birra che al concerto di Ray di quest'anno c'erano davvero poche persone. La cosa confermatami anche da Silvio Amenduni (il quale mi diceva che addirittura a quello di Rachel Z c'erano solo 8 persone!!!) mi fa pensare che inserire i pezzi dei Genesis di qualunque epoca sia addirittura diventato inutile quanto a richiamo...
Last edited by theknife on 17 Apr 2009, 09:04, edited 1 time in total.
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby smiroldo » 17 Apr 2009, 09:06

quote:
Originally posted by theknife

...mi fa pensare che inserire i pezzi dei Genesis di qualunque epoca sia addirittura diventato inutile quanto a richiamo...

direi di si, vista anche la gran quantità di cover band sempre più brave e preparate [;)]
smiroldo
GLOBAL MODERATOR
GLOBAL MODERATOR
 
Posts: 5566
Joined: 25 Oct 2005, 21:37
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby theknife » 17 Apr 2009, 09:14

Giustissimo. Anzi,perchè non si è proposto ai Musical Box????[:)] Dopo tutto cercavano uno che cantasse i pezzi di Phil e hanno dovuto richiamare dentro Gagnè[:(]...ma forse loro l'avrebbero scartato[:-D]
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby pami » 17 Apr 2009, 10:26

..Io c'ero a Roma nel '98 e per me quello fu il mio primo concerto dei geneis, ricordo che ero felicissimo ma allo stesso tempo ero stranito perchè intorno a me non vedevo la folla che vedevo nelle vecchie VHS dei loro concerti e notavo la diffidenza delle persone, ricordo perfettamente che su firth of fifth un signore a fianco a me se ne andò... ero dispiaciuto percgè non c'erano Daryl e Chester ma credevo che sarebbe stato pur sempre un bel concerto.
alla fine del concerto però ebbi l'imporessione di aver aasistito ad una sorta di un concerto di una cover band, non mi rimase nulla e non conservo un bel ricordo perchè fu tanta la delusione.
Poi, pensavo... ma dove sono finiti tutti quegli effetti luce con i quali sono cresciuto e ho sempre desiderato vedere? mah! un altra cosa, ricordo anche un piccolo problema alle tastiere di tony durante l'esecuzione di mama e questa cosa rendetti i miei idoli meno immortali, avevo semrpe visto i mega show con un organizzazione spaventosa e tutto ad un tratto sembrava che quella fosse un'altra band.
La voce di Ray mi piaceva e mi piace ma su molti brani dei nostri proprio non riesco a farmela piacere, Nir non mi piacque per niente dal momento che l'ho sempre visto come un batterista "normale" stessa cosa per il chitarrista! ma attualemte che fanno ste persone??
pami
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 143
Joined: 20 Feb 2008, 08:12
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby Lamia Lover » 18 Apr 2009, 19:18

Ho qui il referto del paziente Allstations Calling, sottoposto ad esami di laboratorio in data odierna. Non capisco, mi era stato annunciato un DVD in stato critico, e invece... (leggo):

Calling all stations: nessuna sofferenza nella title-track, buona risposta alla progressione emozionale.

Congo: il paziente si mostra reattivo allo stimolo giocoso, tanto da risultare sorridente alla "manovra di Wilson".

Shipwrecked: il tasso rutherfordiano è evidente, non tracce; brilla la voce di Ray!

Alien afternoon: Banks e Rutherford avevano preannunciato brani più lunghi, per una migliore respirazione mitocondriale; finale alla grande.

Non about us: voce e pennate sulla twelve strings oltre la norma, un'anomalia, in questo caso, più che gradita.

...girando foglio... If that's what you need: evocativa, non border-line, anzi pienamente diretta al bersaglio cardio-sentimentale.

e ancora Uncertain weather: cellule gabrieliane sparse nel liquido interstiziale di un brano di elevato lirismo.

No, non capisco. Non capisco, da dirigente del Day Musical Hospital, chi mi ha mandato questo paziente all'osservazione. E' un soggetto inequivocabilmente integro e in salute: di insulso c'è stata solo l'insulsaggine del suo ricovero. Viè qua, che ti rimetto con soddisfazione nella vetrinetta delle cose belle, delle cose dei Genesis... [:D]
    ... and I've nearly found a place to call... the squonk! [:)] [:)]
Lamia Lover
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 139
Joined: 08 Dec 2008, 21:13
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby theknife » 18 Apr 2009, 19:39

Non per mettere il dito nella profondissima piaga...ma gli stessi Ruth e Banx hanno rimpianto di aver fatto quel disco e la relativa "tourneè"...forse erano malati di qualcosa quando l'hanno pensato, realizzato e messo in opera...sono quasi sicuro che se potessero ornare indietro non lo rifarebbero![;)]
Tell me my life is about to begin, tell me that I am a hero, promise me all of your violent dreams light up your body with anger
theknife
Lamb
Lamb
 
Posts: 2470
Joined: 14 Feb 2008, 11:08
Location: Italy

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 19 Apr 2009, 17:33

quote:
Originally posted by pami

..Io c'ero a Roma nel '98 e per me quello fu il mio primo concerto dei geneis, ricordo che ero felicissimo ma allo stesso tempo ero stranito perchè intorno a me non vedevo la folla che vedevo nelle vecchie VHS dei loro concerti e notavo la diffidenza delle persone, ricordo perfettamente che su firth of fifth un signore a fianco a me se ne andò... ero dispiaciuto percgè non c'erano Daryl e Chester ma credevo che sarebbe stato pur sempre un bel concerto.
alla fine del concerto però ebbi l'imporessione di aver aasistito ad una sorta di un concerto di una cover band, non mi rimase nulla e non conservo un bel ricordo perchè fu tanta la delusione.
Poi, pensavo... ma dove sono finiti tutti quegli effetti luce con i quali sono cresciuto e ho sempre desiderato vedere? mah! un altra cosa, ricordo anche un piccolo problema alle tastiere di tony durante l'esecuzione di mama e questa cosa rendetti i miei idoli meno immortali, avevo semrpe visto i mega show con un organizzazione spaventosa e tutto ad un tratto sembrava che quella fosse un'altra band.
La voce di Ray mi piaceva e mi piace ma su molti brani dei nostri proprio non riesco a farmela piacere, Nir non mi piacque per niente dal momento che l'ho sempre visto come un batterista "normale" stessa cosa per il chitarrista! ma attualemte che fanno ste persone??


io c'ero al concerto a Milano nel 98 ; li avevo già visti altre 4 volte - mai con gabriel - e ricordo il senso di vero fastidio che provai durante quel concerto . Il solo di drennan su Firth of Fifth mi lasciò perplesso giusto per usare un eufemismo e la voce di Ray per i brani precedenti CAS era veramente fuori luogo : se a tutto questo aggiungiamo Congo e similari si può capire come la tournèè americana sia stat annullate : con le premesse europee . I genesis hanno sempre avuto il coraggio di cambiare : ricordate Abacab ; madonna che colpo al cuore quando uscì : però alla fine posso aazrdare che era un dsico ancora Genesis anche se con molta elettronica : avevano sostituito Il mellotron ma la struttura generale delle composizioni era ancora Genesis - vedi Dodo . in Cas è stata stravolta ala struttura compositiva e questo ès atto secondo me il guaio peggiore : e se ci aggiungi la scelta di musicisti non all'altezza , la scelta di una voce non all'altezza , la difficoltà di sostituire Phil , canzoni non all'altezza il risultato non ppoteva essere altro
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:

Ray Wilson e l'eredità rubata

Postby picasa » 28 Apr 2009, 19:07

quote:
Originally posted by picasa

Smiro , anzitutto auguri di una buona pasqua fatta . certo , ripeto fino alla noia , opinioni diverse, sarà mancato il buon gusto , l'eleganza ai due genesis , ma nella sostanza pura , il mio concetto non cambia . e per quel che riguarda RAy , AVENDO LETTO SOLO ORA L'ARTICOLO SU DUSK " RAY WILSON live " pag 58 a firma Marco leodori forse ho capito ..... Shipwrecked, follow you , carpet crawlers va bè , ma senza saperlo - lo avevo anticipato in un mio preceednte intervento anche In the air tonight, another day in paradise , another cup of coffee addirittura quell'obbrobio di Jesus he kvows me e lansd of confusion That's all. ma ancora è sostenibile il discorso sulla coerenza , sulla " buonuscita " che Ray si sta prendendo ? smiro , facciamo organizzare un bel tour con i tuoi garden wall e i miei squonk : ci facciamo senz'altro una figura migliore . ha ragione Wolff quando dice che un artista A QUEI LIVELLI un artista deve tenere uno spettacolo con le sue canzoni , non con quelle degli altri altrimenti andiamo noi in concerto in giro per l'europa - magari -. marco si chiedeva alla fine del suo articolo cosa fosse nmancato a ray per raggiunger il sucecsso che avrebbe meritato ; forse spessore artistico , coraggio . ciao

PS vi anticipo una notizia : nel prossimo concerto di Ray proposta una nuova canzone : è la cover del motivetto che Phil canta mentre fa la doccia



SOLO OGGI 28 aprile ho notato sempre in quell'articolo su ray wilson pubblicato sull'ultimo Dusk alla pagina 58 nell'intestazione iniziale che il nostro ineffabile RAy [xx]il prossimo 8 agosto si esibirà con un quartetto d'archi per riproporre - indovinate un pò - ancora musica dei genesis. Adesso si mette a scopiazzare anche le idee utilizzate su una pubblicazione in DVD con musica dei nostri interpretata proprio da un quartetto d'archi - abbastanza noioso in realtà .Ancor più credo che ogni commento sia superfluo . e si avvicina sempre più l'ipotesi che veramente nel prossimo tour esibirà live il motivetto fischietatto da Phil quando è sotto la doccia . Che pena !!
tonybanks
picasa
Nursery Crymer
Nursery Crymer
 
Posts: 195
Joined: 17 Jan 2009, 17:49
Location:


Return to Ray Wilson

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests

cron